"Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percorso

I Saluti, e tutto quello che vi appassiona

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Sostienici

Sponsor
 

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda chromolodeon » 26/04/2015, 23:32

Però stavolta faccio il video
:mrgreen:
Una cosa buona non ci piace, se non ne siamo all'altezza.
Avatar utente
chromolodeon
 
Messaggi: 81
Images: 43
Iscritto il: 12/01/2014, 13:13
Località: Milano

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda ischiapp » 26/04/2015, 23:51

Mi raccomando ... stile Martin Scorzese !! 8-)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14928
Images: 2308
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda BMWTank » 27/04/2015, 0:56

:o
Grazie pp, stanotte non dormirò :shock:

:mrgreen:
B
Avatar utente
BMWTank
 
Messaggi: 342
Images: 45
Iscritto il: 27/01/2015, 16:58
Località: Livorno

Questo non lo farò *MAI* più...

Messaggioda rimmon1971 » 27/04/2015, 9:53

Anche se il mio bel rasoio Edwin Jagger 89 sta cadendo dal lavandino, non cercherò più di fermarne la caduta con la mano.
Mi sono affettato un polpastrello ieri sera... ci ha messo un quarto d'ora prima di smettere di sanguinare, porc.

Ok ok lo so, questo era da "off topic" probabilmente... ma son curioso di sapere se anche qualcun altro ha imparato a sue spese "qualcosa da non fare" riguardo ai rasoi... vi prego, non ditemi che sono l'unico :(
rimmon1971
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 13/01/2015, 11:02
Località: Genova

Re: Questo non lo farò *MAI* più...

Messaggioda chromolodeon » 27/04/2015, 10:14

Avoja :mrgreen: (stesso thread di ischiapp... polpastrello ricucito ieri)
Una cosa buona non ci piace, se non ne siamo all'altezza.
Avatar utente
chromolodeon
 
Messaggi: 81
Images: 43
Iscritto il: 12/01/2014, 13:13
Località: Milano

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda ischiapp » 27/04/2015, 12:39

BMWTank ha scritto:... stanotte non dormirò :shock:
... ma se c'hai un avatar che mette ansia pure a Sweeney Todd !! :lol: :lol: :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 14928
Images: 2308
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda chromolodeon » 01/05/2015, 14:13

Aggiornamento: il mio dito si è quasi completamente rimesso, il rasoio invece.... no..... Ieri sera l'ho ripreso per dargli un'occhiata approfondita e.... c'è un chip sul filo.... Piccolo. Molto piccolo. Ma c'è. Temo che l'unica strada sia livellare il tutto eliminando ca. 1/2 mm di materiale. Proverò in ogni caso a fare qualche decina di passate sulla belga per vedere cosa accade......
Devo dirlo, mi girano non poco....
Una cosa buona non ci piace, se non ne siamo all'altezza.
Avatar utente
chromolodeon
 
Messaggi: 81
Images: 43
Iscritto il: 12/01/2014, 13:13
Località: Milano

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Alexandros » 01/05/2015, 16:36

chromolodeon ha scritto:Proverò in ogni caso a fare qualche decina di passate sulla belga per vedere cosa accade......
Devo dirlo, mi girano non poco....


Con l uso della belga gialla non eliminerai il chip ma se dici che é molto piccolo e il resto del filo non ha subito danni non te ne accorgerai assolutamente durante la rasatura.
Metti il nastro prima di andare sulla pietra.
Con Il rasoio ML bisogna prestare tutte le volte che si maneggia (per la rasatura o altro) la massima attenzione, il momento che ti distrai e gli dai più confidenza é quello in cui ti potresti tagliare seriamente.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1699
Images: 968
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda chromolodeon » 01/05/2015, 21:52

Hai ragione Alex, ho commesso la classica leggerezza, volevo pulire con cura il rasoio nel bel mezzo del pomeriggio, con i bimbi vocianti per caso, mi ero chiuso in bagno e volevo fare in fretta. Come dice il saggio: la fretta mal s'accompagna al wet shaving, e ne ho avuto la riprova nel peggiore dei modi (almeno spero di non riuscire a fare peggio :mrgreen: )
Una cosa buona non ci piace, se non ne siamo all'altezza.
Avatar utente
chromolodeon
 
Messaggi: 81
Images: 43
Iscritto il: 12/01/2014, 13:13
Località: Milano

Le nostre "affettate"

Messaggioda Jari » 06/04/2016, 0:33

Non mi è sembrato di vedere un topic simile (in caso chiedo venia).

Magari senza foto se volete, onde evitare di farlo diventare un topic splatter, ma vogliamo raccogliere qui le nostre "esperienze"?
Avatar utente
Jari
 
Messaggi: 347
Images: 3
Iscritto il: 04/04/2016, 1:59
Località: Roma

Re: Le nostre "affettate"

Messaggioda mauro2 » 06/04/2016, 1:17

In faccia mai fatto nulla, ma mi sono sbragato un dito mica male prendendo al volo un ml sfuggito di mano.
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: Le nostre "affettate"

Messaggioda Jari » 06/04/2016, 1:51

Allora non sono l'unico idiota che si affetta le dita perché, d'istinto, acchiappa il rasoio che sta cadendo! :lol:
Avatar utente
Jari
 
Messaggi: 347
Images: 3
Iscritto il: 04/04/2016, 1:59
Località: Roma

Re: Le nostre "affettate"

Messaggioda mauro2 » 06/04/2016, 7:10

+1, contami pure nel numero XD. Però almeno il rasoio s' s'è salvato :) (era un ricordo, a romperlo per una distrazione mi sarei sentito ancora più scemo)
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Mauroflx » 06/04/2016, 18:11

Pensa se cadendo tagliava qualche . . . . sporgenza :o
Barba massaggiata, mezza rasata. (Ascoltata dal mio barbiere)
Sposa qualcuno che sappia cucinare, l'amore passa la fame no !!! (proverbio popolare).
Avatar utente
Mauroflx
 
Messaggi: 1400
Images: 727
Iscritto il: 10/03/2012, 2:36
Località: Novara

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda mauro2 » 06/04/2016, 21:34

su b&b avevo letto il consiglio "mai radervi nudi col mano libera" e mi aveva fatto un po' ridere. Però poi pensandoci ho fatto caso che non è mica così stupido XD
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Mastrofoco » 07/04/2016, 1:15

Dicevamo?successo appena dopo letto il post
3618536186
Non è che gufate? :D :D
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1190
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Jari » 07/04/2016, 1:48

Mauroflx ha scritto:Pensa se cadendo tagliava qualche . . . . sporgenza :o


Per fortuna non ho ancora la perversione di farmi la barba nudo :lol:
Inoltre, uso un DE e non un ML quindi credo di poter stare relativamente più tranquillo... :mrgreen:
Avatar utente
Jari
 
Messaggi: 347
Images: 3
Iscritto il: 04/04/2016, 1:59
Località: Roma

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Mastrofoco » 07/04/2016, 1:59

Io mi faccio la barba sempre nudo,la faccio dopo una bella doccia calda
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1190
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Jari » 07/04/2016, 2:18

Allora t'è andata bene! :lol:
Avatar utente
Jari
 
Messaggi: 347
Images: 3
Iscritto il: 04/04/2016, 1:59
Località: Roma

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Mastrofoco » 07/04/2016, 11:04

Indosso sempre la mutanda di ferro..
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
 
Messaggi: 1190
Images: 176
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: "Diamoci un taglio" ossia spiacevoli incidenti di percor

Messaggioda Barbavetrata » 31/03/2018, 17:59

Riporto in auge il topic con la mia esperienza di qualche tempo fa:
Vado a stringere il muhle r41 dopo aver posizionato la lama, e avendo le mani bagnate mi sono messo a stringere con forza tenendo pollice e indice sul coprilama (manco scappasse la lama)...
Naturalmente scivola e la lama affetta il pollice come un trancio di montagnolo...
Sangue a volontà niente ps visto che non c’era niente da ricucire, ho recuperato la fetta di epidermide dal DE... e ho imparato una lezione. Ora lo avvito SEMPRE proteggendomi con un asciugamano
Chiunque produrrà birra di cattiva qualità sarà preso con la forza e gettato nel letame.
Editto della città di Danzica, XI sec.
Avatar utente
Barbavetrata
 
Messaggi: 280
Images: 17
Iscritto il: 22/05/2016, 10:17
Località: Viterbo

Brutto taglio

Messaggioda Ettore » 20/06/2018, 0:35

Oggi ho fatto una buona preparazione della barba, dopo la doccia un buon pre barba, una bella insaponata, sbarbata perfetta fino a quando passando una seconda mano in obliquo mi sono fatto un brutto taglio al livello del pomo di adamo. Per fortuna uso un daune, per chi non lo conoscesse è uno shavette un po' particolare in quanto è abbastanza protetto sia sulla profondità del taglio che sugli angoli.
Sono un neofita e quindi ancora le mie sbarbate sono studi sui movimenti. Certe zone come quella del pomo di adamo che nel mio caso non è particolarmente pronunciato, sono un po' più rognose, non ho ben capito se mentre radevo mi è scappata la mano che "tirava" la pelle, se ho inclinato troppo il rasoio, oppure se mi è scivolata un po' la presa del rasoio, però mi sono un po' preoccupato, secondo me è stato un taglietto da punticino di sutura. La pelle seppur in un punto piccolino era aperta e si vedevano bene i due lembi che creavano lo squarcio. E' inutile dire mi sono accorto subito di avere fatto una cavolata. Per la prima volta dopo mesi di sbarbate ho avuto bisogno della pomata emostatica ed effettivamente ha funzionato e quasi subito ha smesso di sanguinare. Però mi sono soffermato a pensare quanto i rasoi non siano giocattoli, no che io non lo sapessi, non ho mai sottovalutato un rasoio però se prima pensavo che "se sbagli ti fai un taglio" ho iniziato a pensare che se sbagli e sei sfortunato puoi tagliarti e farti male seriamente.
Era qui che volevo arrivare: Quanto grave può diventare un brutto movimento con un rasoio stile Daune? e quanto grave può diventare una sbarbata con uno shavette classico o un ML?
Il daune dal primo giorno si è presentato benissimo, mi ha fatto capire già da subito che sarebbe stato tollerante come nessun'altro. Confesso che è stato un brutto errore mio, starò più attendo in futuro e sono sicuro che non ci sono rasoi pericolosi, ma solo mani inesperte. migliorerò..
Avete avuto esperienze simili? brutti tagli più profondi del solito?
Io sulla guancia destra porterò con me per tutta la vita un brutto errore del mio barbiere. Per fortuna piccolino mezzo cm ma abbastanza evidente. E forse alla lista devo aggiungere quello fatto da me stesso alla gola :roll:
Ettore
 
Messaggi: 33
Images: 4
Iscritto il: 29/04/2018, 19:26
Località: Palermo

Re: Brutto taglio

Messaggioda CristianoPettinello » 20/06/2018, 16:55

Anzitutto mi dispiace per l'accaduto.
Io penso che nessuno di noi possa dirsi immune ai tagli.
Pero`, penso anche che piu` leggeri si sta e meno male ci si fa, in caso si commettano cavolate.
Il fatto che tu ti sia fatto un taglio profondo con il Daune mi fa pensare che forse stavi premendo un po' troppo, se mi e` permesso dire.
Con il DE mi capita a volte qualche puntino rosso, tipo brufolino che viene spianato, ma sarebbe la stessa cosa anche con un multilama; raramente mi sono fatto tagli brutti e credo nessuno che poi mi sia restato.
Indubbiamente lo shavette, qualsiasi sia, e` piu` ostico di un DE.
Io mi sono rasato per anni con il Daune (e, ho intenzione di riprendere a brevissimo, seguito dall'Universal a mezza lama) e mi ricordo qualche taglietto dovuto a qualche movimento orizzontale, ma mai nulla di serio. Per il discorso collo e pomo d'Adamo, che anche io ho piuttosto pronunciato, io mi adeguo tirando bene la pelle (come mi ha detto di fare il mio barbiere). Comunque con il Daune, fatta un po' la mano, si raggiunge un livello di confidenza simile a un DE, ovvero la quasi totalita` delle rasature senza la minima traccia di sangue.
Ho usato anche un Vanta a mezza lama, per 1 anno credo, e qui il discorso cambia, nel senso che non bisogna mai perdere la concentrazione. Uno shavette classico e` un rasoio davvero impegnativo, che non si puo` usare impunemente.
Io li usavo quando mi facevo la barba alla sera, con calma. Dal momento che da anni mi rado tutte le mattine, per questioni di tempo, non sarebbe possibile per me pensare di tornare allo shavette tipo Vanta o Universal: e` una questione di economia di tempo.
Per questo cerco il Daune, che mi consentirebbe di avere ""grosso modo" (il virgolettato e` d'obbligo) lo stesso livello di sicurezza di un DE.
Qualche settimana fa ho preso un Parker R34 e l'ho usato un paio di volte, il sabato e la domenica.
Ovviamente richiede piu` tempo. Pensavo di avere perso la mano, e in effetti mi sono trovato un po' impacciato. Tuttavia ho portato a termie due rasature senza per forza fare il donatore AVIS. Lo shavette per me e` divertente, e non richiede la manutenzione degli strumenti che richiederebbe il rasoio a mano libera (che comunque rimane il top).
Scusa la lunga risposta, ma l'argomento lo sento vivo in questi giorni.
Cristiano
Avatar utente
CristianoPettinello
 
Messaggi: 219
Iscritto il: 20/05/2013, 23:18
Località: Padova

Re: Brutto taglio

Messaggioda Romagnolo » 20/06/2018, 17:05

Penso che sia eccesso di confidenza, ti faccio un altro esempio, il cuoco che taglia verdure tutto il giorno ogni tanto si taglia un dito, perchè? maneggiamo degli strumenti che tagliano e anche parecchio, dobbiamo sempre ricordarci che un piccolo errore può veramente far male, anche il solo togliere o mettere una lametta da un DE può provocare danni non da poco.
Mi dispiace per il tuo incidente ma purtroppo sono cose che capitano.
Avatar utente
Romagnolo
 
Messaggi: 292
Images: 27
Iscritto il: 01/03/2017, 18:46
Località: Cervia (RA)

Re: Brutto taglio

Messaggioda PicklesMacCarthy » 20/06/2018, 20:03

O eccesso di confidenza o distrazione ( pensieri ,incazzature,stanchezza).Penso sia capitato e capitera' ancora un po' a tutti noi.
...Perche' non c'e' niente che io detesti di piu' dell'odore di marcio delle bugie......(Col.Kurtz)
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1762
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani
PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti