Taylor of Old Bond Street - No.74

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Taylor of Old Bond Street - No.74

Sostienici

Sponsor
 

Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 13/06/2013, 23:19

Discussione aperta sugli Aftershave Taylor of Old Bond Street Collection No.74.

Gli aftershave della linea Collection No.74 di Taylor of Old Bond Street (TOBS) sono prodotti in due fragranze:

Original (Traditional)

Immagine
INCI: Alcohol denat, Parfum, Isopropyl myrisrate, Diethyl phthalate, Aqua, CI 19140, CI 42090, Methanol.


Victorian Lime

Immagine
INCI: Alcohol denat, Parfum, Isopropyl myrisrate, Diethyl phthalate, Aqua, CI 19140, Methanol.

Si tratta di aftershave di grande tradizione, dalla profumazione fresca e tipicamente british. Il No.74 Original ha note più calde, più erbacee e floreali mentre il No.74 Victorian Lime ha marcate note agrumate.
Entrambi lasciano la pelle liscia, morbida e gradevolmente profumata ma in modo discreto, mai invadente.
Il prezzo sui siti online europei oscilla tra i 19 e i 24€ (l'attuale limitazione all'esportazione per via area di prodotti alcolici dalla Gran Bretagna riduce la possibilità di scelta); sui siti italiani sono proposti a prezzi proibitivi e, a mio avviso, ingiustificati, raggiungendo anche i 40€.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 02/11/2013, 20:38

UP !
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 07/11/2013, 17:39

Vedo che il passaggio al nuovo forum ha intorpidito gli entusiasmi dei noti estimatori di questi aftershave ;) . Ed è un vero peccato perchè si privano le nuove leve di informazioni e stimoli verso dei prodotti raffinati e di grande tradizione.

Il gradimento dei profumi è di quanto di più individuale esista e personalmente, più di quanto ho già scritto, posso solo dire che il TOBS No.74 Original usato questa mattina mi sta ancora accompagnando con le sue spettacolari note floreali in cui prevale il gelsomino; il tutto in modo lieve, senza lasciare la "scia", ma deciso.

Non posso che consigliare questi aftershave a chi vuole provare un prodotto "very british" senza spendere un capitale.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ElBarberoMc » 07/11/2013, 21:31

TOBS è una garanzia,l'entry-level del lusso (ma solo per il prezzo,non certo per qualità) per la rasatura.Amo molto le sue profumazioni,sia per quanto riguarda creme e saponi,ed al prossimo giro di acquisti compulsivi punterò sul Victorian Lime. Un alcolico "di lusso" agrumato manca nella mia collezione.
ElBarberoMc
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 19/05/2013, 23:34
Località: Macerata

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda bel_riose » 08/11/2013, 14:29

74 verde e giallo sono nella mia top10 degli as. Il verde nella mia top5.
Quello che adoro, oltre alla profumazione, è quella sensazione di talco asciutto che ti lasciano quando evaporano. Non l'ho trovata in nessun altro AS, neanche Harris.

Di tutta l'avventura del wet shaving, dovessi smettere oggi, sicuramente il 74 verde rimarrebbe nella mia vita, insieme ad altri 2-3 as che ho capito con gli anni che non mi stufano e fanno proprio per me.
Di un as, odio quando ti lascia la faccia appiccicosa: quello che cerco sono as molto alcolici che ti lasciano il viso asciutto, e il 74 è tra questi.
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
Avatar utente
bel_riose
 
Messaggi: 502
Images: 230
Iscritto il: 26/09/2011, 13:51
Località: Torino, Italia

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ischiapp » 09/11/2013, 10:53

Tre componenti su quatto sono sostanze direttamente o indirettamente alcooliche.
Questo è funzionale ad una profumazione molto corposa, seppur con una scia poco persistente ?? :?
L'effetto cipria legato all'alto tenore alcoolico normalmente implica un fenomeno di disidratazione dell'epidermide: questo non porta discomfort tipo prurito, tensione, pizzicorio, ecc ?? :?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13355
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 09/11/2013, 15:29

ischiapp ha scritto:Questo è funzionale ad una profumazione molto corposa, seppur con una scia poco persistente ?? :?

Il profumo è persistente (deciso e durevole) e io me lo sento addosso fino al pomeriggio, ma non riempie la stanza, è comunque discreto e solo chi si avvicina abbastanza lo sente e lo apprezza a sua volta.

ischiapp ha scritto:L'effetto cipria legato all'alto tenore alcoolico normalmente implica un fenomeno di disidratazione dell'epidermide: questo non porta discomfort tipo prurito, tensione, pizzicorio, ecc ?? :?

Nel mio caso, e non sempre un dopobarba alcolico lo sopporto senza abbinare un balsamo, non riscontro nessuna delle sensazioni che hai elencato, ed effettivamente la qualità del postrasatura è ottima.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ALEX 70 » 21/11/2013, 18:54

Ares, per il 74 Original (il quale mi tenta non poco), puoi dirmi a quale profumo magari più conosciuto si avvicina?
:D Grazie in anticipo :D :D
Niente è più pericoloso di un'idea quando è l'unica che si ha!
Avatar utente
ALEX 70
 
Messaggi: 118
Images: 4
Iscritto il: 13/11/2013, 22:15
Località: Roma

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 21/11/2013, 22:13

ALEX 70 ha scritto:Ares, per il 74 Original (il quale mi tenta non poco), puoi dirmi a quale profumo magari più conosciuto si avvicina?

Purtroppo non saprei proprio :oops:
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ALEX 70 » 22/11/2013, 14:55

Grazie comunque Ares ;)
E' che nel vecchio forum (è già, è da là che almeno come osservatore ero presente :) ) qualcuno l'aveva definita un'essenza simile al vecchio autan per le zanzare :shock: :shock: :shock: :shock:
Niente è più pericoloso di un'idea quando è l'unica che si ha!
Avatar utente
ALEX 70
 
Messaggi: 118
Images: 4
Iscritto il: 13/11/2013, 22:15
Località: Roma

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 22/11/2013, 15:30

ALEX 70 ha scritto:E' che nel vecchio forum (è già, è da là che almeno come osservatore ero presente :) ) qualcuno l'aveva definita un'essenza simile al vecchio autan per le zanzare :shock: :shock: :shock: :shock:

In realtà l'aveva definito così:
Ottimo l'Original 74, profuma di gelsomino (all'inizio sembra Autan :) ) e lascia la pelle setosa!

Comunque uno scostumato, non si tratta così un lord inglese :D .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda capitanokirch » 23/11/2013, 1:01

ALEX 70 ha scritto:Ares, per il 74 Original (il quale mi tenta non poco), puoi dirmi a quale profumo magari più conosciuto si avvicina?
:D Grazie in anticipo :D :D


Trovo il profumo molto simile a quello del dermo detergente Mustela
capitanokirch
 
Messaggi: 69
Images: 31
Iscritto il: 09/07/2013, 17:24

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ALEX 70 » 23/11/2013, 13:12

Gasp!!!! :o :o :o
Il Mustela... lo usava mia zia una vita fa!! Proprio non me lo ricordo!! :?
Niente è più pericoloso di un'idea quando è l'unica che si ha!
Avatar utente
ALEX 70
 
Messaggi: 118
Images: 4
Iscritto il: 13/11/2013, 22:15
Località: Roma

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ischiapp » 23/11/2013, 18:22

Io sono andato ad odorarlo ... in farmacia. :lol:
Rispetto al prodotto sniffato da Ares, non credo assomigli tanto.
La descrizione di AlfredoT è più attinente. :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13355
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda capitanokirch » 23/11/2013, 18:48

Il profumo l'ho associato al Mustela dopo aver lavato le mani con lo stesso, quindi diciamo come post.
Ma sicuramente è solo la mia impressione.... Mi fido molto di più di quella del nostro Doc ...
capitanokirch
 
Messaggi: 69
Images: 31
Iscritto il: 09/07/2013, 17:24

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ischiapp » 23/11/2013, 19:23

Kirch, purtroppo è molto più facile dire a cosa non assomiglia ... piuttosto che trovare una similitudine in prodotti comuni.
Alcune fragranze, soprattutto tra le blasonate inglesi, sono praticamente uniche. ;)

Come dicevano gli imbonitori al circo ... complimenti per aver tentato, riprova sarai più fortunato. :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13355
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda AlfredoT » 23/11/2013, 19:37

Vero! Le lavande britanniche non assomigliano a quelle latine!
Io non saprei definire la profumazione del C&S Frankincense & Mirrh!
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5821
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda il-prof » 02/03/2014, 12:33

Ares è il mio mentore, ormai! I suoi suggerimenti hanno per me valore quasi assoluto e anche questa volta ho riposto bene la mia stima e la mia fiducia.
Ho usato l'AS Tobs No.74 original dopo essermi rasato stamani con il Martin De Candre e il risultato è notevole: la fragranza di questo AS è molto british, delicata e allo stesso tempo persistente, ma senza essere invadente.
A questo punto, bisognerà acquistare senza indugio l'EdT!!! :D :D :D
Amedeo
Avatar utente
il-prof
 
Messaggi: 1004
Images: 90
Iscritto il: 20/11/2013, 22:22
Località: Castell'Arquato (PC)

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 03/03/2014, 0:16

il-prof ha scritto:A questo punto, bisognerà acquistare senza indugio l'EdT!!! :D :D :D

In realtà è una colonia ;). Sono contento che ti sia piaciuto l'aftershave No.74 Original, per me è uno dei migliori, come profumazione ed effetto sulla pelle ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda il-prof » 03/03/2014, 10:10

Vero, si tratta di una colonia! Chiedo venia, o Mentore! :D
Lo definirei superlativo; anche mia moglie l'ha gradito molto e mi ha anticipato che attingerà volentieri alla colonia, quando sarà arrivata! ;)
Amedeo
Avatar utente
il-prof
 
Messaggi: 1004
Images: 90
Iscritto il: 20/11/2013, 22:22
Località: Castell'Arquato (PC)

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda AlfredoT » 03/03/2014, 11:56

Ho cercato, ma tra colonia (Acqua di Colonia) ed EDT, non percepisco la differenza... :oops:
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5821
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 03/03/2014, 12:11

Non la percepisci, nel senso che ti sembrano uguali, o non ne conosci le differenze? Nel primo caso è una questione di naso (ed è tutto dire...), nel secondo: http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=49104#p49104 ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda DiodoroSiculo » 29/03/2014, 13:27

Riguardo la fragranza:

parfumo.net ha scritto:
Collection No. 74 - Original Cologne

Fragrance Notes
Tarragon, Galbanum, Lavender, Sandalwood, Cedar, Citruses


Collection No. 74 - Victorian Lime Cologne

Fragrance Notes
Mint, Citric notes

«La speranza ha due bei figli: la rabbia ed il coraggio. La rabbia nel vedere come vanno le cose, il coraggio di vedere come potrebbero andare.» (Sant'Agostino)
Avatar utente
DiodoroSiculo
 
Messaggi: 3230
Images: 19
Iscritto il: 09/11/2013, 6:58
Località: Fiumefreddo di Sicilia (CT) - Kατάvη

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda ares56 » 03/04/2014, 14:49

Questa mattina ho utilizzato l'Aftershave TOBS No.74 Victorian Lime dopo una rasatura con il sapone TFS Intenso Zagara & Gelsomino. Con questo sapone ci stava bene anche il No.74 Original ma ho scelto quello più fresco e con le note agrumate.

Splendido, ancora adesso si sente la sua fragranza e la pelle è liscia e setosa: veramente un dopobarba eccellente ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Taylor of Old Bond Street - No.74

Messaggioda il-prof » 03/04/2014, 17:01

Questa settimana mi sto radendo con il Père Lucien e il No.74 Original è "la morte sua", sia come AS sia come EdC.
Il profumo è molto particolare e il dopobarba lascia davvero la pelle liscia e setosa, come sostiene Ares. ;)
Amedeo
Avatar utente
il-prof
 
Messaggi: 1004
Images: 90
Iscritto il: 20/11/2013, 22:22
Località: Castell'Arquato (PC)
Prossimo

Torna a Dopo Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti