Rasarsi il Cranio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasarsi il Cranio

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Dorfan » 12/01/2018, 0:29

Se il rasoio scivola senza tagliare stai sbagliando l'inclinazione del rasoio, sicuramente andando di contropelo cambi l'inclinazione e quindi ti sembra di tagliare di più.

Personalmente mi raso lo scalpo una volta alla settimana, insaponatura con passata di pelo e seconda insaponatura con passata in contropelo, così come faccio per la barba in viso, solo che la testa la raso la sera con calma e la faccia la mattina dopo la doccia per problemi di tempistica mattutina.

Non capisco l'utilità del tuo sistema del tenere il sapone in mano, io faccio l'insaponatura classica così che il sapone compia il suo effetto emolliente e lenitivo durante la rasatura.

A fine rasatura un bel massaggio sulla capoccia con aloe vera e tea tree oil fino ad assorbimento totale e mi viene una bella palla da biliardo liscia liscia.

Ma ognuno di noi ha le sue metodiche e conosce la propria pelle, o imparerà a conoscerla man mano che sbagliando scoprirà i propri punti critici.

Quindi leggi, prova prendendo spunto dalle varie esperienze espresse sul forum, sbaglia e riprova, tracciando la tua via.

Buona sbarbata.

D.
La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare ciò che si ha.
Avatar utente
Dorfan
 
Messaggi: 125
Images: 5
Iscritto il: 09/05/2017, 20:55
Località: Sassari

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Walter_73 » 13/02/2018, 17:50

Da settembre sono passato ai ML per rasatura.
Essendo ancora un dilettante, vedevo la rasatura della boccia con il ML come una follia.
Poi una paio di settimane fa ho provato e sono rimasto esterefatto. pensavo che fosse molto più difficile e pericoloso :o . Certo la prima volta due o tre tagli li ho fatti, ma perchè ho un ML in sheffield con lama da 3/8 o 4/8 che non perdona e sinceramente il Boker da 6/8anche se forse fa meno danni non l'ho voluto usare per timore reverenziale.
Tratto tutto come per il viso insapono, rado, After shave.
Scusate se non ha niente di tecnico questo mio post ma è solo per incoraggiare i dubbiosi ed i timorosi a lanciarsi senza problemi! ;-)
Walter_73
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15/10/2016, 23:24
Località: Milano

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mawi » 13/02/2018, 19:19

Walter_73 ha scritto:Da settembre sono passato ai ML per rasatura.


Eccomi qua..Felicissimo di leggere queste parole, io sono uno di quelli che vorrebbe provare un mano libera sia per il cranio che per rifiniture barba ecc..
Come hai detto tu quando (circa un anno fa) ho iniziato con la rasatura tradizionale già mi sembrava un'utopia farcela col DE, figuriamoci con ML, in questo senso vorrei ogni consiglio possibile. Sarei intenzionato a prendere un 5 o 6/8 (da tutti consigliato per i neofiti del mano libera) e sto valutando sia usato che nuovo (boker).. Ma sono ancora molto indeciso su quale strada prendere e soprattutto se prenderla..
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 170
Images: 4
Iscritto il: 28/02/2017, 2:06
Località: Omegna

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Walter_73 » 13/02/2018, 23:26

ciao Mawi, per le rifiniture io sarà che non sono ancora troppo pratico ma preferisco quello piccolino rispetto al 6/8 che a confronto sembra una sciabola e quindi in zone come sotto il naso o sotto le mascelle riesco a manovrare meno bene.
Anche per la boccia , per esempio sopra o dietro le orecchie mi sono trovato molto bene con quello piccolino. Però appena rifaccio il filo proverò a radere la testa anche con il Boker che con la sua lamina incute timore ma è più innocuo del piccolino.
I rasoi penso che bisogna provarli di tutte le dimensioni prima di capire quale è il più adatto a te. A me i Boker piacciono, il prossimo che mi prenderò sarà un 4/8 o 5/8 proprio per provare una lama più piccola, che forse preferisco per manovrabilità. Sul sito ce ne sono tanti belli con prezzi un po' per tutti i gusti direi sempre senza esagerare.
Walter_73
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15/10/2016, 23:24
Località: Milano

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mawi » 14/02/2018, 21:38

La considerazione sulla grandezza della lama l'avevo pensata anche io.. comunque credo che ormai la scimmia sia già in azione ahahah
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 170
Images: 4
Iscritto il: 28/02/2017, 2:06
Località: Omegna

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Caramon77 » 19/02/2018, 18:25

Anche io mi rado spesso il cranio. Ho molti capelli e molto duri e per ora posso dirmi soddisfatto del Gillette Mach3, che non uso più solo per il fattore costo e del QShave clone Futur con lamette varie (si sposa bene con le Astra blu). Dietro le orecchie col Futur ci vado, ma è meglio la lama da rifinitura di un Wilkinson Sword4 (che tengo solo per questo) innocua ed efficacissima, nonché eterna. Se non ho voglia di tirarla fuori a volte ingentilisco il finto Futur di un paio di tacche, tanto per stare sereno.

Niente specchi dietro, solo a tatto.
Caramon77
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 05/02/2018, 17:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!
Precedente

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti