Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
ghost
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/12/2011, 8:41
Località: Nichelino (TO)

Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ghost »

Ciao a tutti,
sono a chiedere, approfittando della vostra esperienza un consiglio spassionato circa l'acquisto di un pennello della Simpson.
In particolare avrei identificato due modelli e chiederei a voi su quale orientarmi tra il Duke D2 ed il Colonel X2L.
So che non sono fantagalattici, rispetto ad altri molto più costosi, ma credo mi potranno dare delle belle soddisfazioni.
Attualmente uso un modesto e classico Omega 48 in setola con cui mi trovo bene, ma mi è scattata la molla del tasso.
Io uso saponi Tcheon Fung Sing, Valobra, Vitos che alterno con priorità assoluta per il primo e faccio schiuma nella ciotola.
Grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno aiutarmi.
Un saluto Marco.
;)
corri fiero vivi libero
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18856
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ischiapp »

Ciao Ghost.
Mai nick più azzeccato ... 2 post in quasi due anni!! ;)

Io di Simson non ne ho, ancora.
Ma ne sto leggendo da tanto.

Tra i due Colonel X2L (in Best http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... COLONELX2L ed in Super LE http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... rod_LEX2LS :( ora fuori stock) e tra i Duke D2 (in Best http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... prod_DUKEB ed in Best LE http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... d_LEDUKE2B) c'è una decina di GBP di differenza ... quindi tra il più economico Colonel a £46 ed il Duke D2 LE a £75 ci sono quasi £30 di differenza.
I prodotti sono abbastanza simili come struttura.
Colonel 23x48mm - 54/102mm hybrid bulb/fan-shape
Duke 22x49mm - 41/90mm hybrid bulb/fan-shape
Dati del produttore.

Leggendo qua e là ...
http://shavenook.com/thread-simpson-col ... dger-brush
http://shavenook.com/thread-simpson-duk ... ving-brush
http://badgerandblade.com/vb/showthread ... -lathering
http://badgerandblade.com/vb/showthread ... -vs-Duke-2
... mi sono fatto l'idea che io alla tua domanda rispoderei sicuramente: Colonel X2L

Personalmente, più in generale, per me ho scelto questo ;)
http://frankshaving.com/cn/products_vie ... id=8&id=39
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
jaguar
Messaggi: 102
Iscritto il: 22/05/2013, 0:32
Località:

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da jaguar »

Greetings Ghost,

Both the Simpson Duke 2 and Colonel X2L are excellent brushes but have different strengths. Given the fact that you expressed a preference for bowl lathering, I would suggest that the
Colonel X2L would be a better choice for you given the fact that the handle on the Colonel is considerably longer and thus better suited for bowl lathering than the Duke 2. In my opinion,
the Duke 2 is at its best when face lathering. The Colonel X2L and the Duke 3 if you would consider moving one size up are both excellent all around brushes that perform well whether
used for face lathering or lathering in the bowl.
Avatar utente
damisa
Messaggi: 318
Iscritto il: 18/05/2013, 11:34
Località: Tirreno orientale

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da damisa »

Io ne ho diversi 8-) :lol:

Quello che ti posso dire e che non sbagli, vai sulla qualità e il prestigio, i Simpson sono pennelli di pregio, aprezzatissimi da barbitonsori e collezionisti, tengono valore nel tempo e il loro utilizzo, siano essi in best, silver o manchurian determinano una goduria totale.

Auguri a te e il tuo portafogli :lol: , perchè dopo il primo ho paura che ti perderai :evil:
Vivere senza tentare, vuol dire rimanere nel dubbio che ce l'avresti fatta.
Avatar utente
balthazar
Messaggi: 186
Iscritto il: 22/05/2012, 18:39
Località: Foggia

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da balthazar »

Damisa ha perfettamente ragione. Lasciati guidare dal tuo gusto e sicuramente non farai un cattivo acquisto, quelli che hai "isolato" sono due ottimi pennelli. L'unico consiglio che mi sento di darti è di cercare di evitare la qualità "pure badger" per il nodo, a meno che a te non piacciano i nodi rigidi e pungenti.

p.s.

per l'acquisto orientati sui venditori che ci praticano degli sconti (a noi soci di questo Forum), potresti avere delle piacevoli sorprese....
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6019
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da paciccio »

Su consiglio di balthazar che non ringrazierò mai abbastanza, il mio secondo Simpson è stato un duke3 in silvertip semplicemente fantastico!!!
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
ghost
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/12/2011, 8:41
Località: Nichelino (TO)

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ghost »

Ciao a tutti,
ischiapp, jaguar, damisa, balthazar, paciccio grazie veramente per quanto avete scritto facendomi valutare, con i vari link, con le vostre opinioni ed i vostri consigli le qualità dei due pennelli in questione...siete stati veramente preziosi.
Credo che deciderò a breve, ed invero forse dopo quanto ho letto, ho già praticamente deciso e mi butto su questo nuovo mondo, per me, dei pennelli in tasso.
Grazie ancora ed un caro saluto Marco.

P.S. x ischiapp: ahahahah...hai ragione non sono molto attivo, ma leggo il forum con molta attenzione. Prima però ero su http://ilrasoio.forumup.it/e li avevo scritto alcune cose sia per i saponi da barba sia per le lamette, acquistato anche sul mercatino e partecipato ai negozi fisici. La traslazione mi ha fatto scomparire i precedenti.
Su questo forum invece effettivamente sono più "lento"......comunque vedrò in futuro di essere più "dinamico".


:D
Ultima modifica di ghost il 08/08/2013, 8:07, modificato 1 volta in totale.
corri fiero vivi libero
Avatar utente
bel_riose
Messaggi: 466
Iscritto il: 26/09/2011, 12:51
Località: Torino, Italia

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da bel_riose »

Ciao, io ormai di Simpson ne ho 7, un po' in tutti i tipi di pelo, quindi ti dico cosa ne penso.

Intanto penso di aver intuito che si sta parlando di un pennello in best badger, vero?

Come detto da jaguar, io punterei più sul D3 che sul D2.
Il D3 è il perfetto pennello inglese, nonché il preferito di Mark Watterson, direttore della Simpson!
Il Colonel X2L e il Commodore X3 sono altri due pennelli formidabili per entrare nel modo Simpson, molto apprezzati.

Il D3 ha la forma, appunto, "all'inglese" con un manico abbastanza tozzo e largo. Non dico che dia dei problemi in bowl lathering, ma certo le dita potrebbero andare a bagno, se la tazza è molto alta e la schiuma tanta.
Colonel e Commodore hanno una forma più slanciata e un manico (un po') più alto.

Io uso spesso il TFS nella ciotola rossa e ho usato tanto anche il Valobra e non credo che avrai nessun problema da questo punto di vista.

Se ti va di comprarlo direttamente dalla casa produttrice, puoi utilizzare lo sconto riservato agli iscritti al forum.

PS: se vuoi il pennello della pazzia, da poche settimane è di nuovo disponibile il D3 butterscotch in Silvertip Badger, a detta di molti il miglior pennello mai prodotto da Simpson (è quello citato da paciccio). Certo che è un pelino fuori range!
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
ghost
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/12/2011, 8:41
Località: Nichelino (TO)

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ghost »

Grazie bel_riose,
mi state convincendo sempre di più...........direi che mi "butterei" sul Colonel X2L almeno per iniziare, poi successivamente mi lancerò su qualcosa di superlativo con un silvertip.
Saluti.
corri fiero vivi libero
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18856
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: consiglio(e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ischiapp »

ghost ha scritto:... grazie veramente per quanto avete scritto facendomi valutare, con i vari link
...
... lì avevo scritto alcune cose sia per i saponi da barba sia per le lamette, acquistato anche sul mercatino e parteciapto ai negozi fisici.
Su questo forum invece effettivamente sono più "lento"......comunque vedrò in futuro di essere più "dinamico".
Come dice un mio amico e collega farmacista ... io sono positivo (dopo aver imparato quello che mi serve per esserlo!! ;) ) ... quindi Think Link! :lol:
Quando ti sentirai sufficientemente "dinamico" potresti trasportare qui i tuoi contributi dal forumup :idea:

Sono curioso.
Quale sarà la tua scelta?
E soprattutto spero di leggere le tue impressioni. :mrgreen:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
balthazar
Messaggi: 186
Iscritto il: 22/05/2012, 18:39
Località: Foggia

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da balthazar »

Bel_riose proprio quel "pennellino" (D3 Silvertip con manico buttersc.) fu fatto qualche tempo fa dagli artigiani Simpson per pochi "intimi" ed ora vedo che è stato proposto nel catalogo come LE (il gusto italiano fa scuola nel mondo? :D :D ) e pensa che quello dell'Admin è ancora più personalizzato..... :D Rispetto alle esigenze manifestate da Ghost siamo più di un "pelino" fuori range... :D
Ghost, considera che il pennello da te prescelto (cito per Ischiapp :D : Colonel 2XL) è stata la scelta definitiva di molti appassionati...... E' un ottimo pennello con un invidiabile rapporto prezzo/qualità e soprattutto è possibile usarlo efficacemente sia in ciotola che in f.l.
Buon acquisto
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18856
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ischiapp »

balthazar ha scritto:considera che il pennello da te prescelto (cito per Ischiapp :D : Colonel 2XL) è stata la scelta definitiva
Sarà per questo che all'epoca scelsi il FS ... ed anche perchè, al netto del cambio, mi costava la metà spedizione compresa!! :o 8-) :lol: :ugeek:

@Balth
Ma quando cercherò qualcosa di definitivo ... credo che andrò a caccia di un bel piccolo rapace inglese!!
A te piace?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
balthazar
Messaggi: 186
Iscritto il: 22/05/2012, 18:39
Località: Foggia

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da balthazar »

Ischiapp ho inserito una informazione a tuo beneficio (marca e tipo del pennello prescelto da Ghost) perchè questo chiedevi nel tuo ultimo messaggio :D
Per quanto riguarda le scelte (e potremmo anche non parlare solo di pennelli...) queste sono strettamente individuali e mi pareva che Ghost avesse le idee abbastanza chiare al riguardo. Se tu in passato al Colonel hi preferito un Frank Shaving, benissimo, ma se lo fai fatto solo in ragione del suo costo, posso dirti che ci sono anche altri pennelli che costano anche un po' meno :D , però se il nostro amico vuole un Simpson, perchè negarglielo? :D :D non è una cattiva scelta (anzi..).
Per me non c'è nulla di definitivo (quindi non sono alla ricerca del pennello definitivo) e non sparo alle specie protette e spero che anche tu faccia altrettanto (rapaci) :D quanto sopra premesso, mi dici a cosa ti riferisci? :D (spero proprio che la tua risposta non ci porti in alto mare! :D :D )
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18856
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ischiapp »

balthazar ha scritto:... e non sparo alle specie protette e spero che anche tu faccia altrettanto (rapaci) :D quanto sopra premesso, mi dici a cosa ti riferisci? :D (spero proprio che la tua risposta non ci porti in alto mare! :D :D )
L'unico rapace in casa Simpson di mia conoscenza.
http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... prod_EAGLE
Gli altri li preferisco liberi. :lol: Io sparo ... solo foto e parole.
Anche se sono indeciso per il primo posto delle mie preferenze Simpson, almeno per il ciuffo ... :D
http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... od_EMPEROR
http://www.simpsonshavingbrushes.com/cg ... od_MANEMP3
Il FS è il mio primo tasso ... e quando l'ho preso io era (secondo le recensioni) la migliore scelta come rapporto qualità/prezzo. Ed ora ne sono convinto. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
ghost
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/12/2011, 8:41
Località: Nichelino (TO)

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ghost »

Ancora grazie a tutti.
;)
corri fiero vivi libero
Mik2991
Messaggi: 140
Iscritto il: 19/05/2013, 21:02
Località: Salerno

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Mik2991 »

Allora che io come te ho iniziato con un pennelo Omega 48. Poi dopo un pò di tmepo decisi di prendeere il mio primo in tasso. Tra i vari pennelli disponibili optai per il Colonel x2l in best e mi trovo benissimo. Io te lo straconsiglio anche per le dimensioni ( non sono ne eccessivo come l'omega 48 e ne piccolissime ). Insomma io ti consiglierei questo pennello. Purtroppo non posso fare paragoni con altri pennelli dato che è il mio unico in tasso....
ghost
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/12/2011, 8:41
Località: Nichelino (TO)

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ghost »

@Mik2991
In effetti a fronte di quanto sopra, non ultimo ciò che mi hai scritto, avrei deciso per il Colonel X2L.
Dopo le ferie provvedero' utilizzando la convenzione.
Grazie e ciao.
corri fiero vivi libero
Avatar utente
Razor
Messaggi: 324
Iscritto il: 16/04/2015, 22:12
Località: Gallipoli

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Razor »

ciao a tutti riapro questo vecchio post senza crearne di nuovi.
è arrivata l'ora del mio primo tasso ho puntato questo marchio perché è sinonimo di qualità, come inizio ci terrei a non spendere una fortuna vorrei iniziare con qualcosa di sobrio ma che sia di ottima qualità come non scegliere questi pennelli..
ed ecco il mio dilemma sarei interessato a due pennelli il primo "Berkeley" il secondo il Colonel X2L nella versione Best oltre al nodo cosa differenzia davvero questi due modelli citati?? perdonate la mia domanda che per qualcuno potrebbe essere ovvia ma mi sono avvicinato da poco a questo mondo, ho letto il possibile ma preferisco approfondire.
amo montare il sapone in ciotola quindi la scelta sarebbe il Colonel ma se voi mi illuminate potrei cambiare idea.
PS: vorrei approfondire il discorso delle vere differenze tra i vari modelli Simpson anche per acquisti futuri, ho letto i vari post sui pennelli sia sulla qualità del pelo del nodo ecc ecc.. ma apparte la densità del nodo e la qualità del pelo cosa differenzia davvero un modello Simpson dell'altro ?
domandona cosa fa costare un chubby 3 volte il costo del Colonel dello stesso produttore? Grazie in anticipo
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 2258
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Zeiger »

Interessato anch'io alla risposta. :-)
Alessandro.
Avatar utente
Alain Proust
Messaggi: 63
Iscritto il: 07/06/2015, 7:42
Località: Alessandria

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Alain Proust »

Seguo anche io con interesse, considerato che sto consumando le vetrine virtuali dei pennelli Simpson, ma senza capire la sostanziale differenza tra un modello e l'altro, a parità di qualità della setola.
Avatar utente
bilbo72
Messaggi: 1213
Iscritto il: 24/04/2013, 21:03
Località: Cologno Monzese

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da bilbo72 »

Ciao.
Razor ha scritto:apparte la densità del nodo e la qualità del pelo cosa differenzia davvero un modello Simpson dell'altro ?
domandona cosa fa costare un chubby 3 volte il costo del Colonel dello stesso produttore? Grazie in anticipo
Ci sono molti fattori che influenzano il prezzo di un pennello Simpson.
Andiamo per ordine:

Pennelli di produzione standard:

- Impugnatura : le impugnature vengono realizzate tutte a mano con il tornio, partendo da un blocco di resina di quel colore crema chiaro che tutti conosciamo. Rispetto alle impugnature realizzate con uno stampo, questo processo è più costoso. Più il manico è complesso, più lungo è il tempo di lavorazione, e quindi anche il prezzo alla fine ne risente.
- Diametro del nodo : ipotizzando che la densità sia più o meno la stessa per tutti i pennelli (anche i nodi simpson sono realizzati a mano partendo dai singoli peli), un nodo con un diametro più grande costerà di più proprio perchè contiene molti più peli (il numero di peli cresce con il quadrato del raggio del nodo e non linearmente). Prendiamo ad esempio un Chubby 2 (diametro nodo 27mm) ed un The Colonel X2L (diametro nodo 21/22mm), Anche se sembrano pochi, 6/7mm di differenza significano veramente tanti peli in più, da qui la differenza di costo.
- Qualità del pelo. Il Super costa più del Best, anche se personalmente preferisco il Best in quanto è un po' più rigido, ma a me piace molto il backbone. Non considero il Pure perchè secondo me non ne vale davvero la pena.

Andiamo ora sulle edizioni limitate (acquistabili solo tramite la Simpson).

Le edizioni limitate definiscono un mondo a parte. Possono essere con i nodi standard, ma con l'impugnatura di un modello non della produzione standard (ad esempio l'M7) o di un colore diverso dal crema chiaro (butterscotch, nero, corno, etc). Qui i prezzi variano in base al tipo di materiale utilizzato per il manico e dall'esclusività della produzione (le recenti piccole serie in corno ne sono un esempio).
Possono essere poi con un grado di pelo non standard (2 band silvertip o manchurian), con manico standard o non standard. Anche qui i prezzi sono i più vari, sicuramente più cari delle produzioni standard.

Quindi, restando sulla produzione standard, a parità di nodo, quale modello conviene prendere? La risposta è semplicemnte "Quello con il manico che mi piace di più". La varietà dei manici Simpson permette di scegliere manici più o meno alti, più o meno tozzi, più o meno lavorati. Il nodo, a parità di diametro e altezza, è sempre lo stesso.

Ciao,
Daniele.
"Niente è più necessario del superfluo" - Oscar Wilde. "Ricorda di Osare Sempre" - Gabriele D'Annunzio
Miglior foto nella sezione SOTD : Dicembre 2013 e Luglio 2014
I miei SOTD su Instagram
Avatar utente
Alain Proust
Messaggi: 63
Iscritto il: 07/06/2015, 7:42
Località: Alessandria

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Alain Proust »

Grazie mille, hai centrato il punto.
Quindi, tra super e best la scelta è squisitamente soggettiva e dipende da quanto si preferisca un pelo più rigido o più morbido.
FAQ: quindi, per un neofita del tasso, tu personalmente che cosa consiglieresti, e perchè?
Grazie!
Avatar utente
bilbo72
Messaggi: 1213
Iscritto il: 24/04/2013, 21:03
Località: Cologno Monzese

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da bilbo72 »

Alain Proust ha scritto:FAQ: quindi, per un neofita del tasso, tu personalmente che cosa consiglieresti, e perchè.
Il mio consiglio è quello di andare subito sul Duke D3 in Super. Per molti è il pennello definitivo.

Altrimenti il Colonel X2l è un buon compromesso, ma ha il nodo più piccolo.

Entrambi sono tuttofare, sia per montaggio in ciotola che in faccia.

Daniele.
"Niente è più necessario del superfluo" - Oscar Wilde. "Ricorda di Osare Sempre" - Gabriele D'Annunzio
Miglior foto nella sezione SOTD : Dicembre 2013 e Luglio 2014
I miei SOTD su Instagram
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 18856
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ischiapp »

bilbo72 ha scritto:Quindi, restando sulla produzione standard, a parità di nodo, quale modello conviene prendere? La risposta è semplicemnte "Quello con il manico che mi piace di più".
La varietà dei manici Simpson permette di scegliere manici più o meno alti, più o meno tozzi, più o meno lavorati. Il nodo, a parità di diametro e altezza, è lo stesso.
Fino a pochi giorni fa non avevo mai trovato il giusto modello nella grande famiglia Simpson.
Sempre manici tozzi per ciuffi medi in gradi elevati di morbidezza.
A me piacciono invece manici allungati anche se monto in FL, con ciuffi medio-grandi e non troppo morbidi.

Buoni, bravi e belli ... in mano, in volto, in tasca. :mrgreen: :idea: :ugeek:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Alain Proust
Messaggi: 63
Iscritto il: 07/06/2015, 7:42
Località: Alessandria

Re: consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Alain Proust »

Grazie, Bilbo.
Rispondi

Torna a “Pennelli”