Rasarsi il Cranio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasarsi il Cranio

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda ktulukai » 27/08/2019, 12:56

Per la faccia uso rasoi abbastanza aggressivi che non mi causano problemi perché ho tutto "a vista", per la testa il discorso è un po diverso sopratutto dietro la testa orecchie e nuca, per questo cercavo qualcosa di più dolce senza perdere in efficacia.

Va bene comunque, valuterò i vostri tanti consigli, grazie ;)
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1530
Images: 141
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda ischiapp » 27/08/2019, 13:39

ktulukai ha scritto:Quindi avrei bisogno di un DE "efficace" e possibilmente non troppo aggressivo.
Vedi qui.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=314976#p314976
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18489
Images: 2769
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda francescox » 27/08/2019, 20:20

per la testa uso ancora i DE, alterno i pochi rimasti, fatip grande, futur, 37c, muhle 41
da un po di tempo mi sono fermato sul 41, molto efficace, meno passate, specialmente sul retro e in contropelo, mano molto leggera e nessun problema
il futur ha il problema del peso, come svantaggio, basta un lievissimo saltello non controllato e la lametta si pianta nella pelle
il 37 lo uso a volte perchè è divertente, ma tutto sommato inferiore al 37
il fatip è moltissimo che non lo uso e non mi ricordo perchè, ma un motivo se l'ho abbandonato ci sarà :lol:
ho usato il 34 hd, ma era una pena, ci volevano passate su passate, meglio il 41
ho anche il 45 in bakelite, lo usavo 3 o 4 anni fa ed era molto tecnico ma efficacissimo, quasi quasi domani lo riprendo

p.s. io mi raso i capelli a giorni alterni (a volte tutti i giorni), forse per capelli di 7 giorni sarebbe utile un regolacapelli con cui accorciare al minimo e poi finire con il DE
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 917
Images: 595
Iscritto il: 25/04/2018, 23:16
Località: Ligures Genuate

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mawi » 01/10/2019, 1:27

Stesso identico percorso.. r41 due volte a settimana..riesce a tagliare anche una settimana di capelli..
37 slant credo sia ottimo per tagli ogni due giorni, il Fatip lo riprovo in questi giorni dopo credo un anno..leggere i commenti mi ha fatto tornare la voglia di provare ahahaha
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 208
Images: 12
Iscritto il: 28/02/2017, 1:06
Località: Omegna

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Bizeta » 30/10/2019, 9:39

Ieri ho avuto il mio battesimo della rasatura manuale con un Feather AS-D2 e lamette Astra blu, ossia la dotazione che uso quotidianamente per la rasatura della barba.
Risultato assolutamente soddisfacente, direi pari alla rasatura che effettuo ogni 3/5 giorni con due rasoi elettrici della Wahl.
Gillette Aristocrat 1946, Feather ASD2, Gillette Slim Twist, Merkur Progress, Slant bachelite, Fatip
Avatar utente
Bizeta
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 22/07/2012, 21:26
Località: Genova

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda PeppeTF90 » 03/11/2019, 11:04

Io utilizzo edwin jagger con astra verdi e derby extra. Ho fatto 20 rasature in totale. Le astra un po' mi irritano le Derby di meno anche perché sono molto più dolci quasi nemmeno tagliano. Mi rado a giorni alterni e devo dire che la rasatura è meno profonda di gillette mach 3 turbo e mi irrita anche di meno..sarà per l'edwin jagger o per le lame o per la poca tecnica alla fine è un mese e mezzo che mi rado con il d.e. Qualche settimana fa ho preso un merkur 15c che ancora non ho usato io comunque non mollo vado avanti con il d.e ancora per qualche mese se proprio la mia pelle non si abitua e non miglioro allora torno al multilama ma come ultima spiaggia
PeppeTF90
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 15/09/2019, 15:15
Località: Acerra

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 01/12/2019, 10:26

Carissimi, eccomi qui dopo la presentazione inserita nell'apposito topic.

Mi trovo qui perchè su Facebook avevo fatto specifica richiesta e da un gentile utente omonimo sono stato indirizzato qui. Partivo dalla premessa di passare al DE dopo un annetto o due col multilama, usato rigorosamente 2 volte a settimana (la volta che ho provato due giorni di fila è stato un disastro!) (quindi non ero proprio a digiuno di rasatura della testa, sebbene fatta nel modo più semplice) ma recentemente il Gillette Blue 3 che usavo non mi durava più di due rasature, lasciandomi ad ogni uso successivo taglietti, irritazioni, abrasioni e arrossature, e le ore successive alla rasatura la pelle della testa mi bruciava e la sentivo caldissima! Su Facebook sono stato quindi rimandato a questo topic, che mi sono spulciato tutto, e ho scoperto che la soluzione pareva essere il DE.
Alchè ieri mi sono procurato tutto e ho provveduto a fare la mia prima esperienza con questo nuovo attrezzo.
Ho comprato:
- Wilkinson Classic con 5 lamette Wilkinson incluse
- Prebarba Proraso (mai usato, ma nel topic avevo letto che è un aiuto alla rasatura perchè ammorbidisce e rende meno "traumatico" il taglio)
- Schiuma da barba Proraso (scatola verde)
- Dopobarba Proraso (anti irritazione, scatola bianca mi pare)

Bene, devo dire che la mia prima esperienza è stata soddisfacente al 70/80%. Ecco perchè:

DIFETTI:
- Ci ho messo un'ora per fare tutto, quando col multilama in 15/20 minuti me la cavavo
- Ho dovuto fare numerose passate
- Ho avuto un leggerissimo bruciore post-taglio ma niente di che, niente rispetto a quelli che mi procuravo col multilama
- Alcune zone, specie sulle tempie e nella zona superiore dove la testa fa la curva, nonostante il contropelo grattano un po' (col multilama non succedeva anche se dovevo passarci e ripassarci)

A mia discolpa per i difetti: era la mia prima esperienza nell'uso del DE e avevo paura di tagliarmi; non riuscivo (e non sono riuscito) a trovare l'angolo giusto con cui usare il DE; probabilmente alcune volte, abituato al multilama, ho fatto pressione durante il taglio.

PREGI:
- Facilità d'uso
- Non gratta quando vado in direzione del pelo
- Arrossamenti, tagli e irritazioni praticamente assenti
- Economicità
- Risultato BBS riuscito (a prezzo di numerose passate pro e contro-pelo)
- BBS duraturo (sono le 10 di mattina e la ricrescita si sente appena appena, e la rasatura l'ho fatta ieri alle 4 del pomeriggio!)

CONCLUSIONI:
Mi preoccupano semplicemente tre fatti: avere zone che ancora grattano un po', non aver trovato l'angolazione giusta con cui usare il DE, e il troppo tempo impiegato. Spero che, avendo letto i pregi e difetti elencati sopra e le mie preoccupazioni, abbiate consigli e suggerimenti da darmi, in particolare sull'uso preciso del DE per quanto riguarda l'angolazione con cui tagliare. La prossima rasatura userò il vecchio Gillette Tech di mio nonno, appositamente ripulito dopo decenni di oblio.
A parte i dubbi sopra, su cui vorrei un vostro parere, se permettete vorrei porvi un'ultima domanda (altre magari più avanti): dopo che prenderò la mano col Wilkinson vorrei passare al Muhle R89 o al Merkur 37C munendolo di lamette Personna Platinum (ammesso che le trovi in giro, finora in 2 supermercati non ho trovato proprio lamette), cosa ne dite? Considerate quel che cerco io: BBS senza traumi alla cute e con rasatura 2 volte a settimana (a tre/quattro gg di distanza una dall'altra).

Vi ringrazio di tutto e a presto!
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda PeppeTF90 » 04/12/2019, 12:10

Se hai fatto una sola rasatura è del tutto normale devi fare la mano..io mi rado la testa da sei mesi,3 con il mach 3 e gli altri con edwin jagger. Totale rasature de ad oggi,33. Solo con il tempo migliorerai, per quanto riguarda la durata della rasatura sì con il multilama ci impieghi meno tempo perché devi stare meno attento ad angolo tagli ecc.Anche quando migliorerai comunque ci metterai un po' di tempo in più perché la testa non è il viso.. Per l'angolo, ti devi solo radere per capirlo..pratica! Ci sono guide qui sul forum dagli un'occhiata
PeppeTF90
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 15/09/2019, 15:15
Località: Acerra

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 04/12/2019, 17:00

Grazie Peppe, sì le guide le ho viste e sono molto utili anche se alla fine l'unica cosa davvero certa è che bisogna far pratica per imparare i dettagli.

Oggi per esempio seconda rasatura, ho usato stessa lametta della precedente e infatti mi son fatto più taglietti della prima volta però ho capito più o meno come posizionare meglio il rasoio. Anche vero che dimentico di non fare forza e quindi può capitare il taglietto. Morale: le Wilkinson sono ok per una sola rasatura. Lato positivo di questa rasatura: ZERO arrossamenti e bruciore, col multilama a quest'ora necessitavo di un impacco di ghiaccio per diminuire il fastidio. E di questo sono molto felice, sperando che sia davvero merito del DE e non una semplice coincidenza.
Tuttavia un problema rimane: il contropelo non mi riesce come col multilama e per avere un risultato decente devo passare più e più volte (e sempre qualche punto dove gratta rimane ugualmente). Spero sia per via della lametta e della mia mancanza di manualità.
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda PeppeTF90 » 04/12/2019, 21:55

Sì mancanza di manualità,lamette..ma io dopo 3 mesi e 33 rasature ancora non ci vado di contropelo,infatti mi rado a giorni alterni. Pensa io inizialmente con multilama mi irritavo un po' ora non più anzi a volte mi capita di irritarmi proprio con il de. Perché? 1 la pelle si doveva abituare 2 come capirai presto è tutto molto soggettivo lamette rasoi ecc. Ora hai un wilkinson ma con rasoi di fascia un po' più alta e più efficaci farai poche passate. Però davvero devi imparare a raderti perché questo é la rasatura tradizionale ci vuole costanza e pazienza e poi noi abbiamo iniziato direttamente dalla testa, almeno io,che non é semplicissimo
PeppeTF90
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 15/09/2019, 15:15
Località: Acerra

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 06/12/2019, 13:03

Io invece non riesco proprio a sopportare il senso di "ruvido" se passo la mano contropelo, per questo mi incaponnisco.

Oggi ho ricevuto campioni di lamette varie (Astra Blu, Astra Verdi, Gillette Platinum di due tipi, Personna Platinum), avrò di che rasare e provare adesso ma ci vorrà un po', anche perchè voglio provare pure il DE di mio nonno (Gillette Tech), poi magari passerò all'acquisto di un rasoio più professionale, anche se sono indeciso su quale scegliere.
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda alexve » 06/12/2019, 13:49

MarioR ha scritto:voglio provare pure il DE di mio nonno (Gillette Tech), poi magari passerò all'acquisto di un rasoio più professionale, anche se sono indeciso su quale scegliere.

mi sa che sei già fortunato visto il lungo thread di appassionati dei vari Gillette Tech sul forum :)
alexve
 
Messaggi: 397
Images: 2
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 07/12/2019, 16:33

Oggi provato le lamette Personna Platinum, mi sono affettato ovunque... non capisco dove sbaglio... :cry:
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda esatch » 07/12/2019, 17:14

lo so che sembra ripetitivo, ma io per primo, come quasi tutti, ci sono passato.
In ordine semi sparso: pressione elevata, angolo errato e mancato tiraggio della pelle.
esatch
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 07/12/2019, 18:42

Esatto. A me da anche fastidio non potermi guardare dietro mentre faccio il contropelo con entrambe le mani :evil:
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda MarioR » 09/01/2020, 12:39

A proposito di contropelo, voi come procedete col DE? A "strisce" continue o a saltelli come me? Personalmente il fatto che andando in contropelo la lama inevitabilmente "gratta" non mi permette di mantenere ogni singola passata fluida e continua quindi io procedo a saltelli, a volte procedendo in orizzontale.
MarioR
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/11/2019, 17:09

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda esatch » 09/01/2020, 13:15

Strisce continue, lunghezza media, leggermente sovrapposte.
Non ho impuntamenti, a patto di usare (al solito) mano piuma e angolo adatto al tipo di rasoio che ho in mano.
Sicuramente è molto più facile che in viso.
esatch
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda PeppeTF90 » 10/01/2020, 19:09

Dovresti partire da dietro,dalla sotto la nuca in modo da tirare la pelle e ad ogni piccola passata da tre o quattro centimetri sali con la mano libera sempre tirando la pelle. Ovviamente seguendo una linea retta..
PeppeTF90
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 15/09/2019, 15:15
Località: Acerra
Precedente

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite