Zenith

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Zenith

Sostienici

Sponsor
 

Zenith

Messaggioda barbadura » 31/07/2013, 22:00

Il pennellificio Pandolfo produttore dei pennelli da barba con logo Zenith presente da tantissimi anni a Palermo nello storico negozio sito in via de Cosmi Giovanni Agostino, produce svariati modelli di pennelli da barba, con varie tipologie di ciuffi, tassi, setola ed ora anche sintetici con una svariata scelta di materiali dei manici, nel sito non vi è molta scelta ne parlano molto largamente ma in negozio hanno una buona scelta, che in casi di abbinamenti particolari posso soddisfare a piacimento eventuali abbinamenti.
Il sito http://www.pennellificiopandolfo.it/barba.htm
Io posseggo tre modelli, uno in tasso uno in setola ed uno sintetico, il tasso riscontro un ottimo massaggio ed una capacità schiumogena davvero ottima, il setola lo utilizzo con grande piacere riscontrando risultati perfetti la tipologia di setola ha una gradazione più soffice e di colore più biondo rispetto il modello 48.
Il sintetico potete valutare voi stessi nella relativa scheda.
Zenith mod. 80 in pura setola.
Immagine
Come si presenta vicino al cugino 48emiliano
Immagine
Il ciuffo è di 6.5 cm

Inserisco alcuni commenti degli Utenti del vecchio Forum.

Kratos*86*
visto che non lo usavo più per via delle setole enormi....e non sapevo di che morte farlo morire ho deciso(mi ha influenzato un post di un inglese...) di "accorciare " le setole.
il risultato del taglio è abbastanza soddisfacente...nel senso che si nota il taglio manuale ma poteva andare peggio.
le setole hanno acquistato quella rigidezza che io cercavo(le ho portate da 7cm a 5.5cm credo...) forse bisogna ri-rodarlo perchè le punte delle setole pungono...ovviamente....però fa schiuma con la pala.....e facendo un confronto con l'omega 49 il nodo è molto più denso di peli...ma molto!!!cosa che si nota ancora di più da dopo il taglio.
ho provato a schiumare sulla mano....embè signori...il risultato non è stato affatto male...anzi....(è vero che ho usato il proraso..) se le punte si ammorbidiscono(in volto punge e graffiano un pochino...) ho creato un capolavoro!!! Twisted Evil

Immagine Immagine Immagine
ho provato a schiumare il vitos sulle mani ed ha prodotto una marea di schiuma....inoltre trattiene un sacco d'acqua cosa che noto di più da dopo il taglio...così come l'apertura simil tasso che ha preso Very Happy
inoltre il nodo è fitto fitto di setole....ho messo a confronto l'omega 49
Immagine
ragazzi è ufficiale....ho creato un mostro!!! Shocked
apportando quel taglio e rodando per bene il pennello con shampo/balsamo e schiumate sulle mani....stasera ho fatto un paragone,a sbarbata in atto, con l'omega 49.....il sapone in questione invece è la prep(quindi un animale non proprio facile da far schiumare più che altro per la consistenza del sapone quasi solido e per il fatto che vuole acqua un po per volta).
Prima sbarbata inizio col 49,il pennello omega essendo addolcito pure lui per i vari utilizzi si è comportato bene,facendo qualche giretto in più sul sapone per permettere alle setole di asportare abbastanza sapone.
Provo lo zenith e.....se lo mangia!!!!!
Carico il pennello con meno giri perchè mangia letteralmente il sapone in ciotola(è dovuto alla rigidezza delle setole accorciate....nodo grande e setole medie....)
In F.L. ci metto qualcosina in meno(giusto qualche sec...) per schiumare.....ma una volta che inizia a schiumare "sputa" fuori schiuma compatta a volontà....davvero ....figuratevi volavano pezzi di "panna" montata(peccato non aver fatto foto per la sbarbata di stasera...)
Inoltre le setole avendo fatto giusto qualche doppia punta le punte erano abbastanza delicate(non come il 49 che adesso è pieno di doppie punte...maximum comfort) però mi ha dato un grande massaggio virulento sul viso,come cercavo da un po....speriamo che resti così....perchè se si ammorbidisce troppo sarebbe un peccato.
Dato il grande taglio che ho fatto al mio pennello,ed aver creato un nuovo ibrido...adesso proprongo alla Zenith questa nuova soluzione segreta Laughing


Mad4floid
provato...colpisce subito la resa delle setole...sono ovviamente inodore e non hanno bisogno di rodaggio...si apre in modo uniforme in viso, ciuffo molto molto morbido, potrebbe non piacere a chi preferisce pennelli dal backbone pronunciato...
asciuga velocemente, si presta quindi a essere un buon pennello da viaggio.
decisamente promosso...e un grazie a barbadura per avermelo fatto conoscere


Dulcamara
Questa è una foto dei miei Zenith in plexiglass.
L'oggetto del mio post è però, al momento, solo il modello in setola ossia quello in centro, nella foto precedente.

E' un pennello in setola imitazione tasso con manico in plexiglass tornito,
altezza totale: mm 102 - altezza ciuffo: mm 57 - larghezza ciuffo: mm 50 - nodo: mm 24 - altezza manico: mm 45 - larghezza: mm 29
Immagine
Il modello in tasso ha dimensioni maggiori per il manico, altezza mm 48, larghezza mm 30.
Non sono informato sulle esatte date di produzione. Possiedo il modello col ciuffo in tasso dal 1996 circa, e circa sette anni fa ho deciso di metter via i tassi per passare alle setole naturali.
Da un po' di tempo mi frullava per la testa l'idea di farmi realizzare un pennello uguale in setola: l'occasione mi è arrivata questo Natale, quando mi sono ritrovato presso il pennellificio Pandolfo per l'acquisto di alcuni regali.
Ho chiesto alla proprietaria se fosse possibile questa realizzazione e la signora ha risposto che avrebbe controllato se aveva ancora disponibili dei manici in plexiglass, e pochi giorni dopo mi ha confermato la presenza dell'ultimo, prendendo accordi per la realizzazione.
Il pennello era pronto dopo circa quattro giorni, se ben ricordo e per il costo di 30 €.
Non ho voluto fare una vera e propria scheda per due ragioni: innanzitutto, mi avrebbe portato via troppo tempo farla coi santi crismi, e secondariamente è quasi un pezzo unico, perchè non ne hanno realizzato degli altri in precedenza e, a meno di un cospicuo ordine, non lo faranno in avvenire: gli altri prodotti finora son tutti in tasso.


Tip
Ecco qua:
Il mio pennello (grazie barbadura! ) è costruito perfettamente e il manico satinato è veramente uno spettacolo! Produce un sacco di schiuma e come già detto non serve il pre-ammollo.
La setola sintetica è molto morbida. Forse l'unico difetto (almeno per me) è che fa fatica a rilasciare la schiuma sul viso: il pennello non si apre moltissimo e anche premendo sul viso dato che le setole sono molto elastiche ritornano subito al loro posto. Forse questo problema è legato anche a una densità molto alta. Magari è semplicemente una questione di abituarsi al sintetico!


Lorenzelp
Grazie a Dulcamara ora sono anch'io un possessore di un pennello Zenith sintetico, al momento l'ho utilizzato solo un paio di volte ma credo di poter dare dei giudizi pressoché definitivi:
(non faccio la scheda perchè già esistente)
il pennello esteticamente è molto bello, ha un ciuffo bianco candido su un manico color acciaio (forse è in metallo non l'ho ben capito), l'aspetto sia del manico che dell'anello che ferma il nodo è decisamente "solido", il nodo mi pare discretamente denso
Immagine
il backbone secondo me non è floppy come definito nella scheda ma piuttosto tenace
Immagine
per quanto riguarda la capacità schiumogena.. bè è incredibile .... è un piccolo cannone spara-neve, con pochi giri vien fuori di tutto

Immagine
Immagine
Immagine
Asciuga molto velocemente (ottimo da viaggio)
Quello che non mi ha convinto molto è stata la morbidezza delle punte... un pò punge o come si dice dalle mie parti " el beca na zcianta" per fare un paragone il 48 è decisamente più morbido, personalmente i pennelli che "bècano" mi irritano la pelle, spero che rodandolo un pò di più migliori ma non credo ci siano margini per questo
Ad ogni modo se lo si usa in ciotola è perfetto , per tutto il resto concordo con la scheda esistente
Grazie ancora Dulcamara!!
PS chiedo perdono se ho postato alcune foto, non volevo replicare parzialmente la scheda ma solo dare il mio piccolo contributo a chi vorrebbe addentrasi nel mondo "sintetico"


Rebus
Grazie alla cortesia del sempre gentilissimo dulcamara sono entrato anch'io nel club Zenith, esattamente con un Syntex 40 bianco identico a quello della scheda di Barbadura, tranne per il fatto che il mio è completamente privo di scritte. Forse sono venute via? Boh? Peccato, comunque, perché così risulta un po' più anonimo. Per il resto, l'ho usato finora una volta soltanto ma mi sento di confermare quanto già scritto. E' un pennello di buona qualità, con una buona impugnatura, un ciuffo bello denso e a me piace anche esteticamente, il che non fa mai male Wink
Sul volto non è confortevole quanto un buon tasso, ma superato il primo impatto (non avevo mai usato un sintetico), dalla seconda schiumata si è dimostrato comunque gradevole ed efficace.
Ma la cosa che mi ha impressionato di più è stata la schiuma! Pennello mai usato, con un briciolo di sapone Proraso ha creato una quantità enorme di schiuma di ottima qualità, una delle migliori mai (da me) ottenute. Veramente ottimo! Se penso al prezzo a cui viene venduto, mi viene voglia di prenderne un altro


Bimbo
Confermo anch'io le buone qualità di questo pennello.
Per me non è troppo floppy ed è pungente solo se è strizzato troppo, se lo lasciate abbastanza bagnato, il massaggio sarà morbido ed avrete anche bisogno di meno prodotto per schiumare.
Il logo del mio esemplare era fin dall'inizio un po' sbiadito, lo toglierò definitivamente.
Ola


Se ho dimenticato qualcuno, me ne scuso ma lo invito a commentare di seguito.... :)
Ultima modifica di barbadura il 31/07/2013, 23:01, modificato 1 volta in totale.
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2804
Images: 252
Iscritto il: 18/05/2013, 15:57
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda ischiapp » 31/07/2013, 22:38

Grazie Barbadura.
Che meraviglia l'esempio della serie in acrilico di Dulca.
Peccato che il sito sia una vetrina statica. Ed online non si trovi molto altro ... :oops:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 18387
Images: 2742
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Zenith

Messaggioda guarrellam » 31/07/2013, 22:50

Ciao,ti posso chiedere l'indirizzo preciso del negozio?Grazie.
Avatar utente
guarrellam
 
Messaggi: 85
Images: 18
Iscritto il: 23/07/2013, 21:01

Re: Zenith

Messaggioda barbadura » 31/07/2013, 23:02

Scusami ho sbagliato traversa... :oops: si trova in via de Cosmi Giovanni Agostino angolo via Sampolo accanto al Tabacchino... ;)
Sei di Palermo..?
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2804
Images: 252
Iscritto il: 18/05/2013, 15:57
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda guarrellam » 31/07/2013, 23:27

Tranquillo.Sono di Bagheria,ma vivo in Emilia da molti anni ;)
Avatar utente
guarrellam
 
Messaggi: 85
Images: 18
Iscritto il: 23/07/2013, 21:01

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 12:09

Salve,
devo ringraziare Barbadura perché, anche se palermitano, non sapevo che i pennelli Zenith fossero prodotti proprio a Palermo, per cui, dopo aver acquistato negli ultimi mesi 2 pennelli classici in setola da un rivenditore, ho fatto visita ieri pomeriggio nel negozio in via De Cosmi ed ho trovato di tutto.
Ho acquistato uno splendido pennello in tasso argentato che dopo la barba di stamane sembra la testa di Branduardi.

tra i miei 3 Zenith, uno a setola lunga, poco utilizzato proprio a causa della lunghezza della setola, per me troppo esagerata, ma comunque ottimo per montare schiuma dentro le ciotolone; a seguire quello classico, veramente un ottimo pennello sia per la setola che per le dimensioni. Ambo i prodotti non hanno la caratteristica puzza della setola che invece, dopo svariati utilizzi il mio Omega 48 fa ancora.

L'ultimo acquisto di ieri si è rivelato eccellente, morbidissimo, una schiuma da paura. Devo farci un pò la mano a causa della forma e dell'apertura del pelo a quasi 180 gradi.

Ho acquistato anche un supporto in plexiglass porta pennello e rasoio veramente molto comodo.

Davvero un negozio di quelli di una volta.
E' stato doveroso fare i complimenti alla titolare, la Sig.ra Pandolfo, una persona molto gentile e competente.

qualcuno sa dirmi come faccio a caricare la foto dei pennelli?
Ultima modifica di Danifast il 12/09/2013, 17:27, modificato 1 volta in totale.
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda nano » 12/09/2013, 12:47

Danifast ha scritto:qualcuno sa dirmi come faccio a caricare la foto dei pennelli?


Da qui, fai click sul pulsante "NEWIMAGE" e carica le foto dal tuo pc ("Scegli file"). :D
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
nano
 
Messaggi: 1710
Images: 108
Iscritto il: 17/05/2013, 19:39
Località: Roma, Italia

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 12:53

Grazie mille. Proverò a breve
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 15:43

Eccoli
6647
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 17:28

Prossimo acquisto, un pennello sintetico da viaggio.
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda barbadura » 12/09/2013, 18:37

Danifast ha scritto:Prossimo acquisto, un pennello sintetico da viaggio.


Ciao Danifast, contento di esserti stato d'aiuto, devo complimentarti per l'ottimo acquisto un gran bel pennello, bellissimo quel manico :) ne posseggo uno con ciuffo identico e ti posso garantire che ti troverai benissimo.... :D
Potresti più in la creare una scheda specifica su questo bellissimo pennello che ne pensi....? ;)
Ti stra consiglio il modello sintetico in scheda, davvero un ottimo prodotto..... :)
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2804
Images: 252
Iscritto il: 18/05/2013, 15:57
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda rebus » 12/09/2013, 22:30

La prossima volta che vengo a Palermo bisogna proprio che faccia un giro in via De Cosmi... è in centro?
Avatar utente
rebus
 
Messaggi: 280
Images: 42
Iscritto il: 08/01/2013, 23:40
Località: Bologna, vicino al Pennellificio Omega

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 23:01

barbadura ha scritto:Potresti più in la creare una scheda specifica su questo bellissimo pennello che ne pensi....? ;)

Con piacere ;)

barbadura ha scritto:Ti stra consiglio il modello sintetico in scheda, davvero un ottimo prodotto..... :)

Infatti, ho visto il tuo Syntex 40 e penso proprio che propenderò per questo. ;)

Grazie ancora
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 12/09/2013, 23:08

rebus ha scritto:La prossima volta che vengo a Palermo bisogna proprio che faccia un giro in via De Cosmi... è in centro?


Non proprio, ma comunque non è distante dal centro. Su Google Maps metti queste coordinate : 38.139643,13.351526
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda AlfredoT » 18/09/2013, 16:36

Danifast ha scritto:Eccoli
6647


Ciao Dani, scusa il disturbo.
Mi piace molto il primo a destra e vorrei sapere:
1. l'hai preso in negozio a Palermo?
2. Hai il numero di serie
3. quanto è costato?

Grazie Dani! :D
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6347
Images: 688
Iscritto il: 11/05/2013, 10:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 19/09/2013, 9:06

AlfredoT ha scritto:Ciao Dani, scusa il disturbo.
Mi piace molto il primo a destra e vorrei sapere:
1. l'hai preso in negozio a Palermo?
2. Hai il numero di serie
3. quanto è costato?

Grazie Dani! :D

Ciao Alfredo,
1. si l'ho preso in negozio a Palermo.
2. no. Non ha alcun numero di serie. Anche perché se vuoi puoi personalizzarlo, cambiando il manico e mettendo quello in radica, in alluminio spazzolato, plexiglass o altri tipi di resina tornita come il mio. In questo caso devi aspettare 1 o 2 gg.
3. se non ricordo male l'ho pagato 30-35 € (prezzo di fabbrica e vecchia produzione) ma credo stiano aumentando, data la notevole richiesta di pelo di tasso in tutto il mondo. Mi confidavano infatti che il prezzo del pelo di tasso nell'ultimo mese è aumentato del 110%.
Sembrerebbe infatti che abbiano trovato un altro utilizzo del suddetto pelo, ma non so quale. Vi consiglio di affrettarvi.
Il pennello è una meraviglia. Molto morbido sulla pelle, trattiene una quantità di acqua inverosimile, e fa una schiuma esagerata. con la setola, per fare 3 passate, mi capitava spesso di dover prelevare dalla ciotola ancora un pò di sapone.
Con questo invece ne prelevo meno, lo lavoro meno (monta molto prima e di più) ed alla fine delle 3 passate ho ancora schiuma.

Spero di esserti stato utile ;)
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda gyonny » 25/09/2013, 19:13

barbadura ha scritto:Il pennellificio Pandolfo produttore dei pennelli da barba con logo Zenith presente da tantissimi anni a Palermo nello storico negozio sito in...


Io abito in provincia di Palermo ma solo ora sto scoprendo che questi pennelli vengono prodotti in zona!

Prima di tutto mi sento in dovere di farti i complimenti per l'utile argomento creato, e poi voglio dirti che anche io ho da poco acquistato in zona uno Zenith per la modica cifra di 4€!

Siccome dopo tantissimo tempo di utilizzo del mio fidato pennello della Omega che ha fatto egregiamente il suo lavoro e che mi sta quasi abbandonando cercavo come soluzione provvisoria un pennello economico e ho deciso di acquistare uno Zenith che ho trovato per caso esposto in una vetrina di un tabaccaio in zona (disponibile in vari colori tra cui blu, bianco, nero e rosso):

Immagine

Al primo utilizzo ho tenuto il pennello 15min circa in ammollo su acqua calda per farlo ammorbidire, e dopo aver proceduto con l'insaponatura sono rimasto sorpreso dalla abbondante schiuma che sono riuscito ad ottenere:

Immagine

Il rapporto qualità/prezzo è eccellente. Per 4€ non potevo pretendere di meglio :D
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1744
Images: 72
Iscritto il: 20/05/2013, 13:07
Località: prov. PA

Re: Zenith

Messaggioda barbadura » 25/09/2013, 20:01

gyonny ha scritto:Prima di tutto mi sento in dovere di farti i complimenti per l'utile argomento creato, e poi voglio dirti che anche io ho da poco acquistato in zona uno Zenith per la modica cifra di 4€!



Ti ringrazio :) sono contento che hai scoperto un nuovo marchio e un ottimo prodotto....
inoltre questa tipologia di pennelli viene costruita con un tipo di setola diversa da quella che tutti conosciamo, più morbida e in grado di generare un ottima schiuma in pochissimi passaggi....
I prezzi poi sono tutto sommato nella norma e nel giusto.....
Hai preso un bel pennello ciuffo medio e dal colore del manico accattivante.... :)
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2804
Images: 252
Iscritto il: 18/05/2013, 15:57
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda gyonny » 25/09/2013, 20:56

Ho trovato solamente un unico difetto su questo pennello: come una sorta di puzza di "selvaggina" che ho appena percepito subito dopo la prima insaponatura.

Ma in realtà questo non è un difetto! Anzi è normale direi, perchè ricordo che la stessa puzza c'era anche sul mio pennello Omega quando era nuovo...puzza che scomparirà completamente dopo un mese circa di regolare utilizzo :D
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1744
Images: 72
Iscritto il: 20/05/2013, 13:07
Località: prov. PA

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 25/09/2013, 23:04

Come consigliato da Barbadura e come promesso, ho acquistato il sintetico.
Manico in alluminio per la modica cifra di 5 €.
Comodissimo, si asciuga molto velocemente, e devo dire che non mi aspettavo fosse così morbido. E' vero che se vado di punta, punzecchia leggermente ma nulla di preoccupante. Davvero un ottimo acquisto soprattutto per quando viaggio per lavoro o diletto.
Già che c'ero ho preso anche un classico in setola non trattata, come quello di gyonny, ma con manico color avorio. Modica cifra di 2,5€.
6895

gyonny ha scritto:Ho trovato solamente un unico difetto su questo pennello: come una sorta di puzza di "selvaggina" che ho appena percepito subito dopo la prima insaponatura.

Ma in realtà questo non è un difetto! Anzi è normale direi, perchè ricordo che la stessa puzza c'era anche sul mio pennello Omega quando era nuovo...puzza che scomparirà completamente dopo un mese circa di regolare utilizzo :D


Confermo in quanto trattasi, come dicevo, di setola non trattata. Nel caso dei miei 2 altri Zenith 6647, sono stati sbiancati, ovvero ossigenati, per cui niente di preoccupante per la salute.
Comunque è un trattamento che indebolisce la setola, anche se mi piace il colore schiarito, l'assenza di puzza, ed il fatto che diventi un pò più morbido rispetto al fratello "puzzoso".
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda AlfredoT » 08/10/2013, 14:14

Ieri sono arrivati i pennelli da Palermo.
Uno in Tasso, come già visto qui, uno in Setola suina, con ciuffo accorciato a 5,5 cm e manico metallico:
Immagine

ed uno sintetico con manico bianco:
Immagine

Tenuti a bagno tutta la notte, finalmente ho potuto sentire l'afrore porcino. Ma non è fastidioso, nel senso che col pennello monto il sapone e non sto col naso affondato nelle setole! :mrgreen:
Passerà!

Al tatto il sintetico ha peli ruvidi, ma è irrilevante: bisogna vedere come si comporterà. Adesso che l'ho visto, rimpiango di non aver fatto accorciare anche quello.

Il Tasso l'ho incigniato stamane: davvero morbidissimo e con un bel ciuffone che produce una bellissima schiuma!

Grazie Barbadura! :D

PS. Mi piace proprio il logo! :D
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6347
Images: 688
Iscritto il: 11/05/2013, 10:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Zenith

Messaggioda ninoo » 08/10/2013, 19:50

AlfredoT ha scritto:Ieri sono arrivati i pennelli da Palermo.


Complimenti Sergio, il bianco è troppo bello :shock:
Avatar utente
ninoo
 
Messaggi: 207
Images: 13
Iscritto il: 08/11/2012, 22:07
Località: Roma

Re: Zenith

Messaggioda barbadura » 08/10/2013, 20:25

ninoo ha scritto:Complimenti Sergio, il bianco è troppo bello :shock:


Condivido con Ninoo, inoltre, aggiungo come già detto in scheda che questo modello se lasciato un minuto in acqua calda sarà subito pronto a realizzare una vera e propria valanga di schiuma...!!!! :shock:

Basta guardare anche le foto precedenti postate da alcuni amici del forum..... ;)
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2804
Images: 252
Iscritto il: 18/05/2013, 15:57
Località: Palermo

Re: Zenith

Messaggioda AlfredoT » 09/10/2013, 9:42

ninoo ha scritto:
AlfredoT ha scritto:Ieri sono arrivati i pennelli da Palermo.


Complimenti Sergio, il bianco è troppo bello :shock:
:oops: Modestamente... Io sono un grande brush Designer! :D

Danifast ha scritto:manico in radica?
:shock: Dove?
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6347
Images: 688
Iscritto il: 11/05/2013, 10:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Zenith

Messaggioda Danifast » 09/10/2013, 11:49

AlfredoT ha scritto:
Danifast ha scritto:manico in radica?
:shock: Dove?

Come ti dicevo puoi chiederli anche con manico in radica, anche se parlavo del tasso.
Quello che ho visto io era in radica color noce, ma mi piaceva di più quello che ho preso, con manico in resina tornita.
Danifast
 
Messaggi: 20
Images: 2
Iscritto il: 12/09/2013, 11:40
Località: Palermo
Prossimo

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti