Guida (incompleta) alle spedizioni

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6071
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da paciccio »

direi che è abbastanza interessante, se un negozio americano si adeguerà, tutti gli acquisti saranno senza dazi ;)
le lacrime più amare saranno per aliexpress e simili
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19084
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da ischiapp »

paciccio ha scritto:... tutti gli acquisti saranno senza dazi ;)
Leggi meglio.
:lol: :lol: :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6071
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da paciccio »

cito dal tuo messaggio
Le spedizioni con prodotti di valore inferiore ovvero uguale a 150 Euro non saranno più soggette a prelievo IVA in dogana
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19084
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da ischiapp »

paciccio ha scritto:cito dal tuo messaggio ...
... la parte che ti piace.

L'IVA la paga sempre l'utente finale, come in Italia: tu paghi il commerciante che la versa allo Stato.
Tecnicamente è una partita di giro, come si dice in gergo.
Quindi non ci sarà più la scappatella del negozio che fa la "gentilezza" di fare evadere.
Durante l'acquisto ... come in Italia ... ci sarà il pagamento dell'IVA, che il negozio / portale dovrà allo Stato EU nel quale risiede il consumatore finale.
contestualmente vi sarà l’introduzione di nuovo regime IVA per le importazioni di prodotti da territori extra-UE con valore intrinseco inferiore ovvero uguale a 150 Euro. Il momento impositivo IVA coinciderà, con la data del pagamento online. Le spedizioni con prodotti di valore inferiore ovvero uguale a 150 Euro non saranno più soggette a prelievo IVA in dogana. Conseguentemente, il cedente extra-UE dovrà munirsi di partita IVA UE; inoltre, dovrà dichiarare e versare periodicamente l’IVA dovuta su tali importazioni e applicarla al momento della vendita online;
quando un operatore facilita, attraverso l’uso di un marketplace (ovvero negozio virtuale), portale o similari strumenti, le vendite a distanza di prodotti importati direttamente da extra-UE con valore intrinseco uguale o inferiore a 150 Euro, tale operatore economico sarà considerato quale cedente del bene a fini IVA. Il marketplace, quindi non più il cedente, sarà il vero responsabile per il soddisfacimento di tutti gli adempimenti IVA.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6071
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da paciccio »

ischiapp ha scritto:Conseguentemente, il cedente extra-UE dovrà munirsi di partita IVA UE; inoltre, dovrà dichiarare e versare periodicamente l’IVA dovuta su tali importazioni e applicarla al momento della vendita online/quote]
Qui dici l'esatto contrario

ischiapp ha scritto:Il marketplace, quindi non più il cedente, sarà il vero responsabile per il soddisfacimento di tutti gli adempimenti IVA.
mi sembra chiaro, se "jacky chan" si mettesse a vendere i suoi gadget tramite aliexpress, l'iva la deve versare aliexpress e non "jacky chan"

quindi i vari "barrister and mann" (per citare un produttore americano famoso) o "top of the chain" (per citare un negozio oltreoceano famoso) e colleghi, o si adeguano alla nuava normativa UE vendendo direttamente assolvendo tutti gli obblighi dovuti a chi opera nella UE oppure si mettono nelle mani di Amazon/Ebay/Aliexpress e faranno assolvere da loro gi obblighi...
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Shalafi
Messaggi: 122
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Shalafi »

Quindi per l'acquisto di saponi americani da maggard ad esempio o di pennelli da Aliexpress cosa cambierà per l'utente finale?
Un aumento dei costi del prodotto per compensare l'iva?
Di contro per acquisti in America, maggard e simili, non ci sarà più la soglia dei 22€ per evitare problemi di dazi di dogana ma 150€?

Sono completamente asciutto di queste cose quindi chiedo per capirci qualcosa


Chiedo un'altra cosa..per comprare dal Canada come funziona? limiti di spesa divieti di importazioni prodotti...??
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19084
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da ischiapp »

paciccio ha scritto:... produttore / negozio oltreoceano famoso o si adeguano alla nuava normativa UE oppure si mettono nelle mani di Amazon/Ebay/Aliexpress
Terza opzione ... quello che è successo con i prodotti alcoolici.
Tranne pochi casi (spesso difficoltosi), ognuno per sé e Dio per tutti ... ognuno il suo.

Considerando il vecchio detto "L'ottimo è nemico del buono", in commercio si guarda l'utile ... non il Bene.
Se le quote di esportazione in EU sono minoritarie, quei due meccanismi possono essere troppo onerosi.
In quello scenario è prevedibile che il punto vendita (soprattutto piccolo) scelga di abbandonare.

Alla peggio sceglieranno il MOSS.
https://www.agenziaentrate.gov.it/porta ... +info+moss
Soprattutto considerando che l'imposizione è territoriale: NON Europa, ma ogni Stato EU singolarmente a cui appartengono i clienti.

C'è anche l'aumento di prezzo per sopperire alla seconda tassazione.
Che inciderà in futuro non più solo sui prodotti esclusivi, ma su ogni bene o servizio d'importazione.
Quindi ci saranno utenti che, a monte dell'importazione, abbandoneranno l'idea di acquistare in Paesi Extra EU.


Indipendentemente da come cambierà lo scenario, non sarà in meglio per l'utente finale!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1797
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Accutron »

Non ci capito molto.. :roll:
Ma per non sapere né leggere né scrivere..
prima che entrino in vigore le nuove regole
devo affrettarmi a comprare oltreoceano i venti o trenta saponi fondamentali e la decina di rasoi assolutamente necessari ! ;)
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Shalafi
Messaggi: 122
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Shalafi »

Qualche anima pia che mi spiega, o mi dice dove guardare, come funziona la dogana per comprare da Stati Uniti e Canada?
Avatar utente
altus
Messaggi: 2923
Iscritto il: 25/03/2013, 21:55
Località: Roma

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da altus »

Shalafi ha scritto:Qualche anima pia che mi spiega, o mi dice dove guardare, come funziona la dogana per comprare da Stati Uniti e Canada?
Leggi il primo post del thread. A parte aggiornamenti tariffari le regole sono quelle.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
Rusoma
Messaggi: 346
Iscritto il: 16/03/2016, 17:39
Località: Benevento

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Rusoma »

salve a tutti
sicuramente nel mare magno di questa sezione il discorso è già stato discusso
volevo avere consigli e informazioni per farsi spedire merce dagli USA in Italia da parte di spedizionieri terzi
nel mio caso un produttore di pennelli in tasso non spedisce al di fuori degli USA
a chi posso rivolgermi ???
grazie
Mario
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 2310
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Zeiger »

Ci sono dei siti a cui puoi far spedire la merce ad un indirizzo americano e loro lo mandano a te in Italia.
Alessandro.
Avatar utente
Rusoma
Messaggi: 346
Iscritto il: 16/03/2016, 17:39
Località: Benevento

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Rusoma »

hai avuto esperienze a riguardo?
ti pregherei di consigliarmi qualcuno in particolare
quelli che ho contattato non hanno assecondato la mia richiesta
Mario
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 2310
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Zeiger »

@rusoma

Scusami ma mi ero perso la tua risposta.
Non ho mai utilizzato questo metodo per cui non so consigliarti siti. Ho solo letto appunto di utenti che si sono avvalsi di questa modalità di spedizione.

A presto
Alessandro.
Avatar utente
oriolo
Messaggi: 371
Iscritto il: 24/05/2016, 13:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da oriolo »

Salve amici,
metto le mani avanti per una eventuale contestazione su ebay.

Merce ordinata in Russia il 02 Giugno 2020
Spedizione postale tracciata
Consegna:Stimata tra mer. 26 ago. e mer. 2 dic.

Vi chiedo cortesemente:
Il termine massimo per aprire una controversia di quanti giorni è ?
Si parte dal giorno della spedizione o dall' ultimo giorno stimato (dal venditore) per il ricevimento della merce ?

Grazie
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4121
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Lino »

Credo si debbano contare i giorni dalla spedizione che è o dovrebbe essere certa, soprattutto se tracciata, mentre è incerta l'ipotesi che fa chi spedisce.

Sulla baia trovi comunque tutte le delucidazioni del caso perchè devi prima contattare il venditore ( prima che spiri il termine per le contestazioni ) e poi eventualmente la baia stessa che ti garantisce la consegna o il rimborso.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
oriolo
Messaggi: 371
Iscritto il: 24/05/2016, 13:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da oriolo »

Grazie Lino.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4121
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Guida (incompleta) alle spedizioni

Messaggio da Lino »

Figurarsi, Oriolo, siamo qui per scambiarci info.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Rispondi

Torna a “Acquisti On-Line”