Pulitrici ad Ultrasuoni

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Pulitrici ad Ultrasuoni

Sostienici

Sponsor
 

Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda Pignolo » 17/11/2012, 15:53

Ciao e buon sabato a tutti!
Qualcuno di voi ha esperienza di pulitura con macchinari ad ultrasuoni? Sulla baia ce ne sono di davvero economiche, varrebbe la pena l'acquisto?
Il gusto è conforme alla rozzezza dell'intelletto: ognuno beve il vino che merita. Emile Peynaud

"Gli ostacoli non mi abbattono, ogni impedimento è distrutto dal rigore, non si volta chi a stella è fisso" Leonardo da Vinci
Avatar utente
Pignolo
 
Messaggi: 79
Images: 15
Iscritto il: 21/09/2012, 14:23
Località: Roma

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda Alexandros » 18/11/2012, 14:07

Ciao Luca,
non ho mai usato uno di questi apparecchi, so che i dentisti ne fanno largo uso per pulire apparecchi ortodontici e materiali simili da residui organici...
ma tu cosa intendi per pulire il rasoio?
Rimuovere le ossidazioni dall' acciaio o disinfettare/eliminare eventuali batteri/funghi?

Nel primo caso non credo proprio che sia efficace come metodo anche perchè i prodotti da utilizzare dentro la vaschetta contengono degli acidi che sicuramente sono dannosi per l' accciaio dei rasoi.

Nel secondo caso sicuramente può essere un metodo efficace ma bisogna sempre andare a vedere la composizione dei detergenti da inserire nella vaschetta...
è comunque altamente sconsigliato poichè devi mettere dentro tutto il rasoio manico compreso, e la maggior parte delle volte sono in celluloide o ancora peggio in corno/ legno.

http://www.prophymed.it/site/disinfezio ... asuoni.htm
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1713
Images: 994
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda franzkleber » 18/11/2012, 16:04

Anche secondo me per i rasoi a mano libera sono poco utili o addirittura pericolosi , per i DE invece .......
SE UN UOMO NON E' DISPOSTO A LOTTARE PER LE SUE IDEE , O LE SUE IDEE NON VALGONO NULLA , O NON VALE NULLA LUI .
E.L. Pound
Avatar utente
franzkleber
 
Messaggi: 478
Images: 91
Iscritto il: 20/06/2010, 16:22
Località: Cesano Maderno

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda paciccio » 18/11/2012, 16:19

Non lo so io faccio tutto a mano, e alla fine i risultati sono più che dignitosi ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5572
Images: 1706
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda Pignolo » 18/11/2012, 17:02

Grazie ragazzi per la risposta. Essendo macchinette utili alla pulizia di gioielli, orologi, occhiali, cd e dvd ho pensato che si potessero pulire anche i rasoi, anche perché su you tube in video dimostrativi utilizzano varie soluzioni liquide fatte di sola acqua tiepida, o acqua + omino bianco, o acqua e aceto e sicuramente acqua + liquidi specialistici. In un forum di stilografiche ho letto che qualcuno con sola acqua li utilizza per pulire le penne o per sbloccare le filettetaure. Sicuramente possono essere efficaci per lucidare i DE. Forse con sola acqua anche per gli ML. Se si usano per CD non vedo che male possano fare ad acciai pregiati.

Salutoni a tutti,
Luca
Il gusto è conforme alla rozzezza dell'intelletto: ognuno beve il vino che merita. Emile Peynaud

"Gli ostacoli non mi abbattono, ogni impedimento è distrutto dal rigore, non si volta chi a stella è fisso" Leonardo da Vinci
Avatar utente
Pignolo
 
Messaggi: 79
Images: 15
Iscritto il: 21/09/2012, 14:23
Località: Roma

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda paciccio » 18/11/2012, 18:15

Con solo acqua l'acciao non si rovina, però con ambiente leggermente acido diventa nerissimo, quindi per gli ML non aceto, no limone
per i DE che sono nichelati aceto, limone e detersivi vari possono aiutare a smuovere gli accumuli di lercio preistorico ;)
per gli ml dovresti stare attento ai manici in plastica, perché il lavaggio ad ultrasuoni tende ad opacizzare plastica e corno.
la ruggine non la rimuove.
quindi in definitiva a mio modo di vedere possono essere un ottimo coadiuvante per la pulizia, in fase di restauro, non aspettarti miracoli però ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5572
Images: 1706
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda Pignolo » 18/11/2012, 19:04

grazie Fabrizio i tuoi consigli sono sempre utilissimi!
Il gusto è conforme alla rozzezza dell'intelletto: ognuno beve il vino che merita. Emile Peynaud

"Gli ostacoli non mi abbattono, ogni impedimento è distrutto dal rigore, non si volta chi a stella è fisso" Leonardo da Vinci
Avatar utente
Pignolo
 
Messaggi: 79
Images: 15
Iscritto il: 21/09/2012, 14:23
Località: Roma

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda DavideRegis » 12/12/2014, 10:43

Buongiorno

Discussione interessante,
su internet ho potuto vedere che ci sono dei pulitori ad ultrasuoni professionali e dei pulitori per utilizzo domestico, come questo.

http://www.amazon.it/AEG-USR-5516-Pulit ... B002B3R56G

In questo prodotto, ho letto che tenendo il cestello in plastica all’interno della macchina si riduce di circa il 30% l'intensità degli ultrasuoni.

Quindi credo che questa possa andare abbastanza bene per lavare a fondo i rasoi.

Ma io sono sempre dubbioso e mi faccio 1000 domande.

Un pulitore ad ultrasuoni può danneggiare in qualche modo le parti in plastica e in gomma dei rasoi?
Se l’intensità è lievemente ridotta magari non opacizza i manici in plastica e magari non danneggia in alcun modo le eventuali parti in gomma. (almeno lo spero)

E per pulire i rasoi cos’è meglio senza usare soluzioni acide o soluzioni chimiche? Acqua distillata? Acqua del rubinetto? Acqua con un po’ di detersivo per piatti? Acqua con un goccio di alcool isopropilico?

Questa è una macchinetta che intendo acquistare però volevo capire come ottenere dei buoni risultati con i rasoi senza danneggiarli in alcun modo.

P.S.
Però….. :? I Mano Libera con lama in acciaio al carbonio forse non posso lavarli con l’ultrasuoni…. (???)
DavideRegis
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16/11/2014, 18:32

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda ares56 » 12/12/2014, 10:51

DavideRegis ha scritto:E per pulire i rasoi cos’è meglio senza usare soluzioni acide o soluzioni chimiche? Acqua distillata? Acqua del rubinetto? Acqua con un po’ di detersivo per piatti? Acqua con un goccio di alcool isopropilico?

Se parli dei DE c'è la specifica discussione: viewtopic.php?f=91&t=2102.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14390
Images: 2558
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda DavideRegis » 12/12/2014, 11:30

Ciao

si la discussione sui DE l'avevo vista, però ho alcuni dubbi sugli altri rasoi.

Ho due vecchi ML Kama.
Ci rimarrei molto male se, dopo il lavaggio, riscontrassi che il manico è opaco come la cartavetro e la lama (in acciaio al carbonio) è danneggiata o macchiata.

Idem per i multilama. (che ultimamente uso molto poco)
Mi dispiacerebbe però vedere che la gomma sul manico del Wilkinson Quattro presenta qualche parte con forellini oppure è staccata oppure presenta qualche altro danno.

Si consideri che la pulitura ad ultrasuoni funziona con il metodo della cavitazione.
La cavitazione, guardando la pulitrice in azione, pare un fenomeno gentile, in realtà è estremamente violento. Quelle microbollicine possono bucare il bronzo.

Quindi è per questo che ci vado “con i piedi di piombo”.
I rasoi non sono oggetti costosissimi però se posso evitare eventuali danneggiamenti è meglio. :)

EDIT: Comunque, io provo ad acquistarla e provo a lavare il Wilkinson Quattro che ha tre anni di sporcizia sulle spalle.

Male che vada lo butto via. E stop.

Tanto ne ho un'altro in confezione nuova.

Per i Mano libera invece…. Boh! Aspetto ancora un po e vediamo se riesco a trovare qualche informazione in più.
DavideRegis
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 16/11/2014, 18:32

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda paciccio » 12/12/2014, 13:02

Questo tipo di lavaggi aiuta rimuovere le "croste" di sapone e di schifo in generale
quindi mentre sui rasoi di sicurezza potrebbe essere utile per pulire tutte le più piccole intercapedini,
Il rasoio a mano libera non necessita di questi strumenti,
e per esperienza diretta si ottiene molto di più con un bagno di ammollo una spazzolata ed uno stuzzicadenti
che con queste cose...
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5572
Images: 1706
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Pulitrici ad Ultrasuoni

Messaggioda GANDALFIL » 09/03/2018, 16:23

un mio cliente quando ho fatto vedere la lama di un vecchio mano libera, mi ha consigliato la pulizia con gli ultrasuoni per non rovinare la scritta sulla lama, rispetto alla classica lucidatura a specchio. Ora se il problema è quello del manico, io la risolverei smontando la lama e pulendo quella ad ultrasuoni, rimontando tutto. Secondo me dovrebbe venire bene, anzi stando a quello che mi hanno detto dovrebbe venire bene.
GANDALFIL
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 09/02/2018, 12:29

Torna a Manutenzione & Restauro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti