Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossamenti)

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Sostienici

Sponsor
 

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda SweeneyTodd33 » 31/01/2017, 19:58

di questo ne ero al corrente Ares...io mi riferivo proprio al fatto che dopo la doccia con viso umido,steso il prebarba(proraso bianco) come ho già detto non ho sciacquato il viso con acqua calda tra un passata e l'altra come facevo prima e come credo si debba fare...la lametta ha agito meglio dell'ultima volta che ho usato la proraso rossa bagnando appunto il viso ad ogni passata
La nobiltà non è un diritto di nascita: è determinata dalle proprie azioni.(Robin Hood - Principe dei ladri)....un saluto...da Torino...Alessandro
Avatar utente
SweeneyTodd33
 
Messaggi: 279
Images: 22
Iscritto il: 22/05/2016, 8:40
Località: prov. di torino

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda ares56 » 31/01/2017, 20:14

Non avevi parlato del prebarba...ma solo del sapone ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15282
Images: 2798
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda SweeneyTodd33 » 31/01/2017, 20:19

hai ragione Ares ho visto adesso che non ho menzionato il prebarba...
La nobiltà non è un diritto di nascita: è determinata dalle proprie azioni.(Robin Hood - Principe dei ladri)....un saluto...da Torino...Alessandro
Avatar utente
SweeneyTodd33
 
Messaggi: 279
Images: 22
Iscritto il: 22/05/2016, 8:40
Località: prov. di torino

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda lfb82 » 12/03/2017, 18:37

Ciao a tutti, ultimamente, complice una buona tecnica acquisita, sto ottenendo degli ottimi bbs senza alcuna irritazione o taglio. Purtroppo però ho notato che con l'aumento della profondità del taglio a distanza di un paio di giorni dalla rasatura ho una ricrescita con qualche poro rosso e infiammato. Prima non mi era mai capitato ma adesso mi sta succedendo con una certa regolarità soprattutto nella parte bassa del collo dove i peli crescono in maniera parallela al collo, in pratica il poro dove ricresce il pelo si infiamma in maniera circoscritta (non si creano delle vere e proprie aree irritate della pelle), che cosa potrei fare per evitare questo problema?
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda L.B. » 12/03/2017, 19:00

Forse pratichi una rasatura troppo profonda e i peli nella ricrescita tendono a incarnirsi. Evita per un po' il contropelo e fai due/tre giorni a settimana uno scrub di viso e collo che, esfoliando la pelle ed eliminando il sebo in eccesso, favorisce la fuoriuscita dei peli.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
 
Messaggi: 997
Iscritto il: 23/10/2016, 14:20

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda lfb82 » 12/03/2017, 19:54

Esatto, il problema è proprio quello. Osservando la primissima ricrescita noto che i peli faticano ad uscire e per questo motivo ultimamente sto facendo uno scrub la sera prima del giorno di rasatura. Per quanto riguarda la profondità del taglio il fatto è che avendo una barba molto scura se effettuo solo la passata del pelo mi sembra quasi che non mi sia rasato.
Wilkinson Classic- Edwin Jagger 86 - Feather Popular - Gillette Super Slim Twist '68 - Gillette Slim Adjustable '67 - Merkur 37C - Boyou - Shavette Mausereco Solingen -Shavette Muster Professional
Avatar utente
lfb82
 
Messaggi: 286
Images: 13
Iscritto il: 26/12/2015, 15:32
Località: Formia (LT)

Irritazione ritardata

Messaggioda Vinsanity » 28/03/2017, 23:44

Non so se è il posto giusto per il post..ma ho da poco iniziato con il wetshaving. Per ora uso la linea proraso bianca(pre, sapone e balsamo)..a parte le prime rasature dive mi sfregiavo letteralmente sono riuscito ad evitare l'irritazione nelle ultime rasature..ma dopo qualche ora compare un prurito sul collo. Da cosa dipende??
Grazie
Vinsanity
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 26/03/2017, 22:38

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda ischiapp » 29/03/2017, 22:10

Eccessiva aggressività della rasatura.
Evita pressione e ricerca del BBS.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17497
Images: 2541
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda jabba » 30/03/2017, 16:09

Se sei un fumatore smetti, pelle e rasatura migliorano sotto tutti i punti di vista ;)
RiMei | BoYou | Baili | Pennello Semogue 830 | Proraso tutti in tubo - Palmolive Classica - Omega |
Avatar utente
jabba
 
Messaggi: 851
Images: 17
Iscritto il: 07/03/2015, 17:57
Località: Ferrara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Trepassate » 30/03/2017, 16:33

Oppure dotarsi di portacenere. Con la sigaretta o la pipa in bocca è un casino.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 2016
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda jabba » 30/03/2017, 17:23

Certo, so che è un discorso che dà fastidio, ma senza veleni ci si rade meglio.
Tante sono le variabili dalla tecnica ai prodotti ma questo fattore non viene mai preso in considerazione.
RiMei | BoYou | Baili | Pennello Semogue 830 | Proraso tutti in tubo - Palmolive Classica - Omega |
Avatar utente
jabba
 
Messaggi: 851
Images: 17
Iscritto il: 07/03/2015, 17:57
Località: Ferrara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Trepassate » 30/03/2017, 19:04

Hai perfettamente ragione. Però prendiamoci meno sul serio.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 2016
Images: 264
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda HolidayEquipe » 08/06/2017, 20:35

Ieri sera mi è successa una cosa strana, rasatura serale, come post uso un filo di burro di karatè, che per me è sempre stato un toccasana.
Dopo un po' ho iniziato a sentire prurito, ho provato a mettere dopobarba idratante...per un attimo avvertivo sollievo, ma poi ricominciava...
Mi son svegliato la notte per il prurito, e mi sono anche preoccupato nonostante la pelle non fosse arrossata. Gli ho dato una botta di splash alcolico, altri 10 minuti di sollievo e poi di nuovo pessimo comfort.
Una notte da dimenticare, l'indomani la pelle era ovviamente stressata...ma quel prurito è stato un incubo
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1212
Images: 41
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Harry_il_selvaggio » 05/08/2017, 21:06

Buonasera a tutti...Mi è successa una cosa alquanto strana che in un anno non era mai avvenuta...Do la "colpa" all'ultima rasatura anche se in realtà ho usato prodotti già rodati e che mai mi hanno creato irritazioni: proraso blu, fatip gentile (1 passata sul viso, 2 sul collo), acqua fredda e prep come post...
Su tutto il viso dopo aver messo la prep ho avvertito un po di pizzicorìo aggravato anche dalla temperatura a 40° della perfida e inospitale pianura padana...
Ad un'ora dalla rasatura, prima rossore a piccole macchie e poi la formazione, di cui mi sono accorto solo 8-10 ore dopo la sbarbata, di quelli che definirei brufoli sottopelle, ma non brufoli da peli incarniti, bensì all'apparenza tanti piccoli punti gonfi su tutto il viso fino quasi alle tempie, che mi hanno reso il viso ruvido e irregolare quasi a mo' di grattugia. :shock: Sul collo invece nessun tipo di irritazione.
Avevo notato prima della rasatura un paio di foruncoletti sulla guancia (per questo ho fatto una sola passata sul viso), ma nulla di pragonabile a quanto ho notato dopo 8-10 ore dalla rasatura. Non so se può centrare ma ho appena finito 10 gg di antibiotici, comunque sono 3 gg che non mi rado e sto applicando gel all'aloe vera (dell'erboristeria magentina, se ne è parlato in un thread dedicato), questo a dire la verità mi pizzica un po dopo l'applicazione quando tende a seccare, dopo 5 minuti comunque nessun problema. La situazione è migliorata ma noto che un po di irritazione c'è ancora, è ancora presente qualche irregolarità e qualche punto rossastro...A qualcuno è mai capitato qualcosa del genere?
Forse la causa è da ricercare altrove, ma chiedo qui perchè qualcuno magari ha avuto precedenti simili...

ringrazio anticipatamente
saluti
"No son, never. The blood stays on the blade. One day you'll understand."
Avatar utente
Harry_il_selvaggio
 
Messaggi: 237
Images: 36
Iscritto il: 07/08/2016, 17:04
Località: Corbetta (MI)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda ares56 » 05/08/2017, 21:28

Non sono un dermatologo e nè un medico ma posso solo supporre che il fenomeno che ti ha colpito sia stato determinato da una serie di fattori concatenanti: la cura di antibiotici, il calore e relativo sudore...ecc.
Però il fatto che i punti gonfi si siano manifestati anche in zone dove non ti sei rasato (tempie?) mi fa propendere anche verso una possibile reazione di tipo allergico dovuta forse ad una alterata risposta della pelle affaticata dagli antibiotici.
Il gel di aloe della Erboristeria Magentina contiene anche il Tea Tree Oil che con le sue proprietà antibatteriche e cicatrizzanti è molto efficace anche in presenza di acne o foruncoli infiammati: la sinergia con l'aloe ti può aiutare senza stressare ulteriormente la pelle. Per il suo uso ti suggerisco di applicarlo con un massaggio energico terminando con il picchiettamento sulla pelle: in questo modo verrà assorbito completamente e non dovresti avere quell'effetto di tiraggio o pizzicore.

Aspetta ancora un paio di giorni prima di riprendere a raderti, detergendo il viso con prodotti non aggressivi e continuando con l'applicazione del gel di aloe almeno due volte al giorno. Altrimenti un passaggio dal dermatologo diventa necessario.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15282
Images: 2798
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda mack » 06/08/2017, 14:24

A me da più la sensazione che possa trattarsi di una forma eritematosa, dovuta probabilmente al caldo, scatenata poi dall'uso della Prep o della Proraso. Escluderei l'antibiotico (avrebbe dovuto 'manifestarsi' prima...)
Avatar utente
mack
 
Messaggi: 59
Images: 22
Iscritto il: 26/04/2017, 0:03
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Harry_il_selvaggio » 06/08/2017, 18:41

Grazie ares e mack! Si direi che eritema é forse la parola adatta per definire quello che mi é successo. Purtroppo il gel all'aloe mi da la sensazione di seccare troppo e continuo a sentire pizzicare dopo l'applicazione, non applico piú nulla e domani se la cosa persiste andró dal medico. Mi sto scervellando per capirne la causa ma proprio non saprei...e dire che ho sempre reputato la prep la cura a tutti i mali del mondo ma a questo punto non mi fido piú di nulla e attendo. Grazie ancora, se ne capiró in qualche modo le cause vi faró sapere, ciao!
"No son, never. The blood stays on the blade. One day you'll understand."
Avatar utente
Harry_il_selvaggio
 
Messaggi: 237
Images: 36
Iscritto il: 07/08/2016, 17:04
Località: Corbetta (MI)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda mack » 06/08/2017, 19:45

Per consolarti, proprio oggi mentre ero in giardino a prendere un po' di sole con mia moglie, ad un certo punto lei mi fa notare che avevo delle bollicine proprio sul collo (anche oggi mi sono sbarbato). Sicuramente è una piccola irritazione dovuta proprio al gran caldo. Ho appena fatto una doccia e sembra che sia già passato. Al limite prova a mettere una crema ottimaa che fa un po' di tutto che si chiama Biafin. Non è cortisone...
Avatar utente
mack
 
Messaggi: 59
Images: 22
Iscritto il: 26/04/2017, 0:03
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Harry_il_selvaggio » 06/08/2017, 22:28

Perdonatemi l'ignoranza, ma se mi prescrivessero una crema al cortisone quali effetti indesiderati comporterebbe il suo utilizzo? So che i farmaci al cortisone tendono a "gonfiare", ma riguardo a creme non so nulla...
"No son, never. The blood stays on the blade. One day you'll understand."
Avatar utente
Harry_il_selvaggio
 
Messaggi: 237
Images: 36
Iscritto il: 07/08/2016, 17:04
Località: Corbetta (MI)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda mack » 06/08/2017, 22:41

Una crema al cortisone va utilizzata in caso di infiammazione non di certo provocata da una sbarbata, questo è poco ma sicuro. Le creme dopo un lungo periodo di utilizzo possono dare fenomeni di sensibilizzazione e quindi diventare meno efficaci, oltre ad assottigliare la porzione di pelle trattata. Parliamo, comunque, di un uso smodato del prodotto, non di certo per un uso temporaneo. Per bocca è tutta un'altra storia...
Avatar utente
mack
 
Messaggi: 59
Images: 22
Iscritto il: 26/04/2017, 0:03
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda jabba » 07/08/2017, 12:58

Scusate, ma chiedere ad un dermatologo no?
RiMei | BoYou | Baili | Pennello Semogue 830 | Proraso tutti in tubo - Palmolive Classica - Omega |
Avatar utente
jabba
 
Messaggi: 851
Images: 17
Iscritto il: 07/03/2015, 17:57
Località: Ferrara

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Harry_il_selvaggio » 07/08/2017, 14:05

jabba ha scritto:Scusate, ma chiedere ad un dermatologo no?


Fatto!

Mi scusino il lieve OT della domenica, ma si sa, parlando di irritazioni e con gli studi medici chiusi...
Cortisone in piccole dosi per 3 gg e pomata, potrebbe essere stato un'insieme di cause manifestatesi in coincidenza con la sbarbata.
grazie comunque per il supporto (anche morale) ;)

ciao a tuch!
"No son, never. The blood stays on the blade. One day you'll understand."
Avatar utente
Harry_il_selvaggio
 
Messaggi: 237
Images: 36
Iscritto il: 07/08/2016, 17:04
Località: Corbetta (MI)

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Barbavetrata » 13/08/2017, 8:20

Domanda più teorica che pratica....
Da quando ho iniziato grazie a voi ho migliorato tantissimo la mia rasatura, tant'è che gel emostatici stanno marcendo in fondo all'armadietto...
Ma ad ogni rasatura tipica (3 passate, contropelo e BBS), almeno qualche puntino rosso me lo guadagno, a volte esce dopo il contropelo, spesso dopo il balsamo.
Con acqua fredda, 2 passate, se ne vanno senza lasciare traccia, nè visivamente nè come irritazione.
Io non me ne curo, alla fine la rasatura va da dio ma voglio sempre migliorarmi,
Secondo voi è fisiologico qualche puntino rosso, specie su aree sensibili (collo) e con contropelo? O veramente si può fare di meglio? O si rischia di andare alla ricerca della perfezione danneggiando il comfort?
Chiunque produrrà birra di cattiva qualità sarà preso con la forza e gettato nel letame.
Editto della città di Danzica, XI sec.
Avatar utente
Barbavetrata
 
Messaggi: 278
Images: 17
Iscritto il: 22/05/2016, 10:17
Località: Viterbo

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda Ludwig » 13/08/2017, 15:51

Dal mio punto di vista - esperienza triennale nel wet shaving - i puntini rossi possono anche non esserci. Parlo di rasatura quotidiana. Ho notato, per esempio, che alcuni saponi di migliore qualità abbassano la probabilità di un tale evento. Ovvio che più passi e ripassi, più sgrani la pelle ergo...Così come sei hai barba dura, le procedure - scarsa preparazione, sapone che ammorbidisce poco il pelo, etc. - influiscono e voilà i punti rossi.
In questo periodo mi sto concentrando sui saponi più o meno efficaci.
Fondamentale l'affilatura delle lamette: per me non è possibile andare sotto la qualità di una Perma Sharp.
Da almeno due anni robyfg - che saluto con affetto - mi incita alla grande prova R41 + Feather ma ancora non mi decido.
M.
Marco
Ludwig
 
Messaggi: 395
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2014, 20:41
Località: Roma

Re: Irritazioni postrasatura (tagli, taglietti e arrossament

Messaggioda robyfg » 13/08/2017, 17:45

Ludwig ha scritto:Da almeno due anni robyfg....

....ma a quanto pare vedo che neanche sono bastati. :mrgreen:

Ricambio i saluti col medesimo affetto!!! :D
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)
PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti