Olio da barba home made

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
kratos*86*
Messaggi: 1274
Iscritto il: 20/09/2012, 15:11
Località: Empoli (FI)

Re: Olio da barba home made

Messaggio da kratos*86* »

Vi consiglio per la pelle di prendere in considerazione anche l'olio di recino. Una buona miscela potrebbe essere olio di ricino e di oliva in rapporto 2:1 con i vari oli essenziali .
si trova quello per uso alimentare ad ottimi prezzi , rispetto a quello di mandorle è meno "pesante " e olioso Da considerare anche l'olio di germe di grano
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
-Dante Alighieri,Inferno

"Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza."-Oscar Wilde
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Suggerirei come alternativa per "tagliare" l'olio di ricino - che comunque è abbastanza viscoso e molto nutriente (utilizzato per la barba già nella Grecia antica), ma anche quello di oliva è decisamente viscoso - con un olio vettore molto più leggero, e.g.: olio di jojoba oppure olio di cocco frazionato (è liquido).
Fatta la miscela di olii vettori, ci si può sbizzarrire con la profumazione degli olii essenziali, che però hanno anche importanti proprietà cosmetiche.

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

L'esperienza con l'olio di cocco puro e FRAZIONATO (i.e. processo industriale per allontanare i trigliceridi meno pregiati, etc.. In questo modo gli o. frazionati sopportano con maggiore facilità l’esposizione al calore prolungato nel tempo) mi aveva lasciato un po' rammaricato, perchè le proprietà emolienti erano veramente buonissime, ma dopo 10 minuti l'odore di quest'olio diventava insopportabile.

Così sono tornato alle origini ed ho acquistato un olio di cocco puro, biologico e VERGINE (i.e. non raffinato, non è stato alterato in alcun modo, non contiene additivi, non ha subito idrogenazione ne’ deodorizzazione o candeggio):

Olio di Cocco Rapunzel
200 mi
c.a. 5,50 EUR (nei negozi Natura Sì)

http://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__ ... o-200g.php" onclick="window.open(this.href);return false;


Alle temperature non estive (in teoria >23°C) è un burro, ma ne ho prelevato l'equivalente della punta di un cucchiaino (siate parsimoniosi, vedi TEXTURE) e l'ho sciolto in mano per sfregamento:

PROFUMO: fantastico, puro cocco, delicato e non invadente, ma permane per ore e ore senza irrancidire!
TEXTURE: pesantuccia! è un olio molto viscoso, quindi siate parsimoniosi nell'utilizzo oppure tagliatelo con un olio più leggero (e.g. jojoba, mandorla).
EMOLIENZA: siamo su livelli eccezionali! mai vista una roba del genere con tanti altri oli sia home-made sia commerciali. La barba è morbida e ben condizionata, non ci sono peli sparati radialmente, ma onde ben domate.

CONCLUSIONE: accattatevillo!!!

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
darkstefano
Messaggi: 486
Iscritto il: 24/03/2016, 20:28
Località:

Re: Olio da barba home made

Messaggio da darkstefano »

Ciao Ragazzi.
E0 da Marzo che uso l'olio della dr k sul baffo, non mi ha dato molta soddisfazione, rende si i peli morbidi ma poco duraturo, serve metterlo più di due volte al giorno al contrario di come c'è scritto sull'etichetta...
Qualcuno ha da consigliare qualcosa?
Stavo pensando all'olio puro di Argan o all'olio della Mr Bear, altri "trucchi" non ne conosco...

Grazie per i consigli :)
Ogni Y ha la sua pelle/barba ma la qualità di X non si discute.
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Dr K e Mr Bear sono olii piuttosto leggeri, quindi li consiglio se hai baffi o barba corti e teneri o semplicemente per dare un tocco di lucentezza, senza grandi esigenze di emolienza e condizionamento.

Se vuoi di più puoi leggere le miei suggerimenti sugli olii puri (e.g. argan, cocco, ricino) o vai alla sezione sui prodotti in commercio (e.g. bearded man, beardbrand).

Negli esempi ti ho riportato olii più efficaci ma anche più viscosi: ordine crescente.

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Spartacus89
Messaggi: 868
Iscritto il: 06/03/2015, 21:30
Località: Catania

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Spartacus89 »

Ecco qua per l'olio homemade pensavo di modificare una delle mie formulazioni. Vorrei fare:

40 argan
20 ricino
20 olio di mandorle
20 olio di oliva
O.E. sandalo

Che dite? Consigli?
Avatar utente
kratos*86*
Messaggi: 1274
Iscritto il: 20/09/2012, 15:11
Località: Empoli (FI)

Re: Olio da barba home made

Messaggio da kratos*86* »

Io farei 10 mandorla e oliva
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
-Dante Alighieri,Inferno

"Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza."-Oscar Wilde
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Prima di fare un mix, metodologicamente ti suggerirei di provare (per qualche giorno) un olio vettore singolarmente al fine di capire:
- odore sulla barba (l'olio essenziale coprirà l'odore dell'olio vettore, ma solo per alcune ore, poi tornerà a dominare l'odore dell'olio vettore)
- pesantezza/assorbimento (io preferisco le texture leggere, quindi prediligo olii più leggeri come jojoba, argan, mandorla)
- effetto emoliente (io sono soddisfatto già da quello ottenuto con l'olio di jojoba e argan)
- effetto modellante/domante (jojoba, argan e mandorla non domano tantissimo la barba, ma olio di cocco vergine, ricino e oliva domano molto meglio la mia barba)

Se testi un olio vettore singolarmente, potresti scoprire che - faccio un banalissimo esempio - l'olio di ricino schietto è la soluzione per tutte (!) le tue personalissime esigenze: allora bingo!

SM

PS: occhio all'olio di oliva, deve essere almeno vergine (meglio se extravergine). Quest'olio di oliva ha una bassa acidità (<2%) e quindi non dà problemi alla pelle.
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Spartacus89
Messaggi: 868
Iscritto il: 06/03/2015, 21:30
Località: Catania

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Spartacus89 »

Fatta un altra versione: ho messo 50 ml olio di ricino, 20 ml olio di mandorla, 20 ml olio di oliva, 5 ml olio di girasole, 5 ml olio di cocco e 7 gocce di olio essenziale per dare profumo.

Ho messo molto più olio di ricino perchè provandolo da solo come consigliato da supermario mi sono accorto che è molto viscoso e doma meglio la barba. Finita questa versione 2.0, ne farò una nuova aggiungendo olio di cocco. Vediamo un po' come va, intanto questa nuova versione mi rende la barba molto morbida.
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Bella tosta questa ricettina con tanto ricino e un bel po' di oliva!
Mi piace molto e spero scriverai presto le tue impressioni.

Una domanda:leggo 5ml di olio di cocco, ma che tipo stai usando?

Grazie,
SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Spartacus89
Messaggi: 868
Iscritto il: 06/03/2015, 21:30
Località: Catania

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Spartacus89 »

Si diciamo che sono abbastanza soddisfatto. l'olio di ricino essendo molto viscoso disciplina bene la barba e gli altri oli la rendono morbida. Inoltre dopo l'olio applico sempre una noce di glenova ed il gioco e fatto barba morbida per almeno 5 6 ore. Poi piano piano incomincia a diventare più secca.

Uso l'olio di cocco che si trova nei negozi di cibi internazionali. Tende però a solidificarsi ma col caldo torna liquido.
Avatar utente
Spartacus89
Messaggi: 868
Iscritto il: 06/03/2015, 21:30
Località: Catania

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Spartacus89 »

Ho aggiunto olio di cocco alla formulazione in alto. Se non è perfetta poco ci manca olio bello denso e non troppo viscoso, quindi da un lato di applica bene e dall'altro doma bene il pelo. In futuro proverò ad aggiungere olio di jojoba ma già siamo ad alti livelli.

Altro consiglio e di prendere un pettine e phonare la barba. Per il resto va solo spazzolata, evitate i pettini che la increspano e basta.
Avatar utente
mauro2
Messaggi: 480
Iscritto il: 15/06/2014, 14:55
Località: PC/LC

Re: Olio da barba home made

Messaggio da mauro2 »

Io in realta' col pettine non mi trovo male (trovavo, in realta', visto che da qualche giorno sono passato da oltre 6cm di barba a niente barba) e soprattutto se la phono diventa crespissima.
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

@Spartacus89: m'intriga moltissimo la tua nuova pozione, attendo tue nuove e la (se puoi) anche la ricettina.

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

PHON: questione di gusti, ma non solo. se saputo usare, modella certamente e magnificamente la baraba. tuttavia, è altrettanto vero che asciuga la barba rendendola meno idratata e morbida. va bene tutto, ma senza esagerazioni.

SPAZZOLA: molto molto più delicata sulla barba, scioglie i nodi senza spezzare i peli, ma me la rende troppo gonfia (5-6 cm di barba).

PETTINE: meno delicato sulla barba, spezza qualche pelo, ma mi permette di domarla meglio.

DE GUSTIBUS!
SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Avatar utente
Spartacus89
Messaggi: 868
Iscritto il: 06/03/2015, 21:30
Località: Catania

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Spartacus89 »

Devo dire che forse ho raggiunto il massimo ma devo provare ancora l'olio di jojoba. 35 olio di ricino, 25 olio ci cocco, 20 olio di oliva extravergine, 20 olio di mandorla, più qualche goccia di olio essenziale. Uso questo olio anche come pre-barba ed è anche ottimo per questo scopo.

Con il phone bisogna stare attenti a non esagerare perchè se il pelo si brucia si increspa.

Mi sa che se trovo la cera d'api ho risolto tutti i miei problemi olio+ beard balm sarebbe la combinazione vincente. Ottenere il massimo risultato con la minima spesa :D .
Shalafi
Messaggi: 143
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Shalafi »

Ciao, prima di tutto complimenti per il forum, è fantastico, lo adoro!!
io sono completamente alle prime armi, ma io vorrei cimentarmi nel creare un olio da barba.
Pensavo ad una cosa del genere:
Olio di Argan 5 ml
Olio di Jojoba 5 ml
Olio di Vinaccioli 5 ml

Bergamotto 4 goccie
Salvia 3 goccie
Legno di sandalo 1 goccie

Cosa ne pensate? consigli? critiche?

ps: @Spartacus89 io ho trovato su amazon la cera d'api nn so se può esserti utile, ad esempio qui https://www.amazon.it/Cera-dapi-Gialla- ... +Naissance" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Ben arrivato Shalafi.
Il mix da te indicato non è per nulla male: sarà abbastanza leggero come olio, quindi non appesantirà molto la barba, la nutrirà e la proteggerà adeguatamente, ma senza condizionarla in maniera molto decisa.

Ho già scritto sulle proprietà dell'olio di JOJOBA e ARGAN: ottimi!

OLIO DI VINACCIOLI: riduce la permeabilità all'umidità/acqua del pelo e ne aumenta la pettinabilità/emolienza. Quest'olio è suscettibile all'ossidazione ed irrancidimento, quindi nell'utilizzo cosmetico si richiede una protezione antiossidante, come ARGAN o VITAMINA E.

Per la profumazione, stai usando olii poco proni a creare reazioni allergiche, quindi, se la persistenza e/o potenza del profumo è scarsa, potresti provare ad aumentare le dosi.

Infine, non dimenticare di condividere le tue opinioni dopo una settimana di utilizzo. Gli effetti benefici sulla barba richiedono sempre un po' di pazienza.

SM

PS: come in ogni gruppo, è buona norma e cortesia passare dalla sezione PRESENTAZIONI.
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
darkstefano
Messaggi: 486
Iscritto il: 24/03/2016, 20:28
Località:

Re: Olio da barba home made

Messaggio da darkstefano »

Salve signori,
cosa mi dite dell'olio di semi di lino puro sulla barba?
Ho letto che tanti fanno il trattamento con questo con la seguente procedura:

(la mattina usano oli già mixati)
La sera applicando alcune gocce.
Una volta a settimana abbondante oliata tenuto per alcuni minuti e poi lavaggio, con acqua tiepida.

Qualcuno ha esperienze? :D
Ogni Y ha la sua pelle/barba ma la qualità di X non si discute.
Shalafi
Messaggi: 143
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Shalafi »

Grazie SM, per prima cosa ho provveduto a presentarmi, appena reperirò le materie prime proverò a creare la miscela e vederne i risultati. se volessi provare ad aumentarne la viscosità, per avere un condizionamento maggiore, pensavo di aggiungere, eventualmente, una dose, minore dei 5 ml, di olio di ricino.
Vi farò sapere ;)
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Credo che l'uso dell'olio di semi di lino sia un'ottimo suggerimento. Tuttavia, si tratta di un olio poco viscoso e che non ha effetti collaterali sul pelo o sulla pelle, quindi si può lasciare quanto tempo si vuole.

OLIO DI SEMI DI LINO
Le proprietà emollienti e lenitive sono conosciute fin dall’antichità, quando era già usanza spremere i semi di lino per ricavarne un olio ricchissimo di grassi omega 3, indispensabili per l’integrità delle membrane cellulari.
Il lino ha un importante uso cosmetico, in quanto, grazie alle sue proprietà emollienti, è impiegato per la cura della pelle e, soprattutto, dei capelli e della barba poichè sembra donare lucentezza e morbidezza.
L’olio ai semi di lino interviene proprio per regalare alla chioma o alla barba un tocco di benessere e una protezione in più. Passando con delicatezza qualche goccia di olio sul pelo e sfregando delicatamente, massaggiando con cura, la barba prenderà vigore, ammorbidendosi. L’olio ai semi di lino non è un prodotto unto e non sporca, anzi, è molto leggero e non appesantisce.


OPINIONE PERSONALE: sono estremamente d'accordo sulla lucentezza e sulla bassissima viscosità di quest'olio, ma sulla morbidezza della barba credo che OLIO di COCCO VERGINE e OLIO di RICINO siano nettamente superiori (a discapito della bassa viscosità, come al solito!).

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Shalafi
Messaggi: 143
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Shalafi »

SM posso chiederti dove reperisci le materie prime? e le informazioni sugli oli?
Avatar utente
Super Mario
Messaggi: 2164
Iscritto il: 23/05/2013, 19:01
Località: Pisa

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Super Mario »

Shalafi ha scritto:Grazie SM, per prima cosa ho provveduto a presentarmi, ...


Grazie a te!
Shalafi ha scritto: se volessi provare ad aumentarne la viscosità, per avere un condizionamento maggiore, pensavo di aggiungere, eventualmente, una dose, minore dei 5 ml, di olio di ricino. ...
Ottima scelta, e non preoccuparti di metterne meno di 5ml, tanto lo stai tagliando con 15ml di olii vettori poco viscosi.
Però, questo è quello che farei io e non voglio assolutamente condizionarti. Fai a modo tuo: prova, riprova e ri-riprova ancora, ma condividi sempre, arricchendo tutti noi.

SM
Non scoraggiarti se qualcosa non funziona come vorresti: o non fa per te, o tu ancora non fai per lei.
Shalafi
Messaggi: 143
Iscritto il: 20/06/2016, 11:56
Località: Trapani

Re: Olio da barba home made

Messaggio da Shalafi »

Shalafi ha scritto:SM posso chiederti dove reperisci le materie prime? e le informazioni sugli oli?
Scusami se mi autoquoto, se non è consentito chiedo venia, ma non avendo ricevuto risposta non vorrei che sia sfuggita la domanda
darkstefano
Messaggi: 486
Iscritto il: 24/03/2016, 20:28
Località:

Re: Olio da barba home made

Messaggio da darkstefano »

Shalafi ha scritto:dove reperisci le materie prime?
Guarda su Macrolibrarsi hanno oli di qualità (tra cui la Essentya) diversamente dai Nissance già citati da SM nei post precedenti.

Ringrazio Super Mario per la risposta al mio post precedente.
Ogni Y ha la sua pelle/barba ma la qualità di X non si discute.
Rispondi

Torna a “Barba & Baffi”