costruzione rasoi true wedge

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: costruzione rasoi true wedge

Sostienici

Sponsor
 

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 16:14

Allora, da affilato, taglia..e anche bene. Purtroppo ho notato vari problemi di geometria che cui inizio ad elencare

1. spessore costa non omogeneo su tutta la lunghezza ..Dalla punta, parte piu sottile, tende ad ingrossarsi un attimino pe circa 3/4 del rasoio...e poi prima subito dello stabilizzatore ancora piu spesso.Parliamo da circa 5,99---ad un massimo di 6,21 vicono allo stabilizzatore.
2. Larghezza non omogenea su tutta la lunghezza ( Provato ad inquadrare con il calibro e percorrere tutta la lunghezza tenendo al interno del calibro tutto il Ml..Ad un certo punto ho sentito grattare..e di conseguenza rovinando il filo).

Essendo un True Wedge, quindi appoggiando come un cuneo...difficilmente si possa fare delle manovre a rolling x stroke come se fosse uno smile. Qui non si po ballare quasi per niente.

Nella prima foto, avete una foto del rasoio cosi come mi e' arrivato con la prova di affilatura che e stata eseguita precedentemente..Si vede chiaramente come mangia la pietra, creando un tipo di arcobaleno ..oppure un sorrise triste.

Nella seconda foto, avete il rasoio con quello che sono riuscito a fare io. La curvatura rimane evidente pero ho insistito finche ho visto un sottile filo microscopico anche nella punta per poterlo usare. Al livello di sbarbata, e una sensazione molto strana. Per beccare l'angolo di taglio migliore, il ML va tenuto quasi incollato alla faccia. Certamente nei punti estremi i quali punta e tallone il filo tende ad essere un attimino meno performante.

A questo punto , vista la prova, e visto che le coste sono integre di fabbrica...sicuramente un regrind piu attento risolve la problematica coste, che a mio avviso e la piu grave . Per la larghezza non omogenea, penso che basti un 45 gradi e vai di breadknifing finche tutto e' in piano. Chiaramente potrei tentare di nastrare da capo, facendo dei conti con i mm mancanti, ma a mio avviso , il gioco non vale la candela e passarlo io di piatto sulla 1000, non esiste proprio.

Immagine
Immagine

Cose buone da dire: Ottimo filo, il peso aiuta parecchio per gravita a radersi. Per adesso aspettiamo sapere anche giudizi degli altri.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 17:07

Per quanto riguarda la planarita delle pietre...sono sicuro che le pietre fossero in piano. Avro' passato piu tempo a pulire e disegnare quadretti sulle pietre che non affilare. Affilo sempre e comunque con la pietra appoggiata e tengo pure il dito sulla punta del rasoio. Mai a mano libera oppure addirittura con la pietra in mano.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 17:44

Poi un altro problema, adesso che ci penso , rivedendo i conti....Ecco perche 6 nastri. Marco, e' troppo larga la lama da 24mm...oppure la costa e' troppo magra da 6mm. Dovresti fare i conti con almeno 4 nastri e starci nelle misure. Ammesso che la costa andra' sotto il regrind e si porta facciamo 6mm dappertutto , con 4 nastri da 0,10mm l'uno avresti un angolo da 17,8mm a 22mm di largheza. Non puoi fare il conto con un singolo nastro , perche un solo nastro non li fa niente a questo wedge..mangi a 5,6,7,8 mm dal filo con un nastro solo. Dico 4 nastri perche mi sembra il minimo in maniera di angolare circa il rasoio sotto la pietra, e mi sembra un numero non esagerato per la sicurezza del nastro stesso contro le varie problematiche : bolle d'aria , centratura nastro..ecc.
A mio avviso , dovresti stare con i conti sui 4 nastri uno in piu ma non in meno...e portarla a 22mm la larghezza.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 18:01

E piu ci penso , piu divento saggio :lol: :lol: . Pensa anche alla scoramellata ,ehhh. Piu teniamo bevel basso, piu nastri mettiamo per alzare la costa per avere l'angolatura giusta, piu il bevel si "nasconde"..e voglio vedere come si passa sulla coramella :lol: :lol:
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda arielina » 08/05/2017, 19:06

Ciao Alex , ottimo report! Il bisello che hai creato e uguale su tutti e due i lati?
arielina
 
Messaggi: 342
Images: 206
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 19:25

si, certamente.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda arielina » 08/05/2017, 21:16

Bene, vuole dire che il filo e centrato rispetto alle coste , quindi bisogna levare un decimo per parte sui lati delle coste , da 0 in punta a 1 decimo a fine lama verso il manico , scendendo a 0 verso il filo, dopo averlo reso perfettamente parallelo rispetto al dorso , giusto ?
arielina
 
Messaggi: 342
Images: 206
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 21:41

Persino il nastro quando l'ho tagliato e messo su...sono stato attento ne tirarlo troppo dal rottolo per allungarlo e quindi da 0.10 portarlo magari 0,7 per dire.Sempre centrato nel migliore dei modi. Dal primo nastro ho gia iniziato a tagliarlo in modo tale che il secondo, il terzo e via andare coprisse il precedente. Insomma con i nastri ho fatto sembrare il profilo ....un frutto di fico, un cuore.
Tutto questo per dire, che almeno la parte teorica, l'ho messa in pratica bene. Rolling x stroke non esiste proprio, non si possono fare. Ho guardato i miei restanti Near Wedge ,ma sono tutti smile. Vero che le lame non hanno la stessa larghezza,sempre nello stesso ML ovviamente sto dicendo, ma in qualche modo lo spessore del dorso anche se non regolare fanno in modo che accompagnano bene l'appoggio sulle pietre. E qui sicuramente e' la geometria che la dice lunga. Su questo rasoio , penso che sia impossibile fare le rolling x stroke ( per me , la corretta manovra delle rolling x stroke..non e' alzare la costa del rasoio...ma dondolare solo con la pressione che si applica nella punta o nel tallone). Teoricamente parlando, se devo alzare la costa dalla pietra, a me sembra improvvisare oppure se lo fai, devi veramente essere..non bravo....ma di piu. Il rolling x stroke e' vero, ci sta e lo devi fare con le lame smile...ma qui e tutto dritto e pieno.
Prova immaginare un moneta che gira su se stessa. Come tutti sappiamo , quando si sta per fermare, descrive quei bei cerchioni per un po,poi si ferma. Ecco, proprio quel punto in cui tocca , aiuta le lame smile tramite queste manovre identiche chiamate rolling, a fare in modo di avere costante sempre lo stesso angolo del bevel.
Ma qui, Marco, purtroppo io non so come fare. Ho provato a spiegare passo a passo cio che ho fatto per potere capire dove e cosa e sbagliato. Un altra alternativa, ma non e piu affilare un rasoio...e affilarlo come un coltello: Jig, angolatura desiderata e lo si sfrega. Non so come facevano una volta ad affilarli, ma penso proprio cosi. A questo punto, ecco perche hanno inventato la concavita.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 08/05/2017, 21:50

arielina ha scritto:Bene, vuole dire che il filo e centrato rispetto alle coste , quindi bisogna levare un decimo per parte sui lati delle coste , da 0 in punta a 1 decimo a fine lama verso il manico , scendendo a 0 verso il filo, dopo averlo reso perfettamente parallelo rispetto al dorso , giusto ?


SI,il filo e' centrato. Se le coste le tiri dello stesso spessore , e si ricalcola l'altezza piu "tot" nastri dovremmo esserci.In ogni caso, l'altezza dei 24 non va bene secondo la mia personalissima idea per quanto detto prima. Troppi nastri e si rischia facilmente che qualcosa vada male. A mio avviso 4 massimo.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda arielina » 08/05/2017, 22:28

:) Ok Alex , penso che sia la cosa migliore da fare , portarlo a 22 di altezza e ritoccare le coste , poi riprovare l'affilatura. :)
arielina
 
Messaggi: 342
Images: 206
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 10/05/2017, 12:39

Prima di tornare dal suo padrone, una prova la sto facendo : 45 gradi piu o meno, carta vetro a manetta e spero di pareggiare la lama prima di spendere 10 euro in carta vetro. Ho gia iniziato a farlo, e il bevel che aveva in precedenza , misurava sui 1,40mm nel punto piu alto . Quindi, visto che in certi punti, altezza lama era oltre 24mm, spero di farcela a mano. Poi riprovo con l'affilatura.

Stay Tunned! :D
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 12/05/2017, 23:02

Abort mission , abort!

Problema che la prendero' come esperienza.Prima di lasciare l'orgoglio malefico di continuare mi sono fermato. Ecco qui cosa succede e come semplice prevedere in un attimo di calma, e non giudicare nella paranoia sulle pietre. Ammesso che non conosco la caratteristica del acciaio , mi dedico a scrivere 2 parole sul andamento del percorso. Avro' pareggiato circa la lama, togliendo il bevel precedente. Nastrato sta volta senza coprire l'ultima parte verso il manico per circa 1 cm nel primo nastro, poi subito altri 5 nastri. Come me l'aspettavo , la pietra ha iniziato mangiare molto piu in basso al filo , segno che i conti fatti stano dando i frutti. Fine qui, nessun problema. Solo dopo 30min circa di sfregamento tra rasoio e 1000, carta grit 220 e pietra, ancora pietra e ML..a mano sentivo che la pietra mangia, ma non si stava creando il filo per potere tagliare il pelo oppure aggrappare l'unghia. Ho avuto un flash al instante , che da ignorante, non avevo pensato prima.

E' vero che da circa oltre 24mm l'ho portato a circa 23,00-23,2 ma essendo un True wedge, il materiale subito in alto al bevel sì ingrossa a vista d'occhio, esponenzialmente direi....quindi creando non solo problemi di tempo e di resa, ma dovevo aumentare parecchio il numero di nastri .

Quindi direi che un regrind a questo punto e piu che imperioso .
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda radonauta » 24/05/2017, 18:04

Povero rasoio ...
L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

Follow the wave of slow shave (Luca aka Radonauta )
Avatar utente
radonauta
 
Messaggi: 2080
Images: 232
Iscritto il: 20/07/2014, 23:05
Località: Milano

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 2:14

arielina ha scritto:Alex il rasoio lo ho dato a fadho da provare e non ho foto , io sul tuo starei su 4 strisce , anche se mi aspetto che tu riesca ad affilarlo senza nastro :lol: :lol: :lol:



Ma non si hanno novita sul andamento del rasoio in suo possesso?
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda paciccio » 25/05/2017, 15:17

una cosa che mi stupisce leggendo questa discussione, è che durante l'aperitivo del primo aprile, il rasoio con un solo strato di nastro, si è lasciato affilare al punto di prendere i peli al volo per tutta la lunghezza del filo...
spero alla prossima occasione di poterlo rivedere dal vivo insieme al suo costruttore per fare un paio di domande all'uomo della forgia ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5780
Images: 1764
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 15:32

Probabilmente non l'hai provato in faccia...Io l'ho provato e ti posso garantire che non ci siamo. Invece mi stupisco come hai fatto a pensare di affilarlo solo con un nastro :D
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda paciccio » 25/05/2017, 15:34

a volte l'esperienza da una mano ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5780
Images: 1764
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 15:38

e senza alzare la costa dalla pietra? :D e con un nastro normalissimo che troviamo ovunque :lol: ?
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda paciccio » 25/05/2017, 16:15

esatto, ed anche davanti a diversi testimoni ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5780
Images: 1764
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 18:02

E a te risultava senza nessun tipo di problemi di geometria? Probabilmente non parliamo dello stesso rasoio? Del chip in punta ne sai qualcosa?
A questo punto, forse sara benvenuto anche un intervento di Arielina. Io so solo come mi e' arrivato, non so com'era in partenza , e non so tanto meno se lo ha toccato qualcun'altro, prima di inviarlo a me.
Grazie.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda Aalessandro » 25/05/2017, 19:45

Buonasera
Sarebbe possibile vedere una foto del rasoio con nastro messo per affilare ?
Grazie
Account cancellato su richiesta dell'utente
Avatar utente
Aalessandro
 
Messaggi: 80
Images: 14
Iscritto il: 28/01/2014, 20:12
Località: Rapallo

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda Aalessandro » 25/05/2017, 19:48

Scusate tutti !
L'ho visto...
Posso dire la mia ?
Secondo me il nastro dovrebbe rimanere il più possibile vicino alla costa,
Come messo nelle foto mi sembra incida parecchio negativamente,
Ma sono convinto tr ne fossi già accorto.
Grazie Alessandro
Account cancellato su richiesta dell'utente
Avatar utente
Aalessandro
 
Messaggi: 80
Images: 14
Iscritto il: 28/01/2014, 20:12
Località: Rapallo

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 19:58

Li erano solamente da prova, non i definitivi.Poi si fa per dire costa, ma di costa non ne ha...e' un True Wedge..magari rimane solo il nome " costa" ma e un cuneo dritto e piatto.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda arielina » 25/05/2017, 20:54

Buonasera a tutti , Bilos , il rasoio ,dopo l'aperitivo e prima di spedirtelo , è andato in prova ad una persona che ha creato il cip sulla punta tentando poi di eliminarlo riaffilandolo in modo maldestro , si , paciccio lo ha affilato con un solo nastro .
arielina
 
Messaggi: 342
Images: 206
Iscritto il: 11/01/2016, 0:20
Località: monza brianza

Re: costruzione rasoi true wedge

Messaggioda bilos2511 » 25/05/2017, 21:50

Ok perfetto...allora, a questo punto voglio un aperitivo tutto mio con Paci , un true wedge e 1 nastro :oops:
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
 
Messaggi: 3237
Images: 785
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.
PrecedenteProssimo

Torna a Autocostruzione Rasoio & Coltelli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite