Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossamenti)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Sostienici

Sponsor
 

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Accutron » 06/05/2018, 16:09

Posto qui perché non avendo trovato un topic dedicato uno vale l'altro.

Come tanti avendo abbandonato i multilama sono passato alla rasatura tradizionale con i rasoi DE

Però il mio problema attuale, se vogliamo chiamarlo così, è che solo se mi rado al mattino ottengo i risultati migliori in termini di confort.

Il pomeriggio o alla sera nonostante abbia molto più tempo a disposizione, i piccoli taglietti e arrossamenti sono dietro l'angolo,tanto che ormai ci ho rinunciato.

Ormai non è più questione di tecnica, per carità non si finisce mai di imparare, però con gli stessi prodotti e strumenti alla mattina viene tutto perfetto il pomeriggio o la sera no.

Succede anche a voi?
"Agisci con l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 1295
Images: 129
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Sanà » 06/05/2018, 16:33

Ciao, la rasatura mattutina è consigliata in quanto la pelle è rilassata da una nottata di riposo e non è ancora stressata da agenti atmosferici, exp.: vento, temperatura rigida, etc.
Io ora alla mattina ho tutto il tempo che voglio ma se dovessi sbarbarmi di sera, come pre barba userei il panno caldo e un buon prodotto emoliente. Prova e se vuoi facci sapere.
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Sanà
 
Messaggi: 449
Images: 44
Iscritto il: 03/04/2018, 21:22
Località: lunigiana

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Hutch2000 » 06/05/2018, 16:46

No, personalmente mattina, pome o sera è esattamente la medesimma cosa. Certo, questa situazione si è palesata quando ho veramente preso dominio di questi strumenti, mi ci è voluto un annetto di pratica.
Non so che dirti, forse è la mia accurata preparazione.
Hutch2000
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 13/11/2017, 10:47

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda mark1976 » 07/05/2018, 11:52

Io la faccio sempre la mattina.purtroppo non riesco ad evitare irritazioni sul collo,soprattutto la parte destra che è sempre stata un mio punto debole,anche con una sola passata di pelo...
Avatar utente
mark1976
 
Messaggi: 351
Images: 2
Iscritto il: 11/02/2018, 17:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Handre84 » 07/05/2018, 12:55

mark1976 ha scritto:Io la faccio sempre la mattina.purtroppo non riesco ad evitare irritazioni sul collo,soprattutto la parte destra che è sempre stata un mio punto debole,anche con una sola passata di pelo...

Occhio al Face Mapping :)

Io ero convinto, sul collo, di avere il verso del pelo “in giù”, quindi dal mento verso la base del collo.

Quando mi radevo con multilama, face mapping non sapevo nemmeno cosa volesse dire.

Da quando uso i DE, ho capito l’estrema importanza di conoscere il proprio volto.

Tanto per info, la barba sul collo mi cresce così:

1. Parte sinistra, verso del pelo dal mento verso il collo, trasversalmente da sinistra verso destra
2. Parte sinistra BASSA, verso del pelo dal collo verso il mento (quindi dal basso verso l’alto)
3. Parte destra, verso del pelo come il punto 1
4. Parte destra BASSA, verso del pelo come il punto 2
5. Parte sinistra, contropelo dal mento verso il collo, trasversalmente da destra verso sinistra
6. Parte destra, contropelo orizzontale, da destra verso sinistra

Insomma, un bel casino, ma una volta capito come spuntano i peli... l’irritazione (soprattutto nelle ultime sbarbate, forse per lametta, forse per accurata preparazione, forse per incremento della tecnica) è praticamente NULLA.

Buona fortuna!
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 675
Images: 5
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Kissaki » 07/05/2018, 13:37

La mattina, il processo di rasatura è più lungo, nel senso che se non preparo bene la pelle, panno caldo, sapone, ecc.....ad affettarmi è un attimo.

La sera, dopo la doccia, non ho nessun problema; tutto avviene rapidamente senza nessun tipo di problema e molto velocemente.

Cmq, preferisco radermi ogni mattina e sono molto accorto al tipo di lametta, shavette e sapone da usare da come percepisco la pelle.

Ci sono alcune mattine che dopo la prima passata....stop.....non vado oltre, continuare sarebbe da masochisti.

Penso che la ricetta migliore sia nel conoscersi e adoperare i prodotti che riteniamo vadano meglio per la nostra rasatura.
Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 252
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda mark1976 » 07/05/2018, 14:07

Handre84 ha scritto:
mark1976 ha scritto:Io la faccio sempre la mattina.purtroppo non riesco ad evitare irritazioni sul collo,soprattutto la parte destra che è sempre stata un mio punto debole,anche con una sola passata di pelo...

Occhio al Face Mapping :)

Io ero convinto, sul collo, di avere il verso del pelo “in giù”, quindi dal mento verso la base del collo.

Quando mi radevo con multilama, face mapping non sapevo nemmeno cosa volesse dire.

Da quando uso i DE, ho capito l’estrema importanza di conoscere il proprio volto.

Tanto per info, la barba sul collo mi cresce così:

1. Parte sinistra, verso del pelo dal mento verso il collo, trasversalmente da sinistra verso destra
2. Parte sinistra BASSA, verso del pelo dal collo verso il mento (quindi dal basso verso l’alto)
3. Parte destra, verso del pelo come il punto 1
4. Parte destra BASSA, verso del pelo come il punto 2
5. Parte sinistra, contropelo dal mento verso il collo, trasversalmente da destra verso sinistra
6. Parte destra, contropelo orizzontale, da destra verso sinistra

Insomma, un bel casino, ma una volta capito come spuntano i peli... l’irritazione (soprattutto nelle ultime sbarbate, forse per lametta, forse per accurata preparazione, forse per incremento della tecnica) è praticamente NULLA.

Buona fortuna!

Ai lati del pomo d'adamo la barba cresce dall'esterno verso appunto il pomo.ma la parte destra è più problematica...
Avatar utente
mark1976
 
Messaggi: 351
Images: 2
Iscritto il: 11/02/2018, 17:05
Località: Provincia nord di Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Whitebyzantine53 » 18/06/2018, 23:01

Stasera ho provato dopo molto tempo la rasatura serale... Nonostante usassi lo stesso setup che utilizzo di giorno mi sono irritato particolarmente... Quindi si, la rasatura serale almeno sulla mia pelle è deleteria.
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 255
Images: 16
Iscritto il: 13/03/2018, 1:09
Località: Capua

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 19/06/2018, 9:21

Io per questa crescita disordinata uso da quando l'ho scoperto lo slant, meno irritazioni e brufoli rispetto a un closed e meno stress, non tanto per la pelle quanto per la concentrazione nell'atto stesso del radersi, che con l'Open Comb. Risultati apprezzabili.
gigetto
 
Messaggi: 3050
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda andrea89 » 17/08/2018, 15:33

Per me mattino,pomeriggio o sera è uguale. Non dipende dalla pelle per me ma dalla tecnica. Più vado avanti e più noto che la tecnica è importante. Adesso per esempio dopo svariate prove con lo shavette nuovo riesco anche a radermi il pomeriggio Senza problemi. Ho ancora molto da imparare ma con la pratica e la voglia sto facendo grandi passi anche con saponi, penelli e rasoio economici.
andrea89
 
Messaggi: 31
Images: 0
Iscritto il: 25/07/2014, 17:35
Località: Pesaro

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Armando81 » 29/10/2018, 21:33

Scrivo qua...spero sia la sezione giusta..

ieri in tarda mattinata mi sono rasato.
A differenza del solito avevo la barba di un giorno (in genere mi rado ogni 3-4 giorni).

Ho fatto comunque le solite tre passate (forse troppe per la lunghezza della barba di ieri), e avevo deciso di usare per la prima volta delle Astra Verdi a differenza delle solite Personna e a fine rasatura una passata del solito Floid.

Ad ogni modo non so se c'entra qualcosa, ma stanotte ho avuto un forte prurito al viso che mi ha accompagnato tutta la giornata.

Non so che fare..
Non riesco a non grattarmi, che sta succedendo?
cosa possa fare?
E' il caso di consultare un medico?
Armando81
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/05/2017, 17:01

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Accutron » 29/10/2018, 21:48

Probabilmente sei andato troppo in profondità e ti sei irritato il viso..
In passato in casi simili era stato consigliato di prendere in farmacia la Pasta di Hoffman.
"Agisci con l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
Accutron
 
Messaggi: 1295
Images: 129
Iscritto il: 25/02/2018, 10:17
Località: Marche (MC)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Armando81 » 29/10/2018, 22:24

Grazie provo ad utilizzarla.
Ce l'ho in casa in quanto l'ho usata in passato per il cambio pannolino di mio figlio in caso di un arrossamento.
Armando81
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/05/2017, 17:01

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Armando81 » 29/10/2018, 23:52

È passata un'oretta da quando l'ho messa ma non è cambiato nulla...

Mi prude in una maniera incredibile credo che se domani sto allo stesso modo dovrò consultare un medico
Armando81
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/05/2017, 17:01

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda ares56 » 30/10/2018, 12:24

Armando81 ha scritto:Mi prude in una maniera incredibile ...

Non ci hai detto quale crema/sapone hai utilizzato...potrebbe essere anche una sensibilizzazione a qualche componente degli ingredienti.
Comunque, se ti sei rasato in tarda mattinata e il prurito ti è venuto in nottata dubito che la causa scatenante sia stata la rasatura...
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15282
Images: 2798
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Handre84 » 30/10/2018, 12:45

La barba di un giorno è molto infame.
Parlo per me ovviamente, ma i primi tempi, preso dall’entusiasmo, mi radevo molto frequentemente, anche, appunto, ogni giorno.
Su di me, la rasatura giornaliera crea solo danni.
Irritazioni, arrossamenti e... prurito.
Sarà che ho la ricrescita corta, sarà la pelle sensibile, ma la mia faccia una lama ogni giorno non la tollera.

Comunque:

1. Hai usato lo stesso sapone?
2. Che rasoio hai usato?
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 675
Images: 5
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 31/10/2018, 8:48

La rasatura per me deve essere quotidiana, anche con altri mezzi che se li nomino mi bannano.... Usando alternativamente rasoi diversi dall'efficienza diversa ho limitato il problema degli arrossamenti e sensibilizzazioni.
gigetto
 
Messaggi: 3050
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Bob65 » 05/11/2018, 13:55

Concordo.
Io mi rado quotidianamente e ho preso l'abitudine di usare una combinazione di prodotti piu' adatta allo stato della mia pelle.
Avatar utente
Bob65
 
Messaggi: 1318
Images: 42
Iscritto il: 20/09/2018, 12:32
Località: Ancona

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda HolidayEquipe » 07/11/2018, 21:59

Io quello che vi posso dire è che la regola vale quasi sempre...
Io mi trovo meglio facendo la barba la sera e con acqua fredda...quindi proprio un insulto alle basi della rasatura...eppure è così...
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1212
Images: 41
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda gigetto » 08/11/2018, 9:07

Molto dipende dalla tecnica ma ancor più valida è l'esperienza riferita ad una accoppiata lametta rasoio. Trovo ottima ad esempio la Supermazx stainless con il Merkur 37c ma mano leggera, solo due passate altrimenti il post è caratterizzato da una marcata irritazione.
gigetto
 
Messaggi: 3050
Images: 57
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Irritazione grave

Messaggioda LucaBb7 » 20/11/2018, 12:51

Salve a tutti, voglio un vostro parere. Ogni volta che mi rado con lamette o rasoi a lamina che comunque radono in profondità,noto dei peli che fuoriescono, quindi non incarniti, ma sotto i quali c'é una piccola infiammazione. Se provo a toglierli con la pinzetta, insieme al pelo viene fuori un po' di pus. Oltre a questo mi si gonfia la faccia e sul collo non ne parliamo. Da cosa può dipendere secondo voi? Uso acqua calda prima della rasatura, schiuma, dopobarba. Potrei risolvere con un rasoio di sicurezza o a mano libera? Grazie
LucaBb7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 20/11/2018, 12:06

Re: Irritazione grave

Messaggioda ischiapp » 20/11/2018, 13:46

Dalla descrizione sembra una follicolite, una piccola infezione.
Consiglio di evitare la rasatura per un paio di giorni ed applicare una crema antibiotica (con cortisone se l'infiammazione è marcata).
Per piccole problematiche del genere di solito prescrivo il Cortison Chemicetina 1° grado.

Vedi qui: http://www.ilrasoio.com/viewforum.php?f=115
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17497
Images: 2541
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Irritazione grave

Messaggioda ares56 » 20/11/2018, 15:06

LucaBb7 ha scritto:... Ogni volta che mi rado con lamette o rasoi a lamina che comunque radono in profondità,noto dei peli che fuoriescono, quindi non incarniti, ma sotto i quali c'é una piccola infiammazione....

Anche se non sono peli incarniti, può esserti utile questa discussione: viewtopic.php?f=33&t=4981
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15282
Images: 2798
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Irritazione grave

Messaggioda LucaBb7 » 20/11/2018, 15:57

ischiapp ha scritto:Dalla descrizione sembra una follicolite, una piccola infezione.
Consiglio di evitare la rasatura per un paio di giorni ed applicare una crema antibiotica (con cortisone se l'infiammazione è marcata).
Per piccole problematiche del genere di solito prescrivo il Cortison Chemicetina 1° grado.

Vedi qui: http://www.ilrasoio.com/viewforum.php?f=115


Grazie a entrambi per le risposte. Ischiapp so che devo evitare la rasatura per qualche giorno ma il punto non è quello, sto usando il rasoio elettrico da un po',mi rado un paio di volte a settimana e non ho problemi. Ovviamente però il risultato non è lo stesso della lametta, e anche se dopo 1 mese torno ad usare la lametta mi si ripresenta il problema. Ho provato il gillette a 5 lame, un rasoio a lamina della Wahl (che praticamente taglia come una lametta) ma il risultato è sempre lo stesso. Può essere dovuto proprio alla profondità della rasatura e quindi sarò costretto a lasciare sempre quel 0.5mm col rasoio elettrico, oppure secondo voi potrebbe essere un problema di tecnica?
LucaBb7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 20/11/2018, 12:06

Re: Irritazione grave

Messaggioda ischiapp » 20/11/2018, 16:54

LucaBb7 ha scritto:... anche se dopo 1 mese torno ad usare la lametta mi si ripresenta il problema.
Cura l'infezione, pulisci bene il rasoio, cambia la lama.
Un'infezione è una cosa, un'infiammazione (vedi link di Ares56) è un'altra.
Nel secondo caso il problema è la tecnica, ed è facile risolvere.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17497
Images: 2541
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite