Setole sintetiche vs setole naturali

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Sostienici

Sponsor
 

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Quint » 28/11/2016, 16:10

Sembra più un'arachide con la cresta che un pennello :?
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2118
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Natale » 28/11/2016, 16:16

A me il vecchio Megaga fu sostituito....oggi è un eccellente spolverino per pc, monitor ed attrezzature varie.... 8-)
Mai prendersi troppo sul serio.....
Soprattutto se è un gioco....o una passione...
Avatar utente
Natale
 
Messaggi: 2204
Images: 384
Iscritto il: 10/03/2014, 19:02
Località: Ercolano (NA)

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda adamod » 28/11/2016, 18:19

Ho chiesto che venisse sostituito ma non erano sicuri di poter mandare quello "giusto", quindi ho preferito il rimborso.
adamod
 
Messaggi: 40
Images: 11
Iscritto il: 02/09/2016, 16:50

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda iaquinta88 » 12/02/2017, 13:48

Ragazzi, mi consigliate un sintetico max 50/60€ da utilizzare in FL, senza effetto frusta buon backbone?
Non so attualmente quali siano le migliori setole sintetiche.
iaquinta88
 
Messaggi: 149
Images: 40
Iscritto il: 11/07/2016, 15:07
Località: Cosenza

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda bilos2511 » 12/02/2017, 14:09

Io ti consiglierei vivamente i pennelli Razorock. Con il tuo budget a disposizione , ne prendi 4.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3137
Images: 677
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda iaquinta88 » 12/02/2017, 14:13

4 :o e che dovrei farmene di 4 :mrgreen: :mrgreen: razrock dici...cerco sul forum più info, nn li avevo mai presi in considerazione, sapevo che le migliri setole sintetiche erano di FS le purtech
iaquinta88
 
Messaggi: 149
Images: 40
Iscritto il: 11/07/2016, 15:07
Località: Cosenza

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Darko » 12/02/2017, 14:34

L'Occitane Cade Plisson?
No one knows what would happen if [math] was actually the theory of relativity, but it would probably involve a very large explosion or some other sort of disastrous consequence (I'm betting explosion :P)
Avatar utente
Darko
 
Messaggi: 526
Images: 168
Iscritto il: 29/08/2014, 17:48
Località: Benevento

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda iaquinta88 » 12/02/2017, 14:43

se non sbaglio non è più disponibile in vendita online.
iaquinta88
 
Messaggi: 149
Images: 40
Iscritto il: 11/07/2016, 15:07
Località: Cosenza

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda HxH » 12/02/2017, 15:27

Iaquinta88, anche io,come ti ha già consigliato, Bilos2511 ti consiglio i sintetici di Razorock, io uso molto il modello big Bruce con nodo 26 che in FL è fantastico, poi se il nodo è troppo grande c'è anche la versione Bruce con nodo da 24, la tipologia del manico di questi due modelli è nata principalmente per il Face Lathering ;-)
Avatar utente
HxH
 
Messaggi: 670
Images: 250
Iscritto il: 23/03/2014, 21:38
Località: Cagliari

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda robyfg » 12/02/2017, 20:53

....RazorRock anch'io! ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda marenko » 17/02/2017, 10:36

Ragazzi vorrei prendere un sintetico Maggard, qualcuno che ce l'ha potrebbe darmi una sua opinione?
Considerate che posseggo già un Big Bruce.

Grazie
Avatar utente
marenko
 
Messaggi: 804
Images: 66
Iscritto il: 04/09/2016, 18:38
Località: Binasco (MI)

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda radonauta » 17/02/2017, 11:08

Ho un ciuffo Maggard da 22 per un restauro, che però non ho ancora concluso. Al tatto sembra molto molto simile al ciuffo Plissoft, per densità e sensazione tattile delle fibre; nell'uso non saprei dirti non avendo ancora concluso l'opera né - ahimè - inaugurato il pennelo nuovo
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2080
Images: 232
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda marenko » 17/02/2017, 11:10

Ne approfitto per farti una domanda, secondo te se comprassi solo il ciuffo potrei montarlo sul manico dell'Omega 48?
Tipo questo (che ora è anche esaurito):

http://www.maggardrazors.com/product/ma ... knot-only/
Avatar utente
marenko
 
Messaggi: 804
Images: 66
Iscritto il: 04/09/2016, 18:38
Località: Binasco (MI)

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Arestheos » 20/02/2017, 22:07

Quint ha scritto:@ darkstefano: no, non ho provato sintetici epsilon, solo Omega S e Hi, Zenith, Muhle, Plisson.


Ti andrebbe di fare un giudizio e magari fare un confronto tra questi?

Vorrei capire fatto salvo il Simpson che sembra essere su un'altra categoria, come vanno questi altri per quanto riguarda morbidezza e soprattutto backbone.

Nella fattispecie vedo lo Zenith ts come un'alternativa all'epsilon... Con il vantaggio della personalizzazione del primo...
Arestheos
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 25/01/2017, 16:42
Località: Puglia

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Quint » 20/02/2017, 22:29

Il simpson lo tralascio ( il mio preferito)anche se per la mia pelle è il pennello ideale,purtroppo costoso.
Per i sintetici Omega il backbone è elevato,possiedono un effetto frusta abbastanza marcata con cui bisogna convivere. Le punte non sono morbidissime. Meglio in ciotola che in FL a parte i modelli piccoli.
Il sintetico Zenith è secondo come backbone ma ha punte morbide,si apre bene e schiuma ottimamente con ogni prodotto. I manici aiutano la scelta,il 506 e il 507 sono molto ergonomici,rendono bene in ogni condizione offrendo un valido massaggio molto confortevole.
Il sintetico Muhle si piazza terzo per backbone (imho), è ottimo in tutto ma gli preferisco zenith per il backbone un po piu marcato. Le punte sono morbide e va bene con qualsiasi prodotto...dalla crema al sapone solido, il look secondo me è un po "triste".
Infine il plisson, backbone ridotto,punte morbidissime,le piu morbide direi del gruppo,ma il pennello è floscio e si apre troppo,pur schiumando molto bene.

Di recente ho preso il Plissoft razorock Big Bruce che coniuga le fibre del plisson ma con un nodo piu grande,non è un mostro di rigidezza ma va molto bene,ottimo in FL.
In generale Omega ha perso terreno nei sintetici,la fibra non è all altezza dei concorrenti, Zenith e Muhle offrono ottimi prodotti pur differenti ( il primo per un backbone piu che buono e il secondo perché coniuga tutto per ottenere un prodotto validissimo ma con meno spina dorsale).
Plisson è buono ma floscio,plissoft ci " mette una pezza " e ci riesce bene!
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2118
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda radonauta » 20/02/2017, 22:44

marenko ha scritto:Ne approfitto per farti una domanda, secondo te se comprassi solo il ciuffo potrei montarlo sul manico dell'Omega 48?
Tipo questo (che ora è anche esaurito):

http://www.maggardrazors.com/product/ma ... knot-only/


mi sembra piccolo, il 48 ha un nodo da 27 mm
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2080
Images: 232
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda marenko » 21/02/2017, 0:21

Da qualche parte ho letto anche 28.
Notizie certe sulle dimensioni del nodo del 48 non ne ho trovate.
Avatar utente
marenko
 
Messaggi: 804
Images: 66
Iscritto il: 04/09/2016, 18:38
Località: Binasco (MI)

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda ares56 » 21/02/2017, 0:35

E non le troverai perché le dimensioni reali dei nodi possono essere leggermente diverse tra un esemplare e l'altro. Per il 48 una stima di 27-28 mm è corretta.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14243
Images: 2524
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Arestheos » 21/02/2017, 5:19

Quint ha scritto:Il simpson... e ci riesce bene!


Grande disamina, complimenti, quindi ritieni Zenith superiore ad omega anche se con minor backbone.

Adesso ci vorrebbe qualche possessore che paragonasse Zenith e epsilon
Arestheos
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 25/01/2017, 16:42
Località: Puglia

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Maxabbate » 21/02/2017, 9:29

A titolo personale: Zenith ed Omega con effetto frusta eccessivo (che, a mio avviso non ha a che fare con la densità del nodo ma proprio con la qualità della fibra), in FL diventano poco gestibili e pure poco divertenti. Per me Muhle decisamente una spanna meglio, a livello di Simpson come qualità della fibra. Poi sulla densità del nodo dipende dai gusti.
Maxabbate
 
Messaggi: 1241
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Quint » 21/02/2017, 11:55

Molto strano. Secondo me Muhle ha un buon mix di tutto,ovviamente superiore ad Omega ma non a Zenith,nei sintetici che ho non ho avuto problemi di questo tipo... anzo con l uso continuo mi sembra si siano ammorbiditi,come anche il magnifico chubby 2 sintetico.
Avatar utente
Quint
 
Messaggi: 2118
Images: 158
Iscritto il: 03/07/2015, 14:27
Località: Verona

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Arestheos » 21/02/2017, 16:16

Secondo me dipende anche dalle preferenze personali e dalle modalità d'uso del pennello.

Ad esempio a me un pennello che si apra a carciofo non piace per nulla, a quel punto preferisco l'effetto frusta.
Arestheos
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 25/01/2017, 16:42
Località: Puglia

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Maxabbate » 21/02/2017, 17:45

Sarò catalanesco: meglio nessuno dei due, e Simpson e Muhle non hanno nessuno dei due difetti. Ma anche i vari plissoft, con un costo molto contenuto.
Maxabbate
 
Messaggi: 1241
Images: 165
Iscritto il: 06/05/2014, 14:20
Località: Bologna

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Supermomo » 21/02/2017, 21:22

Il mio Epsilon è molto simile al Simpson, abbastanza denso, e si apre molto poco, solo la qualità del manico è inferiore, nel complesso dopo parecchi utilizzi continuo a ritenere Simpson migliore, ma lo spagnolo si difende bene.
Mandi Frus, da Massimo

Old Spice l'originale. Se tuo nonno non lo avesse usato, tu non esisteresti.
Avatar utente
Supermomo
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 1436
Images: 427
Iscritto il: 18/05/2013, 15:29
Località: Pordenone

Re: Setole sintetiche vs setole naturali

Messaggioda Barbablu » 21/02/2017, 21:37

Non è il mio parere, è quella via di mezzo come direbbero a Venezia "mi voria, ma no poso" (= vorrei, ma non posso)… un americano direbbe "in mid between" ma con connotazione negativa. Preso in mano, usato poche volte, l'ho regalato a mio padre per Natale assieme a una TOBS per togliermi un pennello che per me ha poco senso. Via di mezzo tra i Razorock Plissoft ed il Simpson Chubby 2 Synth. Chi ha già il Simpson sintetico (nonché Plissoft) non se ne fa proprio nulla, così l'ho liquidato.

Può essere preso da chi non ha Simpson, ma non è che Epsilon sia proprio economico … e se ci mettiamo che il manico in mano dà tutt'altre sensazioni, che il ciuffo è buono, ma comunque inferiore direi che è un modesto risparmio che si paga caro nei termini di minore goduria ---> ecco che c'è pendenza ! Unica cosa carina con Epsilon è la scelta dei colori.
Barbablu
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1886
Images: 200
Iscritto il: 13/09/2015, 16:04
Località: Venezia-Mestre (VE)
PrecedenteProssimo

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti