Reale utilità dei prebarba

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Reale utilità dei prebarba

Sostienici

Sponsor
 

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Bufalo Bill » 26/08/2015, 17:22

Credo che il prebarba non sia imprescindibile, ma che possa dare un po' di aiuto, soprattutto quando si ha la pelle sensibile. Da quando lo uso (sempre usato il prebarba verde della proraso) ho l'impressione che la rasatura sia più confortevole.
«Credulone e romantico, con due baffi da uomo»
Avatar utente
Bufalo Bill
 
Messaggi: 170
Iscritto il: 25/06/2015, 11:53
Località: Pisa/Enna

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Quint » 26/08/2015, 19:27

Concordo.
A me piacerebbe trovare un pre-barba non profumato.
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2117
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda ares56 » 26/08/2015, 20:41

Olio di mandorle dolci: viewtopic.php?f=34&t=1086
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 13774
Images: 2377
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda HolidayEquipe » 18/09/2015, 21:04

per una ventina di barbe, ho preferito non utilizzare prebarba...ho pensato che fosse il modo migliore per sentire meglio le differenze tra un sapone e un altro...protezione, scorrevolezza...eccetera...
in linea di massima sentivo una diminuzione della scorrevolezza e soprattutto della protezione...su alcuni punti potevo passare e ripassare piu' volte mantenendo un ottimo comfort...
Sara' la tecnica, sara' l'utilità, ma non posso non dire che la differenza l'ho notata...eccome..
Da un lato mi dispiace, perché la rasatura tradizionale credo non prevedesse l'utilizzo di un prebarba...(forse gocce di olio d'oliva)...ma non credo fosse prassi all'epoca...non so...
..insomma invidio chi riesce a trarre il massimo dal sapone senza necessitare di un pre...
comunque in base alle situazioni, deciderò se usarlo o meno...sarà una delle variabili...delle mie sbarbate.. ;)
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1103
Images: 14
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Leo73 » 15/11/2015, 14:41

Ho atteso a lungo.

Esprimere un giudizio in merito la reale utilità di un prebarba significa entrare in un territorio dove la soggettività la fa da padrone.
Fui tentato di scriverne un anno fa, dopo un lungo periodo di applicazioni del Proraso ma, giacchè il mio giudizio personale sarebbe stato quello di un prodotto ininfluente al fine del risultato finale, me ne astenni (a che serve un commento del genere a chi legge?)

Oggi riprendo in mano l'argomento perchè mi sono imbattuto in un prodotto che, sul mio viso, mi ha permesso di ottenere risultati eccezionali.
Premetto però che tutto quanto segue è secondario ad alcuni requisiti per me imprescindibili:
1) Un rasoio MOLTO ben affilato. Ritengo infatti che giudizi su saponi, prebarba ed aftershave siano spesso viziati, nonchè fondati su basi discutibili poichè è impossibile sapere se il rasoio che ha lavorato nelle mani di colui che esprime il giudizio fosse realmente performante oppure solo mediamente affilato (le mie idee di un tempo, vecchie ora di oltre un anno, sono risibili alla luce della conoscenza ed esperienza maturata nell'intertempo).
2) Una barba quotidiana; ossia la condizione di più alto stress meccanico-irritativo per l'epidermide. Se i risultati sono ottimi così, ogni altra variabile diviene secondaria.

Detto ciò il prodotto è il pre-shave Arlington di D.R. Harris in lozione.

Impressioni soggettive ed oggettive: io abbino una barba media ad una cute piuttosto sensibile. A causa di ciò ho progressivamente ridotto sempre più il numero di passate al fine di ottenere un risultato ottimale ma sostenuto da grande confort, condizione questa che in me svanisce rapidamente all'aumentare dei passaggi. Oggi sono ad una passata singola. Fino a pochi giorni fa però il limite era dato dal fatto che il filo non riusciva sempre ad "agganciare" tutti i peli; alcuni, più morbidi e coricati, venivano recisi più superficialmente ed, in ultima analisi, questo produceva zone sì rase, ma in cui il pelo non era ridotto ad un "punto" ma una "linea", seppur breve.

L'Harris, strofinato prima del sapone, ha consentito di ascendere di un ulteriore gradino nella scala del risultato finale. Un Grande, Decisivo, Salto in Avanti.
Consiglio ad altri di provarlo e di redigere a loro volta una recensione.
Ultima modifica di Leo73 il 17/11/2015, 17:07, modificato 8 volte in totale.
"Il nemico è la mente del grammofono, si sia d'accordo o meno con il disco che suona in quel momento"
George Orwell
Avatar utente
Leo73
 
Messaggi: 230
Images: 29
Iscritto il: 12/09/2014, 10:22
Località: Padova

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Stefan_o » 15/11/2015, 17:31

Grazie Leo per questo contributo, e per le acute osservazioni sulla rasatura che condivido in pieno.
Ti domando, senza voler andare off topic, due parole di descrizione della lozione, che ha un costo importante in senso assoluto ( minore se rapportata ai 100ml di prodotto ) e che non mi pare di aver mai visto recensita sul sito.
Grazie
Avatar utente
Stefan_o
 
Messaggi: 146
Images: 122
Iscritto il: 06/08/2015, 22:25
Località: Padova

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda HolidayEquipe » 15/11/2015, 17:38

chissa' quale sia l'ingrediente o gli ingredienti "miracolosi"

Ingredients


Alcohol Denat, Aqua, Parfum, Limonene, Cetrimonium Chloride, Linalool, Menthol, Geraniol, Citronellol, Citral, Farnesol.
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1103
Images: 14
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Leo73 » 15/11/2015, 19:27

Hai ragione Stefan_o.
La lozione presenta il classico problema correlato ai buoni prodotti: è costosa; molto costosa se si ipotizza di impiegarla quotidianamente. Io possiedo il flacone di dimensioni intermedie (150ml in bottiglia di vetro trasparente) che ho acquistato dieci anni or sono e che ho poi accantonato considerando la sua azione irrilevante nella genesi del risultato finale (in realtà, come già detto poc'anzi, erano i miei rasoi e la mia tecnica a necessitare di approfondimenti, e non i miei pre-shave). Oggi, sul sito della casa, i 100ml sono a 26,95£ (38€), i 150ml a 36,96£ (52€), i 500ml a 74,95£ (106€, una fortuna!). Si consideri che ne va via parecchio; io, in una settimana, ho visto calare di 1/8 il livello del liquido dal pieno.

Descrizione: Aroma descritto dalla casa come agrumi e felce; si sposa al resto della linea Arlington. E' fortemente alcoolica sulla pelle e da' un "bruciore" analogo a quello di un aftershave tradizionale (Floid et al.). Sembra provocare una "deidratazione" della cute, ma potrei sbagliarmi su questa sensazione soggettiva. Attualmente è in costante ogni mattina mentre la turnazione dei rasoi e dei saponi continua. Nonostante queste due variabili (in particolar modo la lama) mutino ogni giorno, l'impressione di una maggiore profondità di rasatura rimane. A voi ora vedere se ciò si ripropone sulla vostra pelle oppure si tratti di una mia combinazione fortunata.

Un saluto.
Leo

P.S. Vedo che siamo entrambi di Padova. Se credi posso fornirtene una piccola quantità da testare prima che tu impegni denaro in un acquisto che potrebbe rivelarsi magari infruttuoso.
Ultima modifica di Leo73 il 20/11/2015, 12:59, modificato 3 volte in totale.
"Il nemico è la mente del grammofono, si sia d'accordo o meno con il disco che suona in quel momento"
George Orwell
Avatar utente
Leo73
 
Messaggi: 230
Images: 29
Iscritto il: 12/09/2014, 10:22
Località: Padova

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Stefan_o » 16/11/2015, 9:04

@Leo

Grazie Leo, doppiamente gentile,
sia per la risposta e per la proposta.
Visto che sto scrivendo la letterina a "Babbo Natale" ( leggasi yourshaving & company ) penso che lo prenderò insieme a qualche altra inutilia.
Avatar utente
Stefan_o
 
Messaggi: 146
Images: 122
Iscritto il: 06/08/2015, 22:25
Località: Padova

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda kratos*86* » 16/11/2015, 23:23

dopo anni in cui non usavo prebarba (prima usavo prep e proraso) è da qualche mese che uso prebarba ( principalmente una miscela di oli, e il prebarba della bluebeard revenge dovuto a regalo) con molta soddisfazione.
La scelta migliore secondo me sono sempre gli oli e non le creme(che spesso contengono siliconi o simili), in quanto ammorbidiscono e vengono assorbiti meglio e senza impasticciare il viso.
Di solito uso il prebarba massaggiandolo sul viso umido e aspettando sempre qualche minuto prima della sbarbata. I minuti vengono impiegato o facendo la preparazione del materiale o doccia prima della barba....insomma facendo trascorre il tempo necessario. In questo modo la differenza si sente ...specie per chi si rade o troppo spesso o una volta a settimana :D
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
-Dante Alighieri,Inferno

"Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza."-Oscar Wilde
Avatar utente
kratos*86*
 
Messaggi: 1335
Images: 248
Iscritto il: 20/09/2012, 16:11
Località: Empoli (FI)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda montero85 » 20/11/2015, 9:40

Buongiorno ragazzi! Come ho già scritto in un altro topic, non credevo molto al utilità dei prebarba, finché un giorno mi decisi di andare in negozio comprare il proraso pre-post barba e "dargli un opportunità"! Rimasi veramente colpito dall'efficacia del prodotto sulla mia barba! Da quel momento sono diventato un "integralista" della proraso e non ho mai pensato di cambiare prodotto! Però leggendo i vostri post sono molto curioso di provare un olio e magari dare un giudizio!
Avatar utente
montero85
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 30/10/2015, 12:55
Località: Massa

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda berserk84 » 24/01/2016, 23:32

io attualmente sto utilizzando il pre barba della proraso, linea bianca e il pre barba della TOBS in formato olio al sandalo.

Devo dire che in entrambi i casi non posso dire di essere soddisfatto al 100% per alcuni motivi:

1. Proraso: sembra di spararsi sulla pelle il Prep, azione molto rinfrescante, forse anche troppo, e profumazione un po consistente che va ad impattare coi saponi... generalmente cerco di usarlo insieme al sapone e al dopo barba sempre della Proraso, per non "mischiare" le profumazioni....

Difetti:

2. TOBS: la consistenza molto densa può ingannare, ma con un poco di acqua si risolve... il problema è la quantità: ho una boccetta piccola e anche non usandone tanto sta andando via a vista d'occhio... considerando il costo.
La sua consistenza un poco viscosa mi da ogni tanto una sensazione di unto sul pizzetto e sulla attrezzatura (rasoio, mani, lavandino), che un poco da fastidio


Pregi:

1. Proraso: non ho notato miglioramenti nella scorrevolezza delle lame, sinceramente non sono ancora riuscito a capire se è utile o meno
2. TOBS: effettivamente sento che la lama passa su una sorta di film protettivo, la sensazione è quella della pelle effettivamente protetta e meno irritata, la profumazione è molto buona e anche se utilizzo saponi non al sandalo si sposa bene essendo comunque una profumazione invernale.... Certo in primavera credo dovrò cambiare profumazione per il pre barba, se lo utilizzerò ancora, per abbinarlo meglio a saponi più "primaverili"

quindi in sostanza mi dico: serve effettivamente?

mi rispondo: dipende dalla marca e dal tipo di materiale usato.... In pratica bisogna provare ma penso sia un "elemento" che nel mio caso può servire allo scopo prefissato.
Avatar utente
berserk84
 
Messaggi: 286
Images: 125
Iscritto il: 15/12/2015, 17:07
Località: Gallarate

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda O_Nami » 11/02/2016, 21:48

Ciao ragazzi.
Dopo un po' di sbarbate ho notato un notevole beneficio con il sapone di Marsiglia (assolutamente artigianale e privo di profumazione). Il Pre della Proraso mi piace e mi dà beneficio, però usarlo con altri saponi non Proraso o comunque non al mentolo mi dà un po' fastidio. Il Marsiglia lasciato su 5 minuti mi crea un'ottima base per qualunque sapone... Poi sono alle prime armi e probabilmente cambierò opinione! credo che in effetti sia un argomento estremamente soggettivo.
"Vi garantisco la miglior rasatura che vi sia mai stata fatta..."
Avatar utente
O_Nami
 
Messaggi: 12
Images: 1
Iscritto il: 05/01/2016, 13:28
Località: Torino

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Quint » 11/02/2016, 22:09

Esatto Nami ;) è estremamente soggettivo!
Su di me il miglior prebarba è l'acqua calda :) ma devo ancora provare la crema 3P che dicono sia molto valida.
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2117
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda lfb82 » 25/02/2016, 20:49

Ciao a tutti, voglio condividere il mio personalissimo rito pre-barba che ho perfezionato negli ultimi mesi ottenendo un reale benificio. Inizialmente usavo prima della rasatura solo il prebarba bianco Proraso ed in effetti come molti altri utenti del forum non ottenevo nessun particolare beneficio. Il prebarba non lo risciacquavo prima di insaponarmi e nonostante non ne usassi molto notavo che la il sapone o crema da barba che usavo tendeva a togliersi con più difficoltà quando passavo il rasoio. Allora ho pensato di applicarlo un 10 min prima della rasatura dopo aver lavato il viso con acqua fredda. Lascio agire il prebarba per una decina di minuti, fino a quando non sento il viso rinfrescarsi ed il pelo ammorbidirsi, a questo punto lavo il viso con acqua calda(lavando via il prebarba proraso) e metto sul viso un olio di mandorle dolci che lascio agire per un paio di minuti per poi insaponarmi. Seguendo questa semplice procedura ho ottenuto una rasatura molto più dolce ed una pelle con zero irritazioni dopo la rasatura. L'olio semplifica molto lo scorrere della lama e mi rende più agevole il passaggio nei punti più delicati, mentre invece il prebarba rende il pelo più morbido e più semplice il taglio.
Spero che il mio "personalissimo rito prebarba" possa essere utile a chi si approccia alla rasatura tradizionale o a chi ha problemi post-rasatura, io personalmente ho pensato di fare così leggendo i vari post di questo splendido Forum che mi sono stati davvero utili. Un salutone a tutti!
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda robyfg » 25/02/2016, 21:22

Prova a saltare il passaggio del Proraso mettendoci l'olio direttamente,io faccio così con 4/5 gocce di jojoba o e.v.o.,qualche minuto e via di facelathering! ;)


p.s.:per dirla tutta,quando non ho tempo non metto assolutamente niente e il risultato non è che cambi tantissimo.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3702
Images: 404
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda lfb82 » 25/02/2016, 21:35

Ok, provo! Grazie per la dritta! Come olio consigli qualcosa in particolare come marca?
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda robyfg » 25/02/2016, 22:47

Hai un po' d'olio extravergine d'oliva a casa?
Bene!!
Usa quello!!! ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3702
Images: 404
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda lfb82 » 25/02/2016, 22:54

Ok!!! Provo !!!
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda Mostho » 26/02/2016, 9:47

Come prebarba nel caso si vuole usare un mono olio casalingo reperibile facilissimamente preferirei o olio di mandorla o olio di semi
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1749
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda zapata75 » 29/02/2016, 14:34

Per la mia barba, imprenscindibile primo passaggio: viso inumidito con acqua calda, movimenti circolari con saponetta, sopratutto sull'attacco del collo (va bene un sapone qualunque, ma i miei preferiti sono Witch Hazel e Musgo Reale glicerina), schiuma, risciacquo e poi si inizia. Non mi irrito mai e il futur scivola che è una meraviglia (credo perché il pelo si è sollevato per bene con il pre trattamento).
Ci metto 30 secondi e una saponetta di qualità dedicata allo scopo mi dura una vita (ne ho parecchie di scorta).
Ho provato anche con oli e soluzioni varie fatte in casa ma ottengo solo un pastrocchio che mi dà fastidio al tatto e rende scivolosa la base del DE; proraso pre et similia non mi danno gli stessi benefici.

PS: la saponetta witch hazel per me è magnifica, la uso anche post rasatura prima del floid ed elimina all'istante quel poco di inevitabile bruciore (l'allume non lo sopporto proprio e mi fa incarnire il pelo).
zapata75
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/03/2015, 8:20
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda lfb82 » 29/02/2016, 14:57

Non ho mai provato ad usare saponette, magari provo con questa witch hazel che non conosco proprio, si trova facilmente in commercio?
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda zapata75 » 29/02/2016, 20:05

lfb82 ha scritto:Non ho mai provato ad usare saponette, magari provo con questa witch hazel che non conosco proprio, si trova facilmente in commercio?

non proprio facilmente, io la prendo da soloestetica (la casa produttrice è "handmade soap"), in teoria è per il post rasatura ma per me funziona anche pre. Musgo reale invece online si trova ovunque ed è specifico per il pre.
zapata75
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/03/2015, 8:20
Località: Formia (LT)

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda GrandeSlam » 01/03/2016, 19:43

Per la mia esperienza, l'uso di prodotti pre barba possono migliorare la rasatura solo a patto che non aumentino il film lipidico superficiale della pelle, tanto da impedire all 'acqua di "stendersi" su di essa.
Come già ricordato nel tutorial l'ingrediente principale della rasatura è l' acqua.
In tal senso oli e o creme grasse usate immediatamente prima della rasatura non facilitano la scorrevolezza della lama, anzi la limitano.
Per questo un buon sapone, con la sua capacità tensioattiva "pulisce" la pelle dall'eventuale eccesso lipidico permettendo all'acqua di "stendersi" sopra di essa. Il passo successivo lo fanno i "grassi" del sapone che imprigionano, l'acqua, mantenendola a contatto con la pelle e permettendo alla lama di scivolare. Tutto questo IMHO, ma penso che sia esperienza comune quella di avvertire che la lama scorre meglio alla seconda passata e cioè quando, grazie alla azione della prima passata di lama, la pelle è stata "pulita": il successivo risciacquo, seguito dalla seconda applicazione del sapone genera condizioni ideali, con il risultato di amplificare l'effetto cuscinetto .
Altra faccenda è preparare la pelle alla rasatura, nutrendola, idratandola etc etc.
Che ne pensate?
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 1170
Images: 558
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Reale utilità dei prebarba

Messaggioda DavideITA77 » 28/03/2016, 11:38

Uso anche io come pre-barba la Prep in vasetto oppure la Proraso verde in vasetto.
Sono sincero... l'utilizzo di questi prodotti non mi apporti grandissimi benefici rispetto al loro non utilizzo... li uso più che altro come abitudine e come "coccola" per il rito completo della rasatura; ripeto però che grandi benefici non ne vedo.

L'unica cosa che davvero fa la differenza è l'orario... facendo la barba la mattina con la pelle riposata evito davvero molti taglietti rispetto alle sbarbate serali o tardo pomeridiane :!: :!:
USQUE AD FINEM
Avatar utente
DavideITA77
 
Messaggi: 182
Images: 22
Iscritto il: 11/02/2016, 21:09
Località: Tra le Prov. MI-NO-VA
PrecedenteProssimo

Torna a Pre Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti