Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Sostienici

Sponsor
 

Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Giovanni93 » 09/07/2017, 22:06

Salve, apro questo topic dopo aver letto tutto (o almeno credo) quello che si trova sul forum riguardo ai rasoio magnetici.
Non ho però trovato risposta a quello che è il mio "problema".
Qualche settimana fa ho preso sulla baia questo SKI in foto. A parte il fatto che non è perfetto esteticamente (cosa che non mi pesa), ho notato che rispetto ad altri miei rasoi (Es: Dumas Aine 32, Thiers Issard 69, Bambola, Tuckmar) questo è abbastanza duro da affilare, e con la mia Naniwa 1000/3000 e Belga ho perso un po di tempo per affilarlo da 0, e ho avuto difficoltà proprio nell'ottenere una filo molto tagliente. Alla prima prova su barba il rasoio taglia, ma non porta via tutto e nonostante l'insistenza nel verso del pelo non risultava molto profondo, lasciava quasi la sensazione della barba di un giorno; niente contropelo!
Ripasso su pietra e finisco sempre con belga ma stavolta sotto il rubinetto, cosa che in genere non faccio per gli altri miei rasoi. Riprovo su barba e noto un netto miglioramento nel verso del pelo, e riesco a fare anche un buon contropelo! Rimane però il fatto che devo ripassare più volte sullo stesso punto sia in pelo che in contropelo, anche se con mia fortuna nonostante tutto non ne esco per niente irritato, l'allume non brucia, nessun rossore e nessun brufolo nei giorni seguenti!

Arrivo quindi al quesito:
Questa difficoltà di affilatura o meglio questa poca profondità di taglio è data dal tipo di acciaio e/o magari è influenzata dalla pietra di finitura ovvero la belga, che potrebbe non bastare in questo caso con questo rasoio?
Eventualmente cosa mi consigliate di fare?
517905178951788

Come accennato sopra non ho avuto problemi di taglio e profondità finora con gli altri miei rasoi con le mie pietre!

Grazie già da ora a chi mi saprà aiutare, e spero di non aver sbagliato sezione!
Avatar utente
Giovanni93
 
Messaggi: 56
Images: 78
Iscritto il: 02/06/2016, 14:46
Località: Caltabellotta (AG)

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Bruconiglio » 10/07/2017, 6:46

Hai trovato un rasoio che ti costringerà a diventare ancora più bravo come affilatore :D
Probabilmente c'è stato un errore al momento del trattamento termico e la struttura dell'acciaio non si è raffinata a dovere.
Devi ripassarlo dolcemente sulla 3000 finchè non taglia meglio (potrebbero bastare 5-10 passate) e solo dopo passarlo (dolcemente e a lungo) sulla belga.
Ci vuole pazienza e non bisogna premere.
Avatar utente
Bruconiglio
 
Messaggi: 1616
Images: 255
Iscritto il: 01/08/2012, 15:02
Località: Chieti

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Giovanni93 » 10/07/2017, 8:39

Grazi per il consiglio Bruconiglio, lo farò senz'altro e vedrò cosa ne esce fuori :)
La pazienza e la voglia di migliorare non mi mancano :)
Avatar utente
Giovanni93
 
Messaggi: 56
Images: 78
Iscritto il: 02/06/2016, 14:46
Località: Caltabellotta (AG)

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Aldebaran » 10/07/2017, 21:46

Buonasera,

Forse hai problemi ad affilare il rasoio perchè per lame che presentano presenza di magnetismo viene utilizzato acciaio bassolegato con una quantità di silicio superiore che ingrossa il grano. Sostanzialmente sul filo si possono osservare dei carburi che sono più grandi delle dimensioni del filo stesso.
A ciò si aggiunge che per evitare di mettere in corto il "circuito magnetico" i trattamenti termici prevedono una temperatura di austenizzazione un po' troppo alta per acciai bassolegati di questo genere ( 950 gradi contro gli 800 circa che dovrebbero avere ).
Il primo trattamento termico consiste nel portare a 750°C la lama e raffreddare in aria per solubilizzare tutti i carburi presenti, dopodiché in maniera rapida si sale fino a 950°C ( austenizzazione ) e poi si spegne in olio ( tempra) per sviluppare la struttura martensitica e si conclude con un trattamento di rinvenimento a 100-250°C per due ore circa.
Consiglio di leggere qualsiasi articolo su ferromagnetismo, transizioni di fase di seconda specie, trattamenti termici per acciai bassolegati da utensili per lavorazioni a freddo.
Grazie, buona serata,
Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5377
Images: 4825
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Giovanni93 » 10/07/2017, 22:36

Aldebaran grazie per gli interessanti spunti di lettura, seguirò sicuramente il tuo consiglio per ampliare la mia conoscenza!
Da quel che ho letto finora e da quello che hai scritto tu, mi pare di capire che ci sia bisogno di trovare un modo di raffinare i grani più grossi che credo siano più duri del del resto dei componenti dell'acciaio. Sul piano più pratico potresti darmi qualche indicazione per migliorare un po la qualità del filo? magari potrebbero essere utili le paste dopo la belga? oppure sarebbe più utile satinare il filo più che lucidarlo?
Avatar utente
Giovanni93
 
Messaggi: 56
Images: 78
Iscritto il: 02/06/2016, 14:46
Località: Caltabellotta (AG)

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Aldebaran » 11/07/2017, 7:01

Buongiorno,

io più che fornire consigli ho solo descritto cosa può essere accaduto, in maniera plausibile. Il problema è che quel rasoio, da quanto ho capito leggendo ciò che hai scritto e basandomi su ciò che so io su questo tipo di acciai magnetici, ha il grano ingrossato.
Un rasoio con il grano ingrossato si affila difficilmente, e mantiene poco il filo, non c'è strumento o tecnica che serva perché si formano in continuazione microchipping. Prova ad utilizzare un buon microscopio per osservare le condizioni del filo oppure ci risentiamo a settembre, me lo spedisci e vedrò di fargli qualche analisi ( gratuitamente ) per poi ridartelo.
Grazie e buon inizio di giornata,
Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5377
Images: 4825
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Rasoio Magnetico SKI: affilatura e profondità di taglio

Messaggioda Giovanni93 » 11/07/2017, 7:53

Grazie Aldebaran! Sempre gentilissimo!
Avatar utente
Giovanni93
 
Messaggi: 56
Images: 78
Iscritto il: 02/06/2016, 14:46
Località: Caltabellotta (AG)

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite