Problema rasatura neo

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Problema rasatura neo

Sostienici

Sponsor
 

Problema rasatura neo

Messaggioda maxwatch » 01/05/2015, 12:29

Salve, ho un neo tra il labbro e la narice, e' piccolo ma sporge quindi spesso mi capita di tagliarmi li'. Cosa mi consigliate? Per adesso uso un DE di plastica perche' aspetto di passare per Milano e comprare qualcosa di meglio. Accetto tutti i suggerimenti.
maxwatch
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/04/2015, 3:58

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda ischiapp » 01/05/2015, 14:36

Finché non avrai imparato ad usare con leggerezza e precisione il tuo rasoio ... meglio se a lama libera, per maggior precisione ... potresti portare il baffo. ;)
Oppure andarci con calma, fin dove riesci.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13402
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda maxwatch » 01/05/2015, 16:41

Il problema del lama libera e' che io vivo nelle Filippine e qui non si trovano i prodotti per la manutenzione dello stesso... I baffi proprio non li voglio portate... Aiutatemi!
maxwatch
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/04/2015, 3:58

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda MoPaDa » 01/05/2015, 16:51

Io son sempre dell'opinione della "tabula rasa" ;)

Magari dico una cosa ovvia che hai già parzialmente perseguito: quando vieni a Milano, vai da un dermatologo e prova a farti identificare il neo e successivamente, se sarà il caso, prenditi del tempo per fartelo togliere ... (... io, dietro al collo, ho fatto così ... ed è stato necessario perché mi rado il cranio :D ).

Poi passa pure da Preattoni e prendi lo strumento da taglio che più ti aggrada ... sono certo che ne troverai uno che fa per te e che ti darà grande soddisfazione negli anni a venire ... un ML ... perché no? :)
MoPaDa
È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio.
-- Albert Einstein
Avatar utente
MoPaDa
 
Messaggi: 1080
Images: 80
Iscritto il: 28/06/2014, 9:22
Località: Milano provincia N.E.

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda maxwatch » 01/05/2015, 17:16

Ma quel neo e' li' dalla nascita... Non credo sia una buona idea toglierlo, a parte che togliendolo poi resterebbe una cicatrice su cui i baffi non crescerebbero.
maxwatch
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/04/2015, 3:58

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda MoPaDa » 01/05/2015, 17:40

Io mi affiderei ad un "professionista" ... quale un dermatologo :) ... poi fai le dovute considerazioni ... (cicatrice ... oggi come oggi direi che la chirurgia estetica fa miracoli ... ) ... e se poi lì non ti cresceranno i baffi ... tanto di guadagnato ;) ...


P.S.
... anche i miei capelli erano lì dalla nascita ... :lol:
MoPaDa
È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio.
-- Albert Einstein
Avatar utente
MoPaDa
 
Messaggi: 1080
Images: 80
Iscritto il: 28/06/2014, 9:22
Località: Milano provincia N.E.

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda ares56 » 01/05/2015, 19:26

Purtroppo (anche se adesso posso dire per fortuna) con i nei non si scherza. Anche io ho due nei ai lati della bocca e uno è decisamente rilevato: nel passato, usando i multilama, mi capitava spesso di arrivare troppo sotto e inciderlo con conseguente sanguinamento.
Alla fine mi sono fatto crescere il pizzetto che li copre entrambi ed evito qualsiasi rischio. Nel tuo caso, essendo in una zona delicata e non essendo intenzionato a farti crescere i baffi, come già proposto da MoPaDa, ti consiglierei senz'altro una visita da un dermatologo (il fatto che il neo sia lì dalla nascita non è influente) poi, se puoi tranquillamente tenertelo, potresti utilizzare uno shavette per rifinire in dettaglio i contorni del neo.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12736
Images: 2105
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda maxwatch » 02/05/2015, 4:06

Ok ragazzi, grazie delle spiegazioni, in ultima analisi il tipo di rasoio che mi permette di controllare piu' facilmente la rasatura di questo punto difficile e' il mano libera o lo shavette, corretto?
Il DE non puo' effettivamente essere cosi' preciso, ho capito bene?
maxwatch
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/04/2015, 3:58

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda MoPaDa » 02/05/2015, 8:55

Esatto.

Personalmente opterei per un buon ML con punta "square/spike" così da avere una precisione chirurgica.
Lo shavette non ha la lama troppo vicina allo spigolo esterno ... pertanto non riesci agevolmente e con precisione andare vicino al neo ... ma molto dipende dalla tecnica e manualità con cui operi ;)

Un'altra alternativa può essere il Feather SS (o simili ... like kamisori) che hanno il vantaggio di poter mettere la lametta (che non è una semplice mezza lama) molto vicina allo spigolo così da operare meglio con la punta.

Il DE effettivamente è il meno adatto ... :ugeek:
MoPaDa
È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio.
-- Albert Einstein
Avatar utente
MoPaDa
 
Messaggi: 1080
Images: 80
Iscritto il: 28/06/2014, 9:22
Località: Milano provincia N.E.

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda ischiapp » 02/05/2015, 9:45

Altrettanto validi sono i SE del tipo Injector.
Molto più semplici ed intuitivi nell'utilizzo.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13402
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda MoPaDa » 02/05/2015, 10:32

IMHO ... affascinanti :mrgreen: , ma meno manovrabili e precisi, intorno ad un neo, di quanto lo sia un ML o uno shavette con cui si può operare "di punta" con maggiore visibilità del campo ... ;)

La butto lì ... un bel Gillette Guard viewtopic.php?p=107730#p107730 ... almeno per la zona vicino al neo ... visto il costo sarebbe da provare ... http://www.ebay.it/itm/171732464541?ssP ... 1439.l2649
MoPaDa
È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio.
-- Albert Einstein
Avatar utente
MoPaDa
 
Messaggi: 1080
Images: 80
Iscritto il: 28/06/2014, 9:22
Località: Milano provincia N.E.

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda ischiapp » 02/05/2015, 11:07

Vallo a dire ad uno che non ha mai usato una lama scoperta!! :lol:
La manualità di un rasoio di sicurezza ... bene o male c'è, anche nell'utente base.
Poi, imparata una buona tecnica ... il passaggio a ML è semplice, o quanto meno ... più semplice. :idea:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13402
Images: 2000
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda MoPaDa » 02/05/2015, 11:11

Concordo ... :)
MoPaDa
È più facile scindere un atomo che abolire un pregiudizio.
-- Albert Einstein
Avatar utente
MoPaDa
 
Messaggi: 1080
Images: 80
Iscritto il: 28/06/2014, 9:22
Località: Milano provincia N.E.

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda bilos2511 » 02/05/2015, 11:20

Ne ho un piccolo neo anch'io attaccato sulla labbra superiore, quasi nel angolo della bocca. Con il De, per paura di non romperlo, sto molto lontano da lui, e anche attento. Al contrario con lo shavette e Ml si possa avvicinare di parecchio sempre stare attenti ovviamente ma il rischio di tagliarlo diminuisce con una lama scoperta!
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2977
Images: 562
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

neo sporgente

Messaggioda medo » 04/12/2017, 22:51

Ciao a tutti, ho appena iniziato a radermi con un rasoio a mano libera, qualche piccolo graffio per iniziare ma nulla che mi preoccupi, con un po di pratica penso di risolvere in fretta.
Invece ho una preoccupazione dovuta ad un neo sporgente (3 o 4 mm) sull' angolo della mandibola che non so come gestire, nel senso che non riesco a radere i peli attorno senza tagliuzzarmi anche quel dannato neo, cosa che eviterei decisamente volentieri... Esiste una tecnica per evitare una "asportazione involontaria?"
Grazie a tutti, ciao
Medo
medo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/11/2017, 10:36
Località: Cerveteri

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda GrandeSlam » 05/12/2017, 12:34

Ciao @ medo.
Come ti e' gia' stato detto, con un ML si puo' lavorare meglio intorno a un neo. Capisco pero' che all' inizio ci sia un po' di timore e la mano possa tremare ;) .
Ho avuto il tuo stesso problema risolto con l' uso di un piccolo "rasoio elettrico da viaggio" limitatatamente alla zona occupata dal neo.
Vedrai che dopo un po' , acquisita la giusta manualita', riuscirai a utilizzare pienamente il tuo ML.
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 902
Images: 449
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Problema rasatura neo

Messaggioda medo » 06/12/2017, 22:17

GrandeSlam ha scritto:Ciao @ medo.
Come ti e' gia' stato detto, con un ML si puo' lavorare meglio intorno a un neo. Capisco pero' che all' inizio ci sia un po' di timore e la mano possa tremare ;) .
Ho avuto il tuo stesso problema risolto con l' uso di un piccolo "rasoio elettrico da viaggio" limitatatamente alla zona occupata dal neo.
Vedrai che dopo un po' , acquisita la giusta manualita', riuscirai a utilizzare pienamente il tuo ML.
Un saluto

Grazie!
medo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/11/2017, 10:36
Località: Cerveteri

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite