SAPONI VITOS

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: SAPONI VITOS

Sostienici

Sponsor
 

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Ramek » 11/03/2018, 15:42

ktulukai ha scritto:Salve, oggi ho comprato un panetto da 1kg di Vitos rosso al cocco,
.....
Ora non so se mi è capitato un panetto "vecchio" di qualche anno, comunque prima di metterlo in faccia volevo un vostro parere. ....

il.mio appena comprato era bianco di consistenza tipo creta, mi sa che il tuo è un Po datato...
Chi è più pazzo, il pazzo o chi lo segue? (Obiwan Kenobi)

Saluti
Stefano (Ramek)
Avatar utente
Ramek
 
Messaggi: 804
Images: 51
Iscritto il: 23/09/2016, 12:42
Località: Roma

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda ktulukai » 12/03/2018, 17:36

Grazie per le risposte, beh la conclusione è che mi è capitato il panetto vecchio di chissà quanti anni, non so se usarlo perché non sono sicuro che qualcosa sia andato a male, di sicuro la prossima volta pretenderò di aprirlo in negozio prima dell'acquisto!
Avatar utente
ktulukai
 
Messaggi: 1435
Images: 135
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda robyfg » 12/03/2018, 18:28

Io ricordo che quando comprai lo stesso panetto era di un bel bianco candido,come il tuo,ma una volta riconfezionato ci mise pochissimo a colorarsi di un giallo tenue,paglierino,nonostante ciò l'ho usato senza alcuna conseguenza per la mia pelle.
Se non da un cattivo odore e nell'uso non riscontri fastidi,tipo pizzicori o chiazze rosse,credo si possa utilizzare senza problemi.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3753
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 11:43
Località: San Severo (FG)

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Super Mario » 12/03/2018, 20:23

Il mio vitos rosso era messo anche peggio, giallino dentro e fuori, profumo quasi inesistente, ma che prestazioni da fuoriclasse !!!
SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Super Mario
 
Messaggi: 2122
Images: 72
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Whitebyzantine53 » 13/03/2018, 0:12

Curiosità personale... Utilizzo il Vitos rosso all'olio di cocco da circa 4 mesi con grande soddisfazione. Questo sapone cos'ha di meno in prestazioni e protezione rispetto ad un artigianale tipo "La saponeria artigiana" o la crema alla mandorla extrò o prodotti più blasonati? Come si comporta nei confronti di un 3P?
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 265
Images: 21
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Selous » 13/03/2018, 0:49

Non ho mai usato Vitos, per via della benzaldeide, ma ho i due de "La Saponeria Artigiana". Sicuramente gli ingredienti fanno la differenza. Il loro mandorlato è l'unico che non mi irriti (non parliamo di Figaro e Cella!) evidentemente hanno mantenuto una percentuale ancora inferiore di benzaldeide.

Ho provato altri prodotti Vitos (colonie e prebarba) e credo, ormai, che i prodotti Vitos abbiano dalla loro praticamente solo il prezzo ottimo (6/6.50 €/kg) ma per il resto... D'altra parte gli altri saponi costano parecchio di più ed è giusto pretendere anche tanto di più! "La Saponeria Artigiana" costa 18 €/kg, il triplo!
Le paste Extro costano una quindicina di Euro, per 150g, quindi circa 100 €/kg, più di quindici volte di più!!!

Per quel prezzo credo che nessuno possa dare di più... ;)
Memento Radere Semper!
Avatar utente
Selous
 
Messaggi: 618
Images: 20
Iscritto il: 24/02/2016, 22:07

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Whitebyzantine53 » 14/03/2018, 15:35

Il rapporto qualità prezzo è ovviamente difficile da battere però ho letto le esperienze di molti utenti che alla fine differenze prestazionali non me hanno riscontrate almeno tra un vitos è un saponeria artigiana. Appena terminato il panetto del Rosso proverò uno tra mandorlato extrò o il saponeria giusto per una questione di maggiore naturalezza dell'inci ma non mi aspetto enormi differenze nel post
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 265
Images: 21
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda stf77no » 14/03/2018, 17:10

Però a me il TFS rosso da un prurito che non ti dico.... il profumo invece è fantastico....
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 1000
Images: 230
Iscritto il: 13/04/2016, 12:04
Località: Novara

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Hutch2000 » 01/04/2018, 20:38

Ho il vitos rosso al cocco panetto 1 kg. Mi piace avere tanta schiuma in faccia, da sempre.
Scusate l'estrema ignoranza, la (probabile) risposta è sicuramente nei post precedenti relativi al montaggio, ma come faccio ad ottenere tanta, ma tanta schiuma???
Dipende dalla dimensione o dal tipo di pennello?
Vi spiego. Montando con un pennello di cavallo prima su sapone bagnato, passando poi in ciotola, in un paio di minuti ottengo una panna eccellente, compatta e yogurtosa quasi da mangiare, ma POCA. Non c'è verso.

Perchè? Forse ho le idee confuse...
Hutch2000
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 13/11/2017, 9:47

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda ares56 » 01/04/2018, 21:52

La quantità della schiuma dipende anche da quanto sapone hai caricato con il pennello, da quanta acqua hai aggiunto e per quanto tempo hai montato...tutte cose che si possono sperimentare per raggiungere il risultato desiderato ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15774
Images: 2964
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Davide84 » 04/04/2018, 9:27

In queste vacanze ho rivalutato il Vitos Tabacco...
Inizialmente non mi aveva soddisfato molto perchè come profumazione me la aspettavo totalmente diversa (appunto di tabacco) e invece non ne sento nemmeno un pochino.
Invece dopo una decina di sbarbate, trovo la profumazione piacevole e abbastanza strutturata.
Doti meccaniche ottime, con 2 cm di sapone e molto lavoro di pennello, viene fuori abbondante schiuma per 4 passate ;)
La lama scivola via molto bene e anche il post mi è piaciuto tanto.
Con un costo di circa 6 euro per la vescica da mezzo chilo, si rivela eccellente anche sotto questo punto di vista.
“Chi fa un uso pessimo del tempo che gli è stato messo a disposizione spesso è tra coloro che si lamentano di avere poco tempo.”

Jean de la Bruyere
Avatar utente
Davide84
 
Messaggi: 939
Images: 173
Iscritto il: 28/11/2017, 9:03
Località: Granarolo dell'Emilia (BO)

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Giulio78 » 04/04/2018, 19:53

Hutch2000 ha scritto:Ho il vitos rosso al cocco panetto 1 kg. Mi piace avere tanta schiuma in faccia, da sempre.
Scusate l'estrema ignoranza, la (probabile) risposta è sicuramente nei post precedenti relativi al montaggio, ma come faccio ad ottenere tanta, ma tanta schiuma???
..... Non c'è verso. Perchè? Forse ho le idee confuse...


guarda.. con un pezzetto delle fattezze di una HALLS (la caramella.. giusto per capirci) e un pennello di setola di maiale ben ammollato.. uno a casa.. il proraso.. ma qualsiasi omega.. ottieni schiuma da sbarbare almeno 2,5 persone. se in viso vuoi vedere tanto ma tanto devi perderci un po di tempo in viso.. intendo 2/3 min a spennellarti e ogni tanto aggiungendo gocce d'acqua nel ciuffo.. farai uno strato di panna cosi spumoso e compatto che le setole non le sentirai piu.
Avatar utente
Giulio78
 
Messaggi: 270
Images: 99
Iscritto il: 27/03/2016, 19:32
Località: Roma.

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Hutch2000 » 07/04/2018, 19:21

Finalmente,grazie ai vs consigli, oggi mi sono regalato una sbarbata imperiale con vitos pannoso come se non ci fosseun domani! Qunatità mostruosa, post clamoroso...non sto a spiegarvi il procedimento per la rasatura che ho seguito ma fidatevi, è stato lunghissimo, peggio, ma molto peggio di una donna (la mia ragazza infatti mi ha leggermente preso per I fondelli).
Pero il risultato è quasi come se fossi andato dall estetista.
Hutch2000
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 13/11/2017, 9:47

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Whitebyzantine53 » 07/04/2018, 23:51

Da quando uso il 6212 Omega come pennello riesco a tirare fuori schiumate regali. Il Vitos continuamente e costantemente si comporta benissimo
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 265
Images: 21
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Fabio87 » 14/04/2018, 18:55

Buonasera a tutti,
oggi, mi son recato dal mio barbiere di fiducia per un taglio capelli, e mi ha dato un pezzo di Vitos rosso, quello solido. Ha detto che è un vecchiotto (infatti è un pò ingiallito) ma assicura che non ci sono problemi ed è un sapone molto valido.
Ho letto un pò i vostri commenti positivi, domattina lo proverò anch'io...
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 472
Images: 24
Iscritto il: 18/02/2017, 18:36
Località: Torino

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Fabio87 » 15/04/2018, 14:44

Niente male questo vitos rosso! Sapone molto grasso e protettivo...almeno così m'è parso siccome è un pò datato. La profumazione si sente lieve lieve (peccato, magari da nuovo è più persistente) ma in compenso la scorrevolezza del rasoio è ottima. Nessun taglio ed arrossamenti, lascia la pelle liscia e morbida senza alcuna profumazione. Non pizzica il post e si monta benissimo, un sacco di crema! Con il berkeley in best si ottiene un ottimo risultato.

Ho apportato alcune modifiche: ho tagliato in piccole parti ciò che mi ha dato il barbiere, circa una fetta da un etto, e li ho messi in un pentolino. Ho aggiunto un pò d'acqua e poi ho scaldato il tutto sui fornelli. In questo modo ho sciolto il sapone ormai durissimo creando una pasta più morbida ma sempre giallognola. Successivamente ho versato il tutto in una ciotola in plastica vuota (quella della ricotta) per essere facilmente lavorabile con il pennello, lasciare avvolto "un pezzo di formaggio" nella stagnola non mi piaceva.
L'aroma di cocco, dopo tutto questo procedimento, è sempre debole, non saprei se ricondurre una somiglianza con la colla stick. Possibile? Anche a voi pare così?
A parer vostro ho fatto un esperimento mal riuscito? Bah...ogni tanto mi vengono delle idee strane...

Peccato che la casa produttrice sforni soltanto pezzi da 1 kg, potrebbe vendere tagli più piccoli per gli home users.
Mi piacerebbe averne un pò perchè la qualità - prezzo è ottima! Però così tanto è troppo e mi stuferebbe.
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 472
Images: 24
Iscritto il: 18/02/2017, 18:36
Località: Torino

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Whitebyzantine53 » 15/04/2018, 15:22

La profumazione del Vitos è sempre molto molto tenue. Fondamentalmente una volta in viso odors semplicemente di "pulito", comr un sapone da bucato. Il Vitos lo si apprezza nel suo essere senza fronzoli, rozzamente efficace con un costo bassissimo. Lo stesso cella che ha un aroma più forte ma comunque non naturale si comporta praticamente in modo uguale anzi l'ho trovato più tendente al provocare pizzicori. Se si vuol spendere poco e si vuole avere un prodotto sempre efficace il Vitos è una garanzia, considerando anche il fatto che oltreoceano risulta particolarmente apprezzato. Il panetto da un kilo è indicato se si hanno pochi saponi ma se si ha una rotazione molto lunga beh è effettivamente sprecato, anche se tendenzialmente costando molto poco ci si può anche divertire nel prelievo senza preoccuparsi di "sprecare" il prodotto o di essere parsimoniosi. Un sapone molto interessante che vorrei provare è quello della saponeria artigiana. Mandorla vegetale, inci cortissimo.
Whitebyzantine53
 
Messaggi: 265
Images: 21
Iscritto il: 13/03/2018, 0:09
Località: Capua

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Caramon77 » 26/04/2018, 15:43

Provato "al buio" il Vitos Tabacco in tubo. Un forumer me ne ha regalato un po' senza dirmi cosa fosse ed ho postato le mie impressioni in un topic che linkerò solo se gli admin lo riterranno opportuno (non si sa ancora se il topic sopravviverà o no).

Ringrazio Davide84 per il regalo, gradisco sempre provare saponi che non conosco.

Come detto, senza conoscere il sapone, scrissi che odorava di "pulito", "Marsiglia" e "fresco" (dicevo anche "punta di limone"), che il profumo non era forte nè persistente, che la schiuma si otteneva con un po' di fatica in più rispetto a Proraso, ma poi era abbondante e corposa, che era un buon prodotto anche meccanicamente e mi pare di aver più o meno imbroccato le opinioni che leggo qui sopra.

Non ho scritto di aver sentito tabacco (che non si sente lo dice anche Davide84 qui sopra) ed ho identificato in circa 2cm la quantità necessaria per quattro buone passate (esattamente come scrive Davide84).

Concludo però dicendo che, se in quanto a rapporto qualità prezzo può essere un prodotto interessante, nella fascia comunque accessibile che accoglie anche i prodotti Proraso esso non eccelle. Per me questo Vitos è inferiore all'ultimo Proraso da me provato, il blu, di cui ho solida memoria e pure del rosso che non uso da qualche settimana, ma credo di ricordare bene. Intendo inferiore meccanicamente, sugli aromi non discuto.

Il costo non è poi dissimile, 3 tubi da 150 di Proraso costano circa come una vescica da 500 di Vitos, ma forse il Vitos dura di più.
RASOI: Yaqi DOC, RiverLake, Fusion, Mach3.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
Caramon77
 
Messaggi: 2387
Images: 29
Iscritto il: 05/02/2018, 16:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Fabio87 » 28/04/2018, 18:44

...alla fine il mio sapone l'ho buttato: troppo irrancidito e mi arrossava fortemente la pelle. Prima o poi proverò una versione più nuova.
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 472
Images: 24
Iscritto il: 18/02/2017, 18:36
Località: Torino

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Hutch2000 » 28/04/2018, 19:12

Se può esserti di conforto oggi ho montato con sintetico simil plisson un po di vitos rossa al cocco e la schiuma era semplicemente stratosferica: densa al punto giusto, abbondantissima, scorrevolezza spettacolo, profumo accennato e nn insistente...che dire:acquistala!
Hutch2000
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 13/11/2017, 9:47

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Fabio87 » 01/05/2018, 16:25

Ti credo sulla parola ma cosa me ne faccio di un chilo! Usare sempre lo stesso prodotto può stufare...
Qualcuno ha utilizzato il sapone sempre Vitos ma vegetale in ciotola da 150 gr? Sul web si dice sia al cocco (molto lieve) anche quello, come ci si trova? Potrebbe essere un'alternativa al pacco intero...
Il mio psicologo scodinzola!
Avatar utente
Fabio87
 
Messaggi: 472
Images: 24
Iscritto il: 18/02/2017, 18:36
Località: Torino

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda ares56 » 01/05/2018, 20:19

Fabio87 ha scritto:Qualcuno ha utilizzato il sapone sempre Vitos ma vegetale in ciotola da 150 gr?

Scorri la discussione...se ne parla. Il comando CERCA nella discussione ha restituito questi risultati: search.php?keywords=vegetale&t=773&sf=msgonly

Fabio87 ha scritto:Potrebbe essere un'alternativa al pacco intero...

Sono due prodotti abbastanza diversi come composizione, non lo vedo come un'alternativa ma come un altro sapone ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15774
Images: 2964
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: SAPONI VITOS (linea BEARD profumo al cocco)

Messaggioda hironori » 01/05/2018, 21:39

lutherblisset ha scritto:Trovato il sapone della linea BEARD dei produttori del Vitos(ora Natural HP),da me precedentemente notiziato e successivamente visualizzato da Ares e descritto come profumato dolcemente al Cocco, in un negozietto del centro storico di Genova.
Immediatamente acquistato e felicemente poizionato in bagno per il mattino seguente !
In barattolo di plastica bianca, 150 gr di prodotto, si presenta come una crema bianca molto densa e consistente, la profumazione è forte, al primo impatto ho avuto la sensazione di lieve mandorla sovrastata da una forte profumazione di “cocoina”..si...proprio la vecchia colla delle elementari........una profumazione comunque decisa per nulla simile alle profumazioni impercettibili della linea Vitos tradizionale.
Dopo il montaggio e l'applicazione sul viso, durante la rasatura, il profumo declina in una lieve profumazione di cocco dolce.
Come tradizione dei saponi Vitos, anche se orfano del tallow, la schiuma generata è bella densa e cremosa di buona persistenza, lubrificante (appena un pelo sotto le Vitos) e idratante.


419084190941910

Cito interamente il post di Luter


Ma......c'è un effetto collaterale ...di cui vorerei farvi partecipi, un effetto del tutto “personale” tengo a precisare....che mi ha guastato la festa della rasatura mattinale con questo sapone questa settimana .....ovverosia una forte sensazione di bruciore con conseguente rossore sul viso all'applicazione del sapone.
Mai successo con nessun sapone/crema o stick che sia da anni se non in maniera molto lieve con vecchie produzioni TFS.

Il primo giorno :
montaggio in viso bruciore immediato e forte arrossamento su tutta la superficie
del viso interessata.

Secondo giorno :
incredulo riprovo in FL ma stessi effetti collaterali.

Terzo giorno :
non demordo, monto in ciotola a lungo per eliminare eventuali sostanze iritanti volatili, all'applicazione il bruciore è un po' meno intenso ma sempre ben presente, il rossore uguale agli altri giorni.Porto a termine la rasatura con difficolta con setup dolce (Merkur Rosegold/Astra verde)

Quarto giorno : testardo e autolesionista, memore di una tecnica di Supermario ( nocciolina di sapone schiacciato nel palmo e montaggio in mano (Hand Lathering), montaggio moooolto prolungato, alla stesa della schiuma noto che il bruciore sembra molto ridimensionato ( assuefazione della pelle ?) ma il rossore ancora molto intenso e persistente.

Quinto e sesto giorno riprovo le applicazioni con la stessa tecnica precedente notando che il bruciore si sente meno del primo giorno e più in avanti dalla stesura, purtroppo la pelle diventa sempre rosso gambero.

Mha...mi dispiace....eccezzionale per caratteristiche meccaniche e molto buono per la profumzione, peccato che “A ME” qualche ingrediente genera questo grave inconveniente.
Penso di essere sensibile agli ingredienti profumanti, poiché la Benzaldeide è presente anche nella lina Vitos che già uso e non mi irrita.

Disponibilissmo a farlo provare agli amici del forum del genovesato e limitrofi, contattatemi pure.

Spero he con un più di feedback l'azienda magari possa anche modificare l'inci.



...

Cito tutto l'intervento di Lutherblisset ,è un prodotto diverso , senza il sego o tallow che dir si voglia prossimamente lo cerco
e recensisco da tempo lo avevo adocchiato (ho una scimmietta più pigra di me per fortuna)
hironori
 
Messaggi: 483
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 11:10
Località: Ponente genovese

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda Caramon77 » 02/05/2018, 9:23

Io, alla fine, la crema Vitos Tabacco l'ho archiviata (leggasi usata un po', poi buttata, ma era una piccola quantità regalatami), troppo timido il profumo, nessun vantaggio meccanico rispetto ad una Proraso rossa o blu.
RASOI: Yaqi DOC, RiverLake, Fusion, Mach3.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
Caramon77
 
Messaggi: 2387
Images: 29
Iscritto il: 05/02/2018, 16:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: SAPONI VITOS

Messaggioda ares56 » 02/05/2018, 10:58

Caramon77 ha scritto:Io, alla fine, la crema Vitos Tabacco l'ho archiviata ....nessun vantaggio meccanico rispetto ad una Proraso rossa o blu.

Se tutti facessimo così... avremmo i mobiletti vuoti!
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15774
Images: 2964
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli
PrecedenteProssimo

Torna a Creme & Saponi da Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Darkover e 12 ospiti

cron