Montaggio a "stucco"

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Montaggio a "stucco"

Sostienici

Sponsor
 

Re: Montaggio a "stucco"

Messaggioda Ghiro » 26/11/2017, 0:01

paciccio ha scritto: ... si va a perdere parte dell'effetto lubrificante che non è detto sia necessario a tutti i tipi di pelle.


... per l'appunto, le varie tipologie di pelle ( ma anche di pelo).

Come ben sappiamo ogniuno ha le sue caratteristiche e si rade come meglio si trova.

Partendo dal presupposto che non si sta consigliando o determinando uno standard " de facto" ma nel video si condivide con una descrizione dettagliata motivi della scelta di una pratica personale. Adatta alle proprie caratteristiche ed esigenze di rasatura, non consiglia di fare la stessa cosa ad altri, si limita a descrivere i motivi per cui sceglie di farlo in quel dato modo. Che poi sia discutibile, ci mancherebbe tutto lo è in particolare in condizioni tanto soggettive quanto la rasatura.
Per me c'è un errore di comunicazione da parte del Vlogger il quale non specifica o da riferimenti sulla necessità spiegare il motivo e lo scopo di questo tipo di pratica ma soprattutto non descrive anche altre modalità di montare, cosa che invece fa per lamette, rasoi, saponi ecc. .A volte si usano i canali YouTube come chiunque di noi farebbe aprendo un topic su un forum, peccato che da come è impostato il canale, un argomento del genere prende automaticamente la direzione opposta a quella che si vorrebbe e si innescano una serie di fraintendimenti. Comunque, per rimanere in tema: io che ho la pelle di carta, con un montaggio del genere finirei dritto al pronto soccorso, a me la crema deve anche idratare altrimenti prendo una tonalità "rosso semaforo" che mi porto dietro fino a sera.
Ghiro
 
Messaggi: 243
Images: 12
Iscritto il: 14/02/2017, 1:57
Località: Canton Ticino -CH-

Re: Montaggio a "stucco"

Messaggioda Crononauta » 19/01/2018, 23:17

La questione non è idratare o meno. L'acqua non idrata la pelle, banalmente perché la nostra pelle è impermeabile, per quanto possa sembrare strano ;)
La necessità dell'acqua nel sapone è data banalmente dal fatto che il sapone secco non scivola.
Prendete in mano una saponetta secca. Scivola? No.
Bagnatela.
Ecco, ora è scivolosa come una... saponetta ;)
Fine.
Il sapone non ha altro scopo se non quello di far scivolare la lametta, che altrimenti s'impunterebbe, gratterebbe, scorticherebbe e affonderebbe nella carne, con conseguenze che non sto neanche qui a spiegare tanto sono ovvie.
Se il sapone non fa questo, non serve a niente.

Che senso ha, quindi, radersi praticamente a secco? Ognuno si dia la risposta che crede. La faccia è sua, in fondo.
Massimo Bacilieri
DE: Slim Adj. '66; Rocket Fl.Tip; Merkur 11C e Progress; Fatip Classic, Gentile; EJ89;Rimei; Mühle R4; Qshave;
Sh: Sanguine Gray Handle, R5 Wood; Vanta RA112; Universal ½, int.; Parker PTB; Sedef; Magic;
ML: GD66
Avatar utente
Crononauta
 
Messaggi: 712
Images: 103
Iscritto il: 21/02/2014, 2:17
Località: Ravenna

Re: Montaggio a "stucco"

Messaggioda Barbavetrata » 20/01/2018, 1:11

Allora... devo dire che comunque il video del montaggio a stucco mi è stato molto utile... ultimamente da un paio di mesi faccio schiumate molto dense, ovvero, metto a bagno il pennello, lo lascio per un po’. Poi lo scuoto un paio di volte anche tre nel lavandino e specialmente con le creme monto in ciotola senza aggiungere acqua. Se necessario la aggiungo poco durante la stesura della schiuma. Viene una schiuma più densa, quasi una panna, una maionese ,ma per me molto confortevole, ha migliorato di molto il mio confort. Ho provato anche le schiumate acquose dei maestri Barbieri dei video all’inizio di questo thread, ma è stata una tragedia. Il professionista ha sempre ragione ma i suoi metodi sono per i suoi strumenti e per la sua mano. Provare provare provare!
Attenzione, se comunque si mette prima il pennello a mollo non sarà mai una schiumata a secco perché le setole o meglio i peli del tasso accumulano comunque acqua.
Chiunque produrrà birra di cattiva qualità sarà preso con la forza e gettato nel letame.
Editto della città di Danzica, XI sec.
Avatar utente
Barbavetrata
 
Messaggi: 234
Images: 10
Iscritto il: 22/05/2016, 10:17
Località: Viterbo
Precedente

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti