Esperienza prima affilatura rasoio ML

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Sostienici

Sponsor
 

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda marmano » 21/12/2018, 10:34

Pillo ha scritto:Rinuncio col dovo a riprovare su pietra tanto il risultato alla fine è quello? taglia i peli al volo come gli altri, ma con più difficoltà. è una questione di qualità di acciaio? tempra?

Per quanto ne so io i Dovo non hanno nulla che non vada in termini di qualità o altro, il tuo rasoio se non ha problemi specifici si deve affilare bene come tutti gli altri. Il fatto che sia meno affascinante di un vecchio sheffield è un altro discorso... Se ci sono i problemi che hai visto sul filo è chiaro che non taglia molto bene, deve essere avvenuto qualche incidente di percorso su qualche pietra di cui non ti sei accorto e che ha invalidato il risultato. Ti consiglio di studiare la cosa e riprovare perchè ti ripeto in linea di principio non c'è nulla che non vada nei Dovo
Avatar utente
marmano
 
Messaggi: 53
Images: 32
Iscritto il: 18/04/2018, 19:45
Località: Trento

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 21/12/2018, 10:35

Buongiorno,

La risposta alle nostre domande è sempre la più semplice. In questo caso, semplicemente, non dovevi ripartire dalla 3000 per riaffilare il tuo Dovo, ma utilizzare una pietra da finitura e insistere. Sei sicuro di non aver calcato troppo la mano? Quando affermi di guardare con la lente il filo del Dovo lo hai fatto prima e dopo? Perché solo così l'operazione ha senso e puoi trarre conclusioni. Le geometrie del.tuo Dovo come sono? Foto?
La tempra e l'acciaio c'entrano sempre poco o nulla perché l'acciaio in questo caso è un bassolegato e i bassolegati più o meno hanno sempre le stesse caratteristiche dato che i trattamenti termici non sono molto " variegati " in questo caso: può cambiare il rinvenimento ma a rinvenimenti diversi corrispondono comunque risultati simili sui bassolegati da coltelleria. Qualche volta nei Dovo il nickel che preserva l'acciaio o qualche trattamento superficiale creano fenomeni di seghettamento del filo che non inficiano rasatura e affilatura dato che è materiale non temprato che va via sotto forma di truciolo dal filo in seguito ad affilatura. Ecco perché è importante un buon uso della coramella, che leva questi residui e permette rasature più confortevoli e quindi che durino il giusto, senza far arrossare la pelle. Grazie e buona giornata, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 21/12/2018, 10:53

La risposta alle nostre domande è sempre la più semplice. In questo caso, semplicemente, non dovevi ripartire dalla 3000 per riaffilare il tuo Dovo, ma utilizzare una pietra da finitura e insistere.
si scusa non ho specificato, prima ho tentato sulla 8000 e 12000, ma non vedendo molto miglioramento ho pensato di ripartire da zero (3000), ma alla fine sempre lo stesso risultato. Parlo di roba davvero piccola, forse sono proprio superficiali e devo insistere solo su coramella invece della pietra. Purtroppo non ho fatto foto, mi risultava solo strano visto che gli altri due rasoi non mi hanno dato questi problemi e con il Puma sono partito da zero (grit 400)
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 21/12/2018, 11:06

Buongiorno,
Col Puma dovevi partire dalle pietre a grana " bassa " perché non avevi filo, il Dovo il filo già lo ha. Cercate di non ripetere sequenze prestabilite, il più delle volte secondo le vostre idiosincrasie, e invece applicate ragionamenti caso per caso e non usate troppe pietre: per andare a lavoro non vi servono tre auto ma una che funzioni se non ottimamente, almeno molto bene. Infine, specificate bene cosa è accaduto in un solo messaggio, altrimenti solo per capire il problema il forum si trasforma in una chat. Grazie e buon proseguimento, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 22/12/2018, 23:32

Integro il post col le foto
Questo è il dovo
Immagine
Particolare del filo al meglio che posso fare col cell...
Immagine

Mentre questo è il puma
Immagine

Ora io sul dovo vedo quelle parti più lucide, ed anche ripassando più volte su coramella non spariscono del tutto, al max si attenuano, mentre col puma ho una linea perfetta senza parti disomogenee
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda CozzaroNero » 23/12/2018, 0:17

Braverrimo Aldebaran in poche parole hai giustamente espresso i concetti fondamentali. Comunque sono concetti difficili da apprendere e ci vole tempo e pazienza.
:mrgreen: :mrgreen:
Non abbiate paura, nessuno nasce imparato, ma è bene seguire i sacrosanti consigli di chi ha maggiore esperienza.
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 812
Images: 288
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Picone » 23/12/2018, 17:34

Il Dovo devi semplicemente rifinirlo. Lucidalo per bene su una pietra da finitura e vedrai che quelle parti spariranno.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Giugno
Miglior foto di Giugno
 
Messaggi: 997
Images: 554
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 23/12/2018, 18:15

Il problema è quello, se lo passo sulla 12000 il filo diventa più irregolare, migliora un po’ solo su coramella, mentre puma e Sheffield sulla 12000 escono lucidi e la coramella rifinisce, ma quelle parti irregolari già nn ci sono.
Per tagliare taglia e nn mi da irritazioni, è solo una mia fissazione per capire meglio da cosa dipende, pietre o acciaio o entrambe le cose.
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 23/12/2018, 18:32

Buonasera,

Quando chiedevo le foto non facevo riferimento a quelle del filo, mi scuso, difficili da ottenere ed inutili se non in 3d e comunque non dimostrano granché. Ti sei accorto che il Dovo ha la costa consumata perché qualcuno ( forse tu ) ha/hai calcato troppo durante l'affilatura? Ecco perché non rade bene. Le geometrie sono cambiate e non si affila al meglio. Grazie e buona serata, Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 23/12/2018, 18:41

Coste consumate? È nuovo e affilato col nastro un paio di volte, la seconda volta solo per riprovare a migliorare, ma risultato identico. Se vuoi provo a fare foto migliori o da altre angolazioni.

P.s. il rasoio rade bene, mai detto che va male, è più un discorso visivo che altro
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Picone » 23/12/2018, 18:54

Pillo ha scritto:Il problema è quello, se lo passo sulla 12000 il filo diventa più irregolare, migliora un po’ solo su coramella, mentre puma e Sheffield sulla 12000 escono lucidi e la coramella rifinisce, ma quelle parti irregolari già nn ci sono.
Per tagliare taglia e nn mi da irritazioni, è solo una mia fissazione per capire meglio da cosa dipende, pietre o acciaio o entrambe le cose.

Passalo su 12k (leggero leggero) sotto acqua corrente... poche passate e ricontrolla.;)
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Giugno
Miglior foto di Giugno
 
Messaggi: 997
Images: 554
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 23/12/2018, 19:29

Buonasera,

66960

ho segnato la zona " incrimanata " nel Dovo. Se hai messo il nastro quella zona segnata come si è rovinata cosi? Vedi che è non uniforme da punta verso il tallone? Quindi il rasoio non poggia bene e mettere il nastro potrebbe non essere sufficiente perché il nastro segue le imperfezioni. Non so se ora mi sono spiegato. Grazie, buona serata,

Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 24/12/2018, 0:24

Buonasera,
ti posto altre due foto perché secondo me quello che giudichi come costa consumata, è solo un riflesso, in foto si giudica male. Come ho scritto non ho problemi di filo, il bevel è uniforme e il rasoio taglia benissimo, l’unico appunto era che comunque il tagliente nn pare uniforme come su altri rasoi, ma a forti ingrandimenti e comunque non si impunta o strappa, è più una cosa estetica, e cercavo di capire il motivo, acciaio diverso, pietra non adatta, ecc ecc
Immagine
Immagine
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 24/12/2018, 9:10

Buongiorno,

nessun riflesso, guarda e osserva costa e filo, la costa è usurata in maniera difforme, e, di conseguenza, il filo. La costa ha un segno di affilatura molto " alto ". E' questo che fa si che il rasoio non rada al massimo delle sue potenzialità. Torno a ripetere, acciaio e trattamenti termici non c'entrano nulla, in questo caso, e poco c'entrano in generale, per quanto concerne i rasoi. Il problema è geometrico.
Grazie, buona giornata,
Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 24/12/2018, 9:50

Buogniorno Andrea,
grazie per le tue preziose osservazioni, ti assicuro che il rasoio era così da nuovo, per me quella molatura che denifisci alta era quantomeno normale, usando il rasoio con il nastro, quantomeno avrei dovuto bucare il nastro per arrivare a limare l'acciaio, ma tra una pietra e l'altra non ho mai cambiato nastro, il consumo di quest'ultimo non c'era proprio.
Comunque il filo guardandolo per bene non mi pare difforme, solo le estremità, punta e tallone hanno una molatura più alta, ma io li con le pietre non ci sono proprio arrivato, avrei dovuto consumare un bel pò di acciaio prima di arrivare li, quei punti sono rimasti proprio intatti da come li ho ricevuti (nuovo da amazon).

Comunque ieri sera ho provato a ripassare il rasoio su coramella, stavolta (per la prima volta) usando il nastro e quelle bave sul filo sono andate via tutte, adesso il filo è lucido.

Per intenderci, queste parti segnate in rosso credo siano i problemi di cui parli, ma io con le pietre non ci sono arrivato, sono sempre grezzi, io credevo fossero così di fabbrica e non mi ero posto il problema, ho detto prima o poi usando il rasoio e riaffilandolo piano piano ci arrivo a sistemarli, inutile che mi metta a consumare così tanto acciaio, però se mi dici che è proprio un difetto, sono sempre a tempo a rimandarlo indietro...

Immagine
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda andreat63 » 24/12/2018, 13:28

si vede che l'hanno passato sulle pietre quelli della fabbrica o qualche intermedio. non mi sembra niente di grave
andreat63
 
Messaggi: 1639
Images: 765
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda bilos2511 » 24/12/2018, 13:52

Solo io lo vedo con il sorriso triste?
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3300
Images: 823
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 24/12/2018, 17:23

Solo io lo vedo con il sorriso triste?
guardando bene la foto, adesso ce lo vedo anch'io, non me ne ero accorto
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Aldebaran » 24/12/2018, 18:41

Dopo una serie innumerevole e immotivata di post ci siamo arrivati...
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5687
Images: 5577
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Picone » 24/12/2018, 22:28

Anche i post innumerevoli e immotivati a quanto pare servono per condurre a giudizio.. tanti auguri Andrea.. la vita è una fucina di esperienze.. ;) ;) :D
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Giugno
Miglior foto di Giugno
 
Messaggi: 997
Images: 554
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Alexandros » 26/12/2018, 23:45

andreat63 ha scritto:si vede che l'hanno passato sulle pietre quelli della fabbrica o qualche intermedio.....

Credo anche io che in fabbrica durante l' "affilatura grezza" siano andati un pelo oltre. ...lo noto soprattutto sul filo in punta: dovrebbe avere uno "stondamento" meno marcato.
Per vedere se l'andamento del filo e se è più o meno rettilineo guarda il filo del rasoio "per la lunga" dal tallone alla punta e non frontalmente.
comunque:
non mi sembra niente di grave
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1723
Images: 994
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 27/12/2018, 0:20

Punta e tallone erano già stondati così, difatti sono ancora grezzi e non lucidati, li con le pietre nn ci arrivo se non mangiando mezzo rasoio, ma per me siccome era nuovo non c’ho dato peso, così come le coste. Siccome ero a tempo ho richiesto la sostituzione, vediamo come arriva il secondo.

P.s. quello è il mio primo rasoio, l’ho preso nuovo proprio per avere una base su cui studiare la giusta fattura/geometria quelle molature più sbassate sulle coste credevo fossero volute, non difetti, difatti la mia domanda era su un altro tema, ma ho imparato molto di più così.
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 02/01/2019, 16:45

Arrivato il dovo in sostituzione del primo... a me sinceramente se non uguale, di sicuro non meglio del primo...

foto fatte appena aperta la scatola, manco ho tolto l'adesivo di protezione

Immagine

Immagine

Immagine
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda wizardale » 02/01/2019, 18:17

Buonasera, non so se è una mia impressione ma sembrerebbe che anche stavolta ci sia il sorriso.
Non so se il prezzo valga il gioco, ma io un ML su Amazon non lo comprerei. E dire che ci compro di tutto ed ho pure attivo Amazon Prime... :D
Se proprio vuoi un rasoio nuovo (ce ne sono di ottimi usati nel mercatino), ti consiglio Preattoni, dove tra l'altro avresti uno sconto del 10%. Così il rasoio arriva controllato ed affilato da Aldebaran e sei sicuro che non ha nessun problema.
Saluti.
Wade Wingfield & Rowbotham 6/8
Le Jaguar 6/8
Bismarck 2 6/8
Friodur 70 1/2

Alessandro
Avatar utente
wizardale
 
Messaggi: 84
Images: 18
Iscritto il: 13/07/2018, 14:43
Località: Provincia di Torino (Ivrea - Rivara)

Re: Esperienza prima affilatura rasoio ML

Messaggioda Pillo » 02/01/2019, 18:29

Immagine
è anche piallato in malo modo nella zona evidenziata in verde, mentre in quella in rosso l'affilatura è più alta e poi si riabbassa, quindi si c'è il sorriso anche qua...

Non so se il prezzo valga il gioco, ma io un ML su Amazon non lo comprerei
non ne fo una questione di prezzo, ma un prodotto nuovo è nuovo indifferentemente da chi lo vende, se è già stato affilato da qualcuno allora non è più nuovo, a meno che non esca così dalla fabbrica, ma allora sarebbe un problema generalizzato e siccome da Preattoni non si lamenta nessuno non credo arrivino così dalla fabbrica...

ti consiglio Preattoni, dove tra l'altro avresti uno sconto del 10%
guarda sicuramente spendevo meno ed ero anche più soddisfatto, il problema è che mi piaceva quel modello li che non ho trovato sul sito Preattoni.
Pillo
 
Messaggi: 164
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze
PrecedenteProssimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite