Libri da leggere

I Saluti, e tutto quello che vi appassiona

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Libri da leggere

Sostienici

Sponsor
 

Re: Libri da leggere

Messaggioda PicklesMacCarthy » 31/01/2017, 19:55

feudaltuna ha scritto: di Heinz G. Konsalik


Di questo autore ho letto qualcosa,4 o 5 libri,fra i quali "Dieci vite vendute":nella seconda guerra mondiale,durante la campagna di Russia,un commando di dieci specialisti ha un obbiettivo;eliminare Stalin.
Interessante,si legge bene.
...Perche' non c'e' niente che io detesti di piu' dell'odore di marcio delle bugie......(Col.Kurtz)
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Libri da leggere

Messaggioda Durdon » 02/02/2017, 10:54

...altra saga fantasy che mi sento di consigliare è senza dubbio LA RUOTA DEL TEMPO di Robert Jordan, terminata da Brandon Sanderson (altro autore che mi sento di consigliare VIVISSIMAMENTE!) per la prematura dipartita del nostro........lunghina ma......assolutamente fantastica!

edito da Fanucci...che ogni tanto propone su Amazon tutti gli episodi della saga a 1.99 l'uno (ebook)...c'è solo da attendere e.....colpire!....


Immagine
--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 596
Images: 2
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Libri da leggere

Messaggioda Aldebaran » 05/02/2017, 16:43

Stalin Sconosciuto di Zores A.Medved, Roj A.Medvedev.
Nel suddetto libro, nella sezione riguardante la gestione del nucleare in Russia per usi civili e militari, spicca il nome di una zona di una città: Majak... e di un fiume...Techa . Non crederete a ciò che leggerete in merito cercando in rete. Il mio pensiero va a tutte quelle persone morte durante il lavoro che svolgevano nel campo del nucleare ( minatori, operai, tecnici, ecc.) senza adeguate protezioni. Inoltre, a pagina 188, si parla di contatto Uranio/ Alluminio per scopi bellici. Le stesse ricerche le portavano avanti in Italia negli anni 50 al CISE, di cui ho scritto qualche mese fa sempre in Off-Topic. I reattori militari hanno bisogno di sola acqua per raffreddare i blocchi di uranio. Le piccole sbarre cilindriche di uranio, 37 mm di diametro e 102,5 mm di altezza, erano coperte da un rivestimento di alluminio. Venivano caricati in tubi di alluminio che avevano un diametro interno di poco superiore ai 40 mm e un'altezza di 10 m.Questi a loro volta venivano " incamiciati" nella grafite. La grafite serve per rallentare i neutroni durante la reazione a catena. Ciò però accade soltanto in condizioni asciutte. La reazione a catena della fissione dell'uranio 235 ha inizio quando il reattore viene caricato con 150 tonnellate di uranio naturale. L' acqua che circola all'interno dei tubi di alluminio evita il surriscaldamento dei blocchi di uranio in seguito al processo di fissione. Durante la reazione a catena dell'uranio 235 i neutroni rallentati dalla grafite creano plutonio 239 e uranio 238. I blocchi di uranio venivano poi scaricati dai tubi di alluminio in uan cisterna d'acqua sottostante. In seguito alla disintegrazione di nuclidi di breve vita poi i blocchi venivano trasferiti in un impianto di stoccaggio radiochimico. A causa delle alte temperature e forti radiazioni i tubi di alluminio iniziarono a perdere, perché corrosi, bagnando la grafite. Questo impianto nucleare in Russia fu allora dismesso.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5460
Images: 5001
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Libri da leggere

Messaggioda amerigo » 05/02/2017, 19:33

Aldebaran ha scritto:... Questo impianto nucleare in Russia fu allora dismesso.

Terrificante, come terifficante fu Hiroshima, e Nagasaki, e Chernobyl, e Fukushima,e Mururoa ecc. ecc.
Ancora di parla di nucleare sicuro. Mah...
"Chi va e torna, fa buon viaggio"
"Imparare è come remare controcorrente: se smetti, torni indietro."
Avatar utente
amerigo
 
Messaggi: 459
Images: 51
Iscritto il: 01/07/2016, 16:24
Località: Monterotondo(RM)

Re: Libri da leggere

Messaggioda controvelaccio » 05/02/2017, 21:32

Da appassionato di musica e divoratore compulsivo di libri, vorrei segnalare il seguente titolo:

Andrea Frova
Armonia Celeste e Dodecafonia

Scritto da chi insegna Fisica all'università, il testo è un'analisi (su basi fisiche, biologiche e psicologiche) sul perchè la musica dodecafonica risulta essere antinaturale...
Testo assolutamente leggibile anche per coloro che sono privi di nozioni di fisica.

Sconsigliatissimo agli intransigenti cultori della nuova forma musicale ideata da Schoenberg.

Buona lettura.

Giò
A gentleman will walk but never run...
Avatar utente
controvelaccio
 
Messaggi: 271
Images: 13
Iscritto il: 01/02/2017, 1:38
Località: Venezia

Re: Libri da leggere

Messaggioda Aldebaran » 05/02/2017, 22:26

Grazie controvelaccio interessantissimo contributo!
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5460
Images: 5001
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Libri da leggere

Messaggioda ischiapp » 06/02/2017, 18:28

Sto rileggendo "I Fratelli Karamazov" di Fëdor Dostoevskij.
La prima volta fu al liceo, e l'ho rifatto in ogni decade della mia vita.
Come il buon vino, migliora con l'affinamento ... soprattutto del degustatore.

Per gli amanti dei Classici, una satira di costume intrisa di logica astratta e filosofia pragratica come solo i russi sanno fare.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15651
Images: 2394
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Libri da leggere

Messaggioda controvelaccio » 06/02/2017, 22:42

Mi rincuora leggerti ischiapp: pensavo di essere l'unico demente che rilegge i libri più di una volta...
A gentleman will walk but never run...
Avatar utente
controvelaccio
 
Messaggi: 271
Images: 13
Iscritto il: 01/02/2017, 1:38
Località: Venezia

Re: Libri da leggere

Messaggioda ischiapp » 07/02/2017, 1:14

Una bella storia merita d'essere riletta.
Come un film, una canzone, un quadro o altro strumento di comunicazione dell'esperienza individuale.
Ogni volta si focalizzano dettagli diversi, e gli stessi dettagli toccano sempre corde diverse della propria sensibilità.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15651
Images: 2394
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Libri da leggere

Messaggioda Nicola T. » 07/02/2017, 13:47

Ci sono anche io!
Alcuni libri li ho riletti cinque o sei volte. Proprio in questi giorni sto rileggendo "Il giocatore", per rimanere a Dostoevskij.
Come dice IschiaPP: ogni volta si notano dettagli diversi e si percepiscono sfumature diverse.
A volte sboccòncino piccoli brani, senza rileggermi l'intera opera. Questo lo faccio spesso con "Le satire" di Giovenale.

Non so se qualcuno di voi sia del settore e magari già lo conosce, ma, da esterno a quel mondo, mi permetto di segnalare Amartya Sen.
Economista, filosofo, premio Nobel 1988, e, a mio modo di vedere, genio, riesce a scrivere di economia e di società in maniera sublime. Soprattutto, fa il possibile per rendersi capibile anche ai non addetti ai lavori, anzi pare che proprio a loro siano indirizzate le sue opere.
Vi consiglierei "Etica ed economia", del 2002 o 2003 mi pare. Probabilmente la sua opera più famosa, in cui espone il "paradosso liberale".
Più saggistica che romanzo, ma sicuramente molto interessante.
Avatar utente
Nicola T.
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 11/07/2016, 14:26

Re: Libri da leggere

Messaggioda controvelaccio » 08/02/2017, 0:40

@ischiapp: mi ci rifletto specularmente nelle tue parole!

@Nicola T.: no non sono del settore economico; da qualche parte dovrei avere una laurea in ingegneria navale ma mi definisco ex-ingegnere in quanto non ho mai professato la professione in termini stretti. Dunque, prediligo la saggistica alla narrativa per formazione scolastica. Detto questo, essendo consapevole della mia abissale ignoranza in ambito letterario, a piccoli passi vado a spiluccare con salti iperbolici tra un autore ed un altro senza un metodo: totalmente random.
Mi incuriosisce il titolo da te citato e sarà sicuramente tra le mie mani, quanto prima, per poi scambiarci alcune considerazioni piacevolmente. Grazie.

Da piacere riscontrare che la sensibilità non è morta definitivamente al giorno d'oggi.

Ciao!
A gentleman will walk but never run...
Avatar utente
controvelaccio
 
Messaggi: 271
Images: 13
Iscritto il: 01/02/2017, 1:38
Località: Venezia

Re: Libri da leggere

Messaggioda CozzaroNero » 08/02/2017, 2:20

Anch'io amo rileggere alcuni libri, il primo è:
- Il gioco delle perle di vetro di H. Hesse
- I malavoglia di G. Verga
- Le Cosmicomiche e Marcovaldo del più grande scrittore italiano del 900 I. Calvino
- Il maestro e Margherita di M. Bulgakov

si li amo all'infinito e ogni tanto mi piace rileggerli
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 750
Images: 268
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Libri da leggere

Messaggioda rtafuto » 08/02/2017, 9:41

Buon giorno,
per gli appassonati di Carlos Ruis Zafon, segnalo l'ultimo suo libro che chiude la trilogia del cimitero dei libri dimenticati. Il labirinto dello spirito.
"A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire" Guglielmo di Occam
Avatar utente
rtafuto
 
Messaggi: 500
Images: 338
Iscritto il: 19/03/2015, 20:01
Località: Napoli

Re: Libri da leggere

Messaggioda Natale » 08/02/2017, 13:32

Immagine
Stamattina mi è capitata tra le mani l'immagine....
Quando le parole non contano...
Mai prendersi troppo sul serio.....
Soprattutto se è un gioco....o una passione...
Avatar utente
Natale
 
Messaggi: 2204
Images: 384
Iscritto il: 10/03/2014, 19:02
Località: Ercolano (NA)

Re: Libri da leggere

Messaggioda ischiapp » 08/02/2017, 14:44

A me piace anche questa ...
Immagine
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15651
Images: 2394
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Libri da leggere

Messaggioda CozzaroNero » 08/02/2017, 21:33

Bello Ischiapp, perfetto
:lol:
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 750
Images: 268
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Libri da leggere

Messaggioda Nicola T. » 08/02/2017, 21:43

Controvelaccio:

molto volentieri! Sarei felice di confrontarmi. Quell'opera, sommata alle altre dello stesso autore, fa riflettere sulle società e l'economia dei nostri tempi.
Beh, una laurea in ingegneria navale mica la regalano! Capisco meglio anche il tuo nick ora. Miglior libro a tema, vincente per distacco: Ventimila leghe sotto i mari!

Sono convinto ci sia ancora molta gente che legge, o che coltiva altre attività Umane, e non temo per l'estinzione della sensibilità. Probabilmente, ai giorni nostri, la sensibilità non viene più esibita perché, erroneamente, associata alla debolezza.
Avatar utente
Nicola T.
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 11/07/2016, 14:26

Re: Libri da leggere

Messaggioda controvelaccio » 08/02/2017, 22:10

Ciao Nicola T.
Grazie della risposta.
Sono veramente curioso di infilzare gli occhi sul titolo che hai segnalato.
Da quanto lasci intravvedere, immagino già di essere in sintonia sul tipo di visione che viene offerta dall'autore.
Peraltro, per attività, ho una certa visione sull'economia a scala globale. Nel senso che, occupandomi principalmente di merceologia, entro nel cuore dei sistemi commerciali delle aziende: dalle piccole alle multinazionali.
Posso permettermi la famosa battuta di un film: "... Ho visto cose che voi umani...".

Si bellissimo il 20000 leghe! Lettura avvincente di quando ero bimbo culminata nell'apoteosi con la visione del film con Kirk Douglas!

A presto per un confronto. Ciao!
A gentleman will walk but never run...
Avatar utente
controvelaccio
 
Messaggi: 271
Images: 13
Iscritto il: 01/02/2017, 1:38
Località: Venezia

Re: Libri da leggere

Messaggioda Luca142857 » 09/02/2017, 0:36

Natale ha scritto:Immagine
Stamattina mi è capitata tra le mani l'immagine....
Quando le parole non contano...


Significa che un uomo con un trapano non ha bisogno di libri ? :D
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4560
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Libri da leggere

Messaggioda Nicola T. » 09/02/2017, 3:04

Certo controvelaccio, quando vuoi!

In verità la memoria potrebbe avermi tradito (ma di poco!): il titolo che ti ho segnalato esprime benissimo le idee dell'autore, ma non sono sicuro contenga l'esplicazione di quello che io ho definito "paradosso liberale". Purtroppo non ce l'ho sottomano ed è passato parecchio tempo dall'ultima volta che l'ho letto.
In realtà il concetto è comparso per la prima volta in un articolo tecnico del Nostro, per una pubblicazione accademica degli anni '70, mi pare.
Lui stesso lo battezzò come "paradosso dell'amante di Lady Chatterley", prendendo in prestito il romanzo di Lawrence.
Se ti interessa darci una sbirciatina lo puoi fare anche sulla rete: è conciso e ficcante quanto basta, non serve molto tempo!
Quando, e se, vorrai, sarò molto curioso di ascoltare le tue avventure da "insider".

Saluti,

Nicola
Avatar utente
Nicola T.
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 11/07/2016, 14:26

Re: Libri da leggere

Messaggioda Natale » 09/02/2017, 8:53

Luca142857 ha scritto:Significa che un uomo con un trapano non ha bisogno di libri ? :D


Esatto...pubblicità vintage del Makita a percussione.... :D
Mai prendersi troppo sul serio.....
Soprattutto se è un gioco....o una passione...
Avatar utente
Natale
 
Messaggi: 2204
Images: 384
Iscritto il: 10/03/2014, 19:02
Località: Ercolano (NA)

Re: Libri da leggere

Messaggioda Luca142857 » 09/02/2017, 12:57

Natale ha scritto:
Luca142857 ha scritto:Significa che un uomo con un trapano non ha bisogno di libri ? :D


Esatto...pubblicità vintage del Makita a percussione.... :D

:lol:
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4560
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Libri da leggere

Messaggioda Luca142857 » 11/02/2017, 1:25

Un saggio letto anni fa. Mi colpì, tanto da tornare a rileggerlo più volte. Un pugno allo stomaco.
Sinceramente non ve lo consiglio.
467944679546796
“La rasatura è una severa maestra.” Heinlein142857.
Avatar utente
Luca142857
 
Messaggi: 4560
Images: 1254
Iscritto il: 10/05/2013, 15:14
Località: Nordest Emilia.

Re: Libri da leggere

Messaggioda tinycrazycrawler » 12/02/2017, 11:14

Il piu' bel libro che ho mai letto, adatto a persone ancora aperte alla fantasia e alla magia, è IT, di S. King. E dire che pochi libri di questo scrittore mi sono piaciuti.
Poi, tutt'altro genere, apprezzo Don Winslow, "il potere del cane" per iniziare...
Jared Diamond "armi acciaio e malattie"

Sul comodino, invece, sto per affrontare "Infinite Jest"
tinycrazycrawler
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 11/02/2017, 20:03
Località: ostiglia (MN)

Re: Libri da leggere

Messaggioda Aldebaran » 17/02/2017, 21:01

@tinycrazycrawler :

Complimenti per voler affrontare la lettura di Infinite Jest. Ho provato a leggerlo tutto...non ce l'ho fatta! Ho letto, dello stesso autore, Oblio, brevi interviste con uomini schifosi,il re pallido, ma Infinite Jest è tosto...le note a margine hanno le note!
In bocca a lupo!
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5460
Images: 5001
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti
PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti