[AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

[AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Sostienici

Sponsor
 

[AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda altus » 06/01/2017, 12:33

Data la deriva ormai costante nei thread, questo viene messo a disposizione dei novizi per aiutarli nella loro prima affilatura. Qualsiasi altro intervento non attinente verrà eliminato senza necessità di spiegazioni.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2502
Images: 1786
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda oriolo » 15/01/2017, 12:46

Spero che la domanda sia attinente.

Si parla spesso del taglio del pelo del braccio come prima indicazione di uno stadio di affilatura sufficiente a procedere con fasi successive di lucidatura.

Per interpretare ed eseguire correttamente questa prova le mie domande sono:
1) La direzione del taglio deve essere nella direzione di crescita del pelo oppure contropelo ?
2) La lama deve sfiorare la pelle o stare ad una certa distanza ? Nel secondo caso, quanti mm. ?
3) Tagliando il pelo è ammesso sentire una leggera trazione della lama sul pelo (ovvero la sensazione che il pelo tira la pelle) oppure il taglio del pelo deve essere morbidissimo senza causare nessuno di questi due effetti ?
4) Effettuando la prova con un full hollow è ammesso sentire la vibrazione della lama (tlin :D ) oppure deve restare silenziosa ?

Grazie
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda altus » 15/01/2017, 13:07

oriolo ha scritto:Si parla spesso del taglio del pelo del braccio come prima indicazione di uno stadio di affilatura sufficiente a procedere con fasi successive di lucidatura.
Per interpretare ed eseguire correttamente questa prova le mie domande sono:
1) La direzione del taglio deve essere nella direzione di crescita del pelo oppure contropelo ?

essendo più morbidi della barba contropelo, ma non è fondamentale.

oriolo ha scritto:2) La lama deve sfiorare la pelle o stare ad una certa distanza ? Nel secondo caso, quanti mm. ?

dopo la 5000 a contatto, dopo grane superiori a un paio di mm (al volo)

oriolo ha scritto:3) Tagliando il pelo è ammesso sentire una leggera trazione della lama sul pelo (ovvero la sensazione che il pelo tira la pelle) oppure il taglio del pelo deve essere morbidissimo senza causare nessuno di questi due effetti ?

senti per forza una leggera trazione: è una lama non un laser

oriolo ha scritto:4) Effettuando la prova con un full hollow è ammesso sentire la vibrazione della lama (tlin :D ) oppure deve restare silenziosa ?

gli hollow spinti essendo flessibili possono dare un leggero suono (infatti i francesi li chiamano "evidé chantant")

Ma ripeto che è una prova solo indicativa e spesso fallace (peli più morbidi, durezze variabili a seconda dei giorni....), quindi non farti troppi problemi e domande ;)
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2502
Images: 1786
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda Bushdoctor » 15/01/2017, 13:12

1) In genere si procede in senso mano-gomito.

2) La lama deve stare a mezz'aria, tra i 5 e i 10 mm dall'epidermide.

3) Con un rasoio ben affilato non si sente nessun rumore, l'impressione è che i peli saltino via
da soli prima ancora di venire toccati dal filo. Sviluppando la percezione d'incaglio del pelo
riesci più o meno a capire a che punto sei nelprocesso d'affilatura.

4) Nella prova del pelo sono muti, cantano durante la rasatura. Il tlin può essere causato
dall'angolo d'attacco o dallo spessore del pelo.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2612
Images: 446
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda oriolo » 15/01/2017, 13:23

Grazie altus.
Sì certamente la prova del nove è sul viso ma voglio raccogliere dei parametri "indicativi" che - col tempo e l' esperienza - possano darmi un' idea del grado di affilatura prima di rasarmi.

Grazie Bush.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda Alexandros » 15/01/2017, 23:55

oriolo ha scritto: possano darmi un' idea del grado di affilatura prima di rasarmi.


Un rasoio ben affilato attacca e recide il pelo del dorso della mano senza o "quasi senza" incertezze.... il filo è sollevato qualche mm rispetto alla pelle e il movimento non è un "lento passare" ma un colpetto deciso e con breve corsa.

Prima o poi metto un video.... ;)
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1575
Images: 911
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda Gene » 16/01/2017, 2:48

Concordo con quello citato da Altus , Bushdoctor ed Alexandros

E' un buon parametro anche la " brutalità'" di come cade il pelo : non deve essere schizzato fuori ma deve cadere vicino al punto di taglio ( io la associo alla morbidezza e delicatezza )
Più il pelo si "incaglia" ( e questo è la parola più importante) a una maggiore altezza maggiore sarà la sua profondità.
L'importante è realizzare una "scala" ponendo come punto di riferimento una lama ben affilata e facendo poi le proprie stime.

è una prova solo indicativa e spesso fallace (peli più morbidi, durezze variabili a seconda dei giorni....), quindi non farti troppi problemi e domande

Anche questo è vero , però se ben ben sviluppato porta a risultati interessanti e molto vicini alla realtà.
Avatar utente
Gene
 
Messaggi: 208
Images: 216
Iscritto il: 13/07/2013, 12:24
Località: Udine

Re: [AIUTO NOVIZI] La prima affilatura

Messaggioda oriolo » 16/01/2017, 12:56

Ottimo ragazzi !!
Risposte precise a domande precise; ora ho una base - sostanzialmente condivisa pur con qualche diversa interpretazione - su cui lavorare.
Grazie mille.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti