Prima esperienza col mano libera

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Prima esperienza col mano libera

Sostienici

Sponsor
 

Prima esperienza col mano libera

Messaggioda Brandkmeister0 » 17/06/2019, 19:30

Ciao a tutti.
Ho deciso i recente, dopo un paio di anni di rasatura con lo shavette, di passare a un mano libera; mi sono informato qui e altrove, ho cercato consigli, e alla fine ho preso un Dovo 100 molto carino, il classico da quel che si dice per iniziare, e una bella coramella.
Ora, devo dire che do un responso su sole tre rasature, ma tirando un po' le somme devo ammettere di essere deluso.
Il problema principale è che in queste rasature passando dallo shavette al mano libera mi è sembrato di passare a qualcosa di molto meno pulito e preciso. Lo shavette (un semplice Parker economico con lamette Astra) pur lasciando sempre qualche taglietto ed essere di fattura meno che economica, faceva bene il suo lavoro, un'unica passata e alla fine la pelle era liscissima. Col rasoio a mano libera invece ho fatto una fatica immane con numerose passate, tant'è che per un pelo e contropelo appena passabile ho speso 40 minuti buoni. Il rasoio in pratica "strappa" molto e taglia poco, anche se mi è stato garantito da Preattoni essere stato affilato da Aldebaran, quindi mi domando se proprio non sia una questione di differenza tra shavette e mano libera. Ho usato anche regolarmente la coramella ma il risultato è cambiato di poco.
Immaginavo una difficolta iniziale facendo il cambio l, ma cosi radersi mi è sembrato quasi impossibile.
Qualcuno ha qualche consiglio o esperienze simile da condividere?
Brandkmeister0
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/05/2019, 19:34

Re: Prima esperienza col mano libera

Messaggioda Aldebaran » 17/06/2019, 20:09

Buonasera,
Considerato tutto ciò che hai scritto, semplicemente, tirando le somme, dovrai imparare a scoramellare. Non demordere, buona serata, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5685
Images: 5563
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Prima esperienza col mano libera

Messaggioda Brandkmeister0 » 17/06/2019, 20:25

Aldebaran ha scritto:Buonasera,
Considerato tutto ciò che hai scritto, semplicemente, tirando le somme, dovrai imparare a scoramellare. Non demordere, buona serata, Andrea

Ciao, grazie della risposta.
Può essere che sia davvero tutto lì? Nello scoramellare?
Vedrò comunque se ci sono miglioramenti
Brandkmeister0
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/05/2019, 19:34

Re: Prima esperienza col mano libera

Messaggioda bonoz7977 » 17/06/2019, 20:49

Ti scrivo la mia esperienza nella speranza di tirati su di morale, io sono partito da un DE di mio nonno con cui mi sono avvicinato a questo mondo, poi sono passato a uno shavette Parker che mi ha dato soddisfazioni incredibili, poi ho voluto pure io fare il tuo stesso passo e passare a un ML, le prime volte sono state una vera agonia, mi sembrava di non sbagliare nulla, e invece col tempo mi sono accorto che sbagliavo un sacco di piccole cose che insieme rendevano la rasatura un disastro. Partendo dalla coramella, che prima di conoscere il forum non la consideravo più di tanto e invece diventa la parte fondamentale per partire, poi devi capire bene la pressione da esercitare, le angolazioni e come fare i vari movimenti e i vari passaggi, il mio consiglio e quello di non demordere e di non mollare perché piano piano vedrai miglioramenti, e avrai soddisfazioni sempre maggiori e vedrai che non tornerai più indietro per niente al mondo perché e una cosa fantastica usare un ML.
Dio, previdente, non ha dato la barba alle donne xché non avrebbero taciuto mentre venivano rasate
Avatar utente
bonoz7977
 
Messaggi: 39
Images: 8
Iscritto il: 13/01/2018, 15:35
Località: Affi (VR)

Re: Prima esperienza col mano libera

Messaggioda Aldebaran » 17/06/2019, 20:51

Buonasera,

In realtà non è lo scoramellare il problema. Quindi non è "tutto lì". Il problema è analizzare il tuo problema con un minimo di oggettività, ai giorni nostri dimenticata.
Migliaia di persone si radono con i Dovo modello "base"con soddisfazione , centinaia di esperienze riportate sul Forum, molte soddisfacenti anche se, a volte, non soddisfacenti tanto quanto le sbarbate effettuate con rasoi vintage ma di queste cose i neofiti non possono accorgersene. Coloro che si sono trovati male all'inizio hanno dovuto inpratichirsi con pazienza nell'uso della coramella e rasoio. La rasatura soddisfacente con un rasoio a mano libera vero è dovuta a 4 fattori: buon rasoio, buona affilatura, buona scoramellatura, buona pratica nell'uso del rasoio, preparazione inclusa ( es: insaponata). Ora, la Dovo costruisce rasoi da secoli, io affilo e costruisco rasoi e ho vari primati mondiali alle spalle insieme alla gente con cui collaboro. Tu sei un neofita a cui è affidato il compito di passare la lama sul cuoio per bene e raderti se vuoi radere come si deve. Dove trovi l'anello debole della catena, comprensibilmente, da neofita? Grazie e buona serata, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5685
Images: 5563
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Torna a Pronto Soccorso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti