Nakayama

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Nakayama

Sostienici

Sponsor
 

Nakayama

Messaggioda CozzaroNero » 08/01/2018, 23:40

Innanzi tutto un caloroso saluto a tutti gli amici e a tutti gli utenti di questo fantastico forum.
Finalmente dopo circa un mesetto ho ricevuto la mia ultima pietruzza:
Nakayama Maruichi Asagi Kan

56564

56563

56562

56561

56560

Ora sono a richiedere come al solito un vostro graditissimo consiglio:

- è da lappare?
- se la lappo i timbri scompariranno
- è da sigillare?
grazie 1.000 in anticipo
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 571
Images: 199
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Nakayama

Messaggioda CozzaroNero » 09/01/2018, 1:25

Rieccomi a breve, non sono riuscito ad aspettare i vostri consigli, ho reputato la pietra lappata (così me la aveva descritta il famoso venditore jap con sede nella santa madre russia)
Pietra che riesce a lavorare decentemente, certo meno delle belga, e con la quale si riesce a ottenere una finitura super (certo con mano leggera) forse la migliore che io abbia mai ottenuto.
Tanto vi dovevo signori miei, quindi auguro a tutti una buona notte

:D :D :D

CozzaroNero
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 571
Images: 199
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Nakayama

Messaggioda giotakamine » 09/01/2018, 14:54

Porco Kan che pietruzza, ottimo acquisto come tuo solito e adesso aspettiamo la mia, così ti farò sapere come va
Un abbraccio
Avatar utente
giotakamine
 
Messaggi: 41
Images: 50
Iscritto il: 09/08/2017, 9:13
Località: Legnano (Mi)

Re: Nakayama

Messaggioda ura » 09/01/2018, 17:12

Personalmente farei una foto ricordo della pietra nello stato in cui si trova
ed a seguire la lapperei. Questo perchè sino ad ora non ho trovato
una pietra, giapponese o non giapponese, lappata correttamente
anche se il venditore dichiarava il contrario.
A seguito di una buona lappata le pietre giapponesi tendono anche
a migliorare la loro prestazione.
PS Visto il riflesso della luce sui lati penso sia già stata sigillata.
Se non lo fosse una passata con del Varnidash non fa male.
Avatar utente
ura
 
Messaggi: 940
Images: 18
Iscritto il: 29/05/2011, 22:01
Località: Pavia

Re: Nakayama

Messaggioda McNulty » 09/01/2018, 19:31

ura ha scritto:Personalmente farei una foto ricordo della pietra nello stato in cui si trova
ed a seguire la lapperei. Questo perchè sino ad ora non ho trovato
una pietra, giapponese o non giapponese, lappata correttamente
anche se il venditore dichiarava il contrario.
A seguito di una buona lappata le pietre giapponesi tendono anche
a migliorare la loro prestazione.
PS Visto il riflesso della luce sui lati penso sia già stata sigillata.
Se non lo fosse una passata con del Varnidash non fa male.

Cos'è il varnidash? Su google non trovo nulla...
Avatar utente
McNulty
 
Messaggi: 106
Images: 5
Iscritto il: 30/03/2017, 21:29
Località: Roma

Re: Nakayama

Messaggioda Percy » 09/01/2018, 20:41

Ne parla Gene in questo tutorial viewtopic.php?p=214036#p214036
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 144
Images: 57
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: Nakayama

Messaggioda McNulty » 09/01/2018, 21:32

Grazie mille! Forse ura si riferiva al "vernidas".
Avatar utente
McNulty
 
Messaggi: 106
Images: 5
Iscritto il: 30/03/2017, 21:29
Località: Roma

Re: Nakayama

Messaggioda ura » 10/01/2018, 0:33

Mi scuso per il disguido riguardo il prodotto consigliato in effetti
mi riferivo al Vernidas.
Avatar utente
ura
 
Messaggi: 940
Images: 18
Iscritto il: 29/05/2011, 22:01
Località: Pavia

Re: Nakayama

Messaggioda McNulty » 10/01/2018, 12:11

Ma figurati! Non c'è bisogno di scusarsi.
Avatar utente
McNulty
 
Messaggi: 106
Images: 5
Iscritto il: 30/03/2017, 21:29
Località: Roma

Torna a Pietre Giapponesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron