Allume di rocca

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Allume di rocca

Sostienici

Sponsor
 

Re: Allume di rocca

Messaggioda riky76 » 06/11/2017, 16:36

acquistato a 1,9€ lo stick e provato stamattina nel classico post tra lo sciacquo con acqua calda e quello con acqua fredda. Passato ben bene ovunque ed atteso circa un minuto, in effetti un po' pizzica proprio nelle zone più delicate ma tutto sopportabilissimo (ok, anche funzione della qualità della rasatura e questo come per molti sarà la futura cartina di tornasole...)

Unica cosa quanto meno bizzarra, l'allume mi ha lasciato un po' di rossore... proprio dove NON ero passato con il rasoio, alla base del collo!! avete idea di come questo sia possibile?
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 536
Images: 93
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Allume di rocca

Messaggioda faber74 » 07/11/2017, 10:02

Domanda da inesperto: in che confezione conviene prendere l'allume? Io ho preso quello in bastoncini in vendita alla Coop ma si consuma velocemente...

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Allume di rocca

Messaggioda riky76 » 07/11/2017, 11:37

consiglio per praticità lo stick ma quello da circa 2cm di diametro e con tappo a vite!
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 536
Images: 93
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Allume di rocca

Messaggioda faber74 » 07/11/2017, 15:14

Grazie dei consigli, al prossimo acquisto cercherò lo stick.

Fabrizio
faber74
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 02/10/2017, 19:34
Località: Varese

Re: Allume di rocca

Messaggioda riky76 » 10/11/2017, 19:22

riky76 ha scritto:
Unica cosa quanto meno bizzarra, l'allume mi ha lasciato un po' di rossore... proprio dove NON ero passato con il rasoio, alla base del collo!! avete idea di come questo sia possibile?


mi autocito aggiornando la situazione... stamattina ho prestato estrema attenzione a passare l'allume solo dove era passato anche il rasoio e non oltre... et voilà! zero rossore e zero irritazione. Tra l'altro l'ho lasciata agire quasi 3 minuti mentre lavavo e pulivo pennello e rasoio. A me la sensazione al risciacquo di "pelle di gomma" piace molto
(PS: poi sono andato di AS gel figaro e via con le dolci fiamme... :o )
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 536
Images: 93
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Allume di rocca

Messaggioda macosavuoi » 10/11/2017, 19:36

@riki76
cito ares, col quale mi trovo d'accordo sull'argomento

ares56 ha scritto:Arrossamenti e bruciore sono frequenti specialmente con pelli sensibili e se lo si lascia agire troppo prima di risciacquarlo...


ares56 ha scritto:Va passato bagnato sul viso anche lui bagnato e risciacquato dopo poco pena rischio di irritazioni se sei sensibile. Se invece hai una pellaccia lo puoi fare agire più a lungo.

Sugli usi alternativi puoi trovare varie soluzioni, per esempio: http://www.my-personaltrainer.it/beness ... occia.html
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 581
Images: 60
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Allume di rocca

Messaggioda riky76 » 10/11/2017, 19:42

eh ok, ma il fatto è che avevo arrossamenti dopo aver passato l'allume solo dove NON avevo passato il rasoio... stamane con lo stick ho fatto attenzione a non "uscire dai bordi" e nessuna irritazione od arrossamento.. questo è ilo mistero
(zona collo ovviamente)
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 536
Images: 93
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Allume di rocca

Messaggioda macosavuoi » 10/11/2017, 19:52

Sì, l'avevo inteso. Ci tengo comunque a sottolineare che tenerlo troppo tempo addosso può provocare irritazioni, le quali sorgono anche su chi ha la pelle normosensibile (mio padre, pellaccia assurda). Prendilo come un consiglio,tutto qui ;)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 581
Images: 60
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Allume di rocca

Messaggioda riky76 » 14/11/2017, 10:55

la storia si ripete, oggi solo dal lato sinistro ho sforato di mezzo centimetro e trac, striscettina rossa (passata dopo nezz'oretta eh, nulla di serio).... tutto il resto della faccia invece zero problemi anzi un'ottima sensazione!
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 536
Images: 93
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Allume di rocca

Messaggioda francois2 » 23/12/2017, 0:00

Dopo due mesi di utilizzo volevo condividere le mie considerazioni su quello che per me è diventato un elemento fondamentale e cioè l’allume di rocca.
Premetto che ho da sempre avuto la pelle grassa e un’adolescenza “brufolosa”, crescendo il problema si è attenuato molto ma la mia pelle è sempre rimasta molto grassa e qualche brufoletto è rimasto, figuriamoci se per qualche motivo mi irritavo radendomi.
Per me l’allume al termine della rasatura è stata una grande scoperta (grazie forum), ovviamente non sto parlando di qualcosa di miracoloso, infatti ho voluto aspettare alcuni mesi di utilizzo prima di scrivere le mie impressioni, e nel lungo periodo ho notato veramente dei benefici sulla mia pelle, più asciutta.
Assieme all’utilizzo dell’allume ho cercato di eliminare le altre possibili cause che potevano irritarmi, ad esempio ho utilizzato in questi mesi una lametta nuova ad ogni rasatura, oppure ho notato che preferisco l’utilizzo dei saponi da barba invece che le creme, forse sarà solo una sensazione ma le creme le sento più grasse mentre i saponi asciugano maggiormente la pelle.
L’unico dubbio su cosa è meglio per la mia pelle rimane nel post shave, cioè, mi rado, passo l’allume e poi se uso un dopobarba alcolico mi sembra di accentuare l’effetto allume, mentre se uso una lozione mi sembra di ungere la pelle nuovamente. Forse la cosa migliore è usare una punta di lozione dopobarba o una punta di crema idratante ma devo ancora testare per bene.
Insomma, tornando all’allume di rocca, se avete la pelle grassa non posso che consigliarvi di provarlo. Forse per le pelli secche è meglio evitare. ;)
Avatar utente
francois2
 
Messaggi: 120
Images: 3
Iscritto il: 03/07/2017, 15:44
Località: Verona

Re: Allume di rocca

Messaggioda macosavuoi » 23/12/2017, 0:20

Ciao, anche io come te ho avuto problemi di acne giovanile, tendenzialmente ho una pelle grassa. A me non fa differenza l'utilizzo o meno dell'allume, della crema o del sapone duro. Quello che so, quello che mi fa bene, è l'utilizzo di un balsamo o di una lozione idratante e lenitiva (anche se la rasatura è andata bene) , poi posso completare con un as alcoolico se mi va (più per la profumazione che per eventuali effetti benefici). Oggi , ad esempio, ho finito con Lucky Tiger tonico e dopobarba poi Floïd The Genuine. Pelle morbida, rimasta elastica ed esente da grassezza per molte ore. Purtroppo ogni pelle reagisce in maniera diversa, anche all'allume. Personalmente non noto differenze, quello che mi garantisce una pelle meno grassa del solito è essenzialmente un balsamo o lozione dopobarba senza alcool che faccia il suo lavoro. Ad esempio, un Proraso versione bianca non mi garantisce nulla, un Prep invece fa molto meglio, un Lucky Tiger ancora meglio (quasi me la secca la pelle all'inizio, poi si riequilibra il tutto dopo qualche minuto). Sicuramente, nel mio caso, dopo l'allume devo usare un balsamo altrimenti la pelle non riesce a trovare la giusta idratazione (credo) e si irrita.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 581
Images: 60
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Allume di rocca

Messaggioda francois2 » 23/12/2017, 8:38

In effetti ora che ci penso avevo provato un balsamo della Helan, mi pare Olmo, dopo l'allume che mi aveva lasciato la pelle morbida ma non unta. Era un campioncino preso in erboristeria, quasi quasi passo a prenderlo.
Avatar utente
francois2
 
Messaggi: 120
Images: 3
Iscritto il: 03/07/2017, 15:44
Località: Verona

Re: Allume di rocca

Messaggioda ischiapp » 25/12/2017, 19:05

francois2 ha scritto:Forse per le pelli secche è meglio evitare.
macosavuoi ha scritto:Sicuramente, nel mio caso, dopo l'allume devo usare un balsamo altrimenti la pelle non riesce a trovare la giusta idratazione (credo) e si irrita.
Risolto entrambi i problemi. ;)
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=35&t=3231
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13548
Images: 2038
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Allume di rocca

Messaggioda macosavuoi » 25/12/2017, 21:34

Sì, letto ma preferisco comunque mettere il balsamo perché sono pigro e mi scoccio di fare quel procedimento :)
Per ora ....
Però grazie, almeno per lui che aveva dubbi l'informazione tua è perfetta ;)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 581
Images: 60
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Allume di rocca

Messaggioda masamune » 14/02/2018, 11:09

Porto la mia esperienza. il rapporto tra me e la rasatura è sempre stato burrascoso. Ho una pelle delicata e tendente al secco e ogni rasatura era un dramma: pelle tirata che bruciava, pertanto ho sempre trovato tale pratica una perdita di tempo e un supplizio, tant'è che ho sempre portato la barba più o meno lunga.
Devo dire che leggendo il forum, sono cambiati un po i punti di vista e già con qualche accorgimento la barba è diventata da scocciatura a un momento di relax.
un grosso problema della rasatura era la ricrescita del pelo: mi ritrovavo il collo cosparso di piccoli brufoletti pruriginosi che duravano un paio di giorni. da quando ho provato l'allume di rocca questo problema è praticamente sparito. a fine rasatura lo applico e lo lascio agire per il tempo di pulire e asciugare lo shavette. poi risciacquo con acqua tiepida per togliere i residui.
a seguire crema Prep che, nonostante sia a base di spremuta di dinosauro e scorie di chernobyl, è l'unica soluzione valida fin'ora trovata per rinfrescare la pelle post rasatura.
masamune
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 31/03/2017, 12:16
Località: Roma
Precedente

Torna a Dopo Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Accutron, hamleto e 5 ospiti