AIUTO SCELTA DEL PRIMO RASOIO A MANO LIBERA

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Sostienici

Sponsor
 

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 07/11/2014, 16:54

lafaina ha scritto:Mi associo al parere di Bushdoctor, i Ti sconsiglierei di acquistare un ML da poco e non "shave ready" poichè ne proveresti al 99% una grande delusione con conseguente demotivazione


Perché? Perché in realtà non lo sono, pronti a radere, perché hanno bisogno sempre e comunque di coramella, perché sono una truffa?
Ho comprato questo : http://www.ebay.it/itm/121425245956?var ... 1497.l2648
Il primo tentativo è finito prima di arrivare sotto l'orecchio:non taglia niente, ma proprio niente, sembrava una paletta per spalmare la nutella!! :evil:
Quindi, Lafaina, hai assolutamente ragione, è verissimo, ma spiegami, per cortesia, perché?Grazie.
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda Alexandros » 07/11/2014, 17:14

Aldebaran ha scritto:In questo caso, si tratta di rasoi in stile Solingen appunto, non autentici, spesso forgiati malamente con acciai inossidabili martensitici in Pakistan o Cina.
Il prezzo fortemente conveniente è indicativo, in questi casi e in genere, di cattiva qualità del rasoio.
Per i rasoi inox si usano gli acciai martensitici, di solito usati per gli utensili perchè possiedono abbastanza carbonio per essere temprati e rinvenuti.
Hanno bisogno però di accortezze durante il loro trattamento, e rispondono bene, come nel caso dell'ATS-34, ai trattamenti criogenici.


Tieni presente in linea generale quindi che un rasoio a mano libera venduto nuovo da rivenditore se viene a costare meno di un 50/70 euro è da considerarsi un pezzo di metallo inutilizzabile.

Allo stesso prezzo e stesso venditore potevi acquistare uno Shavette....
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1639
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda ischiapp » 07/11/2014, 17:52

I prodotti a basso costo sono da catena di montaggio. Vengono affilati in mola e quando va bene hanno una buona geometria, utile per l'affilatura.
L'affilatura di un rasoio viene fatta a mano su abrasivi (normalmente pietre) ... quindi necessita capacità e tempo.
Risorse poco economiche. :twisted:

Per vedere la corretta geometria di una lama non smile vedi:
• appoggiato sul tagliente, nessuno spazio
• appoggiato di piatto (dorso e tagliente contemporaneamente), nessuno spazio
In queste condizioni, se il rapporto tra spessore del dorso e lunghezza della lama crea un angolo di circa 17° allora è facilmente affilabile ... con un minimo di pratica.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=12&t=3773

Ho visto rasoi cinesi (Gold Dollar) affilarsi bene e radere meglio ... quindi il discorso è più complesso del solo acciaio. 8-)
Certo è che un costo così economico prevede l'abbattimento di ogni forma di controllo qualità, ed a volte anche di peggio. :roll:
Tipo il mio GD che è storto, ed è stata una palestra eccellente per capire i miei errori d'affilatura. :twisted:

All'inizio ... e personalmente sempre ... meglio un investimento in sicurezza che un un risparmio in qualità, difficilmente gestibile.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13435
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 07/11/2014, 22:49

Ringrazio per le informazioni, capito il concetto.
Fase 2:consigliate di comprare una pietra per potersi esercitare nell'affilatura in modo da dare un secondo fine all'acquisto inutile oppure cercare un vero ML, magari da qualche mercato dell'usato o del Forum?
Perché a questo punto, per rifarsi al titolo del topic, ho più voglia che paura.
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda ischiapp » 07/11/2014, 23:13

Prima controlla la geometria del rasoio.
Per le pietre, vedi utenti nella tua zona che t'aiutino ad affilarlo.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13435
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 08/11/2014, 22:40

Grazie PP, provvedo dopo aver usato a dovere il tasto CERCA. ;)
Intanto, stamane ho fatto la mia frequente figura di..., perché sono andato in una coltelleria qui a Monselice, a 3 km dal mio paese, per fargli affilare il rasoio, anche se mi vergognavo un pò a presentargli un attrezzo di così scarsa qualità. Beh, il negoziante ha preso il rasoio, si è tirato su una manica del maglione, e si è rasato 2 cm di peli del suo braccio, dimostrandomi così che il rasoio, rade! :oops:
Poi è andato nel retrobottega per dare comunque una "lucidata"(così ha detto), ma lì mi sono venute in mente le parole di voi esperti del Forum, in relazione al non farsi affilare la lama sulla mola, bensì su pietra; ebbene, ho sentito il motore di una mola, presumo. :evil:
Al ché, mi ha salutato, senza chiedere alcun pagamento, dicendomi che quando avrò bisogno, saprò dove andare. :?
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 08/11/2014, 22:46

Alexandros ha scritto:Allo stesso prezzo e stesso venditore potevi acquistare uno Shavette....


In realtà, Alexandros, ho già un Universal da diversi mesi, perché ho ritenuto che passare dai multilama agli ML attraverso gli shavette, realizzasse una sorta di gradualità nell'acquisizione della tecnica, che comunque è per me ancora lontana.
Tengo conto comunque della tua indicazione dei prezzi. :)
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda Alexandros » 08/11/2014, 22:55

Penso proprio che il tuo rasoio non riuscirà mai a radere la barba nè affilato su pietra e ancor meno con l 'intervento di una mola da arrotino... :?

Se hai molta voglia e poca paura di utilizzare un Ml la strada più semplice e veloce è quella di acquistare un rasoio nuovo con la convenzione da Preattoni oppure uno Shave ready sul mercatino del forum.

Quando avrai utilizzato un rasoio affilato successivamente avrai tutto il tempo per scoprire il mondo delle pietre, dell' 'affilatura per il suo mantenimento.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1639
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda ischiapp » 09/11/2014, 12:19

razoredge ha scritto:Al ché, mi ha salutato, senza chiedere alcun pagamento, dicendomi che quando avrò bisogno, saprò dove andare. :?
Ma il rasoio radeva ancora.
Altrimenti sì che sai dove andare ... da un'altra parte!! :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13435
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 09/11/2014, 12:40

@Alexandros
avevo adocchiato un Gotta di Bruconiglio, ma..."devo" aspettare

@PP
ancora non ho provato gli effetti della lucidatura... :(
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

Re: Primo ML, tanta voglia e tanta paura

Messaggioda razoredge » 22/12/2014, 16:18

Dopo aver già scritto in un topic simile, spendo poche parole per confermare tutto quello che admin vari e "anziani" del Forum o del ML in generale hanno ampiamente spiegato : i rasoi da pochi euro che si trovano sulla Baia o simili, non solo non sono shave-ready, ma non sono neanche affilabili, non si avvicinano neanche all'efficacia di un ML usato e veramente shave-ready che si compra sul mercatino del Forum.
Ho usato un Taylor acquistato da Bruconiglio e solo oggi posso dire di essermi rasato con un mano libera : nessuna irritazione, scorrimento pregevole, la nota comodità di nessun intasamento della lama.Ovvio : non ho cercato la perfezione da subito, ma sono soddisfatto, anche perché leggendo in giro sul Forum mi ero un pò spaventato, in relazione allo scoraggiarsi causato dal mancato taglio dei peli della barba, o dallo strappo degli stessi.
Se un ML è affilato, neanche il miglior shavette con la miglior lametta montata può rendere allo stesso modo.
Quello che non ti uccide, ti rende più forte.
Avatar utente
razoredge
 
Messaggi: 119
Images: 13
Iscritto il: 07/03/2014, 18:11
Località: Pernumia(PD)

il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda VELKA97 » 03/08/2015, 23:44

Buonasera, sono nuovo su questo forum, l ho scoperto proprio alla ricerca di informazioni sui rasoi, per il quale acquisto avrei bisogno di qualche aiuto.
Come ho detto il mio intento è di comprare un rasoio a mano libera, essendo il mio primo rasoio non so bene come comportarmi per la ricerca del prodotto:
•La misura?
•Il materiale?
•È così pericoloso come si dice o è abbordabile da un inesperto di questo tipo di rasoi?
•Buoni rasoi a buoni prezzi? (Nom ricerco una grande estetica in quanto primo rasoio anche dato il mio budget)
•Dove li si compra fisicamente? E su Internet di che siti ci si può fidare?
•L acquisto dei vari prodotti di affilamento è necessario sin dall'inizio dell'utilizzo del rasoio?
•C'è bisogno di schiume particolari da barba o vanno tutte bene?
•Perché ci si mette un panno caldo sul viso e non un dopobarba come con i rasoi odierni?

E infine, se qualcuno conosce il luogo, in pisa ci sono commercianti? (A prezzi abbordabili tipo massimo 90€)
Spero di nom spaventarvi con qieste domande, sono alle prime armi e mi sento un po' perso quindi chiedo a voi per capirci un po di più e imvestire al meglio i miei soldi.
Grazie infinitamente.
VELKA97
 
Messaggi: 35
Images: 11
Iscritto il: 03/08/2015, 14:06
Località: Pisa

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda Bushdoctor » 04/08/2015, 0:37

Benvenuto a bordo,
trovi risposta alle tue domande, ponendole nel campo cerca in alto a destra, gli acquisti migliori per il vintage, si fanno sul mercatino del forum, per il nuovo c'è Preattoni che applica uno sconto agli utenti del forum.
Se trovi il tempo anche di fare una presentazione nell'apposita sezione, raccontandoci un po' di te sarebbe cosa gradita.
viewtopic.php?f=115&t=1956&start=3700
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda VELKA97 » 04/08/2015, 0:55

Ti ringrazio per la tua attenzione. E mi scuso per non aver notato il topic per presentarsi precedentemente.
VELKA97
 
Messaggi: 35
Images: 11
Iscritto il: 03/08/2015, 14:06
Località: Pisa

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda Ferdy » 04/08/2015, 5:14

Per i debuttanti del ml la cosa piu consigliata è comprare sul mercatino uno starter kit, in genere li preparano altus ,andreat63 ecc, ciò per comprare un prodotto con le corrette geometrie e soprattutto shave ready, cioè pronto all uso, in particolare per avere un punto di riferimento per l affilatura, in questo kit troverai ml e coramella in cuoio necessaria per partire, se scoramelli correttamente e con la giusta tecnica per raderti l affilatura su pietra puo attendere. Ti posso garantire che parecchi utenti tra cui io ci radiamo con i ml è un discorso di studio, devi studiarti bene le apposite sezioni, vederti i video dedicati e vedrai che con il tempo raggiungerai ottimi risultati. Per il discorso schiume in linea di massima mal si abbinano al wetshaving, la maggioranza di noi va di pennello abbinato a saponi o creme da barba. Il panno caldo si usa come prebarba per ammorbidire i peli. Considera che uno starter kit sei sui 50 euro piu o meno. Ti consiglio vivamente di studiarti le apposite sezioni, in caso di dubbi perplessità non hai che da chiedere.
Ferdy
 
Messaggi: 441
Images: 66
Iscritto il: 28/02/2015, 12:08
Località: Caserta

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda BMWTank » 04/08/2015, 9:52

VELKA97 ha scritto:E infine, se qualcuno conosce il luogo, in pisa ci sono commercianti? (A prezzi abbordabili tipo massimo 90€)


Se sei pisano(povero te :lol:) vai da Scarlatti in Borgo Stretto, è un tabaccaio ma ha di tutto di più per la rasatura tradizionale: rasoi(non sono shave ready), DE, pietre per affilatura, pennelli, coramelle e una buonissima selezione di pre,post,colonie e saponi più che altro inglesi.
Il titolare a primo impatto più apparire un po' scorbutico ma è gran bravo negoziante.

Un saluto e buon inizio di percorso.

B
Avatar utente
BMWTank
 
Messaggi: 342
Images: 45
Iscritto il: 27/01/2015, 16:58
Località: Livorno

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda VELKA97 » 04/08/2015, 10:30

Ti ringrazio Ferdy per l'informazione, i prezzi che mi dici sono più che attraenti

BMWTank ha scritto:
VELKA97 ha scritto:E infine, se qualcuno conosce il luogo, in pisa ci sono commercianti? (A prezzi abbordabili tipo massimo 90€)


Se sei pisano(povero te :lol:) vai da Scarlatti in Borgo Stretto, è un tabaccaio ma ha di tutto di più per la rasatura tradizionale: rasoi(non sono shave ready), DE, pietre per affilatura, pennelli, coramelle e una buonissima selezione di pre,post,colonie e saponi più che altro inglesi.
Il titolare a primo impatto più apparire un po' scorbutico ma è gran bravo negoziante.

Un saluto e buon inizio di percorso.

B


Son pisano d'adozione diciamo :D , comunque su che prezzi si gira da scarlatti? È usato o nuovo?
VELKA97
 
Messaggi: 35
Images: 11
Iscritto il: 03/08/2015, 14:06
Località: Pisa

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda BMWTank » 04/08/2015, 11:08

Scarlatti ha tutto nuovo ovviamente, principalmente rasoi Dovo. Si parte da una 90ina di euro. Ma in caso di un nuovo ti consiglio di comprare on line da Preattoni, così hai lo sconto forum e il rasoio ti arriva shave ready dopo esser passato dalle mani di Alderaban che ti dà anche una sorta di garanzia sull'affilatura(se fai una cavolata sulla soramella, te lo riaffila gratis).
Anche il mio consiglio è quello di comprare un ML sul mercatino, in starter kit così hai anche la coramella e spendi il giusto con la garanzia di un prodotto perfetto e perfettamente affilato che è la cosa più importante.

Da Scarlatti vacci quando vuoi comprarti un sapone o qualche accessori, o solo a scuriosare, è davvero un bel negozio.

B
Avatar utente
BMWTank
 
Messaggi: 342
Images: 45
Iscritto il: 27/01/2015, 16:58
Località: Livorno

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda VELKA97 » 04/08/2015, 23:12

Quindi anche te mi consiglieresti di prendere un ML con kit dal mercatino del forum? Come fai a dire che tutti i rasoi del mercatino sono sempre perfetti? Il punto comunque è che non ho ancora i mezzi per comprare online, dovrei aspettare un mesetto prima di poter farlo.
Oggi passando in centro sono andato da Scarlatti, mi ha detto che mi poteva fare uno sconto su un Dovo nuovo: da 110€ passarlo a 95€ (non ho pensato a prendere il nome del modello) è un 5/8 lama non inox l affilatura sembra perfetta, ho fatto il test premendo l unghia sul filo e si è leggermente deformato.
Cosa mi consigliate di fare? Prendere piuttosto un kit aspettando un mese, prendere nuovo da Preattoni oppure Scarlatti?
VELKA97
 
Messaggi: 35
Images: 11
Iscritto il: 03/08/2015, 14:06
Località: Pisa

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda Ferdy » 04/08/2015, 23:48

Permettimi, cmq il ml richiede una cura ed una manutenzione cio richiede tempo nella rasatura, quindi se fai questa scelta metti in conto di dedicare molto piu tempo per raderti, ciò non a tutti puo piacere, quindi potresti pure non trovarti a tuo agio e decidere di passare ad altra tipologia, permettimi sul mercatino con circa 50 euro spedito hai tutto, con il nuovo metti in conto circa 100 il rasoio e circa 50 la coramella, ergo investi circa1/3 e permettimi i rasoi in starter kit sono ottimi vintage, spesso qualitativamente superiori al nuovo. A te la scelta.
Ferdy
 
Messaggi: 441
Images: 66
Iscritto il: 28/02/2015, 12:08
Località: Caserta

Re: il mio primo rasoio, consigli ed aiuti

Messaggioda VELKA97 » 05/08/2015, 0:00

Effettivamente non avendo mai provato potrebbe non piacermi la rasatura ad ML; quindi spendere 3 volte di più per un kit che poi magari non userei è un rischio che non vale la differenza di prezzo.

Mi sa che aspetterò fino a quando potrò acquistare un kit di ottima qualità a buon prezzo sul forum piuttosto che affrettarmi sul nuovo senza nemmeno sapere se l ML mi piace.

Ringrazio per il tuo consiglio
VELKA97
 
Messaggi: 35
Images: 11
Iscritto il: 03/08/2015, 14:06
Località: Pisa

Re: Acquisto primo rasoio a mano libera

Messaggioda DavideRegis » 15/12/2015, 11:35

Buongiorno

In questi giorni stavo pensando di acquistare il Dovo 101 perché, dopo aver fatto acquisti “sbagliati”, volevo indirizzarmi su qualcosa di sicuro.

Dopo aver acquistato il rasoio ML DeCarlo che si può vedere sul sito internet (che alcune persone mi hanno detto essere un rasoio non di grande qualità, acciaio scadente, non tiene il filo, e alla fine può andare bene come tagliacarte - ma fa così schifo????) e dopo al’acquisto del rasoio vintage TUR BAN S.59 che necessita di un buon restauro ho intenzione di ripartire da un rasoio nuovo, valido e affidabile: il Dovo 101.

I rasoi che ho visto sullo shop di Preattoni sono
-Dovo 101 5/8” cod.prodotto 101.587 manico bianco – Half Hollow ground
-Dovo 100 5/8” cod.prodotto 100.581 manico nero – Full Hollow ground

A questo punto, secondo voi, su cosa è meglio orientarsi per iniziare?
Sul Dovo 101 che citate spesso sul forum e che ha lama HALF HOLLOW oppure sul Dovo 100 che ha lama FULL HOLLOW? Cosa è meglio (più sicuro e meno dannoso) per un novizio?

Vi ringrazio in anticipo per i consigli che riuscirete a darmi. ;)

Saluti e buonissime rasature a tutti.

Davide.
DavideRegis
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16/11/2014, 18:32

Re: Acquisto primo rasoio a mano libera

Messaggioda Bushdoctor » 15/12/2015, 12:51

In genere è una scelta dettata dal tipo di barba che uno ha, ossia barba dura half hollow,barba normale full hollow, tuttavia mi permetto di consigliarti il full hollow che a mio avviso regala rasature più profonde.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Acquisto primo rasoio a mano libera

Messaggioda Alexandros » 15/12/2015, 22:55

Io invece per pochi euro in più ti consiglio di prendere il 6/8 al posto del 5/8...quei 3 millimetri di lama in più in altezza fanno un acerta differenza e nel complesso il rasoio è meno ballerino poichè un poco più pesante.
http://www.preattoni.it/negozio/index.p ... &order=ASC
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1639
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Acquisto primo rasoio a mano libera

Messaggioda DavideRegis » 16/12/2015, 11:00

Grazie 1000 per i consigli. Voi però, quando vi fate la barba con il ML, avete una mano ben ferma. E sapete come muovere il rasoio sul vostro viso per ottenere i risultati migliori.
Io..... beh, credo che invece di farmi la barba riuscirei a comportarmi come un salumiere che affetta il prosciutto a mano. :( :shock: :o
In particolare sulle guance e zigomi credo di farcela, ma sotto il mento e sotto le mandibole è un problema. BOH!!! Vedremo un po.
Comunque, inizialmente pensavo di scegliere il 5/8 perchè è meno problematico da usare nella zona baffi ma se dite che il 6/8 è meglio mi orienterò sul 6/8.
Aspetto che passino le festività e poi acquisterò il ML.

Per ora vi ringrazio ed auguro a TUTTI
Buon Natale e Buone Feste.
DavideRegis
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16/11/2014, 18:32
PrecedenteProssimo

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite