valutare l' effetto della coramella.

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: valutare l' effetto della coramella.

Sostienici

Sponsor
 

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda oriolo » 03/10/2017, 11:34

E' possibile che l' effetto della scoramellata migliori dopo alcuni minuti ?

Forse è solo suggestione ma mi sembra la prova capello fatta subito dopo la scoramellata dia un risultato leggermente inferiore che non dopo una mezz'oretta di riposo.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda GrandeSlam » 03/10/2017, 12:06

@oriolo
Effetivamente qualche volta ho l' impressione che la lama debba "riposare" un po'. Mi e' capitato di riprendere in mano un rasoio che mi aveva deluso sul capello e ritrovarlo perfetto :o .Misteri della affilatura. Ho gia' letto di rasoi che migliorano dopo un "riposino".
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 829
Images: 415
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda paciccio » 03/10/2017, 13:28

il rasoio è uno strumento, a volte a fare la differenza sono le nostre ansie che rendono la mano meno precisa ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5123
Images: 1549
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda PicklesMacCarthy » 04/10/2017, 13:10

robyfg ha scritto:Poi secondo me la coramella lo "resuscita" proprio il filo,indifferentemente dal tipo di molatura.)


Concordo alla grande! Me ne sono accorto quando,finalmente,ho iniziato ad usare la "pieno fiore" a strappo del Pacciccio nella giusta maniera.inizialmente,con quella a telaio combinavo dei casotti.ora non piu' perche' l'ho destinata alla pasta rossa del Paci e devo dire che ottengo ottimi risultati.Non posseggo wedge,quello piu' simile e' 1/4 hollow,ed in questo caso,secondo me,la mia scoramellatura deve migliorare.Boh,avvicinandomi al wedge sia usando le pietre che la coramella......mi faro' dei "postriboli mentali",quelli che Paciccio,diplomaticamente definisce "ansie"
Grande Slam,quell'impressione circa il "riposo delle lame" l'ho avuta anche io.
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda GrandeSlam » 04/10/2017, 14:20

PicklesMacCarthy ha scritto:Grande Slam,quell'impressione circa il "riposo delle lame" l'ho avuta anche io.

... ho anche pensato che, la notte, un folletto lavorasse le mie lame..
Vabbe' ..forse saro' ansioso :D ..pero' il dubbio ...rimane
Un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 829
Images: 415
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda PicklesMacCarthy » 04/10/2017, 15:54

Allora e' vero che la lama andrebbe messa "a riposo "dopo ogni sbarbata,vedi discorso settimanale?Boh!
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda Alexandros » 04/10/2017, 21:32

oriolo ha scritto:Forse è solo suggestione....


Senza il forse ;) , l' effetto della coramella è evidente subito dopo aver scoramellato.... non si percepisce sulla prova del capello (che comunque deve ben superare) bensì sul comfort di rasatura.

Per quanto riguarda "il riposino" un rasoio poco affilato non migliorerà col passare del tempo (invece alcuni distillati si! eccome :lol:) ma probabilmente siamo stati noi stessi che abbiamo sottostimato un buon lavoro precedente.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1630
Images: 932
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: valutare l' effetto della coramella.

Messaggioda PicklesMacCarthy » 11/10/2017, 13:45

Alexandros ha scritto:(invece alcuni distillati si! eccome :lol:)


Piccolo OT: "qualsiasi riferimento a luoghi o persone o fatti particolari e' puramente casuale",giusto Alex?

Comunque,non si era parlato,forse ai tempi di forumup,circa il benevole effetto del riposino della lama,riferito a dei settimanali,ovviamente con roba ben affilata?
Cosa resta da dire?Ho fatto del mio meglio dall'inizio alla fine.Sono stato me stesso,quello che sono diventato,e con cio' basta.Avevo un cappio intorno al collo,ma le spalle le ho sempre avute libere.
Se vi interessa saperlo.
Long John Silver
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani
Precedente

Torna a Coramella & Paste

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite