Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Sostienici

Sponsor
 

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda PicklesMacCarthy » 12/01/2016, 15:34

Pio' darsi che io abbia visto male,anzi assai probabile,pero' sul forum mi pareva d'aver letto l'opposto,boh!
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda bilos2511 » 12/01/2016, 15:40

Nel mio caso specifico: pelle normale-secca...andando per logica, e' corretta la sequenza. Magari le persone con la pelle grassa, il balm , non se lo comprano nemmeno.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2923
Images: 515
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda PicklesMacCarthy » 12/01/2016, 15:45

bilos2511 ha scritto:Nel mio caso specifico: pelle normale-secca...andando per logica, e' corretta la sequenza.


Quindi prima as poi balm,se ho capito bene.
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda bilos2511 » 12/01/2016, 15:48

Si! Per me, e' una cosa ovvia. L'alcolico mi asciuga , pulisce, ristringe, evapora abbastanza in fretta..e poi una volta quasi assorbito, il balm per il relax, lenitivo,effetto setta,ecc.

PS: attenzione! Ho la pelle normale-secca.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2923
Images: 515
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda ares56 » 12/01/2016, 15:51

Uno prova in base alla propria pelle e poi sceglie un percorso. Prima balsamo e poi alcolico ha il vantaggio di dare alla pelle dopo la rasatura l'idratazione e l'effetto lenitivo necessario, poi l'alcolico si avvantaggia della base per un effetto meno aggressivo sulla pelle rasata e un prolungamento della fragranza con un effetto più asciutto.

Questo non significa che il contrario non possa essere efficace in determinate situazioni, come è vero che molti se non sentono bruciare dopo la rasatura non sono contenti...ma è sempre la nostra pelle a farci capire qual'è la sequenza e i prodotti più adatti.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda PicklesMacCarthy » 12/01/2016, 15:55

ares56 ha scritto:.ma è sempre la nostra pelle a farci capire qual'è la sequenza e i prodotti più adatti.


Vero,secondo me gioca anche molto la temperatura esterna/stagione:un unverno ho la pelle molto piu' secca
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Dubbio e delucidazioni

Messaggioda abe2812 » 24/01/2016, 20:58

Salve gente,tempo fa mi è stato regalato il profumo Paco Rabanne , Invictus. Insieme era presente un altra boccetta con del profumo di consistenza liquida(non gel o crema) con scritto sopra aftershave lotion. Volevo sapere quale è il modo corretto per utilizzare questa lozione. Bisogna applicarla dopo la rasatura e pulire con un panno caldo ? Servirebbe uno spruzzino o posso applicarla con le mani? Grazie in anticipo a tutti, scusate ma sono ignorante in materia!
abe2812
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 24/01/2016, 20:51

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda ares56 » 24/01/2016, 21:09

E' una lozione dopobarba alcolica, si applica dopo la rasatura mettendone un pò sulle mani e schiaffeggiandoti il viso (splash). Se non hai mai usato dopobarba alcolici potresti avere una sensazione di bruciore ma è normale. Per attenuarla puoi applicare il dopobarba sul viso umido o farlo precedere dall'applicazione di un balsamo con profumazione neutra (per questo caso trovi chiarimenti in questa discussione: viewtopic.php?f=35&t=1611).

PS: una breve presentazione (viewtopic.php?f=115&t=1956) è sempre benvenuta... ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda kyron72 » 10/04/2016, 18:36

Ciao,
Scrivo in questo thread perché non so dove postare la mia domanda, per cui siete liberi di spostarla nell'argomento più appropriato.
Ho ritrovato un dopobarba eau sauvage, acquistato 7 anni fa, usato per metà e poi messo a riposare da mia moglie in un angolo del mobiletto del bagno, nella scatola originale con persino la pellicola trasparente esterna.
Secondo voi, posso usarlo ancora?
Profuma ancora, non ha un colore strano nè depositi nella bottiglia.
Grazie
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 244
Images: 86
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Lino » 10/04/2016, 19:23

Dovrebbe essere stato conservato bene, se era in luogo asciutto, ben chiuso e non esposto direttamente al sole.

Io lo proverei.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1494
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Trepassate » 11/04/2016, 9:02

Spediscimelo pure che te lo provo io. Caso mai lo butto.
Pasquale

"Chi non ama le donne il vino e il canto è solo un matto non un santo" (cit. A. Schopenhauer)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1558
Images: 243
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda kyron72 » 11/04/2016, 12:29

Provato stamattina.
Non ha perso in fragranza, ma ho avuto la sensazione che sia diventato meno alcolico (almeno così mi ha detto la mia pelle).
Però credo che sia preferibile utilizzarlo tutto in breve tempo.
Andiamo con stupore di fronte all'inconsueto, mentre avremmo ben ragione di stupirci ancora delle nostre comuni esperienze (Plotino)
Avatar utente
kyron72
 
Messaggi: 244
Images: 86
Iscritto il: 27/04/2015, 11:36
Località: Roma

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda OcriM » 11/04/2016, 13:29

Credo che dopo del tempo,la parte alcolica evapori.
Avatar utente
OcriM
 
Messaggi: 172
Images: 11
Iscritto il: 06/03/2016, 14:44

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda batman » 05/08/2016, 17:32

Ciao a tutti,
consigliato da un amico utilizzo paco rabanne black XS che è profumatissimo e lascia una freschezza in viso per parecchie ore.

Difficilmente lo trovo nelle profumerie e lo acquisto online su notediprofumo.it
https://www.notediprofumo.it/981-prodotti-da-barba

Vorrei provare il dopobarba acqua di parma after shave tonic https://www.notediprofumo.it/prodotti-da-barba/31234-acqua-di-parma-after-shave-tonic-100-ml-8028713250521.html anche se è un po caro.
Qualcuno l'ha provato?
Grazie
batman
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/08/2016, 17:25

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda iaquinta88 » 02/09/2016, 23:07

ragazzi, attualmente postshave io ho questo rituale
- Colonia D.R. Harris Windsor
- Gel Aloe - Zuccari
- Pro Victis - Saponificio Varesino

Da premettere che mi trovo divinamente con la colonia vorrei però trovare un'AF o colonia per sostituire il D.R. Harris per una questione di prezzo, questa colonia la pago 39€ per 100ml, vorrei spender di meno, diciamo che gia sui 20/25€ andrebbe bene, cosa mi consigliate? Magari anche conoscendo le note del Windsor in modo da avvicinarsi, o da non avere qualcosa troppo contrapposto. Per esempio l'Arlington lo detesto, troppo dolce...invece le note fresche mi piacciono.
Come saponi uso a rotazione Cosmo di SV - Nuavia di pannacrema - Floris JF - T&H n.10 tutte profumazioni che mi piacciono...

Se possibile poi mi piacerebbe usare un contenitore con lo spruzzino come dal barbiere :mrgreen: avete consigli in merito?

Vorrei poi un consiglio da voi per rendere più persistente il tutto... mi spiego meglio, la botta dell'AF subito dopo rasatura mi piace molto, ma poi usandoci su il gel d'aloe, e la Pro victis, bensì siano senza profumazione, mandano via più velocemente la colonia... come dite posso risolvere?
iaquinta88
 
Messaggi: 148
Images: 36
Iscritto il: 11/07/2016, 15:07
Località: Cosenza

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda ares56 » 02/09/2016, 23:10

iaquinta88 ha scritto:Vorrei poi un consiglio da voi per rendere più persistente il tutto... mi spiego meglio, la botta dell'AF subito dopo rasatura mi piace molto, ma poi usandoci su il gel d'aloe, e la Pro victis, bensì siano senza profumazione, mandano via più velocemente la colonia... come dite posso risolvere?

Come già detto: invertendo l'ordine.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12424
Images: 2047
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda iaquinta88 » 02/09/2016, 23:26

Si ho già provato, ma sembra lavare via gli effetti del gel e della pro victis la colona se messa dopo...
iaquinta88
 
Messaggi: 148
Images: 36
Iscritto il: 11/07/2016, 15:07
Località: Cosenza

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Giulio78 » 03/10/2016, 14:48

Ciao ragazzi, scrivo qua sperando sia il thread giusto.
La richiesta è semplice: devo regalare un AfterShave (ottimo e di buona qualitá) e volevo qualche consiglio (Io personalmente non ne uso.. ogni tanto il brut rosso(talcato) e il velva) quindi mi affido a voi :

Indizi:

-tralasciando sia gli agrumati/fruttati, i mentolati ( tipo acqua velva) e quelli talcati (floid),
-non fludi o cremosi ma le versioni splash (liquide)
-moderatamente alcolico.
-fragranze classiche

Osservazione: con sopresa ho notato che il thread degli After dr. Harris è in 3a pagina..
Grazie
Consigli:
- Lametta dura? Scoramellala dolcemente 3/4 volte sul palmo della mano.
- insapona e spennella lungamente
- il collo arrossato-sensibile? passa il rasoio (DE) in modalità slant.
Avatar utente
Giulio78
 
Messaggi: 248
Images: 75
Iscritto il: 27/03/2016, 20:32
Località: Roma.

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda max1978 » 04/10/2016, 14:32

Difficile darti un consiglio se non lo vuoi mentolato ne agrumato ne talcato...per es secondo me è' ottimo fresco in boccetta trasparente chiara ... per quanto riguarda dr harris li ho provati tutti ma non valgono il prezzo a cui vengono proposti secondo me ...cioè ottime profumazioni ma effetto lenitivo così così
max1978
 
Messaggi: 253
Images: 33
Iscritto il: 06/06/2015, 15:07
Località: Friuli Venezia Giulia

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda nano » 05/10/2016, 11:20

Giulio78 ha scritto:-tralasciando sia gli agrumati/fruttati, i mentolati ( tipo acqua velva) e quelli talcati (floid),
-non fludi o cremosi ma le versioni splash (liquide)
-moderatamente alcolico.
-fragranze classiche


viewtopic.php?f=35&t=3007

Lavanda, un filino più alcolico del "moderatamente" (ma non è al livello del Denim). Ottimo effetto lenitivo.
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
nano
 
Messaggi: 1675
Images: 104
Iscritto il: 17/05/2013, 20:39
Località: Roma, Italia

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Passin » 07/10/2016, 17:39

Giulio prova a leggere le recensioni degli AS della linea Fine.
Io mi trovo molto bene e hanno una buona persistenza (a parte quello super mentolato).
Li trovi oltretutto a prezzi umani
Avatar utente
Passin
 
Messaggi: 131
Images: 11
Iscritto il: 11/03/2016, 16:53
Località: Villafranca di Verona

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Barba64 » 07/10/2016, 19:27

@Giulio78 questo potrebbe andar bene?........Guerlain Vetiver
Penso che in qualche profumeria nella tua zona ("ITALIA" :mrgreen:) potresti trovarlo e annusarlo....
Il mio cassetto ML
Il mio cassetto DE
"Non sempre ciò che vien dopo è progresso." (Alessandro Manzoni)
Avatar utente
Barba64
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
 
Messaggi: 732
Images: 456
Iscritto il: 13/11/2014, 14:56
Località: Cesate (MI)

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda darth feather » 19/12/2016, 23:54

Grey Flannel potrebbe essere
Se tu solo conoscessi il potere del lato oscuro. Luke riportami il rasoio laser!
darth feather
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/10/2016, 17:51
Località: Trento,su da quelle parti

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda garzov » 20/12/2016, 15:45

ragazzi, sapreste consigliarmi 2 dopobarba alcoolici da abbinare uno ai saponi mandorlati e uno ai saponi al sandalo?
Avatar utente
garzov
 
Messaggi: 145
Images: 39
Iscritto il: 26/04/2016, 15:02
Località: Ventimiglia

Re: Il Dopobarba - Guida alla scelta e alla conoscenza

Messaggioda Zeiger » 20/12/2016, 16:45

Per il Sandalo c'è l'ottimo Tobs o il Fine Santal.
Per i mandorlati non saprei.
Alessandro.
Avatar utente
Zeiger
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1485
Images: 480
Iscritto il: 24/04/2015, 16:40
Località: Parma
PrecedenteProssimo

Torna a Dopo Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti