riconoscere le pietre

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

riconoscere le pietre

Sostienici

Sponsor
 

riconoscere le pietre

Messaggioda karlo » 10/08/2017, 13:37

Salve a tutti,

dopo qualche anno (ed un paio di traslochi) ho ritrovato le pietre per affilare.
Se non ricordo male le avevo prese dal "polacco" su ebay.

Sono 2 bianche ed un grigia.
Purtroppo gli adesivi che indicavano la grana sono caduti, ed ora non riconosco quale delle 2 bianche va usata prima.

Come faccio a riconoscerle?

grazie mille

karlo
karlo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 20/06/2010, 10:35

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda paciccio » 10/08/2017, 15:32

potresti sentire la ruvidità leccandole
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«senza luce la foto non esiste!!!» csd949
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5028
Images: 1545
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda karlo » 10/08/2017, 17:33

va usata prima quella più ruvida e poi quella più liscia?
Non c'è un modo più sicuro/scientifico per riconoscerle? A me sembrano uguale al tatto...
karlo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 20/06/2010, 10:35

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda Bushdoctor » 10/08/2017, 23:23

Certo che c'è un modo scientifico, ne prelievi un campione e lo fai analizzare.

Altrimenti, prova a seguire il valido consiglio che ti è stato dispensato,
almeno provaci, sia mai che quei deficienti che rispondono alle vostre domande ci abbiano azzeccato.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2763
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda karlo » 11/08/2017, 9:20

Scrivendo:" al tatto mi sembrano uguali" intendevo che leccandole mi sembrano uguali.

Per questo chiedevo un metodo che non coinvolgesse l'utilizzo dei sensi, che per forza di cose indicano una percezione soggettiva :-)
karlo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 20/06/2010, 10:35

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda ura » 11/08/2017, 12:19

Se non vuoi usare un rasoio per evitare di rovinarlo puoi prendere
un coltello e passandolo sopra i due lati della pietra ti puoi subito
rendere conto di quale è il lato più aggressivo e quello meno aggressivo.
In sequenza va usato prima il lato più aggressivo sul quale puoi lavorare
con una buona pressione a seguire il lato meno aggressivo lavorando
con una pressione ridotta.
Avatar utente
ura
 
Messaggi: 911
Images: 18
Iscritto il: 29/05/2011, 22:01
Località: Pavia

Re: riconoscere le pietre

Messaggioda Bushdoctor » 11/08/2017, 23:51

Oppure, si può strofinare il dorso di un cucchiaino ed in base al grado di lucidatura stabilire qual'è la più fina. Ovviamente più è a specchio e più è fina, la più grossolana dovrebbe solo satinare, se lascia dei graffi/solchi è di grit molto basso.
On the stone again
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2763
Images: 454
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite