Frameback a levier in damasco

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Frameback a levier in damasco

Sostienici

Sponsor
 

Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 11/05/2013, 23:18

L'antefatto: Alcuni anni fa vidi nella coltelleria Dolcimascolo a Roma un rasoio in damasco e fu amore a prima vista. Come in tutti i grandi amori la realtà (ossia il prezzo) da brava pompiere pensò bene di spegnere rapidamente l'incendio del cuore. :lol: :lol:

Il prologo: Una settimana fa, mentre mi aggiravo sulla baia francese, mi cadde lo sguardo su un'annuncio con poche parole-chiave "RASOIR ANCIEN LE VAL DES ROSES " e una miniatura che sembrava più di uno sfilino o di una lama da buttare

3130

Però avevo già visto dei frameback Val des Roses e il nome mi aveva già affascinato e quindi ho deciso di vedere di cosa si trattava. Le specifiche erano scarne e prive di particolari quanto il borsellino di un avaro: "Rasoir "le val des roses" à levier- lame mobile----vrai levier garanti bté S.G.D.G. étui état moyen ------ " ma ingrandendo i dettagli della foto la lama (intercambiabile) rivelava le inconfondibili, sinuose e sensuali onde di un damasco apparentemente in ottime condizioni. :shock:

Come la fenice, dalle ceneri di quel lontano incendio, si riaccese l'incendio.
A quel punto, con l'asta ancora ferma a 0 puntate, provo a contattare il venditore per un "Compralo subito" ma lui mi disillude dopo pochi minuti "Je suis désolé ,mais l'objet est mis en vente aux enchères et je laisse "filer les enchères"tentez votre chance .
Bene, mi affiderò a Madame Fortune, un colpo di dadi e via.

Passa, con la lentezza di una vigilia infinita, una settimana in cui mi limito a controllare l'asta, poi tre giorni fa appare un concorrente che fa la prima offerta, ma io continuo a evitare di puntare e resto in agguato senza scoprirmi, confidando che gli scarni dati scritti dal venditore sfuggano ai motori di ricerca a cui si affidano solitamente gli squali che infestano la baia. Poi, (con l'aiuto di un simpatico programmino di sniping :D ) fisso la mia offerta massima, incrocio le dita e per rilassarmi questo pomeriggio vado a suonare un po' con dei compagni di studio. Il destino deve essere lasciato libero di agire senza interferenze perché Madame Fortune mal sopporta di essere messa alle strette dagli ansiosi. :lol:

L'epilogo: Torno a casa e con le dita incrociate e il cuore un po' tremante accendo il computer, aspettandomi una serie di rilanci oltre il mio limite dei soliti squali in agguato, come accade il più delle volte in questi tentativi.
Preparandomi allo sfumare della speranza di poterlo impugnare, cincischio e navigo un po' senza aprire la baia, poi con un bel respiro come Maiorca prima di tuffarsi, vado a vedere com'è andata....
PRESO! Un'altro concorrente si era fatto vivo a 8 secondi dalla fine dell'asta, ma il mio snipe a 6 secondi lo sorpassa :lol: e in più me lo aggiudico a un prezzo ridicolo. :D :D :D
Ma la storia ha un epilogo ancora migliore. Quando apro la fattura del venditore scopro che mi ha scontato 5 euro e mi scrive: "Bonjour et bravo pour votre enchère , l'envoi sera fait en recommandé ,bonne soirée" :shock:

Alla fine un frameback in damasco, modello a lame intercambiabili a leva (abbastanza inconsueto come meccanismo) dal suggestivo nome che profuma di rose e Costa Azzurra (il fabbricante era Christian Abcoude di Antibes - Francia) epoca 1900-1930 mi è costato quanto tre stick di Valobra.
Mai avrei sperato di concludere un acquisto così vantaggiosamente! Decisamente THE SCORE! nel vero senso della parola!
Ultima modifica di altus il 10/10/2013, 17:58, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 11/05/2013, 23:24

Nice Score Altus, sarai al settimo cielo.
Complimenti, davvero un bel damasco, tra l'altro il fabbricante era a due passi da casa mia.
Enjoy it ! 8-)
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 11/05/2013, 23:52

Bushdoctor ha scritto:sarai al settimo cielo.

:lol: Settimo cielo? Quello laggiù in basso che si vede appena? :lol: :lol: :lol:

Bushdoctor ha scritto:tra l'altro il fabbricante era a due passi da casa mia.

Vuol dire che un giorno vengo a trovarti per fargli risentire l'aria di casa :D
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Burton » 12/05/2013, 0:01

Altus i miei complimenti hai preso proprio un bel pezzo.... :D :D :D
Avatar utente
Burton
 
Messaggi: 1606
Images: 52
Iscritto il: 14/09/2012, 11:24
Località: Pescara

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Rampa » 12/05/2013, 1:59

I frameback sono un universo con il quale non mi sono ancora confrontato sebbene ne possegga uno più o meno della stessa epoca del tuo, sono contento che il lungo corteggiamento sia infine terminato nel modo migliore, il rasoio sembra messo molto bene e il motivo dell'acciaio damascato è irresistibile. Facci sapere le impressioni d'uso, anche rispetto ad un ML tradizionale.
Rampa
 
Messaggi: 265
Images: 25
Iscritto il: 31/03/2013, 23:46
Località: castel madama

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 12/05/2013, 17:04

altus ha scritto:Vuol dire che un giorno vengo a trovarti per fargli risentire l'aria di casa :D


Quando vuoi, è sempre un piacere. :D 8-)
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 16/05/2013, 16:59

Visto che la lama wedge inglese http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=80&t=2027 si è rivelata inadatta al manico di celluloide che mi piace molto, con un deciso colpo di timone si inverte la rotta e questa è la soluzione (ipotesi da verificare appena arriverà il frameback in damasco):

3151


ed è pure pronto l'astuccio in cui tenerlo :lol:
3152

tra l'altro il color avorio ingiallito del manico dovrebbe "riscaldare" e valorizzare il grigio sinuoso del damasco :o
Ultima modifica di altus il 14/10/2013, 14:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 16/05/2013, 18:49

Mi piace. ;)
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 25/05/2013, 23:15

A proposito di frameback a levier in damasco, questo, mi sta dando enormi soddisfazioni, lo riconosci?
Ti ringrazio per avermelo segnalato e signorilmente, lasciato acquistare, grazie Altus.

3835

3836

3837
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Alexandros » 25/05/2013, 23:27

Semplicemente magnifico! :o
e pure con tre lame di ricambio!
Posso solo confermare che questo tipo di rasoi sono efficientissimi!

Gran bel gesto Altus...
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1639
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 25/05/2013, 23:30

Tra tutti e due abbiamo proprio una bella coppia di rari frameback "a levier" :D
Sono felicissimo che il Leresche lo hai preso tu e così riunito alle le sue lame originali :D :D

(Lunedì il Val de Roses viene a trovarlo e a respirare per qualche giorno l'aria di casa :lol: )
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 25/05/2013, 23:34

Bene, bene, gli facciamo assaggiare la coticula del nonno. :lol: :lol: :lol:

Caro Alexandros, ti devo confessare che le lame di ricambio sono 10. :oops: :oops: :roll:

3838
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 25/05/2013, 23:36

Bushdoctor ha scritto:Ti ringrazio per avermelo segnalato e signorilmente, lasciato acquistare, grazie Altus.

Alexandros ha scritto:Gran bel gesto Altus...

Grazie, ma non esagerate... onestamente non ho un gran merito....
avendone trovato uno, "impossessarmi" anche del secondo sarebbe solo stata avida bulimia compulsiva :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 29/05/2013, 15:09

Strani fiori spuntano nella "Val des Roses" :lol: :lol: :lol:

4173
(lama trovata gazie a un amico del forum francese)
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda altus » 12/06/2013, 16:33

Grazie all'amico Rampa, in un pomeriggio passato parlando di legni, violini, rasoi e mille altre cose
finalmente (e magnificamente) il progetto si conclude:

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
4648
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2823
Images: 2014
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Frameback a levier in damasco

Messaggioda Bushdoctor » 15/06/2013, 23:39

Fa proprio una bella figura con il vestito nuovo, complimenti.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2779
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Torna a The Score

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite