La storia di Medusa

La storia di Medusa

Sostienici

Sponsor
 

La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 04/03/2012, 11:12

La storia del gruppo Medusa

(marchio registrato,rasoi in CPM brevettati,Aldebaran,membro del Medusa Group,è membro dell'Associazione Italiana Metallurgia,una delle opere del duo Medusa è stata acquisita dal Museo della Scienza e della Tecnica di Milano;sono stati i primi al mondo a costruire rasoi in CPMS 3OV,35VN,S125V)
per quanto riguarda i rasoi in CPMS35VN, grazie alla Maestria di Emidio (membro del Medusa insieme a Stefano Raffa, soprattutto per quanto concerne i rasoi in CPMS35VN) e alle mole che sono state costruite ponendo l'attenzione al controllo delle vibrazioni con una tecnica insegnatami al Politecnico di Milano (inventata dall'Esimio Professor Francesco Grianti che si interessò ai fenomeni di vibrazione torsionale in alberi di trasmissione navali. Per la rilevazione di tali vibrazioni utilizzò tecniche ottiche a laser unitamente a sistemi di elettronica veloce interfacciata a microcomputer ), siamo riusciti ad ottenere dei full-hollow su un materiale difficile come questo.I rasoi in questione,come tutti quelli venduti da Preattoni sono shave-ready.Se non diversamente specificato,come nel caso di Giaci che,dovendosi fare il manico da solo,ha voluto provare,con successo,l'affilatura da sé,i rasoi vengono venduti shave-ready.Altre notizie in merito:le prove che confermano la buona qualità dei rasoi Medusa in CPMS35VN sono tutte scritte in questo thread in cui si evidenziano i pareri degli utenti.Qui si può vedere un video girato da un membro del forum francese perché uno dei modelli del suddetto rasoio è stato spedito anche in Francia come test,con commenti positivi (leggere cortesemente qui,se interessati,grazie) . Iniziando a leggere da qui è possibile documentarsi sui pareri positivi degli utenti italiani riguardo l'uso del rasoio in CPMS35VN.
Qui vi sono foto esplicative sulla durezza ottimale dei semilavorati in CPMS35VN.
Qui vi sono delle foto esplicative di uno dei rasoi in CPMS35VN by Medusa mentre lo si adopera durante un corso di rasatura "Old Style";presso la stessa barberia lo è stato adoperato più volte (almeno 50 secondo testimonianze attendibili e poi riaffilato su pietre da finitura e riutilizzato,come si evince dalle foto ).Le foto sono visibili qui,se interessati,grazie.
Un altro rasoio in CPMS35VN by Medusa si trova all'interno della Barberia del Maestro Barbiere Franco Alfonso e qui vi sono le foto che lo ritraggono durante il suo l'utilizzo.
Uno dei rasoi in CPMS35VN è stato oggetto di riprese per il documentario:
Le Forbici nel Cassetto.In merito a questo, possiamo dire che grazie all'amico e Maestro Barbiere Luigi Scapicchio e della sua famiglia di Professionisti, i rasoi in CPMS35VN Medusa sono stati utilizzati nel corso Proraso del 15 Giugno e le foto si possono ammirare anche sulla pagina Facebook della Proraso,sempre grazie alla famiglia Scapicchio.
Uno dei rasoi in CPMS35VN è stato spedito all'Onorevole Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e per questo abbiamo ricevuto il suo plauso,leggere cortesemente qui,se interessati,grazie.


Elenco "Opere"

Iniziamo con lo scrivere riguardo la nostra esperienza Noi del gruppo Medusa che innanzitutto ringraziamo per questa iniziativa.
Il gruppo Medusa nasce ufficialmente il giorno 30 Maggio 2011.
Il sito su cui si sono conosciuti Aldebaran e Franz Kleber esisteva pero' già da un anno, creato dal primo con l'aiuto di Paciccio,fabbricante di coramelle artigianali di notevole pregio.Nel tempo si sono uniti a Noi Voigtlander e Copland, fabbricanti artigianali di sontuosi pennelli.
Iniziamo con il parlare di Franz Kleber.Il suo lavoro ufficiale è di tecnico in una azienda,ha frequentato infatti la Scuola Tecnica Industriale.La sua passione è la forgiatura di coltelli e rasoi.I primi li ha prodotti artigianalmente per una decina di anni nella officina di casa sua, dove prima lavorava con il padre, quest'ultimo forgiatore/fabbro di professione.Tecnicamente quindi ha comunque molta esperienza nonostante questo non sia esattamente il suo lavoro.I rasoi li ha iniziati a produrre un po' piu' tardi, appassionandosi nella lettura del sito prima citato, e conoscendo Aldebaran di persona.
Aldebaran è uno studente lavoratore laureando in ingegneria.Di origine abruzzese ma trasferitosi a Milano, ha anch'egli una tradizione di famiglia riguardante la lavorazione di acciai da coltelleria e per armi da fuoco. Il nonno lavoro' in Molise presso delle acciaierie che trattavano acciaio Svedese da coltelleria e l'acciaio traforato per le armi da fuoco.Leggendo sin da piccolo i libri tecnici di suo nonno sugli acciai e ammirandolo mentre forgiava coltelli con acciai da balestra nell'officina di casa,si appassiono' alla materia.Nel tempo il nonno diversifico' il suo lavoro, diventando ufficialmente un falegname, ed Aldebaran imparo' ad affilare i suoi strumenti per la lavorazione del legno,sistemandoli quando l'arrotino amico del nonno era troppo indaffarato nel lavoro.
Col tempo imparo' ad affilare anche i rasoi con cui il nonno si radeva.I casi della vita lo portarono pero' lontano da queste esperienze, fino a quando non arrivo' a consultare questo sito e nel tempo gli venne l'idea di crearne uno in cui approfondire fondamentalmente tematiche tecnico-storiche sui rasoi a mano libera .
A Milano Aldebaran conobbe arrotini che gli insegnarono realmente ad affilare e restaurare su mole gli strumenti da taglio, ma cio' che mancava era appunto un'officina.Per fortuna Aldebaran conobbe Franz Kleber che gli offri' un posto nel suo laboratorio e gli insegno' (lo fa tutt'ora) tecniche di forgiatura e trattamenti termici.
Aldebaran potè cosi' approfondire anche le sue conoscenze e i suoi studi teorici pregressi sui trattamenti termici e gli acciai, che pero' fino ad allora erano rimasti solo su carta,come ad esempio quelli sulla criogenia.
Insieme Franz Kleber e Aldebaran seguirono anche uno stage sul Damasco presso il laboratorio di Camillo Silvano.Bellerofonte, un membro di questo forum, ci consiglio' di unirci sotto il Marchio Medusa.
Tutt'ora il duo fabbrica rasoi giapponesi e classici artigianali.Collabora con altri siti e la Bottega del Coltello sopratutto per quanto concerne il controllo di qualità sui rasoi prodotti dalle odierne aziende.
Analizziamo infine brevemente i punti di forza e le "debolezze" dei singoli individui del Marchio Medusa per capire come si compensano a vicenda per fornire prodotti di un certo livello.

1.Aldebaran (il piu' giovane):

Punti di Forza:Conoscenze teoriche realmente approfondite di fisica,matematica, chimica e tecnica metallurgica orientate sopratutto allo studio degli acciai e al loro trattamento;conseguente forte capacità diagnostica dei fenomeni siderurgici.Approfondita conoscenza degli abrasivi.
E' uno storico dei rasoi;insieme a Paciccio ha costruito e compilato un completo database sulla storia dei marchi.
Capacità di restaurare facilmente lame, in particolar modo rasoi; è uno dei pochi in Italia a saper sistemare realmente un rasoio su mole e renderlo poi affilato (fonte membro della Zwilling).

Punti Deboli:Cartenze nella capacità di lavorazione di manici e materiali non in acciaio, deve ancora fare pratica nelle tecniche di forgiatura,senso stilistico quasi assente.


2.Franz Kleber:

Punti di Forza:Leggermente meno sapiente di Aldebaran sulle questioni tecniche ma con grandi capacità di concentrazione nello studio e l'approfondimento dei trattamenti termici e acciai.A differenza della maggior parte degli artigiani conosce bene l'inglese, cosa non da poco se si vuole studiare su testi di un certo livello in lingua (insieme ad Aldebaran).
Esperto forgiatore/fabbro,suo padre gli ha insegnato molti segreti del mestiere.Forte capacità di lavorazione del legno e altri materiali.Senso stilistico invidiabile, i rasoi prodotti,grazie a Lui, sono geometricamente perfetti e bilanciati,oltre che belli da vedere, semplicemente.
Riesce a riportare Aldebaran con i piedi per terra quando questi si infervora tra le formule.

Punti Deboli:A conti fatti nessuno, deve imparare al lavorare meglio materiali quali ossa, corni particolari, avorio fossile.

Questo è tutto, grazie ancora,
vi auguro buona continuazione,
Medusa
Ultima modifica di Aldebaran il 17/12/2015, 21:17, modificato 8 volte in totale.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 18/03/2013, 13:14

Stiamo registrando il Marchio Medusa...
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 15/04/2013, 20:13

Due foto dei documenti da me firmati per registrare il marchio e che a breve rispedirò


29902989
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 30/04/2013, 15:11

Elenco dei lavori del Medusa Group

Tutte le lame del Medusa Group sono sottoposte a : una ricottura, tre normalizzazioni,tre tempre (John Verhoeven-Tim Zowada),un sottoraffreddamento tra i due rinvenimenti .I legni utilizzati per i manici sono tutti stabilizzati.Gli acciai utilizzati,se non diversamente specificato,son tutti in acciaio bassolegato di vario genere.

Rasoio Puma Tribute Ferrofluido M390

Rasoio Damasco Luca Pizzi

Rasoio Purist Damasco Luca Pizzi

Rasoio Asia

Rasoi in CPMS35VN

Rasoio Japan Style molatura simmetrica

Rasoio in CPMS35VN Medusa/Fantoni

Rasoio in Damasco

Rasoio Giapponese in occasione dell'Exscence

"Settimino"

rasoio a mano libera in white paper

Rasoio in CPM-S125 per "Museo della Scienza e della Tecnica"

Rasoio Medusa/Fantoni in CPMS30V presso stand Proraso-Bullfrog

Rasoio Jap Tahamagane

Rasoio Japan Style

Rasoio Japan Style

Damasco Camillo Silvano

Rasoio in K720

Rasoio 9/8 for Barber Use in 52100

Rasoio in Sheffield Silver Steel Frameback

849 848

847 858

857856

855 852

849

Rasoio imitazione Master Pierre acciaio 52100

375

Rasoio con lama intercambiabile in HSS-K720

374

Rasoio con Hamon

Rasoio Japan ferro+acciaio Sheffield,rasoio a mano libera frameback acciaio sheffield

Rasoio Golden Point

Rasoio manico Ulivo Voight&Cop

Rasoio manico in bosso

Rasoio Manico in Corno

Rasoio Manico in Corno,spaziatore in lapislazzuli in acciaio inox 440C (si ringrazia Stefano Trentini per averci insegnato a trattare adeguatamente questo acciaio).

Rasoio per il Mulligan's

Rasoio per Men's Heritage

Rasoio per Men's Heritage

Rasoio Medusa/Fantoni in CPM-S125V presso Excence Milano

Rasoio Sheffield per Bottega Coltello

Rasoio stile 700
Ultima modifica di Aldebaran il 16/12/2015, 8:21, modificato 24 volte in totale.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 07/05/2013, 17:14

Il marchio Medusa è ora un Marchio Registrato.E' stato ufficialmente registrato.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 13/01/2015, 21:22

Un Saluto a Tutti,

tramite la certificazione "Data Certa" presso le Poste Italiane di Viale Andrea Doria 48 Milano, sono stati brevettati (con validità nazionale e internazionale) in data 13/01/2015 ad Opera del Medusa Group (Aldebaran,Franz Kleber ed Emidio) i rasoi a mano libera in CPMS35VN,CPMS30V,CPMS125V e CPMS90V (quest'ultimo mai messo in commercio dal suddetto Gruppo).L'acciaio in CPMS35VN era stato creato dello spessore di sei millimetri dalla Crucible S.P.A. appositamente per Noi grazie all'Opera della Fantoni S.RL. e di Chris Reeve. In particolare Sono stati brevettati :

1) I trattamenti termici dedicati che hanno conferito particolari caratteristiche a questi rasoi.Tali trattamenti sono stati utilizzati anche in progetti riguardanti le protesi e componenti aereonautiche di particolari forme e spessori.

2)Sono state brevettate le modalità di lavorazione per asportazione.

3)Sono stati brevettati alcuni particolari trattamenti termici sui rasoi in acciaio 440C e similari prendendo spunto dagli insegnamenti di Stefano Trentini.

Non verranno poste foto perché si metterebbero in rete,pubblicamente,dati sensibili personali e tecnici.Alcuni di questi dati,come ad esempio dei disegni,sono stati inviati al Maestro Luca Pizzi che già costruisce rasoi, in vista di uno stage ed eventuali collaborazioni col Medusa Group.A breve avrete altre notizie in merito .Grazie per la cortese attenzione,buon proseguimento
Aldebaran
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Alexandros » 17/04/2015, 20:34

Un saluto a tutti i membri del forum!

è un piacere per me informare questa comunità che secondo recenti notizie ufficiali, il gruppo fautore dei rasoi in acciaio CPMS35VN (Medusa-Fantoni-Emidio-Stefano Raffa) e gli altri collaboratori come l' Amministratore Paciccio e il Saponificio Varesino hanno ricevuto i complimenti e i ringraziamenti da parte dell'Onorevole Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la qualità dei loro prodotti a lui donati.
Rispettivamente: rasoio in CPMS35VN, Coramella e Sapone da barba.

Altri complimenti sono stati elargiti dal Presidente della Repubblica nei confronti di altri collaboratori della nostra comunità come tutto lo Staff del Forum e professionisti del calibro di Lorenzo Preattoni della Ditta G.Preattoni, la Barberia Storica di Luigi Scapicchio e famiglia, il Maestro Barbiere Alfonso Franco .
Appena potrà Aldebaran ci fornirà maggiori dettagli e foto.

Grazie per l'attenzione e buon proseguimento,

Alexandros
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1633
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 24/02/2016, 22:48

Buonasera a Tutti,

il Duo Medusa ha iniziato le procedure per la registrazione di un brevetto riguardante i rasoi a mano libera a nome dei due componenti (fondatori) del gruppo. Si ringraziano per la professionalità e la gentilezza lo studio Coloberti&Luppi S.R.L. e il Servizio Valorizzazione della Ricerca (TTO) del Politecnico di Milano.
Seguiranno novità, stay tuned!
Medusa
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: La storia di Medusa

Messaggioda Aldebaran » 16/04/2016, 7:55

Brevetto Medusa n.102016000037226 "Dispositivo Rasatura"-"Invenzione Industriale"

3644736446
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4956
Images: 4261
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Torna a Comunicazioni dallo Staff

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite