Dopobarba L'Erbolario

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Dopobarba L'Erbolario

Sostienici

Sponsor
 

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda ischiapp » 04/09/2018, 13:40

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15261
Images: 2352
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Trepassate » 04/09/2018, 15:06

La soperta dell'acqua calda....sorry...fredda.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1933
Images: 259
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 12/09/2018, 16:58

Questa mattina, presso uno store L'Erbolario, ho acquistato una nuova confezione del dopobarba Ginepro nero. Rispetto al flacone (in esaurimento) che ho da circa un anno, ho potuto constatare una minore persistenza della nuova, seppure nessuna differenza a livello di profumazione. Mah... Nessuno ha avuto la stessa percezione?
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Francè79 » 12/09/2018, 21:41

L'ho acquistato circa un mese fa e devo dire che,seppur non avendolo provato prima, lo trovo abbastanza persistente (lo sento fino a tarda mattina, radendomi alle 7).
Sarà una questione soggettiva, chissà?
Francè79
 
Messaggi: 88
Images: 5
Iscritto il: 03/02/2018, 16:41
Località: Trieste

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 14/09/2018, 17:24

Confermo che il nuovo dopobarba Ginepro nero da me acquistato qualche giorno fa sfuma molto più rapidamente rispetto alla precedente confezione acquistata lo scorso anno. Ma la cosa più strana è il fatto che questa mattina, dopo la solita applicazione (4 spruzzi sulle mani e poi su viso e collo) mi ha irritato la pelle del collo come mai mi era accaduto: rossore e pizzicore a volontà, che nemmeno un abbondante lavaggio con acqua e sapone neutro ha calmato! A distanza di molte ore la pelle è ancora palesemente rossa, intravedendo delle piccole bollicine d'acqua... Stasera ci metto un po' di pasta di Hoffmann!

P.S. Scriverò una mail al produttore indicando il numero di lotto del prodotto. Questa cosa non è normale...
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 19/09/2018, 13:17

Niente da fare! Il dopobarba ginepro nero continua ad irritarmi pesantemente il collo. Però non il viso... boh?! In Erbolario mi hanno risposto che l'inci non è cambiato nel tempo, eppure la vecchia bottiglia l'ho consumata tutta senza alcun problema...
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Handre84 » 20/09/2018, 11:38

Ragazzi vi voglio bene :D
Dopo la sbarbata di ieri sera, ho utilizzato l’AS Ginepro Nero.

Con la faccia asciutta, mi bagno le mani e mi “schiaffeggio” (tipo splashata di AS), per inumidire la pelle (senza sgocciolare).

Una spruzzata di prodotto nella mano sinistra e bum, schiaffo sulla guancia sinistra.
Una spruzzata di prodotto nella mano sinistra e bum, schiaffo sulla guancia destra.
Una spruzzata di prodotto nella mano sinistra e bum, schiaffo sul collo.
Ultima spruzzata di prodotto nella mano sinistra, friziono con la destra ed inizio a prendermi a sberle / massaggiare il viso.

Circa un minuto di “lavorazione” e viso bello profumato e tutto sommato unto non più di un Floid o di un Mennen ;)

Grazie!!!!!
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 289
Images: 1
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda ares56 » 20/09/2018, 13:02

Personalmente eviterei il passaggio della bottiglietta (pesante) da una mano all'altra dove è comunque presente parte del prodotto... spruzzalo su una sola mano umida, bagna anche l'altra, emulsiona il tutto tra le due mani e vai di schiaffoni.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14261
Images: 2526
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Handre84 » 20/09/2018, 14:09

Non faccio nessun passaggio di bottiglietta: con la destra spruzzo sulla sinistra e con quest'ultima applico.
Solo come ultima passata, le uso tutte e due :)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 289
Images: 1
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda ares56 » 20/09/2018, 19:49

Hai ragione, scusa... ho letto di fretta e ho "visto" anche lo schiaffo con la destra.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14261
Images: 2526
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Lino » 23/09/2018, 23:10

Io sono un 'vedovo' della lozione al vetiver non più in produzione ... :(
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1763
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda sandronic » 23/09/2018, 23:26

Lino ha scritto:Io sono un 'vedovo' della lozione al vetiver non più in produzione ... :(


Se vuoi riesumarne ancora una dose:
viewtopic.php?f=66&t=14292#p294946 ;)
Sandro
Avatar utente
sandronic
 
Messaggi: 90
Images: 4
Iscritto il: 18/08/2015, 0:12
Località: Moena (Trento)

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Lino » 24/09/2018, 14:12

Grazie, Sandronic, ma ne ho una confezione e mezza e, con la rotazione che ho, sono a posto per almeno tre anni ! :D
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1763
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Accutron » 24/09/2018, 14:43

Da come avevi scritto sopra sembrava tutt'altro! ;)
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
DE Shavette: Razorine
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 667
Images: 62
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Lino » 29/09/2018, 15:52

Intendevo dire che, una volta finito quello che ho, non potrò riacquistarlo.

Ma esistono tante altre lozioni non alcoliche come quella della Antos, per esempio.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 1763
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Thor71 » 08/10/2018, 14:49

Volevo acquistare anche io qs dopobarba ma presso il negozio vicino a dove abito e` esaurito.
La signorina molto gentilmente mi ha lasciato un campione che ho provato stamattina.
Meno male, visto che ho avuto una forte irritazione sul collo come gia` segnalato da L.B.
Lo faro` presente alla negoziante quando mi chiamera` per avvisarmi che il prodotto e` nuovamente disponibile.
Pennelli: Simpson Chubby 2 Super, Commodore X3 Best; Yaqi Sagrada Familia; Omega 48, Hi-Brush
Double Edge: Muhle R101, Muhle R89, Gillette Black Beauty, Gillette Fatboy Executive, Ikon X3, ATT M2, Merkur Progress
Lamette: Kai, Personna, Astra SS, Wilkinson Sword nere
Thor71
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 08/04/2018, 20:59
Località: Roma

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 08/10/2018, 15:18

A quale dopobarba fai riferimento?
Io ho diverse linee e l'unico che mi ha dato problemi di irritazione al collo è il ginepro nero. Tra l'altro, ed è qui la stranezza, è un dopobarba che ho usato per più di un anno senza avere mai avuto nessun fastidio. Al suo riacquisto, invece, ho avuto la sorpresa... Eppure l'inci è lo stesso.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Thor71 » 09/10/2018, 9:42

Confermo Ginepro nero
Pennelli: Simpson Chubby 2 Super, Commodore X3 Best; Yaqi Sagrada Familia; Omega 48, Hi-Brush
Double Edge: Muhle R101, Muhle R89, Gillette Black Beauty, Gillette Fatboy Executive, Ikon X3, ATT M2, Merkur Progress
Lamette: Kai, Personna, Astra SS, Wilkinson Sword nere
Thor71
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 08/04/2018, 20:59
Località: Roma

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda riky76 » 09/10/2018, 10:31

L.B. : ribadisco l'importanza, con il ginepro nero, di dosarlo prima sulle mani, max 4 pompate e poi sul volto
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1250
Images: 263
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 09/10/2018, 12:12

@ riky76
Ho Sempre fatto così, e non soltanto con il ginepro nero. Comunque, anche con sole due spruzzate (prima nelle mani) il pizzicore dopo l'uso persiste.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Accutron » 09/10/2018, 12:25

L.B.
O hai sviluppato una sensibilizzazione verso uno degli ingredienti, oppure ti è capitato un esemplare fallato cioè magari un lotto venuto male.. :roll:
Double Edge: Edwin Jagger DE87; YAQI DOC Mellon; Yaqi Cobbled; Fatip Originale Grande; Fatip Piccolo Special Edition; Merkur 37C.
DE Shavette: Razorine
Lamette: Perma Sharp, Bic Chrome Platinum, Personna
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 667
Images: 62
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda L.B. » 09/10/2018, 14:22

Mi sono annotato il lotto di produzione del mio dopobarba ginepro nero. Appena possibile vado da un altro store L'Erbolario per fare la prova con un dopobarba di un diverso lotto. Vedremo...
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 966
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Trepassate » 03/11/2018, 18:11

Immagine
Immagine

Finalmente sono riuscito a provare la nuova versione del Dopobarba Verde.

E' una lozione liquida in confezione spray. Non è più il vecchio Elisir lattiginoso.

Bastano poche sprayate sulla mano e poi distribuito in faccia, e si sprigiona un buon aroma erbaceo che mi piace molto.

Attenzione il prodotto è infiammabile.

Forse perchè il primo ingrediente dell'INCI è l'alcool.

Sembra essere questa la politica Erbolario per i nuovi dopobarba (vedi Ginepro Nero).

Per 100 ml imho sono 13 euro ben spesi.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1933
Images: 259
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda gigetto » 04/11/2018, 8:14

Cosa intendi per aroma erbaceo? Potresti descrivere la fragranza?
gigetto
 
Messaggi: 2048
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Dopobarba L'Erbolario

Messaggioda Trepassate » 04/11/2018, 12:14

Note erbacee e boschive.
Gli ingredienti dovrebbero dare un’idea.
In ogni caso come fragranza è esattamente uguale alla versione lattiginosa precedente.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1933
Images: 259
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano
PrecedenteProssimo

Torna a Dopo Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti