Rasarsi il Cranio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rasarsi il Cranio

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda aglok » 20/07/2017, 12:38

Sicuramente é come dici tu... Però se con il Philips, o simili, il rischio di tagliarsi é quasi nullo, la pelle non si irrita e ci si mette poco tempo.. béh, lo userei nel quotidiano e nel fine settimana andrei di DE con tutta la calma.
Ovviamente il dubbio sta proprio nell'efficacia, come dici tu, e nel tempo di utilizzo...
Chissà se marco dissiperà i nostri dubbi?! :) :)
aglok
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 23/05/2017, 6:48

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 22/07/2017, 22:28

Ciao
scusate il ritardo, e spero di esservi almeno in parte utile .
Premetto che non ho mai usato altri rasoi elettrici in testa, sempre e solo multilama Fusion o Proglide.
Ma dato che coccolarsi è un lusso, ma la mattina alle 5.40 la velocità regna sovrana, ho voluto provare questo rasoio elettrico, confortato dalle varie recensioni positivi sul noto portale di ecommerce online.
Secondo me taglia bene, il bbs (e quindi l'assenza di sensazione ruvidezza nel passaggio con la mano contropelo) mi dura quasi tutta la giornata. Non so dirvi quanto, non saranno le 12h di un DE, ma si difende bene.
E' un pochino lungo, non è un gingillino miracoloso. Diciamo se usato tutti i giorni che per un bel lavoro mi occorrono 5 minuti. Poi aggiungiamo il prebarba e il dopobarba, in 10 minuti si fa tutto, forse anche meno, pulizia del rasoio compresa.
La carica dura abbastanza, e si accende un led rosso che mi avvisa che dopo la rasatura devo lasciarlo in carica.
Nessuna irritazione, e questo è bene. Non ho comunque la pelle molto delicata, diciamo standard.
Sono solo curioso di sapere se tali risultati, o anche migliori, si ottengono con un qualsiasi Braun di buon livello, e quindi il Philips ha puntato solo sul marketing, o se davvero è studiato per il cuoio capelluto. Ad ogni modo mi ritengo soddisfatto.
Rischio di tagliarsi sicuramente nullo, essendo un elettrico.

Dimenticavo: non ho ancora preso il DE, ma ho preso una crema prebarba (proraso bianca), un sapone da barba (proraso bianco) e un pennello (omega 48). Montare la schiuma e spennellarsi il cranio è una goduria. E ho preso anche un dopobarba.... indovinate un po'? Proraso bianco :)

Ora mi manca solo il DE, anche se il mio barbiere (per la cura della mia lunga barba, mica per i capelli...) mi ha sconsigliato questo passo per evitarmi di rovinarmi il cranio....

Ciao
Marco
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mack » 22/07/2017, 23:15

Io mi rado il cranio da anni, prima con i vari Gillette ed da qualche mese con i DE (compresI Mhule R41 e Fatip OC...) senza alcun problema. Quindi non dare retta al tuo barbiere e fai il passo definitivo. ;) ;)
Avatar utente
mack
 
Messaggi: 59
Images: 22
Iscritto il: 26/04/2017, 0:03
Località: Roma

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda aglok » 23/07/2017, 8:29

Grazie per le info marco! Se veramente ci vuole così poco é molto probabile che ci faccio un pensiero..
Comunque, per me, il prebarba Proraso bianco (ho provato solo questo) non può proprio compete con l'olio di mandorle che lascia le pelle elastica e morbida. Al contrario del bianco che, almeno a me, secca/pulisce e quindi si genera attrito tra pelle e arnese (o pelle e mani).
L'azione anti-irritazione però é presente ;)
aglok
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 23/05/2017, 6:48

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 28/07/2017, 9:58

ciao @aglok
ho provato con olio di mandorla al posto del prebarba Proraso, ed effettivamente hai ragione, migliore scorrevolezza e sembra anche miglior risultato finale nel "bbs".
Grazie per il suggerimento!

Devo ancora decidermi sul tipo di DE... lo vorrei ben bilanciato, flessibile (quindi regolabile, anche se non so se è davvero necessario), e non troppo aggressivo.
Rimango sempre indeciso tra il 37c , il merkur progress, e il fatip (o anche EJ...)

ciao
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda aglok » 28/07/2017, 10:13

Sai la scelta che ho fatto io, comunque da quello che ho sentito EJ é ottimo per iniziare, ma se sei uno che sperimenta sicuramente un regolabile fa per te!
Facci sapere! ;)
aglok
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 23/05/2017, 6:48

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 28/08/2017, 12:46

ciao @aglok
probabilmente prenderò il qshave come te.
Ho letto addirittura che sembra essere meno aggressivo dell'"originale".
E per iniziare mi sembra una buona cosa anche ridurre i costi.
Ho trovato in casa, casualmente un DE: il Wilkinson Sword . Non mi ricordo di averlo comprato, quindi deve avere almeno 15-20 anni.
L'ho usato con una Derby, ma dopo alcune passate l'ho subito abbandonato nuovamente: passando sul cranio con una ricrescita di 3 giorni, sembra tagliare pochissimo: ci sono volute 3 passate, in direzione del pelo, per riuscire tagliare, quando solitamente con un multilama qualsiasi basta una sola passata.
Ho provato con varie inclinazioni rispetto alla pelle, ma nulla.
Non capisco, la lametta è ovviamente nuova. O sbaglio io qualcosa, o ... ?

ciao
marco
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda aglok » 28/08/2017, 13:20

Ciao Marco!
Purtroppo non so cosa dirti, ho appena iniziato anche io con il DE per il cranio e siccome non é proprio una passeggiata vado di DE solo quando non ho fretta quindi la mia esperienza cresce molto lentamente xD

L'unica secondo me è "farci il callo": prova, varia e riprova! Penso sia l'unica strada per capire veramente!
aglok
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 23/05/2017, 6:48

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mawi » 01/09/2017, 13:28

marco_b ha scritto:ciao @aglok
probabilmente prenderò il qshave come te.
..
E per iniziare mi sembra una buona cosa anche ridurre i costi.
marco


se non hai mai provato io il qshave te lo sconsiglio vivamente, è grosso poco maneggevole e più aggressivo di molti altri essendo un regolabile..
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 211
Images: 12
Iscritto il: 28/02/2017, 2:06
Località: Omegna

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 01/09/2017, 14:12

@mawi+1 ;)
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 01/09/2017, 23:14

Ecco... dopo un mese di indecisione, proprio oggi l'ho preso.
Spero di trovarmi bene ugualmente. Ora vado a provarlo, con la nuova Cella :)
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 07/09/2017, 18:55

Oggi prima rasata al cranio con ML. Devo dire oltre le aspettative. Pelo, obliquo e contropelo. Ho ancora le orecchie e nessuna irritazione! :)
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 07/09/2017, 22:59

Ciao
a me onestamente non ha entusiasmato (qshave)
Diverse passate, specialmente poco dietro le tempie. Alla fine in alcune zone ho usato il proglide.
Forse sbagliavo l'inclinazione. Ho provato fino alla regolazione di 4, di più avevo paura.
Ora riprovo
Marco
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda marco_b » 08/09/2017, 22:36

Seconda prova andata meglio.
Forse sto trovando l'inclinazione corretta.
Mi fa sorridere il fatto che in quelle zone del cranio in cui non sono riuscito a fare un bel contropelo, ho dovuto rifinire con il rasoio a mano libera: mi sto trovando meglio a rasarmi la testa con questo piuttosto che con il DE.... vai a sapere....

Marco
marco_b
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/07/2017, 15:52

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 08/09/2017, 23:22

:D Capita anche questo nel mare immenso del wetshaving.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda mawi » 09/09/2017, 15:00

Il Mano Libera o lo shavette sarebbero davvero il top ma come fai nelle parti dietro la testa dove non ti vedi? io non uso secondi specchi e vado a "tatto" ma con lame libere diventa un po rischio so o sbaglio?
Favourite SetUp: Merkur 37c / Zenith 507A Manchurian /Pre Proraso Rossa / TOBS Grapefruit / Astra verdi / Floid arancio
Avatar utente
mawi
 
Messaggi: 211
Images: 12
Iscritto il: 28/02/2017, 2:06
Località: Omegna

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 09/09/2017, 15:04

;) Ci vuole lo specchio retrovisore.. altrimenti devi "sentire" la lama sulla pelle e regolarti di conseguenza.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda capitan pulcino » 24/09/2017, 19:09

io faccio così:
testa completamente sotto il rubinetto ( anche acqua fredda non importa ).
poi generosa strofinata di saponetta da bagno su una spazzola da bagno.
formatasi una densa schiuma applico attorno tutta la testa per 15 minuti un panno strizzato e vincolato da un elastico.
rimuovo il panno, e sulla stessa spazzola metto circa 2 cm di crema Proraso rossa.
spazzolo per un paio di minuti e infine rado.
Avatar utente
capitan pulcino
 
Messaggi: 128
Images: 4
Iscritto il: 22/09/2015, 21:18

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Trepassate » 24/09/2017, 19:56

Sembra una supercazzola....pardon una superspazzola.
Giuro che non ho capito niente.
È sicuramente colpa mia, ma mi sfugge il senso di questa procedura :D
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1845
Images: 249
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 24/09/2017, 20:58

:lol: :lol: :lol: Nun c'a' posso ffa..!! :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda struttura.originaria » 26/09/2017, 22:39

-------------------------------------------
Ultima modifica di struttura.originaria il 07/01/2018, 22:00, modificato 1 volta in totale.
Il fatto che qualcosa piace, proprio perché è un fatto che piaccia, non permette di poter dare valore oggettivo alla cosa. Si deve distinguere la struttura oggettiva della cosa dalla sembianza del piacere.
struttura.originaria
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 13/09/2015, 11:02

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Animalunga » 05/01/2018, 14:00

La mia consuetudine, ogni 3/4 giorni, facendo prima la testa e poi la barba:
- doccia
- monto la crema in ciotola bagnando con acqua calda la testa e barba
- insapono il cranio e 1^ passata nel verso fronte/nuca con lo shavette Jaguar Orca a lama lunga
- risciacquo bagnando anche la barba, insapono cranio e 2^ passata col Timor 42081, nel verso nuca/fronte
- risciacquo totale, ritocchi in un paio di punti, a tatto col 42081 e, a vista, col Muhle R41
poi procedo con la barba col R41 in pelo, contropelo e ritocchi.
Alla fine passata "totalona" con acqua fredda e spruzzo Floid Rosso fino a indolenzimento del braccio :P
Circa di un'ora di tempo.

Usavo anch'io il Philips Headrgoom ma, le lame duravano molto meno dei 6 mesi promessi, la rasatura era meno profonda e la pelle risultava molto stressata; quando si è rotto non l'ho ricomprato.
Rasoi DE: Muhle R41 Grande, Timor 42081, Merkur 907
Shavette Jaguar Orca a lama lunga
Rotazione di creme in tubo Proraso Blu, Rossa, Bianca e vescica Vitos Tabacco
Omega 98
Floid Rosso con spruzzatore settato in modalità "Burian"
Animalunga
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/01/2018, 23:57
Località: GROTTAMMARE (Prov. AP)

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Picone » 05/01/2018, 15:57

Perdonami, ma com’ è che fai la 1^ passata cranio in obliquo/contropelo (verso fronte-nuca) e il 2^ passaggio in pelo (verso nuca-fronte)?? :roll:
A mio avviso non ha molto senso, se non quello di stressarsi inutilmente la cotenna.. ;)
Chiedo lumi in merito.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 777
Images: 427
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda Animalunga » 06/01/2018, 0:02

Nella zona frontale e gran parte della parietale, purtroppo per me, c'è poco da radere… :oops: :lol:; come diceva Cludio Bisio, ho la riga in mezzo un po' larga; da lì in poi è andare nel verso del pelo; la seconda passata, in senso inverso, è un contro pelo…
Immaginando di avere un cappuccio di una felpa in testa, la sequenza è: abbassa cappuccio/rimetti cappuccio.
Rasoi DE: Muhle R41 Grande, Timor 42081, Merkur 907
Shavette Jaguar Orca a lama lunga
Rotazione di creme in tubo Proraso Blu, Rossa, Bianca e vescica Vitos Tabacco
Omega 98
Floid Rosso con spruzzatore settato in modalità "Burian"
Animalunga
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/01/2018, 23:57
Località: GROTTAMMARE (Prov. AP)

Re: Rasarsi il Cranio

Messaggioda taldeital » 11/01/2018, 21:59

finalmente posso buttare giù qualche impressione sulle mie esperienze, dopo aver provato un po' di rasoi, lamette, creme e dopobarba!

ho cominciato con un Feather, manico lungo e lametta Feather inclusa. Prima rasatura è stata un mezzo fiasco: poco profonda, ho dovuto ripassare con un multilama. qualche taglio non è mancato, il feeling con la schiuma (noxzema gialla) non c'era e decido di cambiare lametta.
Provo le Personna Titanium, sotto consiglio del negoziante e l'approccio è per lo più sanguinoso: tre belli sbraghi quasi frontali, finisco col multilama e resto in guarigione 7-8 giorni. Stavo quasi per abbandonare quando il mio barbiere mi illumina: il Feather non è per te, troppo leggero, avresti bisogno di molta pressione per rasatura a fondo con il rischio di scotennarti.
Mi regala una lametta Wilkinson Sword standard, che usa lui sugli shavette. Ci ragiono su, penso al fatto che potrei radermi anche una volta a settimana e compro un Fatip grande Open Comb, finitura Oro, una crema da rasatura Morgan's e l'allume. Monto su la Wilkinson e EUREKA, la migliore rasatura di sempre. certo, la mano bisogna farcela, il fatip è una bella bestia e mi procura un paio di tagli ma le sensazioni sono assai buone.
Seconda e terza rasatura con lo stesso setup e va sempre meglio, poche irritazioni, tagli meno frequenti.
Passo di nuovo alla lama Feather, sempre col Fatip e la sensazione è ancora meglio di prima: la delicatezza della lama si sposa bene con la decisione del rasoio ed è stato fantastico non tagliarmi nemmeno una volta!

allume di rocca santo subito, non so come non l'abbia mai scoperto prima! ottima sensazione anche col dopobarba Williams blu, direttamente dalla coop!

prossimo acquisto sicuramente un merkur 15c, proverò anche altre lamette (Astra, Shark etc, acquistate su Amazon).

la domanda è: riesco a radermi con soddisfazione solo di Contropelo. di pelo, sarà per i capelli molto sottili che mi ritrovo, sento scivolare senza attuare effetto. sbaglio qualcosa magari?

Ricapitoliamo la mia routine:
doccia molto calda con massaggio allo scalpo
strofinazione con olio tonico
passaggio acqua calda leggero
sapone/crema sulla mano sx, monto direttamente in testa e massaggio bene
con la sinistra insaponata, mi rado usando la destra e insaponando e massaggiando continuamente la testa, sempre di contropelo
risciacquo caldo
risciacquo freddo
allume
asciugatura
dopobarba


attendo ragguagli dai più esperti!
Ultima modifica di taldeital il 12/01/2018, 9:46, modificato 1 volta in totale.
it's shadows and clouds that we’re chasing
not the dolphins that swim alongside our ribs.


10 PRINT CHR$(205.5+RND(1)); : GOTO 10

#1 fav Setup: Morgan's Shaving Cream / Fatip open comb Grande / Feather Stainless / Allume / William's Aqua Velva
Avatar utente
taldeital
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 01/11/2017, 8:31
Località: Fidenza
PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron