Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
Pagno
Messaggi: 895
Iscritto il: 21/06/2015, 11:00
Località: Vicenza

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Pagno »

@Klopp.....domani vedo di darti le misure che chiedi
@ zeiger....domani misuro il nodo
@sanà......per il servizio fotografico cercherò di provvedere ;)
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 854
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sanà »

Bene, ti ringrazio ;)
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 2310
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Zeiger »

Grazie Pagno :)
Alessandro.
Avatar utente
Pagno
Messaggi: 895
Iscritto il: 21/06/2015, 11:00
Località: Vicenza

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Pagno »

Queste le misure del pennello

Altezza totale:112mm
Manico: 60mm
Ciuffo - 52mm
Diametro del nodo: 24,5 mm
"L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi." (O.Wilde)
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 2310
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Zeiger »

Capperi. 24,5 top.
Perfetto direi ;)
Alessandro.
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1797
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Accutron »

Lo sapevo io che le misure del sito di vendita traggono in inganno..
22 mi pareva troppo poco! ;)
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Terminati. Io sono in attesa, penso di aver preso il penultimo.
Avatar utente
Luc68
Messaggi: 369
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Luc68 »

Arrivato oggi anche a me. Il mio esemplare è in linea con le misure fornite da Pagno. Il ciuffo è quasi identico a quello del D3, lo trovo perfetto. Domattina lo metto all'opera :-)
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 854
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sanà »

Complimenti attendiamo recensioni (pensate di fare esclusivamente b.l.?)
A Sanà non la si fa
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Io personalmente no, faccio solo FL.
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 854
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sanà »

OK, grazie. Il motivo della mia domanda era dovuto al fatto che in una vecchia discussione avevo affermato che da SimpsonBoy, se non fossi stato un patito del "tasso", mi sarebbero bastati il CH2 sy per il f.l. e l'M7 sy per il b.l. (allora appena uscito) per sentirmi appagato. Volevo avere le vostre impressioni sull'M7, perchè il CH2sy ce l'ho e ne sono entusiasta.
In "linea teorica" bastano i due Simpson sintetici? :lol:
A Sanà non la si fa
Avatar utente
Luc68
Messaggi: 369
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Luc68 »

Anche io solo FL.
Stamattina ho usato il nuovo M7, non ci sono difficoltà nell'utilizzarlo in questo senso. Il manico consente sia la presa classica, che effettivamente lascia una leva un pelino lunga data dalla porzione di manico sporgente, in parte compensata dalla relativa scarsa lunghezza del ciuffo.
Ho provato anche una presa con i polpastrelli più vicini al ciuffo: pure in questo modo è comodo e consente maggiore controllo.
Credo che vedrà la ciotola solo nel caso di sapone in campioncini non facilmente spalmabili in viso.

Sulla "linea torica": tutto cio' che serve per radersi è un buon pennello, e ne esistono molti che sono validi sia per ciotola che per FL. Direi dunque che ogni pennello oltre il primo è da considerare un extra non necessario, soprattuto tra i sintetici che non richiedono pause lunghe tra una rasatura e la successiva. Ma questa è una passione, ricaviamo grandi soddisfazioni da piccole cose.
Credo dunque che solo tu possa rispondere al quesito :D
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 854
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sanà »

Ti ringrazio per la risposta e per l'ottima disanima sull''utilizzo del tuo nuovo pennello.
Sto notando, anche leggendo siti stranieri, che nonostante l' M7 sia considerato del produttore ideale per il b.l., tantissimi utenti, compreso Maxabbate, utilizzano questo modello per il f.l. Pertanto, come hai scritto, un solo pennello (in particolare se sintetico) può assolvere egregiamente al montaggio del sapone/crema da barba.
Per quanto mi riguarda, considerando la rasatura un piacere, continuerò a ricavare grandi soddisfazioni concedendomi piccole cose ;)
A Sanà non la si fa
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 388
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ezio79 »

Sanà ha scritto:
04/08/2020, 12:29
...
Sto notando, anche leggendo siti stranieri, che nonostante l' M7 sia considerato del produttore ideale per il b.l., tantissimi utenti, compreso Maxabbate, utilizzano questo modello per il f.l.
...
credo il produttore ragioni in termini di manico, perché più in linea con il FL dovrebbero essere manici tipo chubby
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Probabile, ma 'sta questione di manici votati al FL e manici votati al BL non mi ha mai convinto più di tanto. Non trovo differenze ergonomiche o funzionali tali da giustificarla, anche su pennelli più "estremi" (507 di Zenith o tutti i "simil 400").
Avatar utente
Luc68
Messaggi: 369
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Luc68 »

Molto dipende dalla forma della ciotola. Se larga e con bordi bassi e svasati allora anche un chubby può andare bene, diversamente credo sia pacifico che un manico snello e lungo agevoli i movimenti senza sbatacchiare continuamente lungo la parete interna.
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Forse hai ragione, è una nota interessante: diciamo che faccio FL con tutti i pennelli e che probabilmente non tutti i pennelli vanno bene per la ciotola.
Così direi sia meglio.
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 388
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ezio79 »

In FL un manico corto dovrebbe offrire un miglior feeling, poi tutto si può fare con qualsiasi pennello o anche senza
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Questa è esattamente la parte che non mi è chiara: non rilevo nulla in termini di ergonomia che mi faccia propendere per un manico corto in FL.
Per esempio: l'Omega 48 (pennello usatissimo in FL) ha un manico di quasi 7 cm, l'M7 di 6 cm. Lo Zenith 507 sono 7 cm, pressapoco come l'Omega. Lo Zenith 508 è alto 6 centimetri, come l'M7. Forse l'altezza centra poco, magari la forma del manico (stretto o largo) è più importante?
Per essere sintetici: mi convince l'affermazione di Luc68, il resto mi pare importi poco.
Avatar utente
Sanà
Messaggi: 854
Iscritto il: 03/04/2018, 20:22
Località: lunigiana

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sanà »

Bisogna tenere presente che il pennello non è fatto solo dal manico ma anche dal "ciuffo", dal tipo di grado di tasso e a mio parere, molto importante, del relativo settaggio.
Pertanto, almeno credo, non si può che essere d'accordo con Luc68, per esempio con il Chubby 1 ho qualche problema a montare in ciotola (non a caricare il pennello dal vasetto di sapone), cosa che non ho utilizzando il PJ3. Altra considerazione: non mi priverei mai del gusto che mi da fare fl con il Chubby2 twb ;)
A Sanà non la si fa
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 388
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ezio79 »

Maxabbate ha scritto:
04/08/2020, 14:45
Questa è esattamente la parte che non mi è chiara: non rilevo nulla in termini di ergonomia che mi faccia propendere per un manico corto in FL.
Per esempio: l'Omega 48 (pennello usatissimo in FL) ha un manico di quasi 7 cm, l'M7 di 6 cm. Lo Zenith 507 sono 7 cm, pressapoco come l'Omega. Lo Zenith 508 è alto 6 centimetri, come l'M7. Forse l'altezza centra poco, magari la forma del manico (stretto o largo) è più importante?
Per essere sintetici: mi convince l'affermazione di Luc68, il resto mi pare importi poco.
i pennelloni sono pensati per essere tenuti per il manico in fase di montaggio e usati con le dita nel ciuffo (poi come sempre non ci sono regole fisse e ciascuno fa come si trova meglio).
Un manico di 5cm circa per le dimensioni medie della mano maschile occidentale (guanto M/L) permette di avvicinare la mano al volto lasciando la minima distanza che serve per sporcarsi il meno possibile
Maxabbate
Messaggi: 1586
Iscritto il: 06/05/2014, 13:20
Località: Bologna

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Maxabbate »

Ed anche il dito nel pennello mi convince poco. Nella setola anche anche (tanto non la uso) nel Ch3 o nel 508 decisamente no: il dito serve perché la setola bagnata fa effetto pezza. Oltretutto se mi devo sporcare il meno possibile, il dito resta sul manico. Per me rimangono “sofismi da forum”, con rispetto parlando.
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 388
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da ezio79 »

il ch3 è per FL, i pennelloni sono quelli con manico lungo (e nel caso delle setole anche ciuffo lungo).
Poi sacrosanto che ciascuno usa ogni pennello come più gli aggrada, specie quando ha l'esperienza necessaria per fidarsi delle proprie sensazioni,
ma per chi non ha tale esperienza e non ha voglia di sperimentare non è una cattiva idea attenersi ai canoni
Avatar utente
Supermomo
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 1537
Iscritto il: 18/05/2013, 14:29
Località: Pordenone

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Supermomo »

Lascio una breve galleria per mostrare le due fibre che propone la Simpson:
Platinum Grade - Chubby 2 - Duke - M7
Immagine

Sovereign Grade - T3
Immagine

Confronto fra le due fibre (tranquilli non gli ho fatto male :D )
Immagine

Come si vede la fibra del T3 si presenta ondulata e leggermente più spessa, pur mantenendo una estrema morbidezza nelle punte.
Seconda la mia modesta opinione, questa forma aiuta, vista la minore densità, a trattenere più facilmente l’acqua e la schiuma, favorendo un feeling immediato con l’utilizzatore che ne trova subito l’equilibrio.
Il Chubby invece ha una densità maggiore e un backbone elevato, con una fibra più dritta e più sottile, e oltre a metterci di più a capirlo, ha anche bisogno di un periodo di rodaggio, il feeling non è immediato e secondo me è per questo che qualcuno non lo ha apprezzato con pochi utilizzi.
Dopo un paio di sbarbate con l’M7, che ha la stessa fibra del Chubby, la sensazione che ho ricevuto è che sia a metà fra i fratelli, feeling più immediato con massaggio sostenuto.
Quale preferisco? Non lo so, diversi si ma sempre con ottime prestazioni. Li userò tutti a rotazione con grandi soddisfazioni, l’unica costante è il FL, la ciotola personalmente la lascio ai Barbieri, che fanno decine di barbe al giorno e usano le vesciche. Preferisco vedere il sapone che si trasforma in schiuma sulla pelle e allungando così il tempo di massaggio, e su questo i Simpson sono sempre fra i ciuffi migliori, tasso o fibra che sia.
Mandi Frus, da Massimo
Old Spice l'originale. Se tuo nonno non lo avesse usato, tu non esisteresti.
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 633
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggio da Sbarbaz »

Grazie della recensione Supermomo...belle foto e interessante descrizione. Ne farò tesoro.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Rispondi

Torna a “Pennelli”