Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazione

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazione

Sostienici

Sponsor
 

Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazione

Messaggioda FLORIS » 22/10/2011, 14:50

Questo ossido è quello che si trova in tutte le ferramenta in polvere e che serve mischiato
con un solvente a creare una vernice in pratica.
Il test, vuole vedere la capacità abrasiva che possiede questa polvere (quindi piu o meno
a che granulometria è raffinato) rispetto ad altri abrasivi lucidanti, ovvero Ossido di Ferro (lingotto rosso)
e normale Sidol.
Via con le foto:
Il coltello è sempre lo stesso, cosi non corriamo il rischio di cadere in errore nella comparazione
della lucidatura, qui si vede mentre è affilato a bacchetta in acciaio+olio, poi, una passata
di pasta lucidante da carrozziere professionale, in pratica il tagliente era a specchio..
Immagine
sono state usate sia la grossa che la fine per la lucidatura da testare, la foto diretta non c'è e allora recupero questa.
Immagine

questo è l'ossido che ho provato, diverse marche in qualsiasi ferramenta.
Immagine
la sua consistenza, polvere finissima..
Immagine
facciamo la solita pastina, POLVERE VERDE + OLIO DI VASELLINA QUANTO BASTA.
Immagine
Spalmiamo l'impasto su cuoio, era denso come dentifricio..
Immagine
stroppiamo la punta della lama..
Immagine
notiamo una volta pulito (dopo 100 passate per lato) che la lucidatura iniziale si è lievemente affievolita..
deduciamo che la pasta da carrozziere lucida meglio.
Immagine
Immagine
compariamo la polvere verde con il sidol spalmato su cuoio grasso nuovo, mai usato, sul lato grezzo..
Immagine
Il risultato è una ottima lucidatura, non come con la pasta da carrozziere ma comunque ottima,
sempre su 100 passate...
Immagine
Ora comparazione con il panetto/lingotto in ossido di ferro, si usa per lucidare gli acciai e altri metalli..
si notano le strisciate nere lasciate dalle particelle di acciaio sulla mattonella lucidante..
Immagine
Immagine
Prima però, per sondare bene la differenza gli metto un po di nastro carta, per proteggere
la lucidatura fatta con sidol, cosi una volta terminate anche qui le 100 passate vedremo che
cosa lucida di piu...
Immagine
appena dopo il test, ora togliamo il nastro...
Immagine
si nota le differenza lieve del peggioramento della lucidatura, ovvero era meglio il sidol..
notare il cerchietto rosso dove lo stacco è netto..
Immagine
Immagine

conclusione...
vai di classificone dei lucidanti testati!!:
1°PASTA DA CARROZZIERE PROFESSIONALE (non si batte... per ora :ugeek: )
2°SIDOL(quasi a pari merito con la pasta "carrozziera")
3°OSSIDO DI FERRO IN LINGOTTO DI CERA
4°OSSIDO DI CROMO VERDE IN POLVERE PER VERNICI (è andata di c..lo, un'altra marca magari avrebbe satinato)


appena riesco metto una comparazione complessiva anche con gli altri abrasivi testati..
:D
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda james » 26/10/2011, 11:22

Interessante...
per avere maggiore validità, però, la comparazione andrebbe fatta su una superficie piana, magari al microscopio e non a occhio...
Inoltre non è di per sè totalmente indicativa del grit effettivo, poichè il livello di lucidatura dipende anche dalle caratteristiche microscopiche dell'abrasivo, la sua interazione con l'acciaio, e il substrato utilizzato, e anche il movimento effettuato.
Avatar utente
james
 
Messaggi: 271
Images: 73
Iscritto il: 01/04/2010, 19:39
Località: Parma

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda FLORIS » 26/10/2011, 13:52

usare un piano liscio e il microscopio secondo me sarebbe necessario quando gli abrasivi non manifestano immediatamente
le loro capacità, ovvero quando sembra si comportino ad occhio nudo in modo analogo..
ma,in questi casi Il test era semplice alla fine, la pasta professionale ha lucidato sempre meglio dei restanti abrasivi, senza far troppo sforzo e già ai primi passaggi.
L'ossido di ferro si è rivelato inferiore come lucidante anche applicato su un microfeltrino di minidremel a bassi giri per lucidare
l'oro della fede (era molto graffiata), infatti, alla successiva applicazione di pasta professionale da carrozziere l'oro è divenuto
molto piu lucido(cosa in cui l'ossido di ferro non è riuscito).
Il sidol e l'ossido di cromo hanno immediatamente abraso la lucidatura precedente fatta dalla pasta "carrozziera" professionale,
senza faticare tanto...
mangiano prorpio di piu ad acchio nudo..le foto non sono nitide ma il sidol ha procurato una leggera
satinatura sulla precedente lucidatura, leggera ma sempre immediata..

in arrivo come test c'è ossido di cerio a 2 micron ritirato fresco fresco dalla vetreria..
:D
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda Odino » 02/11/2011, 15:01

Allora la domanda sorge spontanea: si può usare il sidol come "pasta" da mettere su coramella per dare la finitura al rasoio? Se lucida così tanto (forse più di una pasta per rasoi) allora potrebbe dare buoni risultati, no?
Odino
 
Messaggi: 33
Images: 21
Iscritto il: 21/10/2011, 14:41
Località: Bergamo

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda FLORIS » 02/11/2011, 17:07

Odino ha scritto:Allora la domanda sorge spontanea: si può usare il sidol come "pasta" da mettere su coramella per dare la finitura al rasoio? Se lucida così tanto (forse più di una pasta per rasoi) allora potrebbe dare buoni risultati, no?


Il sidol ha su cuoio liscio e duro (quello da suole) un veloce effetto "corrosivo", in pratica rovina la pelle dove è stato
depositato rendendola ruvida, sulla balsa invece lascia solo il suo solito odore fastidioso ma non lascia graffi nel legno.
Andrebbe bene su cuoio grasso che assorbendo tra i suoi pori già ruvidi il sidol lo ridistribuirebbe al passaggio del filo, ma,
si avrebbe un cuoio con grossezza e ruvidità eccessive magari.
(su una coramella buona di qualità io non lo metterei mai visti gli effetti che ha sul cuoio e quanto costano le coramelle
professionali).
Sulla balsa va bene, alla fine una tavolona costa solo 7€ e dura parecchio..
bisognerebbe fare una prova con lo stesso rasoio sia su del cuoio vecchio che sulla balsa per vedere gli effetti e le differenze..
ma ripeto, attenzione a non rovinare il cuoio buono con il sidol, sembra quasi che mangi il cuoio liscio con la sua composizione chimica..
:shock:
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda Odino » 02/11/2011, 17:19

ok, appena sarò "all'ordine", come si dice dalle mie parti, vedrò di fare una prova. La tavoletta di balsa si trova nei negozi di bricolage o simili?
Odino
 
Messaggi: 33
Images: 21
Iscritto il: 21/10/2011, 14:41
Località: Bergamo

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda FLORIS » 02/11/2011, 17:27

Odino ha scritto:ok, appena sarò "all'ordine", come si dice dalle mie parti, vedrò di fare una prova. La tavoletta di balsa si trova nei negozi di bricolage o simili?

negozi di bricolage, brico, bricocenter nei centro commerciali e anche le falegnamerie potrebbero avere pezzi di scarto..
anche le cartolerie ben fornite non sono da scartare.
I brico sono l'ideale, hanno anche tavole spesse come la mia, piu maneggiabili...(era lunga 1metro, 8mm, 8cm per 7€)
:D
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda andreat63 » 02/11/2011, 17:29

x floris: premetto che non ho mai provato le paste lucidanti varie e da carrozzieri. hai provato detti trattamenti con un rasoio e poi ti sei fatto la barba?
andreat63
 
Messaggi: 1485
Images: 753
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda FLORIS » 02/11/2011, 17:42

andreat63 ha scritto:x floris: premetto che non ho mai provato le paste lucidanti varie e da carrozzieri. hai provato detti trattamenti con un rasoio e poi ti sei fatto la barba?


su un rasoio economico riprofilato da me datomi da un amico da riaffilare, un po di basette e pezzi di barba sulle guance (non tutta
per via che la porto e non la tolgo mai del tutto), notando che la pasta da carrozziere rendeva meglio come qualità del taglio.
Era un po una prova per vedere se anche una ciofeca di rasoio spessa portata a bassi spessori rende come attrezzo..
ora lo proverà lui sull'intera barba poi mi farà sapere, se non và ancora si procederà ad ulteriore abbassamento di spessori al filo..
:D
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda andreat63 » 02/11/2011, 18:01

come fai a ridurre lo spessore al filo? hai una carteggiatrice, una mola?
andreat63
 
Messaggi: 1485
Images: 753
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda FLORIS » 02/11/2011, 21:09

andreat63 ha scritto:come fai a ridurre lo spessore al filo? hai una carteggiatrice, una mola?


uno smeriglio professionale bosh linea blu che con plattorello velcrato per dischi di carta vetra fino a grana 400
puo girare a bassi regimi senza scaldare la lama sopra i 30/40° circa, anche perchè lavorando con le mani nude
avverto il calore leggero. Si postiziona in morsa con il piatto verso l'alto e poi una volta acceso si poggia la lama
sul disco che ruota..
Il resto del lavoro a carta vetra sempre piu fine poi pietre..comunque per ora è una prova, giusto per vedere se anche
una ciofeca di rasoio puo essere "forzato" ad una naturale funzione..
questo è il rasoio ciofeca che ho riprofilato
Immagine
Il principio ispiratore è ricondurlo piano piano verso questo....anche perchè la tempra del rasoio ciofeca
pare duretta, adatta per spessori cosi sottili..
Immagine
Avatar utente
FLORIS
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 06/10/2011, 8:06

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda marcello_9 » 21/11/2017, 21:40

Ciao, dove va stesa la pasta da carrozziere sulla coramella di cuoio oppure su balsa? Grazie
FLORIS ha scritto:
andreat63 ha scritto:x floris: premetto che non ho mai provato le paste lucidanti varie e da carrozzieri. hai provato detti trattamenti con un rasoio e poi ti sei fatto la barba?


su un rasoio economico riprofilato da me datomi da un amico da riaffilare, un po di basette e pezzi di barba sulle guance (non tutta
per via che la porto e non la tolgo mai del tutto), notando che la pasta da carrozziere rendeva meglio come qualità del taglio.
Era un po una prova per vedere se anche una ciofeca di rasoio spessa portata a bassi spessori rende come attrezzo..
ora lo proverà lui sull'intera barba poi mi farà sapere, se non và ancora si procederà ad ulteriore abbassamento di spessori al filo..
:D
Avatar utente
marcello_9
 
Messaggi: 13
Images: 1
Iscritto il: 19/07/2015, 16:33
Località: Livorno

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda Gero » 22/11/2017, 8:14

Balsa, credo che il cuoio alla lunga si cuocia
Gero
 
Messaggi: 68
Images: 3
Iscritto il: 01/02/2017, 17:18
Località: Milano

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda paciccio » 22/11/2017, 16:05

se hai una coramella vecchia, puoi grattare il lato cuoio con la carta vetrata e stenderla li
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5535
Images: 1701
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda marcello_9 » 26/11/2017, 16:42

james ha scritto:Interessante...
per avere maggiore validità, però, la comparazione andrebbe fatta su una superficie piana, magari al microscopio e non a occhio...
Inoltre non è di per sè totalmente indicativa del grit effettivo, poichè il livello di lucidatura dipende anche dalle caratteristiche microscopiche dell'abrasivo, la sua interazione con l'acciaio, e il substrato utilizzato, e anche il movimento effettuato.

https://www.ebay.it/itm/3M-PERFECT-IT-I ... 0677.m4598


il polish al quale ti riferisci e' questo? Perche' ce ne sono diversi tipologie, tappo blu o tappo azzurro? Haiil codice del prodotto? Anche quello e' cambiato, grazie.
Avatar utente
marcello_9
 
Messaggi: 13
Images: 1
Iscritto il: 19/07/2015, 16:33
Località: Livorno

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda paciccio » 26/11/2017, 17:30

Marcello hai risposto ad un post di 6 anni fa...
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5535
Images: 1701
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Ossido di Cromo Verde in Polvere/ferramenta - comparazio

Messaggioda marcello_9 » 26/11/2017, 19:11

paciccio ha scritto:Marcello hai risposto ad un post di 6 anni fa...

Ti ringrazio della precisazione Paciccio pero' vorrei solo e semplicemente sapere della pasta abrasiva indicata da Floris qual'e', se qualcuno che mi legge lo sapesse, gli sarei grato se me lo indicasse, Lo so che il post e' vecchio e sicuramente anche i prodotti 3m sono cambiati i codici ed ecco perche' mi rivolgo al forum, oltretutto sono al punto che quasi tutti gli iscritti frequentatori del forum sono capitati inevitabilmente: Levigatura finale con pietre o paste abrasive prima della coramellatura finale ? I post li ho letti tutti ma non ho ancora deciso qual'e' la strada migliore, ho gia' una pietra questa: http://www.ebay.it/itm/Pietra-Naturale- ... 2524891423 che arriva a 12.000 grit con slurry pero' la pasta abrasiva di Floris beh....mi ha messo la pulce nell'orecchio, probabilmente affilando e lucidando il bevel con la pasta 3M mi renderebbe un bevel piu' dolce e scorrevole, al momento e' solo buio, grazie e buona serata . :)
Avatar utente
marcello_9
 
Messaggi: 13
Images: 1
Iscritto il: 19/07/2015, 16:33
Località: Livorno

Torna a Coramella & Paste

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite