manico allentato

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

manico allentato

Sostienici

Sponsor
 

manico allentato

Messaggioda progiuly » 23/06/2014, 1:07

Salve signori,ho utilizzato il raso cerca, ma non sono riuscito a trovare nulla. Ho notato che il manico del mio dovo 101, si sta già allentando, prima che inizi a girare a vuoto, cosa posso fare??? grazie
progiuly
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 21/05/2014, 1:23

Re: manico allentato

Messaggioda bertz » 23/06/2014, 7:15

dubito che girera' a vuoto pero' dagli qualche botterella sui pin con un martello,(solo sui pin )
Avatar utente
bertz
 
Messaggi: 1034
Images: 534
Iscritto il: 14/09/2011, 22:51
Località: Ferrara

Re: manico allentato

Messaggioda Bruconiglio » 23/06/2014, 7:35

La procedura corretta sarebbe quella di poggiarlo piatto su una piccola incudine con la parte di sotto del pin che poggia sull'incudine e poi dare dei colpetti alla testa del pin con un martelletto a testa tonda. La testa tonda del martelletto serve a colpire solo il pin "salvando" il manico.
In mancanza del martello a testa tonda ve bene un martelletto qualsiasi e molta attenzione per colpire solo il pin.
In mancanza dell'incuudine va bene qualunque piastra in ferro poggiata su una base stabile, es. la testa di un martello grande.
Lo scopo è quello di schiacciare la testa "tipo rivetto" senza piegare il pin.
Avatar utente
Bruconiglio
 
Messaggi: 1552
Images: 255
Iscritto il: 01/08/2012, 15:02
Località: Chieti

Re: manico allentato

Messaggioda Bushdoctor » 23/06/2014, 9:07

Ehi ehi ehi, sembra ci sia un po' di confusione in merito, proviamo a fare chiarezza.

L'operazione corretta, consiste nel cercare di spingere le rondelle sotto la testa appiattita del perno.
Per fare ciò, occorre fare molta attenzione. Come spiegato sopra, si appoggia il rasoio su una base stabile facendolo poggiare con il pin. Utilizzando un martelletto a testa tonda, da orafo/orologiaio/argentiere, del peso circa di 42 gr., si andrà a cercare di spingere nuovamente le rondelle verso il centro del perno, in questo modo le rondelle si dilateranno e riporteranno il rasoio alle condizioni originali.
Questa operazione va svolta con la massima cautela, per avere un'idea, immaginate di martellare su una spoletta di una bomba, quindi i colpi saranno veramente leggeri e delicati.

Diversamente se si ribattono i pin in maniera piana come suggerito sopra, si corre il rischio che il perno si pieghi nella parte centrale.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2770
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: manico allentato

Messaggioda altus » 23/06/2014, 10:53

progiuly ha scritto:Salve signori,ho utilizzato il raso cerca, ma non sono riuscito a trovare nulla. Ho notato che il manico del mio dovo 101, si sta già allentando, prima che inizi a girare a vuoto, cosa posso fare??? grazie


Se aggiungi la località al tuo profilo magari c'è qualche "esperto" in zona a cui puoi chiedere la cortesia di ribattertelo se non vuoi rischiare tu ;)
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2775
Images: 1975
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: manico allentato

Messaggioda Luca142857 » 23/06/2014, 12:51

Io, essendo un esordiente totale (ma mi sto attrezzando) per evitare di "scagliare" clamorosamente il pin facendo danni irreparabili, ho pensato (ma non ancora attuato) una tecnica di questo tipo: appoggiare un'estremità del pin sul piccolo incudine ed appoggiare sull'altra estremità una sfera di cuscinetto ricoperta per metà con nastro isolante con funzione antiscivolo.
Con un martellino a testa piatta vado a colpire la sfera che è difficile da mancare, il colpo verrà trasferito dalla sfera al centro del pin ma in maniera precisissima e senza timore di sbagliare la mira.
Inutili precauzioni?
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4561
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: manico allentato

Messaggioda bertz » 23/06/2014, 13:43

fai prima a trovare un martelletto apposito in un mercatino (io l'ho trovato cosi')
Avatar utente
bertz
 
Messaggi: 1034
Images: 534
Iscritto il: 14/09/2011, 22:51
Località: Ferrara

Re: manico allentato

Messaggioda altus » 23/06/2014, 13:55

Su ebay con meno di 10 euro lo trovi "martello orefice" da 45-50 gr
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2775
Images: 1975
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: manico allentato

Messaggioda Luca142857 » 23/06/2014, 14:21

Grazie ad entrambi, va bene, confiderò nel buon influsso degli antenati, artigiani del legno e del ferro. :D
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4561
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: manico allentato

Messaggioda progiuly » 23/06/2014, 15:12

Grazie a tutti ragazzi, ho risolto con delle leggerissime martellate, ma la domanda mi sorge spontanea, perché non mettono una vite anziché quel pin ridicolo?????
progiuly
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 21/05/2014, 1:23

Re: manico allentato

Messaggioda BLADE » 23/06/2014, 16:22

un mio consiglio: fai sempre il lavoro con la lama chiusa nel manico e mai a lama aperta altrimenti una volta battuto il pin può darsi che quando richiudi la lama nel manico non sia centrata e quindi con un colpo violento si rovini il filo del rasoio sul manico
(già capitato tragica esperienza) :(
Chi invidia coloro che non condividono una sua paura, tenga a mente che l'assenza di paura non è coraggio. Il vero coraggio è il controllo sulla paura.
Avatar utente
BLADE
 
Messaggi: 115
Images: 44
Iscritto il: 05/06/2012, 0:00
Località: Vercelli

Re: manico allentato

Messaggioda progiuly » 23/06/2014, 16:28

grazie blade, comunque ho operato a lama chiusa
progiuly
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 21/05/2014, 1:23

Re: manico allentato

Messaggioda bertz » 24/06/2014, 13:41

progiuly ha scritto: la domanda mi sorge spontanea, perché non mettono una vite anziché quel pin ridicolo?????

perche' le viti si svitano ed i bulloni si allentano :lol: ok mi dirai tu, dopo le avvito o stringo i bulloni..
e dopo un decina o piu' volte che lo fai il filetto inevitabilmente si spana :x
un pin correttamente posizionato dura trecento anni,o almeno fino a quando il manico stesso inevitabilmente si deteriora
Avatar utente
bertz
 
Messaggi: 1034
Images: 534
Iscritto il: 14/09/2011, 22:51
Località: Ferrara

Re: manico allentato

Messaggioda Supermomo » 24/06/2014, 14:33

Aggiungerei che solo i rasoi moderni hanno dei Pin ridicoli... più che altro sono dei chiodi mascherati. Se prendi certi rasoi di un secolo fa, e tenti di togliere il pin ti rendi conto di quanto siano efficaci.
Mandi Frus, da Massimo

Old Spice l'originale. Se tuo nonno non lo avesse usato, tu non esisteresti.
Avatar utente
Supermomo
Utente Attivo
Utente Attivo
 
Messaggi: 1326
Images: 391
Iscritto il: 18/05/2013, 15:29
Località: Pordenone

Re: manico allentato

Messaggioda Scimitarra » 26/06/2014, 10:43

Bushdoctor ha scritto:... Diversamente se si ribattono i pin in maniera piana ...

Bushdoctor... non ho compreso la differenza tra i due metodi :? .
Avatar utente
Scimitarra
 
Messaggi: 562
Images: 194
Iscritto il: 29/01/2014, 2:25
Località: [VE] Mestre

Re: manico allentato

Messaggioda Bushdoctor » 26/06/2014, 11:33

Vediamo se riesco ad essere più chiaro. Mi riferivo alfatto che se poggi il pin in piano, su un'incudine o qualunque altro supporto adatto allo scopo, e martelli per appiattire la testa, è possibile che, se non usi la dovuta cautela,il pin si pieghi nella parte centrale (quella interna non visibile). Te ne accorgi perchè i pin risultano asimmetrici, uno un po' più spostato rispetto all'altro.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2770
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: manico allentato

Messaggioda Scimitarra » 01/07/2014, 13:22

Bushdoctor ha scritto:... se poggi il pin in piano, [...], e martelli per appiattire la testa, è possibile che, [...], il pin si pieghi nella parte centrale...
Questa è la parte che mi risultava chiara.
Bushdoctor ha scritto:si appoggia il rasoio su una base stabile facendolo poggiare con il pin.
Come sopra?
Bushdoctor ha scritto:Utilizzando un martelletto [...],si andrà a cercare di spingere nuovamente le rondelle verso il centro del perno, in questo modo le rondelle si dilateranno...
Questo invece è il sistema alternativo che non comprendo.

@Bushdoctor
In sostanza il pin va appoggiato su un piano in modo che rimanga in posizione verticale, ma invece di essere ribattuto verticalmente sulla capocchia (operazione che potrebbe far flettere lo stelo del pin), bisogna...
Avatar utente
Scimitarra
 
Messaggi: 562
Images: 194
Iscritto il: 29/01/2014, 2:25
Località: [VE] Mestre

Re: manico allentato

Messaggioda altus » 01/07/2014, 14:32

I pin non si martellano mai in perfetto asse verticale ma sempre con la testa sferica del martello inclinata rispetto all'asse verticale e girando intorno per allargarne la testa. Se batti verticalmente facilmente si piega la parte interna del pin e la lama si decentra toccando una delle guancette. In questo modo eventuali rondelle deformatesi nel tempo vengono leggermente forzate sotto la testa del pin. E' FONDAMENATALE usare un martello da orafo sui 50 gr reperibile facilmente online a costi irrisori e proteggere il manico intorno al pin con nastro di carta per evitare eventuali segni delle martellate.

BLADE ha scritto:un mio consiglio: fai sempre il lavoro con la lama chiusa nel manico e mai a lama aperta altrimenti una volta battuto il pin può darsi che quando richiudi la lama nel manico non sia centrata e quindi con un colpo violento si rovini il filo del rasoio sul manico(

Questo succede quando si martella male e con un martello inadatto, che la lama sia aperta o chiusa non c'entra, anzi a volte è necessario farlo a lama aperta per recuperare (forzando con la dovuta pressione delle dita sulla lama e sul manico) una decentratura precedente, e correggendo la stortura del pin, martellandolo con una forte inclinazione del martello. In questo modo si recupera anche una eventuale leggera torsione dei vecchi manici di corno.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2775
Images: 1975
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: manico allentato

Messaggioda BLADE » 01/07/2014, 15:10

mha io ho sempre usato un martellaccio da fabbro battendolo in verticale o leggermente inclinato con molta leggerezza e attenzione poi dipende dal problema del pin e del manico ho sempre lavorato a lama chiusa e non ho mai avuto alcun problema, i pin si stringevano bene e il manico rimaneva ben centrato esattamente come uno nuovo... comunque mi procurerò un martello più specifico dato che su internet si trova a un buon prezzo :P Ripeto non ho mai avuto problemi usando i miei attrezzi ortodossi.... ma non vorrei mai che sia stata solo fortuna :D
Chi invidia coloro che non condividono una sua paura, tenga a mente che l'assenza di paura non è coraggio. Il vero coraggio è il controllo sulla paura.
Avatar utente
BLADE
 
Messaggi: 115
Images: 44
Iscritto il: 05/06/2012, 0:00
Località: Vercelli

Re: manico allentato

Messaggioda Bernardo Gui » 01/07/2014, 15:27

Anch'io uso abitualmente un martello da calderaro (che non è altro se non un martello da orefice con testa da 300 gr.).
Il lavoro mi riesce perfettamente a patto di impugnarlo appena sotto la testa ed usare una mano molto leggera; in fin dei conti la cosa importante è che la testa sia sferica per non lasciare segni sul manico e non posso che concordare con la necessitò di proteggerlo col nastro.

Spesso, smontando i manici, ho trovato i chiodini leggermente piegati che faticavano ad uscire.
Credere il meno possibile, senza essere eretico; per obbedire il meno possibile, senza essere ribelle.
(Joseph-Marie De Maistre)
Avatar utente
Bernardo Gui
 
Messaggi: 555
Images: 60
Iscritto il: 15/08/2012, 2:32
Località: Estremi confini del Ducato di Savoia

Re: manico allentato

Messaggioda Scimitarra » 01/07/2014, 16:35

Grazie, ora credo di avere compreso.
Intendete così?
1555015551
Avatar utente
Scimitarra
 
Messaggi: 562
Images: 194
Iscritto il: 29/01/2014, 2:25
Località: [VE] Mestre

Re: manico allentato

Messaggioda Bernardo Gui » 01/07/2014, 16:56

@Scimitarra
Esatto, in questo modo la testa del chiodino assumerà una forma semi-sferica.
Credere il meno possibile, senza essere eretico; per obbedire il meno possibile, senza essere ribelle.
(Joseph-Marie De Maistre)
Avatar utente
Bernardo Gui
 
Messaggi: 555
Images: 60
Iscritto il: 15/08/2012, 2:32
Località: Estremi confini del Ducato di Savoia

Re: manico allentato

Messaggioda Luca142857 » 08/06/2016, 13:16

38341
Sto utilizzando questi attrezzi per serrare i manici, spero che la domanda non sia fuori contesto, ma la mia curiosità è quella di scoprire la funzione specifica di questo strano martellino in ottone.
La testa pesa 50 grammi, e le due parti battenti (la semisfera e la tonda piatta ) sono saldate alla massa centrale con rame.
Qualcuno può darmi un'idea!? Grazie. ;)
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4561
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: manico allentato

Messaggioda Bushdoctor » 08/06/2016, 13:20

In genere venivano utilizzati dagli argentieri.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2770
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: manico allentato

Messaggioda Luca142857 » 08/06/2016, 13:54

Grazie Bushdoctor!
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4561
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.
Prossimo

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite