"Jyo-Haku" pietra naturale giapponese "da sgrosso"

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

"Jyo-Haku" pietra naturale giapponese "da sgrosso"

Sostienici

Sponsor
 

"Jyo-Haku" pietra naturale giapponese "da sgrosso"

Messaggioda altus » 13/06/2016, 23:00

La "Jyo-Haku" o "jo-haku-to" (trad. "fine white stone") è una Nakatoishi (中砥石 -"Medium Grain Whetstone") Amakusa proveniente dalla prefettura di Kunamoto/Sage.
Di aspetto biancastro con rare venature color sabbia, porosa ma di struttura densa, grit paragonabile a 1000-1500, probabile durezza 3 (secondo il sistema "tassonomico" giapponese).
Viene considerata una pietra intermedia per l'affilatura di pialle e scalpelli, per chi dovesse usarla per affilare rasoi va considerata invece una pietra iniziale o "bevelsetter"

nella foto è quella più grande a destra, la piccola è maggiormente porosa e di grit (stimato) inferiore, c.400-800
3844738446

Dopo un sostanzioso ammollo (circa 30 minuti) ha rapidamente formato il bisello in maniera molto regolare, sottile e acuto senza necessità di slurry. Testata su un paio di Sheffield hollow a cui prima erano stati rimossi dei microdenti con alcuni passaggi a 45° per formare un pre-bevel (sistema che preferisco alla tecnica del "breadknifing", anche se richiede attenzione e mano leggera).

Un'ottima sostituzione alla classica sintetica di grit 1000, con il vantaggio che lo slurry che si forma da solo, se non rimosso, attenua gradatamente l'aggressività della pietra (per la frantumazione progressiva dei grani liberi di abrasivo) e riduce quindi il tempo necessario su una seconda pietra da pre-finitura (candia, lorraine, BBW....) per eliminarne i graffi.

Una pietra che mi sento vivamente di consigliare a chi si occupa regolarmente di restauri ;)
in vendita sul sito Dictum



Un glossario delle pietre giapponesi lo trovate qui:
http://www.tomonagura.com/jnats/japanese-whetstone-info/japanese-whetstone-glossary.html
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2552
Images: 1798
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: "Jyo-Haku" pietra naturale giapponese "da sgrosso"

Messaggioda Bruconiglio » 14/06/2016, 14:12

Confermo, anche io ne ho alcune piccole e mi ci trovo benissimo.
Le uso anche sui coltelli, ma sull'acciaio inox le trovo poco efficaci.
Avatar utente
Bruconiglio
 
Messaggi: 1505
Images: 255
Iscritto il: 01/08/2012, 15:02
Località: Chieti

Torna a Pietre Giapponesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite