Periodo max. lama non oliata (?)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Periodo max. lama non oliata (?)

Sostienici

Sponsor
 

Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda oriolo » 30/05/2017, 10:25

Buongiorno,
chiedo, in base alla Vs. esperienza, per quanti giorni una lama può rimanere senza la protezione dell' olio senza subire aggressioni (anche non visibili) dall' ossido.

Nel mio caso:
mi rado un giorno sì e uno no, avendo una 15na di ML (per ora :D ) ed usandoli a rotazione, ogni rasoio mi rimane fermo per un mese; mi conviene oliarli dopo ogni uso oppure no ?
Li conservo in un cassetto della sala con temperature e umidità nella media di un ambiente domestico.
Grazie.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda franto » 30/05/2017, 10:39

Ciao, anch'io mi rado a giorni alterni, e i rasoi li uso a rotazione. Il mio tipo di rotazione è il seguente: ad inizio mese tiro fuori 2 rasoi che terrò a portata di mano ( scatola in legno dotata di sacchetti di silice per l'umidità ) in bagno; 1 ogni 15 giorni ( altro di riserva) perchè ho notato che i rasoi danno il meglio dopo la 2/3 barba consecutive,( potrebbe dipendere molto dalla mano) mentre tutti gli altri riposano oliati in un armadio fuori dal bagno aspettando il loro turno. Perciò i miei rasoi rimangono esposti all'aria 1 mese senza subire aggressioni.
franto
 
Messaggi: 111
Images: 103
Iscritto il: 09/09/2016, 17:13
Località: Torino

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda altus » 30/05/2017, 11:57

Uso raramente l'olio (osso e avorio dei manici non lo gradiscono) e solo per certe lame che escono raramente dai loro astucci (raramente per me significa almeno 6 mesi di stop). Con una corretta asciugatura e scoramellatura post utilizzo non hanno mai mostrato segni di ossidazioni.
Inoltre l'oliatura potrebbe generare un senso di falsa sicurezza, facendo fare scorrettamente l'asciugatura.
Per conservare totalmente protetta una lama occorrerebbe usare del grasso a spessore per essere assolutamente certi che non rimangano punti esposti ma questo renderebbe poi macchinoso l'utilizzo. La miglior cura per le lame in fondo è usarle.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2877
Images: 2026
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Aldebaran » 18/06/2017, 21:00

Un' altra raccomandazione. Se un rasoio lo avete oliato e non lo usate da tanto tempo ( per qualsiasi ragione ) l'olio dopo un po' va rimosso, il rasoio pulito bene come se lo stesse asciugando dall'acqua e poi rimettete l'olio. Mai rimettere olio nuovo sul vecchio.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5207
Images: 4641
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda oriolo » 19/06/2017, 9:57

Grazie.
Per "tanto tempo" cosa intendi ?
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Aldebaran » 19/06/2017, 12:24

Qualche mese...
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5207
Images: 4641
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda oriolo » 19/06/2017, 16:42

Di nuovo, grazie.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda garzov » 04/07/2017, 9:52

quindi ... se vi proponete di usare lo stesso rasoio per diversi giorni, diciamo fintanto che non necessita di affilatura, lo asciugate bene e lo deponete senza oliarlo?
Avatar utente
garzov
 
Messaggi: 150
Images: 39
Iscritto il: 26/04/2016, 15:02
Località: Ventimiglia

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda daniele_t » 04/07/2017, 11:45

lo asciugo bene bene, anche all'interno, poi un colpo di phon tiepido zona perno per fugare eventuale umidità e coramella per l'umidità sul filo, lascio all'aperto e poi ripongo
If I have to explain, you wouldn't understand
Solo perchè qualcuno ti lancia una palla non significa che tu la debba prendere
No, try not. Do. Or do not. There is no try.
Avatar utente
daniele_t
 
Messaggi: 348
Images: 148
Iscritto il: 28/06/2016, 20:13
Località: Lecco / Monza

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Aldebaran » 04/07/2017, 11:53

Si potrebbe usare benissimo il borotalco.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5207
Images: 4641
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Gero » 04/07/2017, 16:01

Io quelli che ho in rotazione non li olio, asciugo bene e metto via. Finora non ho avuto problemi.
Gero
 
Messaggi: 63
Images: 3
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda panzervonmotorhead » 16/03/2018, 10:02

importante e' asiugare tutto, soprattutto una passata di coramella prima di riporlo per asciugare il filo
Avatar utente
panzervonmotorhead
 
Messaggi: 17
Images: 30
Iscritto il: 29/01/2017, 14:25
Località: Roma

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Spadazzo88 » 12/05/2018, 20:01

Mi aggrego.
Ho due rasoi a mano libera e li uso circa una volta a settimana ciascuno. Ho due stand in acciaio che tengo sulla mensola della finestra in bagno. Con la lama aperta per asciugare e poi li chiudo. Ho bisogno di oliarli o dovrebbero tenere la ruggine nonostante siano in bagno? Non vorrei metterli via e mi piacerebbe tenerli esposti. Sennò dovrei metterli dentro un armadio nel disimpegno. Help :)

Ovviamente acciaio al Carbonio. Uno era nos e uno moderno
Spadazzo88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 02/05/2017, 8:48
Località: Milano

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Bruconiglio » 16/05/2018, 6:20

Sono quasi tre anni che tengo due rasoi in bagno, un Medusa cpms35vn che ho preso apposta per non avere problemi di ossidazione e un normale rasoio in acciaio al carbonio. Il medusa lo uso agiorni alterni, l'altro lo uso un paio di volte volte al mese, senza regolarità.
Nonostante casa mia stia a 200m dal fiume, non ha la minima traccia di ossidazione.
I fattori che incidono sono tanti, ma c'è da dire che il processo non è istantaneo, se lo esamini con regolarità hai tutto il tempo di accorgerti dei primi segni e prendere provvedimenti.
Avatar utente
Bruconiglio
 
Messaggi: 1613
Images: 255
Iscritto il: 01/08/2012, 15:02
Località: Chieti

Re: Periodo max. lama non oliata (?)

Messaggioda Spadazzo88 » 16/05/2018, 17:48

Grazie della risposta. Comunque mi sono procurato dell’olio Di vaselina per uso enologico. Nel caso userò quello. Grazie :)
Spadazzo88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 02/05/2017, 8:48
Località: Milano

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite