I Saluti, e tutto quello che vi appassiona

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Sostienici

Sponsor
 

Messaggioda Nicola T. » 10/10/2017, 20:58

Premetto di aver spulciato il forum in lungo e in largo senza aver trovato discussioni dedicate, ma ovviamente si chiuda pure questa se già ne esiste un'altra.
Ci sono degli appassionati di tè tra gli iscritti? Qualcuno mi saprebbe dare indicazioni su dove trovare riferimenti o letteratura in materia?
A voi che tè piace prendere e con cosa lo abbinate?

NT
Avatar utente
Nicola T.
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 11/07/2016, 14:26

Re: Tè

Messaggioda struttura.originaria » 10/10/2017, 21:31

Presente. Tra i miei thè preferiti figurano senz'altro gli affumicati: Russian Caravan (leggermente affumicato, e con bergamotto), Lapsang Souchong (affumicato con abete, piuttosto intenso) e Tarry Souchong (molto affumicato). In generale, quindi, preferisco il thè nero perché più corposo e deciso. Gli abbinamenti sono per lo più con torte e biscotti fatti in casa. Per la letteratura di riferimento ti dirò di più non appena rientro a casa. Al momento: 'Oro verde. La straordinaria storia del te' (Macfarlane, edito da Laterza).

P.s. Ora sto sorseggiando un ottimo Earl Grey Cream.
Il fatto che qualcosa piace, proprio perché è un fatto che piaccia, non permette di poter dare valore oggettivo alla cosa. Si deve distinguere la struttura oggettiva della cosa dalla sembianza del piacere. Se piace, non per questo è anche valido.
Avatar utente
struttura.originaria
 
Messaggi: 427
Iscritto il: 13/09/2015, 11:02
Località: MILANO (a volte Civitavecchia)

Re: Tè

Messaggioda Gero » 10/10/2017, 22:57

Ciao,
anch'io sono un estimatore di questa infusione. Solitamente la mattina Assam o Darling con una nuvoletta di latte, il pomeriggio te cinese come il Phuer (non sono sicuro che si scriva così) o te bianco o anche altri. Anch'io apprezzo molto il Lapsang. Come abbinamenti sicuramente dei buoni biscotti casalinghi ma anche tartine salate.
Per i libri non saprei consigliarti niente eccetto uno che avevo intitolato "l'ora del te" ma è una pubblicazione assai datata che credo di difficile reperibilità.
Gero
 
Messaggi: 22
Images: 1
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: Tè

Messaggioda Gero » 10/10/2017, 22:59

Non darling ma Darjling
Gero
 
Messaggi: 22
Images: 1
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: Tè

Messaggioda PicklesMacCarthy » 11/10/2017, 13:39

Strano,avrei scommesso che qua attorno fose gia' aperto un apposito thread,vabbe',avrei perso.
Comunque,per me ,te' neri cinesi,in assoluto lapsang e tarry.Dimenticavo il Russian,pero' se ne trovano diverse miscelazioni e prediligo quelle in cui l'affumicato prevale.Tempo fa mi regalarono del te' nero cinese profumato al gelsomino,ottimo ma non l'ho mai piu' ritrovato.Ho beccato qualcosa di simile in una farmacia,molto caro e per niente soddisfacente,assai polveroso e con note quasi medicinali.
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Tè

Messaggioda Barbavetrata » 11/10/2017, 21:02

Dove trovate questi pregiati tè?
Chiunque produrrà birra di cattiva qualità sarà preso con la forza e gettato nel letame.
Editto della città di Danzica, XI sec.
Avatar utente
Barbavetrata
 
Messaggi: 196
Images: 10
Iscritto il: 22/05/2016, 10:17
Località: Viterbo

Re: Tè

Messaggioda Nicola T. » 11/10/2017, 21:34

PicklesMacCarthy:
io ho provato a frugare il forum, ma non ho trovato una discussione dedicata. Qualora esistesse si potrebbe chiudere questa senza problemi.
Tra l'altro, sembra che io e te si abbia gli stessi gusti, almeno in materia di intrugli da bere: ora tè, l'altra volta grappe.

In tema di teina - onestamente - mi definisco un curioso appassionato, o un appassionato curioso, di certo non un esperto.
Sto provando un po' di tè bianchi, che mi piacciono molto. Qualcuno ne avrebbe da consigliarmi? Io di solito li prendo con il pesce.
Dopo cene particolarmente impegnative (dal carrello dei bolliti in su) mi dà sollievo una tazza di Rooibos. Qualcuno conosce altri tè rossi che valga la pena assaggiare?
La mattina invece mi piace tè nero indiano, darjeeling generalmente, possibilmente del secondo raccolto, quello estivo o comunque della stagione più calda. A colazione lo accompagno con tostini e marmellata di arance amare di Siviglia. Quest'ultima ve la consiglio proprio perché trattasi senza ombra di dubbio di estasi terrena.

Barbavetrata:
per quanto sia poco locale, e il romanticismo si perda, generalmente mi rifornisco dalla catena Peter's tea house. Ben forniti.


Cospargendomi anticipatamente il capo di cenere ammetto di utilizzare zucchero raffinato e di non amare rabbocchi di latte.
Avatar utente
Nicola T.
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 11/07/2016, 14:26

Re: Tè

Messaggioda macosavuoi » 11/10/2017, 22:05

Personalmente il tè lo preferisco senza zuccheri, dolcificanti, grassi. Se proprio devo, solo miele puro, aroma variante in base al tè.
Ho assaggiato qualche mese fa il Jin Jun Mei, favoloso da solo, eccelso accompagnato da agrumi (frutta fresca). Per il resto, come per i saponi da barba, bisogna sperimentare.
Di libri al momento non me ne vengono in mente, non ne posseggo ma ne ho letti alcuni presi in prestito anni fa. Vedrò di far mente locale.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 334
Images: 14
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Tè

Messaggioda PicklesMacCarthy » 13/10/2017, 12:30

Nicola T. ha scritto:PicklesMacCarthy:
io ho provato a frugare il forum, ma non ho trovato una discussione dedicata.Quest'ultima ve la consiglio proprio perché trattasi senza ombra di dubbio di estasi terrena.


Non ti far problemi,forse mi ricordavo forumup,boh!
Lapsang e marmellata di arance amare ,quella prodotta in terra d'albione...........
A proposito,se qualcuno di Voi avesse una buona formula di miscelazione per il Russian..........
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Tè

Messaggioda ares56 » 13/10/2017, 12:39

PicklesMacCarthy ha scritto:Non ti far problemi,forse mi ricordavo forumup,boh!..........

Esatto... ;)

Dall'autunno all'inizio della primavera, pomeriggi e sere con Lapsang Souchong, Assam o Darjeeling. Ho iniziato ad apprezzare anche il Pu-Erh, provandone diverse varietà: diciamo che non è un tè facile.
Con le temperature più alte preferisco tè più freschi, magari Oolong o verdi cinesi o giapponesi; ovviamente tutti rigorosamente in foglie.
Io e mia moglie non disprezziamo anche gli aromatizzati tipo Anastasia (miscela russa a base di tè nero e agrumi) e il classico tè di Natale.
In dispensa, tra circa una ventina di barattoli di tè (comprato sfuso e attentamente conservato in appositi barattoli), sono comunque presenti anche confezioni di tè in bustina, specialmente aromatizzati all'arancia, frutti di bosco, fino al tè al cioccolato.
L'Earl Grey è il mio preferito per la prima colazione.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12442
Images: 2050
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Tè

Messaggioda PicklesMacCarthy » 14/10/2017, 11:12

ares56 ha scritto:[In dispensa, tra circa una ventina di barattoli di tè (comprato sfuso e attentamente conservato in appositi barattoli), sono comunque presenti anche confezioni di tè in bustina, specialmente aromatizzati all'arancia, frutti di bosco, fino al tè al cioccolato.


Ares,ad un Partenopeo come te pensavo che "a tazzulella e cafe'".........

Non riesco proprio ad apprezzare i te' verdi ed i semifermentati,non mi va giu' quel sentore erbaceo che rimane,forse sbaglio i tempi di infusione.Se preparo una miscela di lapsang e te' nero all'arancio,cos'altro posso aggiungere secondo Voi? Non fate gli spiritosi,non suggeritemi due dita di bushmills al momento di versare l'infusione in tazza.tutto questo per quando riprendero' con il te',attualmente sto a stecchetto,max un espresso al giorno!
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Tè

Messaggioda macosavuoi » 14/10/2017, 11:30

Se non ti va un Irish Whiskey, posso capirlo, anche se vedrei comunque bene del bourbon :) .
Per il lapsang, che non ho mai provato ma conosco su carta, personalmente sceglierei un paio di spezie che ben si sposano poi con il tè nero all'arancia: un pizzico molto molto piccolo di cannella, assieme a del cardamomo.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 334
Images: 14
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Tè

Messaggioda Aldebaran » 19/10/2017, 13:44

Buongiorno a tutti!

Adesso grazie alle vostre discussioni sul te' mi avete fatto prendere anche questa "scimmia". Sono andato a vedere quindi delle confezioni in vendita presso la Ciribiciaccola di Milano in viale Romagna dato che è un negozio gemellato col forum. Il negoziante mi ha detto che per me, che a differenza vostra non sono esperto, potrebbe andare bene una scatola qualsiasi di queste in foto
543445434354342
Per provare qualcosa di diverso. Voi cosa mi consigliereste? Grazie, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 4934
Images: 4113
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Tè

Messaggioda bilos2511 » 19/10/2017, 14:21

Da principiante devi capire che il te' in se si divide per categorie in ..circa: Verde, Nero, Bianco, Pu-erh, Oolong e altri o miscele. Le scatoline da te esposte, sono dei te' (e' anche scritto) o verdi o neri. Cioe solo 2 categorie.
Ogni categoria in se ha delle caratteristiche ben diverse e non sono da confondere con i vari aromi che potresti trovare dentro o sulle scatoline.

E come per dire: Burro di karite, Burro di mango, Burro di mandorla ..e non Karite alla menta, karite alla cannella. ..ecc.,ecc.
Se scegli 3 scatoline per dire di te nero ma 3 aromi diversi...cambi l'aroma si..ma non l'effetto del te' in se.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

SV Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 2928
Images: 544
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Tè

Messaggioda nano » 19/10/2017, 14:39

Prima colazione Earl Grey e torno bambino. In generale preferisco i the neri, Assam, Ceylon, Darjeeling.
Per i romani segnalo il mio "spacciatore" preferito:

http://www.biblioteq.it/

in centro, Banchi Vecchi, dietro Via Giulia.
Il loro Russian Blend (the georgiano con una punta di Assam) non è male per colazione. Tra gli aromatizzati i miei preferiti sono "Inverno in oriente" (speziato) e "Bellini" (fruttato).
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
nano
 
Messaggi: 1678
Images: 108
Iscritto il: 17/05/2013, 20:39
Località: Roma, Italia

Re: Tè

Messaggioda francois2 » 19/10/2017, 14:50

Io non sono esperto, nonostante bevo molto tè.
Il mio consiglio è provare prima i classici evitando le aromatizzazioni particolari perchè se no il campo diventa talmente vasto che ci si perde sicuramente. Detto questo il mio consiglio tra quelli proposti è l'earl grey che solitamente è un te verde o nero aromatizzato al bergamotto.
Il mio preferito rimane l'english breakfast tea che è una delle miscele classiche di te nero. Con un goccino di latte e addolcito con il miele.
Avatar utente
francois2
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 03/07/2017, 15:44

Re: Tè

Messaggioda struttura.originaria » 19/10/2017, 19:28

Per i Milanesi: bottega Hodeidah in Via Piero Della Francesca. Lo consiglio anche e soprattutto agli appassionati di caffè.
Il fatto che qualcosa piace, proprio perché è un fatto che piaccia, non permette di poter dare valore oggettivo alla cosa. Si deve distinguere la struttura oggettiva della cosa dalla sembianza del piacere. Se piace, non per questo è anche valido.
Avatar utente
struttura.originaria
 
Messaggi: 427
Iscritto il: 13/09/2015, 11:02
Località: MILANO (a volte Civitavecchia)

Re: Tè

Messaggioda macosavuoi » 19/10/2017, 20:03

Ecco, mi è finalmente venuto in mente un posto che prima o poi dovrò visitare.
Per chi può, magari si trova lì per lavoro o vacanza, consiglio di andare qui http://www.green-t-house.com/flash.html .
Volendo si può anche acquistare http://www.green-t-house.com/gallery/index.php?m1=1&m2=2&m3=3&m4=4&subm=2 .
Solitamente è un luogo di ritrovo per eventi particolari e di classe, ma è aperto anche a noi poveri mortali :D
Tutto sotto la precisa cura di JinR, bellissima proprietaria, artista, chef. Qui un'intervista http://www.luxury-insider.com/features/2009/interview-green-t-house-owner-jinr .
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 334
Images: 14
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti