Switch to full style
Regole del forum
Rispondi al messaggio

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

20/03/2018, 11:37

Ottimo! Adoro gli sperimenti gli sperimenti ben riusciti, parafrasando uno dell'A-Team.
SM

https://goo.gl/images/LKDPLx

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

22/03/2018, 12:19

Non ti dico mio padre quando mi vede girare per casa con i bigodini in faccia :lol:

A-Team e MacGyver erano i miei telefim preferiti!

Cera e barba

04/04/2018, 15:13

Ciao a tutti, sto prendendo da un pò il vizio di modellare la barba, almeno quella, visto che i capelli mi hanno abbandonato...Uso una cera ogni due giorni, mentre quotidianamente la detergo con un sapone all' olio di jojoba e balsamo per barba. Ho notato che da un pò di tempo, solamente quando uso la cera, mi ritrovo un pò di peli col bulbo nelle dita...
Questo è l'INCI della cera che utilizzo:

Butyrospermum Parkii Butter (Burro di Karitè), Cocos Nucifera Oil (Olio di Cocco), Simmondsia Chinensis Seed Oil (Olio di Jojoba), Prunus Amygdalus Dulci (Olio di Mandorle Dolci), Persea Gratissima Oil (Olio di Avocado), Hidrogenated Castor Oil (Olio di Ricino), Zinc Ricinoleate, Citrus Aurantium Flower Oil (Neroli Olio Essenziale), Citrus Aurantium Bergamia Fruit Oil (Bergamotto Olio Essenziale), Rosmarinus Officinalis Leaf Oil (Rosmarino Olio Essenziale).

C'è qualcosa che non gli piace...

Re: Cera e barba

04/04/2018, 17:12

e a me c'è qualche cosa che non mi convince ..... dov'è la cera? A leggere l'inci vengono citati solo alcuni tipi di olio più o meno densi, lo zinco ricinoleato (che sulla barba non serve a niente perchè è indicato per combattere gli odori da traspirazione) e qualche olio essenziale.

E la cera d'api vergine, che è la base di una buona cera per baffi/barba dov'è? O hai dimenticato di trascrivere tutto o sento puzza di ...... addensanti (sarò maligno ... mah).

Per gli olii essenziali, tutti potenzialmente potrebbero provocare irritazioni della pelle e di conseguenza del bulbo pilifero, forse solo quello di rosmarino risulta essere tra i meglio tollerati.

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

05/04/2018, 2:06

Allora Branca, l'INCI è completo, alla cera d'api preferisco un prodotto completamente di origine vegetale, scelta personale...
Il suo la cera lo fa, il problema è questi peli che cadono appena applicata.
Non mi sembra un comportamento normale e in questo senso non mi garba molto l' olio di ricino...

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

05/04/2018, 7:28

l'olio di ricino è in assoluto il migliore amico di peli e capelli. A meno che tu non abbia una allergia conclamata proprio a questa sostanza (possibile ma imbrobabile) tra tutti gli elementi dell'inci escluderei proprio l'olio di ricino che è un toccasana per la ricrescita e l'irrobustimento dei peli.
Sono anni che mi faccio cere e balm e l'olio di ricino non deve mancare mai.

A questo punto, ma sto solo facendo un calcolo delle probabilità tra i prodotti dell'inci, i principali indiziati sono l'olio di mandorle dolci (non da tutti ben tollerato) oppure uno o più degli olii essenziali (potenzialmente allergenici data la loro alta concentrazione di principio attivo).

p.s.
Non discuto sulle tue scelte "vegane" ma insisto che con le sole sostanze indicate nell'inci non è possibile creare una cera,cioè un prodotto semi-solido con proprietà modellanti e fissanti. Se la ditta è seria (e a questo punto vorrei proprio sapere di che prodotto stiamo parlando), quanto meno questi olii devono aver subito un processo industriale. La cosa che vedo più probabile è l'utilizzo non dell'olio di ricino puro ma dell'olio di ricino idrogenato che, a basse temperature (credo fino a circa 70°, ma vado a memoria) si presenta in forma solida.

Re: Cera e barba

05/04/2018, 11:29

Benvenuto andream.83!
Provo a darti il mio personale parere sul tuo post.

andream.83 ha scritto:Ciao a tutti, sto prendendo da un pò il vizio di modellare la barba, almeno quella, visto che i capelli mi hanno abbandonato..

Ti capisco: la barba è stata per me una bellissima scoperta e alternativa alla perdita dei capelli.

andream.83 ha scritto:...
Butyrospermum Parkii Butter (Burro di Karitè), Cocos Nucifera Oil (Olio di Cocco), Simmondsia Chinensis Seed Oil (Olio di Jojoba), Prunus Amygdalus Dulci (Olio di Mandorle Dolci), Persea Gratissima Oil (Olio di Avocado), Hidrogenated Castor Oil (Olio di Ricino), Zinc Ricinoleate, Citrus Aurantium Flower Oil (Neroli Olio Essenziale), Citrus Aurantium Bergamia Fruit Oil (Bergamotto Olio Essenziale), Rosmarinus Officinalis Leaf Oil (Rosmarino Olio Essenziale).
...

L'INCI in realtà è buono (non ottimo): olio idrogenato (viscosizzante e stabilizzante di emulsione) e ricinoleato di zinco (principio attivo di molti deodoranti) non mi esaltano, ma sono 2 pagliuzze in mezzo a ca. 10 componenti naturali. Sovente, per raderci usiamo di molto peggio!

andream.83 ha scritto:...Uso una cera ogni due giorni, mentre quotidianamente la detergo con un sapone all' olio di jojoba e balsamo per barba. Ho notato che da un pò di tempo, solamente quando uso la cera, mi ritrovo un pò di peli col bulbo nelle dita...
C'è qualcosa che non gli piace...

Adesso dirò io qualcosa che non piace a te: la trave nell'occhio potrebbe essere lo shampo quotidiano. Il mio dermatologo me lo ha categoricamente sconsigliato e nella sezione sullo shampoo riporto le sue motivazioni. Quindi, se ritieni errato/inappropriato il parere del dermatologo per il tuo caso, continua pure...oppure prova ad usare lo shampo a giorni alterni e vedi cosa succede dopo un mesetto: cosa ti costa?

A ciascuno il suo,
SM

Re: Cera e barba

05/04/2018, 22:34

Scusa SuperMario, ma mi potresti linkare dove si trova la tua discussione sugli shampoo? Grazie

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

05/04/2018, 23:01

Subito! Ecco il link:

viewtopic.php?f=120&t=8451&p=175939&hilit=Dermatologo#p175939

SM

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

06/04/2018, 13:57

Brancaleone ha scritto:
A questo punto, ma sto solo facendo un calcolo delle probabilità tra i prodotti dell'inci, i principali indiziati sono l'olio di mandorle dolci (non da tutti ben tollerato) oppure uno o più degli olii essenziali (potenzialmente allergenici data la loro alta concentrazione di principio attivo).


Effettivamente non tollero le mandorle e tutti i cibi che liberano istamina, ma si sta parlando di un contesto alimentare... non so se ci può essere un nesso tra le due cose

Re: Cera e barba

06/04/2018, 13:59

Super Mario ha scritto:Adesso dirò io qualcosa che non piace a te: la trave nell'occhio potrebbe essere lo shampo quotidiano. Il mio dermatologo me lo ha categoricamente sconsigliato e nella sezione sullo shampoo riporto le sue motivazioni. Quindi, se ritieni errato/inappropriato il parere del dermatologo per il tuo caso, continua pure...oppure prova ad usare lo shampo a giorni alterni e vedi cosa succede dopo un mesetto: cosa ti costa?

A ciascuno il suo,
SM


Ciao SM, il problema è che perdo i peli solo quando passo questa cera, se gli spazzolo anche con forza non ne cade uno.

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

06/04/2018, 14:44

Grazie per la risposta.
In verità, a me cadono un po' di peli sia quando friziono la barba con l'olio sia quando la spazzolo: è una cosa normale perderne alcuni.
Tuttavia se hai una caduta eccessiva/anomala con questa cera, prova a non usarla più e vedi cosa succede...

Due domande:
- come si chiama la cera?
- prima di applicare la cera sulla barba, la scaldi bene con lo sfregamento delle mani?
Alcuni so che usano anche il phon per riscaldarla meglio e prima.

SM

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

06/04/2018, 16:12

Ciao SM t'ho mandato un pm.

in realtà non la scaldo se non con le dita, è abbastanza morbida...

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

06/04/2018, 16:47

Grazie per l'mp. A me sembra un buon prodotto (i.e. cera Mr. Shape), quindi credo che la frizione - indipendentemente da cera o olio - possa provocare la caduta di qualche pelo (a me succede!).
A questo punto prova a cambiare prodotto, se proprio vuoi esser sicuro.

SM

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

06/04/2018, 17:17

Lo farò.
Thanks

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

07/04/2018, 10:16

Nuova cera acquistata (mr.echo), proviamo ad eliminare un pò di olii (tipo mandorle) e vediamo che succede...

P.S. ne approfitto della vostra cultura... :) ma è possibile utilizzare una tinta per capelli anche per la barba?

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

08/04/2018, 16:55

Certo!
SM

PS: spero sia solo una curiosità!

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

08/04/2018, 17:24

Chissà...:)

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

22/04/2018, 17:32

Ciao ragazzi quali sono le differenze tra olio e balsamo da barba? Qual è indicato per un uso giornaliero e per una barba corta da 5 mm più o meno. Graziem

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

23/04/2018, 14:04

Il balsamo è veramente prematuro oltre che inutile, tanto 5mm di barba non li ammorbidisci e non li condizioni!
Con 5mm suggerisco qualche goiccia d'olio al giorno per evitare il prurito da crescita della barba.

Infine, per le differenze fra olio e balsamo, ecco qualche link senza dover riscrivere cose scrite già molto bene:

viewtopic.php?f=120&t=3225&p=250082&hilit=balsamo#p250082
viewtopic.php?f=120&t=3225&p=230499&hilit=balsamo#p230499
viewtopic.php?f=120&t=3225&p=126320&hilit=balsamo#p126320
viewtopic.php?f=120&t=3225&p=94684&hilit=balsamo#p94684

Poi, a ciascuno il suo,
SM

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

04/05/2018, 10:20

Io a casa ho questo olio ma non mi soddisfa affatto...
LINCI è
zea mays oil, persea gratissima oil, macadamia integrifolia seed oil, simmondsia chinensis seed oil, menthol, tocophetol, heliantus annuus seed oil, citrus limon fruit oil, eucalyptus globulus leaf oil, parfum, limonene, citral

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

12/05/2018, 21:31

Ma come lo vedete un prodotto con 50% cera d api gialla e 50% olio di cocco? Secondo voi la consistenza potrebbe andare per un balsamo che condiziona ma che non sia troppo ceroso?

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

13/05/2018, 11:54

irendul ha scritto:Ma come lo vedete un prodotto con 50% cera d api gialla e 50% olio di cocco? Secondo voi la consistenza potrebbe andare per un balsamo che condiziona ma che non sia troppo ceroso?


In teoria si ed in pratica no.
Mi spiego la cera d'api vergine (questa è quella che uso io)
59993
è già di per se una cera molto grezza e pastosa e l'olio di cocco frazionato di grado alimentare (per me il migliore che c'è in commercio) è solido sotto i 25°c. Per cui avresti come risultato un prodotto molto denso, difficilotto da stendere e usabile solo nei mesi più caldi.

due consigli:
1) sciogli la cera molto molto lentamente(a bagnomaria) ed alla più bassa temperatura possibile, pena la formazione di piccoli ma fastidiosi grumi nel composto finale.
2) prova a mixare l'olio di cocco con olio di argan che è molto più fluido e penetrante (oltre che dalle eccellenti qualità) per alleggerire il composto finale.

Spero di esserti stato utile

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

26/05/2018, 10:20

Eccomi qua, dopo aver rotto le balle a mezzo forum finalmente mi sono arrivati gli elementi per fare il mio balsamo homemade.
Ho iniziato con
1 cucchiaio di cera d'api
1 cucchiaio di burro di karitè
2 chiucchiaini di olio di jojoba
2 cucchiaini di olio di argan
1 cucchiaino di olio di ricino
5 gocce di essenza di limone
2 gocce di essenza di cedro
2 gocce di essenza di arancia dolce

La consistenza mi sembra ottima e ha differenza del mr bear è meno "unto", come profumazione va bene ( il cedro è bello potente quindi da usare con parsimonia) ma ne aggiungerei 3-4 gocce in piu perchè gia dopo 2-3 ore scompare.
E' meno disciplinante quindi prossima ricetta aumento la cera d'api.
Considerate che la mia barba, come lunghezza, è questa

Immagine

Re: Prodotti e metodi per condizionare barba e baffi

22/08/2018, 13:57

Dopo qualche anno di barba (baffi, mosca e pizzo a punta) molto lunga, ho recentemente accorciato il tutto a c.12mm.
Tralasciando il fatto che all'inizio mi sono sentito "nudo" (...), ho avuto da subito avuto la netta sensazione di una perdita di efficacia/importanza del trattamento mediante l'olio da barba. Mentre prima notavo una sensibile differenza qualitativa tra i vari prodotti, oggi, a parte la fragranza, mi sembrano tutti uguali nelle prestazioni. :roll:
Rispondi al messaggio