Brillo

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Brillo

Sostienici

Sponsor
 

Brillo

Messaggioda massimo-roma » 16/06/2017, 10:04

Ciao a tutti,
vi presento il mio ultimo lavoretto...
è un coltello in acciaio N690 spessore 2,8 mm, lunghezza totale 190 mm, impugnatura 113 mm, lama al filo 75 mm, altezza media della lama 22 mm, biselli concavi satinati a grana 1000, piatti lucidati a grana 3000, guancette smontabili in radica di castagno lucidata con tru oil, spaziatori in fibra vulcanizzata rossa e due strati di iconel.
Spero vi piaccia.
Ciao
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
massimo-roma
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: Brillo

Messaggioda arielina » 16/06/2017, 13:05

Complimenti , ben realizzato , preciso e curato.
arielina
 
Messaggi: 259
Images: 121
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: Brillo

Messaggioda massimo-roma » 16/06/2017, 15:28

Grazie,
in realtà ci sono diversi errorini... ma basta non fotografarli :mrgreen:
massimo-roma
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Re: Brillo

Messaggioda Aldebaran » 16/06/2017, 16:36

Complimenti massimo, per la bellezza, le finiture e la scelta dell'acciaio. Bentornato!
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5366
Images: 4810
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Brillo

Messaggioda arielina » 17/06/2017, 9:35

Ciao Massimo , che sequenza di carte ai usato in lavorazione?
arielina
 
Messaggi: 259
Images: 121
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: Brillo

Messaggioda massimo-roma » 19/06/2017, 10:47

Ciao ragazzi,
innanzitutto grazie per l'apprezzamento.
Per quanto riguarda la sequenza delle carte, sono andato in tempra a grana 400 (60-120-240) a levigatrice e poi 400 a mano.
Dopo la tempra sono ripartito dalla 400 per poi passare 600-1200-2000-3000
Purtroppo l'N690 non si lucida benissimo e quindi non ha un buon effetto a specchio, infatti se si guarda da una diversa angolazione i piatti appaiono opachi, come se si vedesse la trama dell'acciaio, non sono segni delle carte abrasive in quanto tra una e l'altra ho incrociato il senso e quindi sono certo di aver tolto tutti i segni della precedente prima di passare alla successiva, c'è come un effetto nuvola...
Le carte le ho passate umide e le ultime due con un pizzico di sidol. Per essere precisi avevo finito tutto (piatti e biselli) ad umido fino alla 3000 e poi passato le paste di Paciccio, la più grossa (0,3 micron) con sughero a mano e la più fina (0,09 micron) con straccetto (ma l'effetto di cui sopra c'era lo stesso), poi satinando i biselli con la grana 1000 ho fatto dei piccoli segnetti sui piatti e così ho ripassato i piatti con la 2000 e la 3000 questa volta con il Sidol ma l'effetto finale è stato lo stesso.
A quel punto ho deciso di accontentarmi e dichiarare chiusi i lavori :mrgreen:
Ciao, spero di postare presto il fodero
massimo-roma
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 27/09/2012, 18:10

Torna a Autocostruzione Rasoio & Coltelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron