Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Sostienici

Sponsor
 

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 25/03/2020, 14:38

Vista la sua pelle sensibile tra Duke 3 e Colonel X2L direi decisamente il Duke perché con punte più morbide e carezzevoli, il Colonel le ha spuntate e tende ad essere più pungente in viso.
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda Rusoma » 25/03/2020, 23:18

quale sarebbe ed a che cosa sarebbe dovuta la differenza tra le punte del ciuffo di Duke e Colonel ???
Mario
Avatar utente
Rusoma
 
Messaggi: 390
Images: 308
Iscritto il: 16/03/2016, 17:39
Località: Benevento

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 2:54

Come dicevo le punte del Colonel sono spuntate ed il ciuffo ha bisogno di un rodaggio per ammorbidirsi. Il Duke 3 è morbido già dal primo utilizzo.
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda Luc68 » 26/03/2020, 8:56

Se invece parliamo del duke 3 sintetico bisogna considerare che ha un backbone importante. Non a livelli del chubby2, perchè pur montando le stesse fibre quest'ultimo ha un nodo superiore e pure una densità maggiore. Ma comunque è tanta roba, anche perche il ciuffo del duke è più corto e l'azione risulta decisamente energica.
Non ti nascondo che al momento è il mio pennello preferito.

Comunque rispetto al Bruce plissoft è tutt'altra impostazione. Il ho il big bruce, dunque con ciuffo piu grande del tuo, ma comunque lo trovo estremamente floppy in confronto al D3.
Avatar utente
Luc68
 
Messaggi: 299
Images: 122
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda Rusoma » 26/03/2020, 10:42

ktulukai ha scritto:Come dicevo le punte del Colonel sono spuntate ed il ciuffo ha bisogno di un rodaggio per ammorbidirsi. Il Duke 3 è morbido già dal primo utilizzo.

ma forse parli del Duke con ciuffo sintetico perchè non mi risultano differenze tra i due modelli in best badger
Mario
Avatar utente
Rusoma
 
Messaggi: 390
Images: 308
Iscritto il: 16/03/2016, 17:39
Località: Benevento

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 10:46

Scusa ma non riesco a capire, a quali differenze ti riferisci?
Parlo del Duke 3 e Colonel in best badger, stesso pelo ma pennelli settati diversamente con l'unica differenza che il Colonel ha le punte leggermente spuntate cioè con punta tagliata, per quello dicevo che il Colonel durante i primi utilizzi si fa sentire di più in viso, poi si ammorbidisce ma comunque non arriva mai ai livelli di "carezza" del Duke 3.

Per i motivi sopra citati ho consigliato all'amico il Duke 3 Best Badger.
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda Rusoma » 26/03/2020, 11:00

ho avuto entrambi i modelli e non mi risulta che il Colonel abbia le punte 'spuntate'
non mi risulta che in viso si faccia sentire di più
non mi risulta che il suo ciuffo non raggiunga i livelli di dolcezza del Duke 3
sulla carta il Duke 3 ha nodo 23mm e setole del ciuffo di 47mm, il Colonel nodo 21mm e setole 45mm, in realtà ogni esemplare si discosta da questi numeri con le proprie misure reali
per la cronaca il Duke 3 non mi ha soddisfatto ed ho preferito venderlo, il Colonel lo uso tutt'ora
ho la pelle sensibile anch'io, dato anche questo molto soggettivo
Mario
Avatar utente
Rusoma
 
Messaggi: 390
Images: 308
Iscritto il: 16/03/2016, 17:39
Località: Benevento

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 11:18

Rusoma ha scritto:ho avuto entrambi i modelli e non mi risulta che il Colonel abbia le punte 'spuntate'
non mi risulta che in viso si faccia sentire di più
non mi risulta che il suo ciuffo non raggiunga i livelli di dolcezza del Duke 3

Ok, abbiamo avuto impressioni diverse dai pennelli, dai miei utilizzi e confronti mi risulta esattamente il contrario :D

Uso il Colonel da circa due anni, il Duke 3 l'ho comprato ed usato una decina di volte poi venduto perché l'ho trovato con meno backbone punte e massaggio più morbido e meno effetto scrub.
Il mio esemplare di Colonel X2L ha le punte spuntate, sono proprio tagliate ed è una caratteristica chiaramente visibile oltre che avvertibile in viso. Non so se questa è una caratteristica comune a tutti i modelli prodotti negli anni ;)
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda antower71 » 26/03/2020, 11:53

Punte spuntate mi sembra una cosa altamente improbabile, soprattutto quando si parla si un’azienda con questo blasone. Magari hanno ricevuto una partita di una qualità al di sotto dei loro standard d’acquisto e l’hanno comunque immessa sul mercato, cosa non bellissima ma ben diverso da tagliare le punte che sono la componente che fa il grosso della differenza in ogni pennello
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 671
Images: 255
Iscritto il: 31/12/2015, 23:17
Località: Napoli e Roma

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 12:16

Ragazzi non vi sto a dire che le punte sono spuntate perché così mi girano e voglio prendervi in giro, vi ho riportato questa caratteristica perché il mio pennello le punte le ha chiaramente così.

No non è una partita al di sotto degli standard Simpson o cose simili, il pennello ha le punte spuntate (ad arte e con precisione) perché è una chiara caratteristica del ciuffo, quindi cosa voluta, e ripeto il mio Colonel mi piace proprio per questo motivo.
Vi aggiungo una foto fatta alla svelta con lo smartphone, non è una macro da fotocamera ma si intravedono chiaramente le punte tagliate, più visibile sui peli neri ma stesso discorso anche per i peli chiari.

77319
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda GinoV » 26/03/2020, 12:42

Vero. Potrebbero anche essere setole sottosopra.
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 489
Images: 85
Iscritto il: 07/06/2015, 10:37
Località: Palermo

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 14:54

Lo shape del ciuffo è un ventaglio perfetto, per quello dicevo punte spuntate ad arte e con precisione, si tratta pur sempre di un Simpson.
Dubito che il ciuffo sia stato assemblato sottosopra perché di Colonel ne ho visti altri due di anni diversi ed erano identici a questo.

Per me va bene così ed apprezzo molto questa caratteristica, nonostante le dimensioni ridotte del nodo il ciuffo è pieno e presente in viso, è un tasso che mi da molte soddisfazioni.
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda antower71 » 26/03/2020, 15:22

Mi spiace smontare le tue certezze, in ogni caso nel dubbio gli ho scritto la risposta è stata perentoria:

WE DON’T CUT OR TRIM SIR


Questa pratica non esiste nel mondo dei produttori seri di pennelli
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 671
Images: 255
Iscritto il: 31/12/2015, 23:17
Località: Napoli e Roma

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda ktulukai » 26/03/2020, 15:33

antower71 ha scritto:Mi spiace smontare le tue certezze, in ogni caso nel dubbio gli ho scritto la risposta è stata perentoria:

WE DON’T CUT OR TRIM SIR

Non sono più solo mie certezze le ho condivise con voi allegando una foto dove è visibile il ciuffo con le punte mozzate.
Non voglio alimentare polemiche però la foto parla chiaro più di ogni chiacchiera del produttore.
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1656
Images: 159
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Consiglio (e opinioni) scelta pennello Simpson

Messaggioda Lino » 26/03/2020, 16:46

Uso un Colonel in Best da 2 o 3 anni e all'inizio era appena un pò pungente, tanto da non averci nemmeno fatto caso, ma con il tempo è migliorato ( anche se non me ne sono nemmeno accorto, ripeto ).

Ho due pennelli di Nortis, uno comprato all'inizio della sua produzione, l'altro è il pennello del Forum 2019 che è un pò più pungente solo perchè utilizzato meno del fratello maggiore.

I pennelli in tasso meno pungenti ( ma di questa cosa mi sono accorto solo oggi leggendo gli ultimissimi post in questa discussione, lo ripeto ) sono un Rooney in Best e, soprattutto, uno Zenith in Manchurian.

Ma per tutti questi pennelli sinceramente la faccenda è davvero risibile e la si può notare, forse, solo all'inizio dell'uso, ma se ci si sta, forse, particolarmente attenti.

Anche se qui siamo tutti abituati a spaccare la setola in quattro :D
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 3635
Images: 4
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma
Precedente

Torna a Pennelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: hal999 e 13 ospiti