Montare creme e saponi da barba...

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Squaletto
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/04/2019, 14:58
Località: Montichiari (BS)

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Squaletto »

Grazie mille Ares!
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 547
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Skorpio58 »

Chiedo aiuto ai più esperti, su come utilizzare un Campione di Sapone Duro (Meißner Tremonia) arrivatomi sotto forma di scaglie...

Come lo monto? :?
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
Davide84
Messaggi: 1048
Iscritto il: 28/11/2017, 9:03
Località: Bologna

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Davide84 »

Io metterei qualche scaglia in una ciotola con pochissima acqua calda e aspetterei che il sapone si sciolga un po'.
Poi, con il pennello ben strizzato, andrei a caricare e montare il sapone nella ciotola aggiungendo acqua se necessario.
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Jake
Messaggi: 118
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05
Località:

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Jake »

Ditemi se secondo voi è una cosa possibile, saranno più o meno tre anni che uso creme da montare in ciotola, e ad oggi sono giunto alla conclusione che per ottenere il massimo da una crema si deve strizzare il pennello completamente, lasciandoci dentro zero acqua, praticamente appena inumidito, poi faccio il montaggio in ciotola per circa mezzo minuto e passo in viso lo "stucco" risultante.
In seguito aggiungo 2 lacrime d'acqua durante la rasatura, giusto per agevolarne la stesura in viso.

Quando aggiungevo più acqua, specie durante il primo montaggio in ciotola, mi tagliavo e irritavo, ora invece le rasature sono tutta un'altra cosa, più profonde e senza stress alla pelle.
Oggi mi sono rasato con un multilama, e crema cella bio, zero tagli o irritazioni e bbs al 97% per così dire...

Possibile che un montaggio così efficace debba essere quasi asciutto ?
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 547
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Skorpio58 »

Beh... sicuramente anch'io ottengo migliori risultati (sia in ciotola che in viso) iniziando con il pennello ben strizzato e quindi, soltanto umido. Poi, aggiungo acqua veramente un poco alla volta fino alla consistenza voluta.... che ovviamente varia in funzione del sapone e del metodo di montaggio (ciotola/viso) scelto.
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 547
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Skorpio58 »

@Davide84

Grazie... penso proprio che farò così, anche perché ho visto che le scaglie non sono proprio durissime.
So di non sapere
(Socrate)
scilib01
Messaggi: 75
Iscritto il: 27/07/2018, 16:06
Località:

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da scilib01 »

@skorpio58
dato che ho anche io diversi campioni dello stesso sapone, potresti farci sapere come sei andato con questa metodologia? Anche io non l'ho ancora provato proprio perché mi chiedevo il sistema migliore per gestire questa grattata di sapone.
Grazie!
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 547
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Skorpio58 »

@scilib01

Domani provo... ;)
So di non sapere
(Socrate)
alexve
Messaggi: 539
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da alexve »

Jake ha scritto:Ditemi se secondo voi è una cosa possibile, saranno più o meno tre anni che uso creme da montare in ciotola, e ad oggi sono giunto alla conclusione che per ottenere il massimo da una crema si deve strizzare il pennello completamente......
Qui forse trovi qualcosa di utile viewtopic.php?f=33&t=11934&p=341674#p341674

Per quanto mi riguarda l'acqua si fa sempre ora ad aggiungerla, quindi di certo meglio rimanere un po' scarsi piuttosto che abbondare.

Di solito il sapone montato più denso lo sento più protettivo e questo all'inizio è sicuramente positivo, lo svantaggio è però di essere meno lubrificante ed anche di tendere ad intasare di più il rasoio. Per cui poi meglio poi imparare ad aggiungere qualche altra goccia d'acqua fino ad ottenere con l'esperienza il giusto montaggio ed avere il compromesso migliore.
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2008
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Bob65 »

Skorpio58 ha scritto: .. come utilizzare un Campione di Sapone Duro (Meißner Tremonia) arrivatomi sotto forma di scaglie...
Considerato che non monto il ciotola, metterei le scaglie a bagnomaria, tentando in qualche modo di ammorbidirle per poi lavorarle e compattarle.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2008
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Bob65 »

Jake ha scritto:Possibile che un montaggio così efficace debba essere quasi asciutto ?
Beh e' normale che con le creme, che contengono gia' normalmente una buona percentuale di acqua, il pennello deve essere ben strizzato per ottenere un buon risultato.
Viceversa, se usiamo un sapone duro, e' buona norma lasciare il pennello piu' bagnato.
Poi ovviamente dipende anche dal ciuffo del pennello che stiamo usando e dalle preferenze di ognuno per quello che riguarda la schiuma che si vuole ottenere.
In ogni caso non e' scienza missilistica: se uso una crema con un pennello troppo poco strizzato non devo far altro che aggiungere un altro pochino di crema per bilanciare.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
andrea_sdl
Messaggi: 60
Iscritto il: 06/05/2017, 14:25
Località: Montevarchi (AR)

Re: Manutenzione del Pennello e Linee Guida

Messaggio da andrea_sdl »

Ciao a tutti, scrivo qui per una domanda :) ero ormai abituato ad un sintetico tuxedo ed ora sto sperimentando con un OUMO shd hmw silk 28mm, ma noto che non riesco a farlo schiumare bene come il sintetico, il sintetico era veramente facile per far montare la schiuma.

Come sapone sto usando lo striling e vado di face lather, ho provato sia a stendere anche un velo di acqua calda che poi rideposito nel pennello ma è come se il pennello succhiasse la vita alla schiuma :D ha una capacità di assorbimento pazzesca.

In questi casi cosa consigliate di fare? Il difetto che ho è che non riesco ad avere la schiuma "disponibile". Mi spiego: se strizzo il ciuffo la schiuma esce ed è anche abbondante, ma nel momento in cui la spalmo sul viso il pennello la riassorbe come una spugna :D

Il pennello è morbidissimo ed è un piacere da usare in FL, ma non riesco ad ottenere schiuma abbondante come vorrei. :(
Non ho postato nel post dell'OUMO perchè mi pare più una questione di tecnica che non di pennello, ho già provato sia a diminuire l'acqua che ad aumentare un pò le passate sul sapone, contate che ad oggi è al terzo utilizzo ed ho per ora fatto l'ammollo in acqua calda prima di farmi la barba.

Che gli serva ancora qualche utilizzo per venire rodato? (io penso sia un mio problema di tecnica)
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1770
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Manutenzione del Pennello e Linee Guida

Messaggio da Accutron »

Credo che devi caricare di più il sapone.. Se fai una ventina di giri prova a farne di più. ;)
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
andrea_sdl
Messaggi: 60
Iscritto il: 06/05/2017, 14:25
Località: Montevarchi (AR)

Re: Manutenzione del Pennello e Linee Guida

Messaggio da andrea_sdl »

Ok, provo ad aumentare ancora i giri, ne facevo comunque molto più di venti al momento
Avatar utente
Jake
Messaggi: 118
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05
Località:

Re: Tutorial. Il sapone da barba, una guida.

Messaggio da Jake »

Ultimamente sto montando creme CellaBio/Proraso Bianca/Taylor Cocco, partendo da un pennello strizzato al massimo e aggiungendo poca acqua durante il montaggio e la rasatura.

Domanda, come faccio ad aggiungere la corretta quantità d'acqua ?

Ho notato che ci sono due limiti di quantità; superato il primo, che di solito è composto da due sgocciolate di dita bagnate, la crema diventa più scorrevole, meno appiccicosa, superato il secondo (altre 3 o 4 sgocciolate di dita) la crema inizia ad essere più voluminosa, meno densa.

Come mi regolo quindi ?

P.S.
Se alla fine della rasatura ho dei "coriandoli" di crema sparsi sulle spalle, tipo forfora, ho sbagliato qualcosa ?
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6044
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: Tutorial. Il sapone da barba, una guida.

Messaggio da paciccio »

Jake ha scritto:Se alla fine della rasatura ho dei "coriandoli" di crema sparsi sulle spalle, tipo forfora, ho sbagliato qualcosa ?
Vuol dire che si è seccata, quindi è poco bagnata o per le sue caratteristiche si secca troppo velocemente,
ma se monti direttamente in viso potrebbe essere anche il risultato dei primi momenti di lavorazione.
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
rasoiokia
Messaggi: 412
Iscritto il: 16/02/2015, 9:46
Località: Roma * Salerno

Re: Tutorial. Il sapone da barba, una guida.

Messaggio da rasoiokia »

Jake ha scritto:Ultimamente sto montando creme CellaBio/Proraso Bianca/Taylor Cocco, partendo da un pennello strizzato al massimo e aggiungendo poca acqua durante il montaggio e la rasatura.

Domanda, come faccio ad aggiungere la corretta quantità d'acqua ?

Ho notato che ci sono due limiti di quantità; superato il primo, che di solito è composto da due sgocciolate di dita bagnate, la crema diventa più scorrevole, meno appiccicosa, superato il secondo (altre 3 o 4 sgocciolate di dita) la crema inizia ad essere più voluminosa, meno densa.

Come mi regolo quindi ?

P.S.
Se alla fine della rasatura ho dei "coriandoli" di crema sparsi sulle spalle, tipo forfora, ho sbagliato qualcosa ?
A me capitava all'inizio perché "schiumavo" ...troppa aria.
La giusta consistenza è tipo yogurt denso, non come una bomboletta fatta col pennello :D
Spero di essermi spiegato , e che la mia esperienza possa aiutare.
From Routine To Passion
It’s more fun to be a pirate than to join the navy.
Avatar utente
Jake
Messaggi: 118
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05
Località:

Re: Tutorial. Il sapone da barba, una guida.

Messaggio da Jake »

paciccio ha scritto:Vuol dire che si è seccata, quindi è poco bagnata o per le sue caratteristiche si secca troppo velocemente,
ma se monti direttamente in viso potrebbe essere anche il risultato dei primi momenti di lavorazione.
Monto sempre e solo in ciotola di ceramica, saponi cremosi.
Ok, quindi era come pensavo, troppo secca.
rasoiokia ha scritto:A me capitava all'inizio perché "schiumavo" ...troppa aria.
La giusta consistenza è tipo yogurt denso, non come una bomboletta fatta col pennello :D
Spero di essermi spiegato , e che la mia esperienza possa aiutare.
Si ti sei spiegato, so che la consistenza dev'esser quella, ma non so come raggiungerla senza sbagliare con il quantitativo di acqua.

Potrebbe aiutare la sensazione che sento in viso quando la stendo ? Ho notato che avvolte appiccica e fa frizione, altre il pennello scorre con più facilità, forse nel secondo caso ho aggiunto la giusta dose d'acqua ?
Avatar utente
rasoiokia
Messaggi: 412
Iscritto il: 16/02/2015, 9:46
Località: Roma * Salerno

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da rasoiokia »

Quando la stendi in volto e appiccica, aggiungi poche gocce alla volta al pennello. Se resta appiccicosa ma diventa lucida ci sei , se vai oltre il lucido e non fa più attrito... hai sforato
From Routine To Passion
It’s more fun to be a pirate than to join the navy.
Avatar utente
Jake
Messaggi: 118
Iscritto il: 07/09/2017, 8:05
Località:

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da Jake »

Mi sono rasato da poco con prebarba proraso bianca, cellabio e boldking, ho aggiunto più acqua del solito ed effettivamente la crema era tipo yogurt, più scorrevole e morbida in viso, ma senza diventare vaporosa o con bolle... però mi sono affettato in 6 punti, anche se dopo il risciacquo finale si erano già chiusi.

Da quanto ho sperimentato;
Meno acqua; meno bbs, meno scorrimento del raosio, pelle più protetta.
Più acqua; bbs migliore, maggiore scorrimento del rasoio, pelle meno protetta.
Avatar utente
rasoiokia
Messaggi: 412
Iscritto il: 16/02/2015, 9:46
Località: Roma * Salerno

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da rasoiokia »

in genere si fa la prima passata con una consistenza un po' più "asciutta" per poi aumentare "l'aquosità" nelle passate successive. Ma si tratta di gocce in più o in meno
From Routine To Passion
It’s more fun to be a pirate than to join the navy.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19022
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da ischiapp »

Da quanto conosco sui saponi, il punto d'acqua è in relazione alla formulazione.
Più è ricca, più è alto.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
FlashOne
Messaggi: 413
Iscritto il: 06/08/2019, 15:10
Località: Roma

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da FlashOne »

ischiapp ha scritto:Più è ricca, più è alto.
Nella mia limitata esperienza, nemmeno ciò si è rivelata essere una regola attendibile: ho incontrato saponi elaborati ma con punti d’acqua ottimali più bassi rispetto ad altri prodotti con un INCI più semplice. E anche la situazione opposta.
Credo sia impossibile tracciare un principio universale, personalmente ritengo che la semplice prova empirica sia la strada più veloce. Intervengono poi la sensibilità e le abitudini personali a dettare il livello perfetto
Old Fashioned half bourbon half rye
Avatar utente
rasoiokia
Messaggi: 412
Iscritto il: 16/02/2015, 9:46
Località: Roma * Salerno

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da rasoiokia »

Credo che lui intendesse più è "ricco in grassi" più chiede acqua
ischiapp ha scritto:Da quanto conosco sui saponi, il punto d'acqua è in relazione alla formulazione.
Più è ricca, più è alto.
Io comunque intendevo che a volte si preferisce allungare leggermente in acqua, in seconda o terza passata.
From Routine To Passion
It’s more fun to be a pirate than to join the navy.
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19022
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Montare creme e saponi da barba...

Messaggio da ischiapp »

rasoiokia ha scritto:"ricco in grassi"
Esatto, soprattutto quelli animali, ancora di più con l'aggiunta di cere e/o argille.
rasoiokia ha scritto:... allungare leggermente in acqua, in seconda o terza passata.
Lo faccio normalmente.
Mi sciacquo il viso tra ogni passata, lascio il velo d'acqua, e ripasso la schiuma che si idrata.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Rispondi

Torna a “Tecniche di Rasatura”