Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Scelta pennello in setola di cavallo

Sostienici

Sponsor
 

Scelta pennello in setola di cavallo

Messaggioda vikingo90 » 12/03/2018, 21:41

Buonasera a tutti!

Mi piacerebbe acquistare un pennello in setola di cavallo, avendone già provati alcuni in suino e uno in tasso super badger.
Ne cercavo uno che fosse abbastanza morbido, ma al momento la ricerca non ha dato buoni frutti. Ho cercato su un sito spagnolo per cui esiste anche una convenzione del forum (non vorrei violare il regolamento, citandolo), ma tutti gli articoli di mio gusto, che reputavo interessanti, sono esauriti o non disponibili. Non saprei dove altro cercare, e non ho idea di come orientarmi sui prezzi; ho trovato pennelli dal costo molto elevato, che non mi aspettavo per delle setole di cavallo, e altri molto economici, anche a 10/15 euro. Ovviamente, non potendo vederli di persona, non so se i più economici possano essere altrettanto validi, oppure risultino molto più rigidi e perdano setole, come spesso accade per quelli meno costosi. Un modello che mi ha molto convinto, ma che non ho trovato da nessuna parte, è il Vie Long 12750, in setola di cavallo bianco 50/50 crine e coda. A meno che non ne valga davvero la pena, penso che su cifre elevate convenga puntare ad un modello in tasso o uno sintetico; su un pennello in cavallo resterei su cifre di 20/30 euro, a meno che non ci siano modelli più costosi che valgano un tasso. In ogni caso, in futuro, penso che eviterò il tasso in favore dei sintetici.

Breve OT
Ho un Omega 621 Super Badger; c'è tanta differenza con i modelli Silvertip?

Grazie per la vostra disponibilità!

Raffaele
Raffaele
vikingo90
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/03/2018, 18:34
Località: Luino (Varese)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda stf77no » 12/03/2018, 22:47

Io sono già al secondo pennello, il primo lo puoi vedere pubblicato nel club dei cavalieri, ho speso circa 12 cad. E sono entrambi morbido e fanno una schiuma strepitosa.... Lanciati magari anche tu su prodotti non eccessivamente costosi e vedrai che andrà bene....
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 937
Images: 210
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda vikingo90 » 13/03/2018, 5:04

Grazie mille per il suggerimento! ;)
Non ho ancora visto questo "club dei cavalieri", ma ne ho letto qualcosa in un altro topic. Cercherò li qualche informazione al riguardo.
Raffaele
vikingo90
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/03/2018, 18:34
Località: Luino (Varese)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Whitebyzantine53 » 15/03/2018, 0:02

Ho un Omega Proraso nuova generazione che utilizzo da settembre. Mi ci trovo bene ma di tanto in tanto lo sfizio di passare ad altro mi viene. Mi converrebbe passare ad un Omega 11126 o 20102, entrambi porcelli o acquistare un tasso o un hi brush?
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 13/03/2018, 1:09
Località: Capua

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 15/03/2018, 8:43

Allora la setola sintetica a livello di efficacia forse è la cosa migliore. Ma il Tasso e il suino sono qualcosa di vivo che invecchia, ci accompagna si modifica e cui ci si affeziona, un pennello di sintetico è un toc de plastic....Vai di tasso, qui sul forum c'è chi li fa divinamente a prezzo equo
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda artist69 » 15/03/2018, 22:49

Salve a tutti qualcuno mi sa dire qualcosa di questo pennello?

Corsair Badger Brush - The Bluebeards Revenge
https://www.bluebeards-revenge.co.uk/it ... ing-brush/
nel vale la pena? o meglio un omega 621?

Grazie
artist69
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/03/2018, 22:43

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 16/03/2018, 21:46

Meglio l'altro.
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda barbabravo » 17/03/2018, 15:58

Whitebyzantine53 ha scritto:(...)Mi converrebbe passare ad un Omega (...) o acquistare un tasso (...)

Ciao. La mia opinione. Se vuoi rimanere sul maiale consiglio Semogue SOC, altrimenti (più adatto al FL) il 610. Per il tasso consiglio Simpson in best. Evita tassi in pure. Saluti
Pennelli: Simpson Duke 3b, Classic 2b, Chubby 1s, Wee Scot; Semogue 610, 1438; Omega 50068;
Rasoi: Ikon B1 Deluxe; Rockwell 6s v2; Tatara Masamune CC; Gillette Slim adj., Rocket HD 500, UK Tech; Muhle R41; Merkur 45; Fatip Piccolo SE; Wilkinson Classic
Avatar utente
barbabravo
 
Messaggi: 346
Images: 1
Iscritto il: 28/02/2017, 19:08
Località: Bruxelles - Londra

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda vikingo90 » 17/03/2018, 21:48

Buonasera a tutti!

Posso chiedere la vostra opinione?
Ho un Omega 621 in tasso super. Nella fase di rodaggio ha perso qualche setola ma, dopo 2/3 insaponate, si è stabilizzato. Il problema che permane, nell' utilizzo di questo pennello, è che diverse setole si spezzano durante il movimento circolare. Non se ne spezzano così tante, ma mi capita spesso di trovarne almeno una dentro alla ciotola. Dal momento che lo utilizzo ogni giorno, mi domando se non possa essere un problema. Non sfrego il pennello sul viso, come fanno molti altri, ma applico il sapone "spennellando", senza arrivare al nodo. Per montare il sapone, evito di applicare troppa pressione nella ciotola, dal momento che il tasso agevola molto il montaggio. Mi sto facendo un "esame di coscienza", per cercare di capire se lo utilizzo con troppa veemenza.
Succede anche a voi? E' possibile che questo pennello sia rimasto in qualche magazzino per anni, e le setole siano diventate più fragili di quanto fossero inizialmente? Non me ne intendo di setole naturali. Effettivamente l'ho pagato poco, su un sito di e-commerce. E' un pennello che ho trovato ad oltre 50/60 euro, ma che io sono riuscito ad avere a circa 35/40.
Se i sintetici sono più durevoli rispetto a quelli in setola naturale, e riescono ad essere delicati e a schiumare decentemente, è molto probabile che ne prenderò uno in futuro, su vostro consiglio. Nell' attesa ho ordinato un pennello in setola di cavallo, perchè ero davvero curioso di provarlo.

Vi ringrazio. ;)
Raffaele
vikingo90
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/03/2018, 18:34
Località: Luino (Varese)

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Whitebyzantine53 » 17/03/2018, 22:21

barbabravo ha scritto:
Whitebyzantine53 ha scritto:(...)Mi converrebbe passare ad un Omega (...) o acquistare un tasso (...)

Ciao. La mia opinione. Se vuoi rimanere sul maiale consiglio Semogue SOC, altrimenti (più adatto al FL) il 610. Per il tasso consiglio Simpson in best. Evita tassi in pure. Saluti

Tendenzialmente un Simpson x2l colonnell che scosta sui 40 ed è in best badger potrebbe andare? Una setola semogue è fondamentalmente superiore all'omega 20102?
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 13/03/2018, 1:09
Località: Capua

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda barbabravo » 17/03/2018, 23:08

Whitebyzantine53 ha scritto:(...)un Simpson x2l colonnell che scosta sui 40 ed è in best badger potrebbe andare?

Certo, magari non è denso come un Duke o un Chubby (comunque roba da poco) ma con Simpson mi sono sempre trovato splendidamente (ho avuto vari tassi). PS, credo che sia sui 50€
Whitebyzantine53 ha scritto:Una setola semogue è fondamentalmente superiore all'omega 20102?

Certamente e non di poco. Parlo di SOC e 610 (ho provato vari Omega a confronto).
Pennelli: Simpson Duke 3b, Classic 2b, Chubby 1s, Wee Scot; Semogue 610, 1438; Omega 50068;
Rasoi: Ikon B1 Deluxe; Rockwell 6s v2; Tatara Masamune CC; Gillette Slim adj., Rocket HD 500, UK Tech; Muhle R41; Merkur 45; Fatip Piccolo SE; Wilkinson Classic
Avatar utente
barbabravo
 
Messaggi: 346
Images: 1
Iscritto il: 28/02/2017, 19:08
Località: Bruxelles - Londra

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 18/03/2018, 8:57

Il pennello è qualcosa di vivo, se è in setola o tasso. E decade pure lui, io lo trovo il suo bello, diciamo che un buon pennello con uso costante dura almeno tre anni, se spelacchia troppo prima è perche è di scarsa qualità. Di solito è col non uso che al riacvio i pennelli perdono più setole, con utilizzo costante si perdono poche o nulle setole, siano esse tasso o maiale. Io ho ancora un Omega Proraso prima versione, ha almeno dieci anni e parecchio uso.
L'unico che ha esaurito il suo ciclo vitale è il wilkinson, invero duretto che usavo da viaggio, quello oltre ad avere perso molte setole ne perde talmente tante che montare saponi nella ciotola si impapocchia tutto.
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Whitebyzantine53 » 18/03/2018, 23:11

Giorovagando un po' ho notato:
Omega 6735 in silvertip
Simpsons Commodore X3 in Best badger
Come li vedete?
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 13/03/2018, 1:09
Località: Capua

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Whitebyzantine53 » 19/03/2018, 11:24

Aggiungo:
Monto la crema in ciotola, ho una pelle delicata.
Ho trovato un Omega 6212 in offerta. Rispetto al Commodore X3 Simpson come si comporta??
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 13/03/2018, 1:09
Località: Capua

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 19/03/2018, 21:06

Bisognerebbe averli entrami per esprimere un parere poi personale. Un consiglio nodo 24 mm tasso super (la qualità migliore ossia duro sotto e punta morbida) e non sbagli spendi una volta sola.
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda artist69 » 22/03/2018, 15:21

Nessuno ha informazioni di questi pennelli?

http://www.attoprimoitaly.it/pennelli-da-barba/
artist69
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/03/2018, 22:43

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda ares56 » 22/03/2018, 16:24

Roba da far impallidire il pennello in maiale della Barbieria Colla... :shock:
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14167
Images: 2503
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda artist69 » 22/03/2018, 22:44

ares56 ha scritto:Roba da far impallidire il pennello in maiale della Barbieria Colla... :shock:


In che senso? (scusa della domanda)
artist69
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/03/2018, 22:43

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Trepassate » 22/03/2018, 22:50

Qui il senso è unico :D :D :D
Diciamo che sono un po’ carucci...per usare un eufemismo.

PS: il verbo del sito è “fidelizzare”. Quando si dice cavalcare una moda, e c’e’ pure chi ci casca.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1924
Images: 256
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda artist69 » 22/03/2018, 23:47

Un consiglio invece per un buon sintetico mezza via tra tasso è maiale?
artist69
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/03/2018, 22:43

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda ares56 » 23/03/2018, 0:20

"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14167
Images: 2503
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 23/03/2018, 19:07

Al di là del prezzo il manico è comunque alluminio, il maiale selezionato può uguagliare il tasso.
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Trepassate » 23/03/2018, 19:33

gigetto ha scritto:Al di là del prezzo

Cosa significa?
Scusa ma non ho capito, il prezzo non conta?
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1924
Images: 256
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda Trepassate » 23/03/2018, 19:34

gigetto ha scritto: il maiale selezionato può uguagliare il tasso.

Anche questa è tutta da spiegare.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
Trepassate
 
Messaggi: 1924
Images: 256
Iscritto il: 11/02/2014, 19:23
Località: Milano

Re: Scelta pennello: consigli e suggerimenti

Messaggioda gigetto » 23/03/2018, 19:45

Il prezzo è fondamentale, ma un oggetto che costa dieci volte un oggetto che si trova al supermercato non è detto che sia caro così come un oggetto che costa un decimo di un oggetto costoso non è detto sia economico. Alcune setole selezionate di maiale sono ottime, alcuni le preferiscono ai tassi.
gigetto
 
Messaggi: 1925
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara
PrecedenteProssimo

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: RobertoZen e 5 ospiti