Saponificio Varesino - Saponi da barba

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Sostienici

Sponsor
 

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda merin » 07/08/2014, 11:34

Perdonami Scimitarra, ma dissento. Le caratteristiche tecniche di scorrevolezza, schiumosità, facilità di montaggio, persistenza e consistenza della schiuma, sono facilmente "valutabili" e verificabili a prescindere dalla profumazione. Che poi "soggettivamente" il profumo influisca sulla valutazione del sapone non è colpa della profumazione, ma come dici giustamente tu, della incapacità di astrazione. Io lo dissi anche la scorsa volta; la profumazione di felce aromatica non è che non mi piaccia in sé, è che per un sapone da barba gradisco maggiormente altre profumazioni. Questo però non ha influito sulle mie valutazioni "tecniche" (positive peraltro) sulla meccanica del sapone.

Saluti affilati
merin
Che le vostre lame possano essere sempre affilate ed i vostri rasoi sempre splendenti!
I miei blog: http://masseriadelprato.blogspot.it/ - http://fummelier.blogspot.it/
Follow@: https://twitter.com/ilFummelier - http://instagram.com/ilfummelier
Avatar utente
merin
 
Messaggi: 769
Images: 71
Iscritto il: 28/05/2013, 11:01
Località: Friuli Venezia Giulia - Provincia di UD

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda DYD » 07/08/2014, 11:40

Scimitarra ha scritto:Con il senno di poi forse avrebbe avuto senso fare i test sulle prestazioni con sapone non profumato.


Una prova del genere sarebbe sempre falsata, perché anche il profumo influenza la schiuma e la sua consistenza.
Sei proprio tu John Wayne? E io chi sarei?
http://www.saponificiovaresino.com/svstore/ Convenzione qui --> http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=105&t=5990
Avatar utente
DYD
 
Messaggi: 962
Iscritto il: 16/05/2014, 20:58
Località: Busto Arsizio - Varese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda Scimitarra » 07/08/2014, 12:38

@merin
Condivido tutto: dal mio punto di vista hai espresso i medesimi concetti in altra forma.
Apprendo delle tue maggiori capacità di astrazione e di valutare oggettivamente rispetto alle mie.

@DYD
Effettivamente...
Avatar utente
Scimitarra
 
Messaggi: 563
Images: 194
Iscritto il: 29/01/2014, 1:25
Località: [VE] Mestre

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda merin » 07/08/2014, 13:07

No attenzione, non è questione di avere o meno maggiori capacità. Lungi da me affermare "so' fico, so' beo, so' fotomodeo" :lol:
Forse non son stato chiaro, ma per "astrarsi" è sufficiente essere consapevoli della cosa. Ovvero...basta pensare, "ma 'sto sapone non mi piace come lavora perché non mi piace il profumo o proprio non va?" Già il solo fatto di pensare di "dividere" la questione è già separare le due cose, quindi l'astrazione avviene in automatico.
L'incapacità di astrarsi era riferita al non pensare magari, in automatico, di farlo.
Chiedo venia se ho dato l'impressione di avere maggiori capacità di astrazione rispetto alla media :lol:

saluti affilati
merin
Che le vostre lame possano essere sempre affilate ed i vostri rasoi sempre splendenti!
I miei blog: http://masseriadelprato.blogspot.it/ - http://fummelier.blogspot.it/
Follow@: https://twitter.com/ilFummelier - http://instagram.com/ilfummelier
Avatar utente
merin
 
Messaggi: 769
Images: 71
Iscritto il: 28/05/2013, 11:01
Località: Friuli Venezia Giulia - Provincia di UD

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda ares56 » 07/08/2014, 13:31

Questa mattina ho provato la versione 4.0 del sapone Felce Aromatica del Saponificio Varesino (foto in SOTD).

Si presenta come un sapone duro ma malleabile, abbastanza facilmente adattabile in qualsiasi barattolo per un adeguato confezionamento.

Il profumo: ecco, qua incominciamo ad avere diversi punti di vista tra chi l'ha già annusato. Sicuramente la diversa composizione di elementi attivi ne modifica le note percepibili rispetto alla prima versione ma, secondo il mio naso, nella 4.0 sento una fragranza sempre fresca ma più dolce, meno pungente, più "rotonda" che comunque a me piace molto (così come la precedente).

Dal punto di vista schiumogeno indubbiamente i passi fatti sono enormi e probabilmente definitivi. La schiuma si forma facilmente con 15-20 giri di pennello sul sapone e una volta montata (io ho montato in face lathering) rimane compatta e idratata per tutta la durata della rasatura.
Anche dal punto di vista della quantità siamo a ottimi livelli: montata in face latering, il pennello rimane carico abbondantemente per le mie due passate e ce ne sarebbe ancora.

La schiuma (molto simile ad una crema) ha elevate caratteristiche di lubrificazione e protezione della pelle, facilmente riscontrabili passando la mano sul viso dopo la prima passata di rasoio (si sente chiaramente ancora la presenza di uno strato molto scivoloso); non ho riscontrato alcuna sensazione di irritazione o prurito.

Il post rasatura è estremamente confortevole e ho voluto provare il solo aftershave alcolico per verificare l'efficacia di questo sapone nella protezione ed idratazione della pelle: è uscito assolutamente vincente, la pelle è risultata morbida e idratata senza alcuna tensione o sensazione di secchezza.

A questo punto, oltre a fare i complimenti a DYD e ringraziarlo ancora per averci permesso di partecipare a questa "avventura", il mio parere è che dal punto di vista dell'efficacia e funzionalità la versione 4.0 possa essere quella definitiva con la quale sbizzarrirsi nella scelta delle profumazioni (ne suggerisco poche ma decise ed intense) ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15779
Images: 2965
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda 2e20 » 07/08/2014, 15:48

Anch'io stamattina ho provato la Beta 4.0, dopo averla riconfezionata in un barattolo di plastica Ziploc. Il sapone è semiduro (facendo un po' di pressione con un dito, si lascia il segno), abbastanza friabile, a testimonianza delle difficoltà di cui parlava DYD per produrlo in macchina.

Come da suggerimenti del produttore, ho versato un filo d'acqua calda sulla superficie del sapone per farlo ammorbidire e poi dopo un minuto ho iniziato a caricare il pennello (in fibra sintetica HJM Black Fibre) per circa 30 secondi; ho continuato in face lathering intingendo due volte le punte del pennello in acqua e dopo circa un minuto ho ottenuto una bella schiuma, che è bastata per le canoniche tre passate.

La cosa che mi ha colpito subito di questo sapone è la scorrevolezza della schiuma prodotta, al punto da non sentire quasi la lametta. Dovrei fare più prove, ma sicuramente IMHO si contende il gradino più alto del podio insieme a RazoRock Mudder Focker, Catie's Bubble, TFS Linea Pelli Sensibili con olio di jojoba, e creme GFT. Anzi, lo strato scivoloso residuo sulla pelle di cui parlava ares più sopra è stato "fatale", nel senso che si è trasferito sulle mie dita, che ad un certo punto hanno "perso" il rasoio, che mi ha provocato un piccolo taglietto su una una narice...

Al termine di ogni passata non ho riscontrato nessuna irritazione e a fine rasatura, dopo risciacquo con acqua calda, fredda, allume e altro risciacquo con acqua fredda la pelle era bella morbida, senza nessun rossore.

Non commento sul profumo perché in questi giorni ho un terribile raffreddore e non sento davvero nulla.

Nei prossimi giorni, proverò il sapone con un pennello di tasso e uno di setola, per vedere se cambia qualcosa nel montaggio e nel dosaggio della quantità d'acqua.

Per concludere, anch'io faccio i complimenti a DYD per l'impegno profuso per la realizzazione di questa versione e lo ringrazio per la possibilità dataci di provare in anteprima questo sapone. A questo punto aspettiamo "le novità della Skin Care Division", come annunciate sul blog del saponificio, per vedere se DYD ci propone un altrettanto valido dopobarba (crema/lozione/balsamo) da abbinare a questo sapone...
2e20
 
Messaggi: 1749
Images: 358
Iscritto il: 10/05/2014, 16:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda DYD » 08/08/2014, 8:33

Le vostre prime valutazioni positive, ripagano moralmente tutto il tempo dedicato allo sviluppo di questo prodotto..... ed è stato veramente tanto....
Vi chiedo due cose:
1. un giudizio della Beta 4.0 vs altri saponi solidi (solo quelli ottenuti da lavorazione in trafila), al pari delle condizioni d'uso
2. un uso continuativo, per alcuni giorni della Beta 4.0, a verifica "dell'effetto crema" che dovrebbe portare giovamento alla pelle del viso. Morbidezza, elasticità, ecc.... fino a farsi notare in un miglioramento della rasatura, mirato al raggiungimento/ottimizzazione del BBS.
Sei proprio tu John Wayne? E io chi sarei?
http://www.saponificiovaresino.com/svstore/ Convenzione qui --> http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=105&t=5990
Avatar utente
DYD
 
Messaggi: 962
Iscritto il: 16/05/2014, 20:58
Località: Busto Arsizio - Varese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda frigor75 » 08/08/2014, 17:32

Scusa DYD, come faccio a sapere quali sono lavorati in trafila?
Gli unici saponi solidi che ho sono "I Coloniali" al mango e "L'Amande" allo zafferano.
Però mi sembra che come "consistenza" del sapone il tuo si avvicini di più ai Pannacrema.
Quali ritieni siano più indicati per il confronto?
Avatar utente
frigor75
 
Messaggi: 65
Images: 7
Iscritto il: 01/03/2014, 20:45
Località: Milano

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda DYD » 08/08/2014, 17:48

Da quello che ho trovato velocemente in rete, dei tre che mi citi, l'unico lavorato in trafila è l'Amande.
Sei proprio tu John Wayne? E io chi sarei?
http://www.saponificiovaresino.com/svstore/ Convenzione qui --> http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=105&t=5990
Avatar utente
DYD
 
Messaggi: 962
Iscritto il: 16/05/2014, 20:58
Località: Busto Arsizio - Varese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda frigor75 » 08/08/2014, 17:53

Ok... proverò nel week end
Avatar utente
frigor75
 
Messaggi: 65
Images: 7
Iscritto il: 01/03/2014, 20:45
Località: Milano

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda ares56 » 08/08/2014, 18:37

DYD ha scritto:...
2. un uso continuativo, per alcuni giorni della Beta 4.0, a verifica "dell'effetto crema" che dovrebbe portare giovamento alla pelle del viso. ...

Oggi secondo giorno di prova della versione 4.0 del sapone Felce Aromatica (strumenti e foto in SOTD).

A differenza di ieri (in cui ho seguito i suggerimenti di DYD per il montaggio) ho utilizzato la tecnica consueta con il pennello abbastanza umido e il sapone (comunque lasciato con un velo d'acqua calda per qualche minuto) a cui ho tolto tutta l'acqua di preparazione.
Ho anche usato un pennello più morbido (il Frank Shaving Manchurian Silvertip) per vedere come si comportava il sapone con un ciuffo meno "grattante" e, infine, ho utilizzato un olio pre-rasatura (TOTAL Shaving Solution) sempre per testare la capacità schiumogena avendo una base oleosa.

Caricato il pennello per una ventina di giri ho proceduto al montaggio in face latering ottenendo una crema abbondante che ha confermato tutte le ottime caratteristiche meccaniche già menzionate. La presenza dell'olio pre-rasatura non ha assolutamente ridotto nè influenzato in alcun modo la formazione della schiuma densa e compatta e il pennello è risultato pieno per almeno tre passate.

In conclusione un altro ottimo risultato con condizioni diverse, domani vediamo di provare qualcos'altro ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15779
Images: 2965
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda DYD » 08/08/2014, 19:59

Grazie ancora, per me sono tutte informazioni utili! ;)
Sei proprio tu John Wayne? E io chi sarei?
http://www.saponificiovaresino.com/svstore/ Convenzione qui --> http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=105&t=5990
Avatar utente
DYD
 
Messaggi: 962
Iscritto il: 16/05/2014, 20:58
Località: Busto Arsizio - Varese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda birobiro » 08/08/2014, 20:59

DYD ha scritto:Da quello che ho trovato velocemente in rete, dei tre che mi citi, l'unico lavorato in trafila è l'Amande.

Per i commenti sul tuo sapone vorrei aspettare ancora due o tre sbarbate, ma per l'intanto ti dico che con l'amande, in quanto a capacità schiumogena, non c'è paragone.
Mi piaceva tantissimo il profumo ma dovevo usare il sapone a mo' di stick e rinforzare alla terza passata con un po' di crema, sempre dell'amande.
Usavo anche l'after shave alcolico dell'amande, la combinazione sapone-crema-as regalava un eccellente post rasatura, ma per adesso il tuo sapone, con due o tre spruzzate di acqua velva lo batte, assicurando per tutto il giorno una pelle davvero liscia e riposata (ma per le pelli grasse?) perciò devi assolutamente trovare un as alcolico. :lol:
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri."
Wolfgang Goethe


"tutte le religioni si fondano sulle paure della maggioranza degli uomini e sulla furbizia di una minoranza"
STENDHAL
Avatar utente
birobiro
 
Messaggi: 241
Images: 27
Iscritto il: 09/04/2013, 18:37
Località: In mezzo al Montecucco, tra Brunello e Morellino, accanto al Sassicaia.

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda lupin06 » 08/08/2014, 21:36

Ho trovato un contenitore adatto...domani si prova e visto le belle recensioni son sicuro che sarà il sapone in ferie
Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico. (Molière)
Miglior Foto di Ottobre
Miglior Foto di Dicembre
Avatar utente
lupin06
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 857
Images: 164
Iscritto il: 16/02/2014, 20:44
Località: Rescaldina

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda ares56 » 09/08/2014, 17:31

Questa mattina terza giornata consecutiva di prova per il sapone Felce Aromatica 4.0 (strumenti e foto in SOTD).

Contrariamente alle mie abitudini oggi ho voluto montare in ciotola, per tenere maggiormente sotto controllo la formazione della schiuma e il dosaggio dell'acqua, utilizzando ancora un altro pennello (Vie-Long 13062 in cavallo 50%-50%).

La procedura è stata la stessa dell'ultima volta, con il pennello bello umido e il sapone (lasciato coperto con un velo d'acqua calda per pochi minuti) completamente sgocciolato. Ho riprodotto quanto fatto questa mattina ma utilizzando una ciotola diversa, che per il colore scuro consente di apprezzare meglio la formazione della schiuma, e ho raccolto in una breve sequenza fotografica tutta l'operazione:

1) 16739 2) 16740 3) 16741 4) 16742

1) pennello caricato con una ventina di giri sul sapone ammorbidito;
2) protoschiuma formata dopo 30 secondi di montaggio;
3) schiuma in formazione con l'aggiunta di circa 1/2 cucchiaino d'acqua e montaggio per altri 30 secondi;
4) risultato finale dopo altri 30 secondi di montaggio e l'aggiunta di ulteriori poche gocce d'acqua.

La schiuma si è formata in un tempo decisamente breve (meno di due minuti tra caricamento e montaggio) ed è risultata abbondante, mantenendo compattezza e idratazione per tutta la durata della rasatura, che a sua volta si è svolta liscia come l'olio senza alcuna irritazione ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15779
Images: 2965
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda ktxgio » 09/08/2014, 18:38

finalmente posso scrivere dopo 2 prove:
prima prova fatta il fl con sapone passato come uno stick e poi montato con pennello...avuto poca schiuma (evidentemente ne avevo passato e ne era rimasto troppo poco sulla barba prima del montaggio) e poco protettiva anche se non ho avuto graffi o tagli...però sentivo la lama sulla pelle.
seconda prova (oggi) con montaggio prima su saponetta e poi su mano...decisamente un'altra storia! schiuma compatta e abbondante, ottima protezione e scorrevolezza della lama!!

la profumazione mi piace più della beta 1, annusando la saponetta mi ricorda un po' il profumo del the.

complimenti per l'ottimo lavoro!!
Avatar utente
ktxgio
 
Messaggi: 290
Images: 8
Iscritto il: 23/02/2014, 22:19
Località: prov LU

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda Luca142857 » 09/08/2014, 18:54

Questa mattina ulteriore rasatura con la 4.0, Fatip + Bic e pennello in tasso.
Ho mantenuto la mia abituale maniera di utilizzo: un velo d'acqua a sciogliere/ammorbidire il sapone e prelievo con il pennello completamente drenato dall'acqua del bagno umidificante.
Non butto il velo d'acqua sul sapone perché in esso si sono sicuramente disciolti dei componenti del sapone stesso che non voglio eliminare; poi ... perché buttare quest'acqua saponata? per aggiungerne di pura dopo?
Caricato con meno giri della prima volta -questa volta una decina- la bella e compatta crema si è dimostrata sufficiente per le classiche tre passate. Anche questa volta non ho usato pre e dopo barba, il post si è dimostrato ancora " una coccola" .
Certi saponi vintage promettevano di essere 3 in 1, e cioè assieme prebarba, da rasatura, e dopobarba ... beh DYD ... tu lo hai fatto ! Se anche farai un dopobarba sarà solo per accontentare il gusto voluttuario del profumo e del fresco dell'alcol ! :D
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4555
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 14:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda 2e20 » 09/08/2014, 20:10

Oggi ho riprovato questo sapone, cambiando il setup dell'altra volta aggiungendo dell'olio prebarba e montando in ciotola invece che in FL. L'olio non ha creato problemi alla schiuma, che ha svolto egregiamente il suo lavoro, in termini di protezione e scorrevolezza. In termini di post, posso solo dire pelle morbidissima!
2e20
 
Messaggi: 1749
Images: 358
Iscritto il: 10/05/2014, 16:46
Località: Tra Francia, Belgio e Germania

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda DYD » 09/08/2014, 20:27

Luca142857 ha scritto:Certi saponi vintage promettevano di essere 3 in 1, e cioè assieme prebarba, da rasatura, e dopobarba ... beh DYD ... tu lo hai fatto !


Non nascondo la soddisfazione nel leggere queste parole, a conferma di quanto scritto ed esplicato nella scheda viewtopic.php?f=31&t=5855#p93122
Sei proprio tu John Wayne? E io chi sarei?
http://www.saponificiovaresino.com/svstore/ Convenzione qui --> http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=105&t=5990
Avatar utente
DYD
 
Messaggi: 962
Iscritto il: 16/05/2014, 20:58
Località: Busto Arsizio - Varese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda lupin06 » 10/08/2014, 7:40

Proprio ieri mattina ho provato il Sapone.
Come sempre velo d'acqua sopra e una trentina di giri sul sapone (solitamente ne faccio una 50in)
Montato in FL con il shavemac in tasso si è formata una bella schiuma corposa con l'aggiunta di poca acqua, il tutto è durato per tre passate e ne è avanzata un po'.
La schiuma è rimasta identica dall'inizio alla fine, lontana anni luce dalla versione beta 1.0
Il profumo è leggermente differente dalla prima versione e a me piace molto.
Sciacquando il viso tra una passata e l'altra mi è sembrato più leggero lo "strato scivoloso" lasciato sul viso rispetto alla precedente ma la lametta scorre molto meglio.
Ho finito la rasatura senza irritazioni e la pelle è risultata morbida ed elastica.
In conclusione è un ottimo sapone, ne serve veramente meno rispetto ad altri per formare una bella schiuma.
Promosso a pieni voti, complimenti Alessandro e grazie per questa esperienza.
Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico. (Molière)
Miglior Foto di Ottobre
Miglior Foto di Dicembre
Avatar utente
lupin06
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 857
Images: 164
Iscritto il: 16/02/2014, 20:44
Località: Rescaldina

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda frigor75 » 10/08/2014, 10:17

Come richiesto da DYD, ho provato a confrontare il suo Felce Aromatica 4.0 con il sapone allo zafferano de "L'Amande".
Per adesso ho effettuato il confronto sul montaggio in ciotola, cercando di mantenere una procedura standardizzata, al fini di minimizzare il più possibile le differenze di montaggio legate alla tecnica:
1) un cucchiaino di acqua calda applicato sul sapone per 2 minuti
2) tale acqua versata nella ciotola (IKEA, in acciaio, già calda)
3) pennello (Omega Syntex) caricato con 20 giri
4) montaggio in ciotola per 2 minuti, SENZA aggiunta di ulteriore acqua

Il sapone de "L'Amande" monta bene, producendo una bella schiuma, che, tuttavia, al termine dei due minuti risulta piuttosto evanescente, effimera. Probabilmente 20 giri di carica del pennello sono pochi...
Ecco il risultato alla fine della prova:

16755

Il sapone di DYD, invece, al termine dei 2 minuti, presentava una schiuma molto più attraente, ma troppo spessa, decisamente troppo asciutta:

16756

E stato sufficiente aggiungere un altro cucchiaino d'acqua e lavorarlo ancora per un minuto, per ottenere un mare di crema. E sono più che convinto che, insistendo ancora un po' con acqua e olio di gomito, avrebbe montato ancora di più.

16757

In conclusione, quindi, per quanto riguarda la capacità di schiumare, il Felce Aromatica, vince a mani basse il confronto.

Mi resta da effettuare il confronto sulla rasatura.
Avevo pensato di insaponarmi mezza faccia con uno e mezza con l'altro, ma mi sembrava poco pratico... :D :D :D
Quindi oggi ho riprovato il sapone di DYD (e confermo l'ottima impressione), mentre nei prossimi giorni riproverò L'Amande...
Vedremo...! ;)
Avatar utente
frigor75
 
Messaggi: 65
Images: 7
Iscritto il: 01/03/2014, 20:45
Località: Milano

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda ares56 » 10/08/2014, 21:02

Oggi ho sottoposto la versione 4.0 del sapone Felce Aromatica a due test: 1) montaggio con pennello sintetico e 2) efficacia della schiuma con un rasoio decisamente aggressivo.

1) Questa volta ho utilizzato il Frank Shaving No.18 Richmond Horn Pur-Tech 24mm; la ben nota capacità schiumogena delle setole sintetiche (e in particolare quella dell'ultima generazione FS Pur-Tech) ha esaltato le caratteristiche meccaniche del sapone, formando ancora più velocemente la solita crema densa, umida e profumata dalle eccellenti proprietà lubrificanti e protettive.

2) Il rasoio utilizzato è stato il Muhle R102 (Lo Squalo) caricato con una Dorco ST-301 alla terza rasatura. La schiuma prodotta ha creato un efficace cuscino su cui il Muhle R102 ha scorso con estrema facilità regalandomi un perfetto BBS di lunga durata (quello che mi serviva per la giornata di oggi ;) ).

Quindi, anche questi test sono stati brillantemente superati dal sapone Felce Aromatica 4.0 a conferma degli ottimi risultati raggiunti dalla sperimentazione di DYD.

Per quanto riguarda le attese proprietà cosmetiche di questo sapone, forse quattro rasature consecutive sono poche ma mi sento di dire che un certo miglioramento della qualità della pelle l'ho percepito specialmente durante la rasatura di questa mattina con Lo Squalo: trovo che sia più morbida e idratata e tale sensazione perdura fino a sera lasciandomi pensare che il contributo del sapone sia stato fondamentale.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 15779
Images: 2965
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda MeloEJ » 11/08/2014, 10:15

Ho provato per due volte il sapone, con la mia solita procedura, coperto d'acqua calda per qualche minuto e dopo caricato il pennello in tasso ben strizzato e poi montato in ciotola.
Nessun problema con la schiuma e la sua persistenza, io faccio due passate più una di confort (mi pare si chiama così...).
I principi attivi contenuti nel sapone si notano, la rasatura è confortevole ed il post ottimo, superiore a quasi tutti i saponi provati fino ad ora.
L'unica cosa per me deludente è stata la lubrificazione, di base buona, ma non hai livelli della prima beta provata, che uso spesso come prebarba infatti, quest'ultima crea un velo sulla pelle molto lubrificante e mi aspettavo di ritrovarlo pure nella 4.0.

in definitiva faccio i miei complimenti a DYD e sono convinto del futuro successo di questo sapone, l'invito di nuovo a pensare di produrre un prebarba e magari un dopobarba per pelli sensibili (che potrebbe chiamare diodoro... :mrgreen: ).
Infine, io avrò un olfatto pessimo, ma dopo montato il sapone per me non fa quasi nessun odore...
MeloEJ
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 21/05/2013, 14:29
Località: CT

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda bilbo72 » 11/08/2014, 10:50

Finalmente posso dare anch'io le mie impressioni sul sapone Felce Aromatica del Saponificio Varesino.

Iniziamo con il mio riconfezionamento.
Il sapone è duro ma malleabile. Mi è bastato spezzarlo in più parti con le mani e pressarlo all'interno di una ciotola di legno semplicemente facendo pressione con le dita:

Immagine

La profumazione del sapone asciutto è delicata e gradevole. Mi ricorda i saponi che in USA catalogano come Barber Shop. Ha sicuramente note erbacee ed è molto gradevole.

Passiamo al mio set up utilizzato per il montaggio: una ciotola, il sapone ed un Simpson Chubby 2 in Manchurian.

Immagine

Ho messo qualche mm di acqua ad ammorbidire il sapone per qualche minuto, e nel frattempo ho messo a bagno il pennello e la ciotola.
Dopo di che ho strizzato completamente il pennello e l'ho girato sul sapone per una ventina di giri, lasciando l'acqua di ammollo che intanto era diventata biancastra e lattiginosa.
Questa è la situazione di pennello e sapone dopo i 20 giri:

Immagine

Ho quindi iniziato il montaggio in ciotola senza aggiungere acqua, e questa è la situazione dopo circa un minutino di montaggio:

Immagine

Come vedete la crema di sapone si presenta molto ricca e ben montata, sintomo di un ottimo sapone.

Ho quindi iniziato ad aggiungere acqua a goccia a goccia, immergendo le dita nel lavandino e facendole gocciolare nella ciotola. Ho continuato il montaggio per un altro minutino circa, aggiungendo acqua per 3 volte durante quest'ultima fase di montaggio (4-5 gocce d'acqua per 3 volte).
Questo è il risultato finale:

Immagine

Ho quindi effettuato la rasatura con un rasoio a Mano Libera:

Immagine

Immagine

La rasatura è stata molto confortevole. La lama del rasoio ha tagliato la barba senza nessun problema, sintomo di un'ottimo effetto lubrificante del sapone.
La crema di sapone è risultata profumata, consistente e persistente per tutta la rasatura, non seccandosi mai e non perdendo mai di corposità.
Il post è stato eccellente. La pelle era idratata e non irritata. Il BBS ottenuto è stato molto gradevole, senza nessun taglio o rossore. L'allume e l'AS alcolico non mi hanno dato nessun fastidio e anzi sono stati la ciliegina sulla torta.

Questa è infine la crema di sapone avanzata dopo la mezz'ora di sbarbata (3 passate ognuna delle quali con un abbondante strato di crema sul viso, stile Babbo Natale).
C'è da dire che sulla linea dell'acqua ho un addolcitore di ottimo livello, quindi l'acqua utilizzata è molto tenera.
Come si può vedere è ancora molto consistente e di buon livello:

Immagine

Immagine

In definitiva, un ottimo sapone promosso a pieni voti. Bravo DYD. Dal mio punto di vista merita un bel 9 e mezzo.
Spero che per il futuro siano previste molte profumazioni, anche più intense di questa. A me piacciono molto le profumazioni decise, il rito della barba è una coccola che si gusta anche con l'aromaterapia di un buon profumo.

Ciao,
Daniele.
"Niente è più necessario del superfluo" - Oscar Wilde. "Ricorda di Osare Sempre" - Gabriele D'Annunzio
Miglior foto nella sezione SOTD : Dicembre 2013 e Luglio 2014
I miei SOTD su Instagram
Avatar utente
bilbo72
 
Messaggi: 1227
Images: 982
Iscritto il: 24/04/2013, 21:03
Località: Cologno Monzese

Re: Saponificio Varesino - Felce Aromatica

Messaggioda AlfredoT » 11/08/2014, 11:37

MeloEJ ha scritto: la beta provata, che uso spesso come prebarba
Melo... puoi chiarire come la utilizzi?
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6347
Images: 688
Iscritto il: 11/05/2013, 10:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi
PrecedenteProssimo

Torna a Creme & Saponi da Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron