Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Shave

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Shave

Sostienici

Sponsor
 

Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Shave

Messaggioda AlfredoT » 16/10/2014, 11:44

.
Oggi non è il mio turno di utilizzo dei neuroni antagonisti in multiproprietà e questo mi ha costretto ad un brainstorming impegnativo su dove postare…

Voglio parlare di un olio che non è un olio, pur essendo un olio! Una dicotomia che perplime!
Un olio preshave che serve per il post shave.

Si, lo so che tutto è finalizzato al post: dal pre, al durante, all'after.
Perché disquisire di prebarba?
Ma per trovare IL prodotto che faciliti l’intervento conducente ad un post fantastico, no?
Lo stesso per schiumanti, rasoi, pennelli, aftershave: tutto per il post shave.

Essere belli e presentarsi smaglianti è un must in una società d’immagine come quella attuale: vanitas vanitatum et omnia vanitas!
Io bello lo sono di natura: mi serve essere ordinato e smagliante.

Valutando ciascuno dei summenzionati utensili vediamo che ha, generalmente, una funzione immediata e temporalmente limitata che permette di effettuare l’operazione in corso e le successive col massimo comfort, passo a passo.

Questo “olio”, invece, ha la funzione di essere assorbito dall’epidermide per poter manifestare le proprie caratteristiche “dopo”.
Vero che prepara la pelle e la protegge come gli altri preshave, oleosi o no, ma gli attivi che lo compongono, nella mia ottica, non solo vengono assorbiti superficialmente, ma la sensazione è che siano anche adsorbiti a livello ben più intimo.
Ma forse è solo suggestione…

Un prodotto decisamente inconsueto!

Fin dalla presentazione!

Un flacone blu intenso, con una lieve tendenza al violetto… con una etichetta in carta da pacchi con scritte minimaliste: molto raffinata!
Un understatement decisamente britannico che ricorda i vecchi vasi da farmacia, come si può vedere dalle foto prese dal sito:

Immagine

Ma poi si scopre che non è una scelta esclusivamente estetico/cromatica. Oh no…
Perché se si legge bene si scopre che è un vetro che preserva gli ingredienti.
(Non è entusiasmante prendere in mano un vetro…
Oh be’! Ho fatto di peggio in vita mia!)


L’olio è costituito completamente da elementi naturali e il particolare tipo di vetro ha un suo perché (anche qui usato a proposito!): ha la funzione di mantenerne le proprietà:

Immagine

Immagine

Tutti fattori che identificano il prodotto finale come qualcosa fuori della norma:
- Prodotto interamente naturale
- Senza conservanti artificiali o di sintesi (anche se in effetti... il vetro è di sintesi! Ma fisica, non chimica.)
- Conservante inerte e non aggiunto alla formula: un esoconservante!

Ma che altro avrebbe potuto essere creato per affascinarne le sinapsi degli appartenenti a questo forum, persone di elevata cultura, inconsueta educazione, sublime intelligenza, grande raffinatezza ed inarrivabile eleganza?

Ecco che cosa!

Svitando il tappo, si fa una nuova scoperta: la bocchetta è… roll-on!

L’uovo di Colombo, è vero.
E come tale richiedeva la genialità dell’ovvio.

Entusiasmo per una pallina? Affermativo!
Per lo meno per uno come me che detesta le mani unte.
Per l’olio usato fino ad oggi sono ricorso ad un pennello da tintura col manico accorciato: setole sintetiche e rigide e ben distanziate: due cose che evitano un impataccamento del pennello.

Però consentono solo di stendere l’olio sul viso, non di massaggiarlo. (Io ho provato con le mani come dichiarato ad Ischiapp. E l’ho fatto ben due volte: la prima e l’ultima!)

Quello che mi ha colpito, sulle prime, è stata la dimensione della sferetta: minuscola, meno di 10 mm di diametro direi.
Il che, con un faccione come il mio, sottintende tempi di applicazione biblici.
Ma… ha un suo perché. (‘Sta volta usato a proposito…)

Nelle intenzioni dell’Autore c’è quella di poter raggiungere le zone più nascoste del viso.

Nel mio caso risolve bene il problema tra il 1° ed il 2° mento. E tra questo ed il 3° e così via… (Ne ho un numero indefinito tendente a cifre elevatissime!)

Vero è che ritrovandomi con una faccia come un latifondo, anche un dosatore con una pallina grande come una palla da baseball non avrei riscontrato problemi e risparmiato tempo e, considerando che l’wet shaving implica risparmio (qui generalmnte perseguito con pervicace assiduità), il risparmiare tempo, l’unico costo che non può essere recuperato, mi sembra doveroso!
Però distendere le pieghe tra i varii menti su una faccia unta sarebbe, per me, impegnativo.

Però… non è solo presentazione!
È efficacia!

La composizione, tratta dal sito, che pubblico per i pigerrimi, è:

Olio di Iperico: cicatrizzante, emolliente, rigenerante cellulare
Olio di Mandorla dolce: idratante, elasticizzante
Olio di Avocado: rigenerante, addolcente, protettivo
Olio di Germe Di Grano: idratante, nutriente
Olio di Enotera: anti-infiammatorio
Olio di Vinaccioli: astringente, rassodante
Olio di Karitè: idratante, elasticizzante, lenitivo
Acido Laurico: antisettico

Ciascun componente è motivato.
E l’Autore non si spreca in frivolezze come la profumazione!

Per me, questo olio, puzza!
Come le medicine: deve funzionare, non essere piacevole. All'olfatto almeno!
Infatti non lo è.

Ma il tempo che trascorre tra la la percezione dell’odore e l’applicazione della schiumata è realmente trascurabile.
Il profumo del “nostro” sapone appagherà l’estetica olfattiva, e ci permetterà una rasatura fuori del normale.
Personalmente penso che meriti sopportare per pochi secondi un odore decisamente non buono in cambio di un comfort eccellente.

Contrariamente a quanto è scritto sulla pagina web, a mio parere, l’odore non è più percepibile dal momento dell’applicazione della schiuma, a meno di non usare schiumanti inodori. E, senz’altro dopo la prima passata e non dopo la canonica terza, nonostante la dichiarazione dell'Autore!

Una cosa che trovo interessante sottolineare, tanto da evidenziarla nel titolo del post, è la sensazione che mi ha dato: se applicato con parsimonia è pochissimo unto, le dita non scivolano sulla pelle.
Se invece distribuito è con abbondanza, è unto!
Olio o non olio? Questo è il dilemma!

Le prove “pubbliche” si trovano nei miei SOTD, quelli contrassegnati sa un numero ordinativo e sono state condotte con un criterio che si basa sull'utilizzo di saponi diffusi e non elitari, metà faccia oliata e metà no.
Inoltre l’Autore, che è tra i finalisti del Premio Pignolino 2014, ha esatto che si usassero due pennelli col medesimo schiumante, perché, insaponandosi, “sarebbe inevitabile il trasferimento dell’olio dalla guancia oliata all’altra”.

Ho scattato delle foto (non le chiamo selfie perché, la prima volta che ho sentito questa parola, ho pensato si riferisse ad un atto di autoerotismo e continua darmi questa impressione!) che però sono terrificanti.
Appena a avrò a disposizione la mia cameragirl cercherò di pubblicare qualcosa di meno orribile.

Per ora accontentatevi di queste due righe...
Ultima modifica di AlfredoT il 16/10/2014, 22:46, modificato 1 volta in totale.
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda Luca142857 » 16/10/2014, 21:30

Ho provato l'olio di oliva e di Argan, ed ho sempre abbandonato la pratica per limpiccio delle dita unte da pulire, (mi sono fermato solo davanti al Ballistol nebulizzato ... non so perché, visto che è dermatologicamente testato, è emmoliente per le orecchie e per le zampe ed ammorbidisce il manto, la coda e la criniera :mrgreen: )
La descrizione dell'efficacia della pallina rotante mi è piaciuta; il vetro blu scuro ricorda quello del pre/dopo barba Weleda?
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4560
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda hironori » 16/10/2014, 22:38

aspettavo con interesse . .
Alfredo , una garanzia ( un talento da scrittore sprecato :D )
Scherzo
Ultima modifica di hironori il 16/10/2014, 22:42, modificato 1 volta in totale.
hironori
 
Messaggi: 450
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda AlfredoT » 16/10/2014, 22:40

Luca142857 ha scritto:La descrizione dell'efficacia della pallina rotante mi è piaciuta
Si vede che leggi solo metà giornale, Quelo! :mrgreen:

il vetro blu scuro ricorda quello del pre/dopo barba Weleda?
Non lo so Luca: non conosco il Weleda, però, da quanto ho capito, questo è un filtro, non una semplice colorazione...
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda AlfredoT » 16/10/2014, 23:01

hironori ha scritto:aspettavo con interesse . .
Spero avere soddisfatto, almeno in parte, la tua curiosità! :D

Scherzo
Allora ho un effetto lassativo? :?
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda hironori » 17/10/2014, 7:57

:D :D
no no, non hai nessun effetto viscerale
hironori
 
Messaggi: 450
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Olio non olio. Pre per Post?

Messaggioda AlfredoT » 18/10/2014, 12:08

Bravo Ares!
Tenere alta la suspense?
Aspettare altri post?
Sei stato l'unico a notare che mancavano le conclusioni!
Ma proprio l'unico! Io... me le sono dimenticate. E tu sai perchè.

Durante
L'applicazione di poco olio non altera le caratteristiche della rasatura: comandano il sapone e la lametta.

Se sulla guancia senza (poco) olio Felce non applico alcunchè, sento una scorrimento peggiore del solito (io metto sempre un sottoschiuma), mentre il lato felciato scorre bene.

Se sulla guancia senza (poco) olio Felce applico il solito olio o le Glenova, su queste lo scorrimento è maggiore.

Se invece felcio abbondantemente, lo scivolamento è maggiore rispetto a niente sottoschiuma o pari a olio/crema idratante.


Post
La parte felciata è più elastica, gommosa, baciabile dell'altra! :D
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda hironori » 02/11/2014, 20:30

Provato per aver un paragone con il proraso bianco che abbino sempre al suo pre , che dire pare che funzionino in modo diverso .
Mi spiego meglio , il proraso pare ammorbidire il pelo in sinergia con il proprio sapone , l'olio pare aumentare la lubrificazione quasi rimanesse sulla pelle indipendentemente dall'azione del sapone e devo dirlo lascia un post di primordine , sorprendente . L' unico difetto è l'odore ma sparisce sotto il sapone . Mi ripeto promosso con lode
@ Luca : il vetro non è il blu scuro del weleda è decisamente + scuro , spero di aver soddisfatto la tua curiosità
Ultima modifica di hironori il 03/11/2014, 8:05, modificato 1 volta in totale.
hironori
 
Messaggi: 450
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda AlfredoT » 02/11/2014, 20:43

Baciabile, Hironori?
Che dire... ma usati i paragoni tuoi! :evil:

Si, l'odore scompare. E non sono in grado di valutare quanto dici perchè meno Proraso entra qui, più contento sono. :mrgreen:

Luca... il vetro non credo proprio sia come quello del Weleda: questo è un vetro che preserva e mantiene il prodotto.
Capisco che l'immagine suscitata possa non essere edificante, invece lo è, sallo!
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda Luca142857 » 02/11/2014, 21:12

Hironori ed AlfredoT,
Grazie dell'informazione! ;)
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4560
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda hironori » 03/11/2014, 8:05

Ti ho esplicitamente citato perchè mi piaceva e aveva colto nel segno
Provvedo ad editare il post
hironori
 
Messaggi: 450
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda AlfredoT » 03/11/2014, 10:13

Hironori, non essere precipitoso...

Puoi usarlo, se vuoi!

Immagine

:lol:
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda kovacs » 07/07/2015, 19:12

Altro buon prodotto, però trovo più comodo passare la pallina sul palmo e poi distribuirlo sulla faccia. Basta una lavata veloce (sapone aloe vera by saponificio varesino ;) ) e le mani sono ok!
kovacs
 
Messaggi: 23
Images: 2
Iscritto il: 26/05/2015, 7:53

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda Pagno » 20/10/2015, 23:09

Questo olio è diventato il mio pre shave favorito,non solo mi protegge la pelle prima ma
sopratutto è dopo la rasatura che fà sentire i suoi effetti regalandomi dei post da favola.
Un'altra perla del Varesino......
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Pagno
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 705
Images: 474
Iscritto il: 21/06/2015, 12:00
Località: Vicenza

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda Handre84 » 02/03/2018, 14:53

Scusate se rispondo ad una discussione vecchia di quasi 3 anni, ma questo pre-barba mi incuriosisce molto... solo una cosa non mi è chiara: me lo passo direttamente sulla faccia con la pallina E POI con le mani massaggio per farlo penetrare / assorbire dal pelo?

Perché se così non fosse, penso che con quella pallina coprire tutto il volto richieda tantissimo tempo... e dopo poco tempo il prodotto è finito!

Mi sbaglio?

Grazie mille :)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 303
Images: 1
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda AlfredoT » 02/03/2018, 15:06

Molto dipende dalle dimensioni della tua faccia: se fa provincia... si, durerà poco.
Ma massaggiando, solo con la pallina, dura...
Non devi dare due o tre mani.
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6308
Images: 671
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda Sanà » 27/06/2018, 22:09

Pagno ha scritto:Questo olio è diventato il mio pre shave favorito,non solo mi protegge la pelle prima ma
sopratutto è dopo la rasatura che fà sentire i suoi effetti regalandomi dei post da favola.
Un'altra perla del Varesino......


Per quanto riguarda la protezione prima della rasatura, essendo "principiante", mi trovavo meglio con Proraso/Prep in quanto un abbondante applicazione mi forniva l'ammortizzazione al pennello (monto in fl) e al tagliente. Ora facendo esperienza ho ridotto il GAP, pertanto non rimpiango i pre in crema. Per quanto riguarda il postrasatura il SV olio da risultati superbi. Almeno nel mio caso mi lascia la pelle come dopo un trattamento di bellezza.
OT: insieme al prebarba mi sono arrivati i campioncini di tutti i loro prebarba, omaggio gradito e utile per conosce le profumazioni e abbinarci , in futuro, il relativo sapone. La gentilezza è stata ancora meno data per scontata in quanto, acquistando da un rivenditore un sapone da barba da 49E, non mi è arrivato in omaggio neppure una matita emostatica, e non credo che sia una questione di costi ma di fideizzazione del cliente.
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Sanà
 
Messaggi: 90
Images: 25
Iscritto il: 03/04/2018, 21:22
Località: lunigiana

Re: Olio non olio. Pre per Post? Saponificio Varesino Pre Sh

Messaggioda Sanà » 28/06/2018, 13:54

......i campioncini di tutti i loro dopobarba.....
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Sanà
 
Messaggi: 90
Images: 25
Iscritto il: 03/04/2018, 21:22
Località: lunigiana

Torna a Pre Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Whitebyzantine53 e 1 ospite