SAPONI VITOS

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 6112
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da paciccio »

fp1369 ha scritto:e' sempre interessante esplorare il concetto di "ispirato" e distinguerlo da quello di "copiato" :D :D :D
o di appezzottato ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19112
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da ischiapp »

Credo che ispirazione sia il concetto giusto.
Non c'è brevetto sulla piramide olfattiva, perché difficilmente riproducibile.
Per non parlare di diversi prodotti, con tecnologie e tecniche diverse.
Non si può copiare qualcosa che non esiste, come il sapone da barba Joop Homme.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 341
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Tarti »

Skorpio58 ha scritto:Salve a tutti,

Vorrei provare i Vitos Rosso Extra Super al cocco (panetto) e Tabacco (vescica)... insomma, i due "classici"... (ed eventualmente provare anche uno di quelli nuovi) ma si trovano solo su internet, con costi di spedizione superiori a quelli dei saponi?
Io ho pure chiesto in un paio di forniture per barbieri/parrucchieri della mia zona (Roma, X circoscrizione) ma hanno solo tentato di vendermi... i Proraso.... :lol:

Qualcuno ha notizie aggiornate?
Dato che vengono venduti in grandi formati, qualcuno che già li ha potrebbe dividerne un pezzo con te: prova a mettere un annuncio sulla sezione "Cerco" del Mercatino, funziona sempre ;)
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

Grazie dell'idea...! :D
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

Ooops.... sono iscritto solo da un mese e da regolamento (ce ne vogliono 3), non posso ancora pubblicare inserzioni nel mercatino... :cry:
Aspetterò.... :roll:
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16300
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da ares56 »

Leggi bene il Regolamento della Sezione CERCO: non sono necessari i tre mesi ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

ares56 ha scritto:Leggi bene il Regolamento della Sezione CERCO: non sono necessari i tre mesi ;)
Hai ragione, ma non ho letto il regolamento della sezione Cerco... :roll: perché io pensavo di mettere l'annuncio nella sezione "Scambio" :? , dove ho visto che c'erano altri che cercavano campioni di sapone, ed anche perché in cambio avrei voluto dare qualcosa (lamette perché non ho molto altro, essendo da poco che mi sono (ri)avvicinato alla rasatura tradizionale)... e lì c'era scritto: "Per pubblicare un annuncio nella sezione "scambio" bisogna aver scritto almeno 15 messaggi nel Forum e di esservi iscritti da almeno tre mesi."

Vorrà dire che lo metterò nel forum "cerco"... ;)
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da stezuk91 »

come protezione rispetto allo stirling come è ?
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 341
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Tarti »

Non sarà il massimo come fonte ma Mauro di Lernia sta provando il trittico Macho Man, Sandalwood e Patchouli, per ora ha usato i primi due e sembrano andare abbastanza bene.
Qualcuno del forum ne ha già provato uno?
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

Finalmente trovato il mattoncino rosso extra super al cocco... LIVE.
Non proprio economico (9,50€) ma... senza spese di spedizione. :mrgreen:

Per ora ne ho riconfezionata una ciotola e domani vediamo come va. Il resto andrà in Freezer, in parte disponibile per eventuali richiedenti ai prossimi aperitivi romani... ;)

Immagine
So di non sapere
(Socrate)
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

Provato stamattina, con questo SOTD http://ilrasoio.com/viewtopic.php?p=341661#p341661

Il profumo (si fa per dire) iniziale è praticamente lo stesso della Figaro rossa, ma svanisce subito... quindi non disturba... ;) Montato facilmente in ciotola, ho trovato senza problemi il giusto rapporto "acquatico", ottenendo una bella schiuma consistente, protettiva e scorrevole, che non si è mai asciugata. Il post sta andando benissimo.
Come prima impressione è ottima e mi sembra migliore dei vari Proraso bianco/rosso/verde in ciotola che tendono a seccare in viso più facilmente.
So di non sapere
(Socrate)
hironori
Messaggi: 477
Iscritto il: 17/08/2013, 11:10
Località: Ponente genovese

Re set 6 saponi ed. limitata

Messaggio da hironori »

Ho acquistato il set con le nuove profumazioni di vitos , un paio sono state omaggiate ad amici ( hanno scelto sandalo e patchouli) devo dire profumazioni ben presenti e piacevoli .Sono rimaste in mio possesso ice rosmary mentolo rosmarino e a ben sentire in sottofondo talco almeno al mio naso.Tabacco non saprei descriverlo forse un erbaceo tendente al dolce ma di mio gusto . Cinnamon profumo più lieve forse ricorda le tictac alla cannella . Di machomen non saprei dire se ricorda il joop , non lo conosco , ma ricorda un qualcosa che non riesco a focalizzare , profumazione ben presente e piacevole . Non le ho ancora usate prima mi sono imposto di finire almeno un sapone :roll: . Spero che non rimanga una edizione limitata
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da stezuk91 »

Sono passato da Tigotà e ho preso proraso rosso vecchia versione a 0,80 centesimi ma secca in viso vorrei provare la vitos verde come è grassa protettiva ?
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 341
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Tarti »

Il Vitos contiene sego, Proraso è a base vegetale ma sono entrambi buoni saponi.
Prima di bocciare la rossa prova ad aggiungere un po' d'acqua al montaggio, capitava anche me le prime volte ;)
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
stezuk91
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2016, 10:39
Località: Porto san giorgio

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da stezuk91 »

Di acqua ne ho messa era giusta di più diventava acquosa secondo me è un problema di proraso mi succede solo con questo
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16300
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da ares56 »

La devi lavorare per almeno un paio di minuti dosando bene l'acqua...se montata correttamente la Proraso Rossa non si secca per un bel pò.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
adip89
Messaggi: 195
Iscritto il: 07/08/2014, 19:40
Località: Urbino (PU)

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da adip89 »

Qualcuno è poi riuscito a provare i nuovi Vitos?
hironori
Messaggi: 477
Iscritto il: 17/08/2013, 11:10
Località: Ponente genovese

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da hironori »

primo rasatura con la nuova linea vitos precisamente il cinnamon . A memoria l'inci corrisponde alla vescica o quasi ( non ricordo se vi è il talco nella vescica )
Il sapone è una pasta morbida piacevole profumo tipo tictac alla cannella abbastanza lieve che permane lieve anche dopo la rasatura . Confrontandolo con un sapone usato fino ad oggi , La Toya regalo di un amico dalla spagna devo dire che il vitos meccanicamente è superiore e anche il post è decisamente rispettabile . Riproverò con lame più " cattive " . Sul fatip gentile la derby premiun rende , il fatip ,finalmente gentile . Mi sembra un sapone un poco sottovalutato . Aggiornerò nei prossimi giorni
fp1369
Messaggi: 576
Iscritto il: 18/06/2018, 19:30
Località: Lecce

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da fp1369 »

Personalmente sono certo, pur non avendoli, che si tratta di saponi molto validi. Già il Vitos in vescica (ho la versione tabacco, che di tabacco non ha nulla) è meccanicamente eccellente e molto molto valido in generale (ottimo se confrontate le prestazioni con il prezzo).
Ho però il pregiudizio, è sottolineo pregiudizio, che abbiano un costo ingiustificato. Ho l'impressione (fondata appunto sul pregiudizio e per questo mi critico da solo) che sia un'operazione commerciale: si prende il Vitos in vescica (di per sè abbastanza duro per essere in vescica) lo si profuma con una fragranza, lo si pone in un comune barattolino in plastica e lo si vende ad un prezzo spropositato rispetto all'originale. Operazione di per sè certo non illegittiima; se riescono a venderli a mio avviso fanno bene a farlo. Ma questo, personalmente, me li rende assai poco appetibili e, non avendo certo necessità di altri saponi, resisto e non compro.
Sarebbe bastato produrre una mattonella di normale Vitos senza profumazione (la finta mandorla al mio naso è insopportabile) che, se anche del tutto inutile, l'avrei certamente comprata se proposta ad un prezzo anche un pò superiore al costo ordinario. In alternativa la mattonella con profumazione anche banale agrumata o speziata ad un prezzo accettabile (anche 20 euro chilo rispetto ai meno di dieci del normale).
Ma chi conosce già i prodotti Vitos ed li colloca mentalmente nella fascia di prezzo pari a circa 10 euro al chilo (con rapporto q/p strordinario) difficilmente comprerà un prodotto che assai probabilmentge è uguale o quasi al costo di 120 euro chilo (euro più euro meno). O almeno io la penso così.
Pentel
Messaggi: 34
Iscritto il: 01/02/2020, 21:13
Località: Bologna

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Pentel »

Quoto....mi hai letto nel pensiero fp :)
In quella fascia di prezzo l'offerta è davvero considerevole e preferisco altro (ad esempio razorock etc.) e comunque le vesciche non si battono
Setup: RR MaMbA 70 + Trafalgar T3 + Fine Bowl
hironori
Messaggi: 477
Iscritto il: 17/08/2013, 11:10
Località: Ponente genovese

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da hironori »

comprendo i punti di vista degli utenti che hanno scritto dopo il mio post . Aggiungo qualche particolare , la pasta è troppo consistente per essere messa in vescica/tubo ,non mi pare costi 120 euro / kg e ho già visto prezzi più bassi di GS. Il tabacco sa tanto di tabacco oserei dire pure con una punta di vaniglia , continuerò a testare i vari saponi nei prox giorni
Alex_UNLIMITED
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/10/2018, 11:36
Località:

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Alex_UNLIMITED »

Usando un pezzo di panetto di Vitos al cocco, che mi ha dato un amico, ho apprezzato le caratteristiche del sapone, soprattutto la facilità nel montaggio e la protezione, ma dopo un po' sentivo chiaramente che si seccava in viso, o meglio, lasciava una sorta di patina tipo allume di rocca, rendendo la rasatura meno confortevole. Problema che con altri saponi da barba non ho avuto. Eppure come "prebarba" mi bagno con l'acqua calda e poi inizio a distribuire il sapone col viso ancora zuppo d'acqua. A cosa è dovuto questo problema? Io non sapevo che contenesse sego, anche perché dubito che l'avrei usato se l'avessi saputo, quindi chiederò al mio amico di fornirmi l'INCI per verificare. Potrebbe essere l'effetto che ha il sego sulla mia pelle?
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 448
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da ezio79 »

no, il tallow o sego è grasso (tra le altre cose ricco di vit. D) quindi non può essere quello la causa della secchezza.
Personalmente tendo a prediligere i saponi che lo contengono.
Avatar utente
Skorpio58
Miglior foto di Febbraio
Miglior foto di Febbraio
Messaggi: 557
Iscritto il: 22/10/2019, 19:55
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Skorpio58 »

@Alex_UNLIMITED
Ti confermo che contiene sego.... e proprio per questo richiede molta acqua durante il montaggio.
A parte eventuali convinzioni etiche o personali sull'uso del sego (che ovviamente rispetto), io penso che le ottime caratteristiche di questo sapone (forse uno dei migliori in assoluto per rapporto qualità/prezzo) sia di scorrevolezza, che di protezione e post rasatura, siano dovute in gran parte alla presenza di sego.
So di non sapere
(Socrate)
Arkad
Messaggi: 43
Iscritto il: 22/02/2020, 19:56
Località: Palermo

Re: SAPONI VITOS

Messaggio da Arkad »

Qualche mese fa ho comprato un panetto di Vitos verde da 1kg. Per quella che è la mia esperienza, è il migliore sapone che ho provato. Superiore ai vari saponi Figaro (Rosso e Nero), Proraso (tutti e quattro) e Palmolive (entrambe le versioni). A mio avviso superiore pure al Vitos in vescica (io ho provato solo eucalipto). Ovviamente i saponi che ho citato sono tutti ottimi, ma trovo che il Vitos verde in panetto sia loro superiore per quanto riguarda la scorrevolezza e la protezione.
Ne ho riconfezionato una parte in una ciotola di Figaro. Il resto l'ho chiuso nel suo involucro e scatola e posato in un cassetto. Esso a distanza di circa 6 mesi non ha mutato la sua consistenza e il suo colore.
Rispondi

Torna a “Creme & Saponi da Barba”