Strop cilindrico 1813-18

Il luogo ideale per postare i propri rasoi, e conoscerne la storia

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Strop cilindrico 1813-18

Sostienici

Sponsor
 

Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda altus » 26/04/2016, 13:13

Frutto di un recente "ritrovamento" nelle mie abituali scorribande tra le aste in Francia, questo rarissimo esempio di strop cilindrico (cuoio incollato su un cilindro di latta - al cui interno si può ricoverare il rasoio- con impugnatura in legno e provvisto di custodia cilindrica in latta litografata).

Brevettato e prodotto da Jean-Louis Sollern - Rue Caumartin 37 - Paris (Francia) c. 1813-1818

Immagine

Un medaglione dipinto sulla custodia riporta la scritta "PAR BREVET D'INVENTION Cuirs Cylindriques Rue Caumartin No 3, A PARIS 17 f ..." e ne permette una accurata datazione nella forchetta temporale 1813-1818 (brevetto valido cinque anni)
36847

particolari delle belle fasce litografate con scene di baccanale sull'astuccio esterno
3685236851368503684936848

Qualche riferimento per la datazione:
Bulletin des lois de l'Empire Français, 4° serie, tome 19, Volume 53 - France - Imprimerie Royale, janvier 1814
3685736858

Receuil des lois de l'Empire Français, des actes du gouvernement et des autorités constituées, Tome XVIII, cahiers LII, LIII et LIV, Bruxelles 1814
3685536856
Raccolta di leggi, decreti, proclami, manifesti ec. Pubblicati nel bollettino delle leggi e dalle varie autorità, Vol. XLIII, Torino 1814
3685336854
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2507
Images: 1786
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda Luca142857 » 26/04/2016, 14:12

Molto interessante Altus.
L'idea alla base di questa invenzione potrebbe essere che sicuramente il filo del rasoio toccherà il cuoio !?
Cosa che in una coramella a telaio o a strappo non perfettamente complanare, non siamo sicuri che avvenga.
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda Gene » 26/04/2016, 20:29

Concetto di fondo geniale ,
L'idea alla base di questa invenzione potrebbe essere che sicuramente il filo del rasoio toccherà il cuoio !?
assolutamente vero ; la lama è obbligata a passare su una porzione di pochi mm di cuoio su tutta la lunghezza del filo ( escludendo i problemi di geometria)
Avatar utente
Gene
 
Messaggi: 208
Images: 216
Iscritto il: 13/07/2013, 12:24
Località: Udine

Re: Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda Paolo Malinverno » 30/04/2016, 23:40

Pregevolissimo reperto; per di più mi sembra che ti costringa ad imparare al meglio il movimento ad X, se non si ricorre ad una funambolica rotazione del polso che lo regge.......... .
Paolo Malinverno
 
Messaggi: 448
Images: 490
Iscritto il: 26/05/2013, 21:26
Località: Fino Mornasco ( 22073)

Re: Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda mde » 02/05/2016, 18:19

Il punto di tangenza è molto limitato, la pressione da esercitare forse dovrebbe essere ancora più lieve. Forse. In ogni caso, come tutti gli oggetti storici, ha una sua irresistibile bellezza.
Quello che impressiona me, è la ricerca filologica che ha generato. Complimenti!
Dio ha inventato l'uomo perché era deluso della scimmia.
Mark Twain

Poi l'uomo ha inventato il rasoio ed ecco che ritorna la scimmia
mde
Avatar utente
mde
 
Messaggi: 93
Images: 15
Iscritto il: 07/03/2016, 10:35
Località: Roma

Re: Strop cilindrico 1813-18

Messaggioda Luca142857 » 23/11/2016, 15:13

La forma cilindrica è forse mutuata dagli acciaini dei macellai, di forma cilindrica o ellittica che vengono utilizzati per lo stesso scopo: allineare il filo.
Gli acciaini moderni invece sono anche in versione affilante , essendo ricoperti di materiali abrasivi.
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4286
Images: 1145
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Torna a Notizie storiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: claudius e 2 ospiti