Test del capello e peli del braccio

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Test del capello e peli del braccio

Sostienici

Sponsor
 

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda mauro2 » 20/02/2017, 23:17

simone. ha scritto:Esatto Pic! Ti parlo da totale principiante, ma una volta per pura fortuna ci sono riuscito. Poi il passaggio sulla 8000 però ha ristabilito l'ordine naturale delle cose ed il rasoio ha ripreso a non tagliare più al volo.
Non saprei cosa dire.. continuo a tentare..


mi autocito...
I risultati del test almeno nelle prime fasi della affilatura quindi vanno interpretati a seconda della pietra che stai usando: potrebbe anche essere che tu ottenga un filo che taglia i peli in uscita da una pietra grezza (frastagliato) e poi smetta di farlo man mano che lo raffini (il filo sta diventando liscio).
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda simone. » 21/02/2017, 18:12

Quindi vuol dire che tagliava i peli solo perché la lama era frastagliata, ovvero era poco affilata?
simone.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 30/01/2017, 23:37

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda mauro2 » 21/02/2017, 18:52

non ne ho la certezza, è una possibilità. (attenzione però che il fatto che sia microfrastagliata e il livello di affilatura non sono due cose per forza correlate eh... diciamo che con una progressione di pietre sensata parlando del nostro caso una eventuale microfrastagliatura del filo dovrebbe via via scomparire man mano che l'affilatura procede)
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda robyfg » 21/02/2017, 21:07

mauro2 ha scritto:....parlando del nostro caso una eventuale microfrastagliatura del filo dovrebbe via via scomparire man mano che l'affilatura procede)

...e a questo dovrebbe coincidere un'effetto ventosa della lama sulla pietra.
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3394
Images: 354
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 22/02/2017, 12:02

Domanda: la microfrastagliatura potrebbe essere causata da una scoramellata troppo forte (come pressione esercitata) o da un cuoio ruvido ?
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda andreat63 » 22/02/2017, 13:00

no, il cuoio non fa microseghettature
andreat63
 
Messaggi: 1232
Images: 596
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda mauro2 » 22/02/2017, 13:09

Penso di no, però non ho modo di esserne sicuro al 100%. Personalmente ho provato più volte, su coramelle diverse e con rasoi differenti a scoramellare facendo MOLTA forza, ben più di quella che il buon senso mi suggeriva come eccessiva. Non è cambiato assolutamente nulla e nessun danneggiamento del filo percepibile. È stata una prova fatta a mio rischio e pericolo e non sto suggerendo a nessuno di ripeterlo... come si dice "don't try this at home" :). Parlo di coramella di cuoio, su lino invece trovo che la pressione sia critica.

Di base (che io sappia, il che non significa che non ce ne siano altri o che io non mi possa sbagliare :) ) direi che i casi che portano ad una microfrastagliatura sono soprattutto due: o viene causata dalle pietre più grezze (con questo non intendo dire che tutte le pietre grezze diano questo effetto) e poi si abbandonano le intermedie troppo presto senza recuperare la situazione, oppure si crea una bava durante l'affilatura che una volta che si rompe lascia il filo microfrastagliato.
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 04/04/2017, 16:38

Ragazzi, è successo il miracolo :o

PUMA 222 affilato da zero : HHT 5 8-) e su tutta la lama.

E' la prima volta che mi succede; con tutti gli altri rasoi devo stare non oltre 8 mm. di distanza dalla presa per tagliare di netto il capello, stavolta taglia senza sfilacciamenti ad una distanza ben superiore alla canonica di mezzo pollice.
(poi quando lo uso avrò una delusione ma questa è un' altra storia :? )

però avrei una domanda (come al solito direte voi :D) :
se invece che
tenere il rasoio fermo ( come si vede in tutti i video) ed appoggiare il capello sul filo
tengo fermo il capello e vi appoggio la lama sopra è la stessa cosa ? cioè la prova ha la stessa valenza ?
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda mauro2 » 04/04/2017, 16:52

Non cambia nulla, in genere si muove il capello in quanto più leggero e poi si rischia meno di affettarsi (non che sia comunque un grosso rischio dato che si parla di muoversi lentamente in ogni caso) ma se ti trovi bene muovi il rasoio che è lo stesso (infatti se la provi nell'altro modo dovresti avere lo stesso risultato)

HTT5 in arrivo da una belga (dal settaggio del bevel in avanti) sono abbastanza pronto a scommettere che non sarà una delusione ;)
Solo che... tra poco non ti accontenterai più e ti toccherà portare a questo livello pure gli altri rasoi. Se non sbaglio robyfg ne sa qualcosa... :mrgreen:
Avatar utente
mauro2
 
Messaggi: 483
Images: 62
Iscritto il: 15/06/2014, 15:55
Località: PC/LC

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 04/04/2017, 17:30

mauro2 ha scritto:Non cambia nulla, in genere si muove il capello in quanto più leggero e poi si rischia meno di affettarsi (non che sia comunque un grosso rischio dato che si parla di muoversi lentamente in ogni caso) ma se ti trovi bene muovi il rasoio che è lo stesso (infatti se la provi nell'altro modo dovresti avere lo stesso risultato)

Grazie Mauro.

mauro2 ha scritto:HTT5 in arrivo da una belga (dal settaggio del bevel in avanti) sono abbastanza pronto a scommettere che non sarà una delusione ;)

E' da un po' che affilo su sintetiche, le trovo - da principiante quale sono - più intuitive ma pian piano voglio prendere confidenza anche con la Belga.
Dopo un sttaggio con una 1.000 sono passato alla Naniwa 3.000 (entrambe con un nastro di protezione e quando ho verificato con la lente 50X che il bevel fosse omogeneo sono passato alla 8.000 con due strati.
Il "problema" è che ho usato questo sistema con quasi tutti gli altri rasoi ma ne caso del PUMA il risultato è stato nettamente migliore....mah.

mauro2 ha scritto:Solo che... tra poco non ti accontenterai più e ti toccherà portare a questo livello pure gli altri rasoi. Se non sbaglio robyfg ne sa qualcosa... :mrgreen:

Ahi ahi non dirmelo...una sessione di affilatura dura almeno quattro ore :(
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda robyfg » 04/04/2017, 18:54

oriolo ha scritto:Ahi ahi non dirmelo...una sessione di affilatura dura almeno quattro ore :(

....e invece te lo ribadisco io.
Ormai hai provato cosa significa avere un ML a "taglio laser" e tutti gli altri che fino ad ora ti sembravano affilati e performanti non lo saranno più,quindi,quattro o non quattro ore........buon lavoro!!! :mrgreen:

mauro2 ha scritto:Se non sbaglio robyfg ne sa qualcosa...

...e vorrei proprio sapere chi è stato l'artefice di tutto ciò!! 8-)
E comunque,non avendo troppi rasoi la cosa è stata più che fattibile! :D

p.s.:fra poco mi arriva un'altra belga -sempre da casa @mauro2- e si riparte con le danze.
I capelli son già li che m'aspettano. ;)
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 3394
Images: 354
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda GrandeSlam » 04/04/2017, 21:19

Capisco l'entusiasmo di @oriolo..Raggiugere l'obiettivo a partire da zero è veramente inebriante....
Questa mattina il filarmonica passato da una 1000 fino alla 7H mi ha fatto sentire " un grande".
Affilare può essere un malattia......
Adesso sto mettendo in competizione la finitura su jap con quella con 7H...
Una malattia grave... :lol:
un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 832
Images: 415
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda Mastrofoco » 05/04/2017, 0:37

GrandeSlam ha scritto:Capisco l'entusiasmo di @oriolo..Raggiugere l'obiettivo a partire da zero è veramente inebriante....
Questa mattina il filarmonica passato da una 1000 fino alla 7H mi ha fatto sentire " un grande".
Affilare può essere un malattia......
Adesso sto mettendo in competizione la finitura su jap con quella con 7H...
Una malattia grave... :lol:
un saluto

L affilatura È una malattia
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 1096
Images: 172
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 20/04/2017, 15:20

Rispondo in questo topic alla domanda di Mastrofoco riguardo ad un mio post inserito nella discussione sulla Belga gialla.

Mastrofoco ha scritto:Posso chiedere una gentilezza in un piccolo ot? Non si possono evitare certe sigle hhcpzf/4 5 e 6 Che non ci so capisce una mazza? 2 anni che affilo,un centinaio di rasoi,8 belghe,6 turinge,2 jappe ecc ecc e non mai avuto ste necessità "tecniche"
Ogni volta che devo leggere un post devo andare a fare una mega ricerca nel forum a capire in quale post trovo certe cose(scritto magari in base a quante bollette o cucchiaini di zucchero sono finiti nel caffè la mattina di chi lo posta)
Ma poi perché chi scrive tutte sti "sollazzi mentali" non li vedo maiepoimai ad un aperitivo od incontro per confronti o spiegazioni dal vivo?
Nella mia ignoranza continuo a non capire
Scusate fine ot


Premetto, anche se non ce ne sarebbe bisogno, che le mie opinioni sono totalmente personali e soggettive e sono ben disposto a cambiarle.
Allora Mastro, mi sembra che tu abbia preso in antipatia quella che è la prova del capello che altro non è che un modo come un altro - e tutti discutibili - per avere un' idea del grado di affilatura di una lama e come dici spesso - e giustamente - non definisce quanto, poi, sia gradevole la rasatura.
Il fatto che tu non condivida certi sistemi è comprensibile ma non dovresti, secondo me, chiedere di non parlarne perchè il mondo è grande ed altre persone non sono della tua opinione e da questi "sollazzi mentali" :lol: traggono indicazioni che, interfacciate da prove sul campo, aiutano a capire qualcosa di più sulla affilatura.
Che non ci capisci una mazza non ci credo nemmeno un pò :D piuttosto credo che hai preso una posizione molto rigida su questo sistema e non perdi occasione per dimostrarlo pur sempre con educata ironia.
C'è chi si taglia le unghie, chi si fa il solletico sui polpastrelli e chi si diverte a tagliare capelli....il mondo è bello perchè è vario.
Io vado agli aperitivi Emiliani....se vuoi venire :idea:
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda Mastrofoco » 20/04/2017, 19:35

Dunque,io non odio affatto la "prova pelo" difatti la uso normalmente(sul petto perché mi sono stufato di andare dai clienti come un lebbroso con un braccio glabro) solo non trovo logico usare sigle in ogni dove e dare classifiche di come può volare via un pelo (oltretutto con sigle strane e abbreviazioni che mi portano a non capire nulla)
Non la uso come garanzia anzi è più un vezzo e goduria personale....preferisco l unghia dove posso sentire le differenze (e problemi) su tutta la lunghezza del filo...
Per l aperitivo emiliano è uno degli obiettivi che mi sono prefissato da tempo,ma li fate in serata è arrivo dalla provincia ovest di milano
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 1096
Images: 172
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda CozzaroNero » 20/04/2017, 22:32

Quoto appieno Mastro.
Dai non scherziamo, il test del capello, quello del pelo dell'avambraccio eppoi mi devo forse aspettare il test del pelo pubico?

Sono un mattacchione, stupidone, non vi offendete. Ma l'unico vero test è il taglio del pelo della barba. Se la lama funziona tagliandolo in maniera ottimale allora il test è ampiamente superato e il filo è perfetto. Veroooo????????

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 507
Images: 183
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 21/04/2017, 17:13

Mastrofoco ha scritto:Dunque,io non odio affatto la "prova pelo" difatti la uso normalmente(sul petto perché mi sono stufato di andare dai clienti come un lebbroso con un braccio glabro) solo non trovo logico usare sigle in ogni dove e dare classifiche di come può volare via un pelo (oltretutto con sigle strane e abbreviazioni che mi portano a non capire nulla)
Non la uso come garanzia anzi è più un vezzo e goduria personale....preferisco l unghia dove posso sentire le differenze (e problemi) su tutta la lunghezza del filo...
Per l aperitivo emiliano è uno degli obiettivi che mi sono prefissato da tempo,ma li fate in serata è arrivo dalla provincia ovest di milano

Sempre pour parler :)
Le sigle servono per comodità e il come viene tagliato il pelo o capello è di fondamentale importanza, cribbio :D
Se taglio il pelo del braccio e sento tirare la pelle sono indietro come i meloni a Marzo, idem se taglio un capello - anche a 2 cm. dal punto di presa - e sfilaccia o salta.
Se cade a peso morto è una buona indicazione per me.


CozzaroNero ha scritto:Quoto appieno Mastro.
Dai non scherziamo, il test del capello, quello del pelo dell'avambraccio eppoi mi devo forse aspettare il test del pelo pubico?

Sono un mattacchione, stupidone, non vi offendete. Ma l'unico vero test è il taglio del pelo della barba. Se la lama funziona tagliandolo in maniera ottimale allora il test è ampiamente superato e il filo è perfetto. Veroooo????????

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Si vabbè, ma se quando se lì, bello schiumato e pronto per rasarti e la lama non taglia cosa fai ?
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda stf77no » 21/04/2017, 17:18

Mastrofoco ha scritto:solo non trovo logico usare sigle in ogni dove e dare classifiche di come può volare via un pelo (oltretutto con sigle strane e abbreviazioni che mi portano a non capire nulla)
....preferisco l unghia dove posso sentire le differenze (e problemi) su tutta la lunghezza del filo...
Per l aperitivo emiliano è uno degli obiettivi che mi sono prefissato da tempo,ma li fate in serata è arrivo dalla provincia ovest di milano
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 543
Images: 124
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda Mastrofoco » 21/04/2017, 18:21

oriolo ha scritto:
Mastrofoco ha scritto:Dunque,io non odio affatto la "prova pelo" difatti la uso normalmente(sul petto perché mi sono stufato di andare dai clienti come un lebbroso con un braccio glabro) solo non trovo logico usare sigle in ogni dove e dare classifiche di come può volare via un pelo (oltretutto con sigle strane e abbreviazioni che mi portano a non capire nulla)
Non la uso come garanzia anzi è più un vezzo e goduria personale....preferisco l unghia dove posso sentire le differenze (e problemi) su tutta la lunghezza del filo...
Per l aperitivo emiliano è uno degli obiettivi che mi sono prefissato da tempo,ma li fate in serata è arrivo dalla provincia ovest di milano

Sempre pour parler :)
Le sigle servono per comodità e il come viene tagliato il pelo o capello è di fondamentale importanza, cribbio :D
Se taglio il pelo del braccio e sento tirare la pelle sono indietro come i meloni a Marzo, idem se taglio un capello - anche a 2 cm. dal punto di presa - e sfilaccia o salta.
Se cade a peso morto è una buona indicazione per me.


CozzaroNero ha scritto:Quoto appieno Mastro.
Dai non scherziamo, il test del capello, quello del pelo dell'avambraccio eppoi mi devo forse aspettare il test del pelo pubico?

Sono un mattacchione, stupidone, non vi offendete. Ma l'unico vero test è il taglio del pelo della barba. Se la lama funziona tagliandolo in maniera ottimale allora il test è ampiamente superato e il filo è perfetto. Veroooo????????

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Si vabbè, ma se quando se lì, bello schiumato e pronto per rasarti e la lama non taglia cosa fai ?

Iu ar serio? Ma che senso ha provare sul pelo ad ogni cambio pietra? Perché se strappa vuol dire che forse è usçita male già dalla belga ma sei ad un passaggio che se vuoi fare un test te lo può dire solo l unghia (senti se il filo fa attrito al passaggio e ha micro dentelli) e questo te lo dice l esperienza..
Non ha nessun senso provare un decimo di millimetro su tutta la lunghezza della lama....alla fine ma SOLOALLAFINE,una volta stabilito e controllato che tutto il filo è uniforme e finito allora si prova il pelo...
Spesso però anche se saltano al volo non guardo come cadono (perdono io sono pigro,non osservo come cadono i peli perché dovrei anche mettere una manica del vento per stabilire se c è vento e una bussola per stabilire la direzione) mi accontento di fare la prova barba..
Se non va bene penso che su una 50ina di rasoi pronti ne trovo uno che taglia :lol:
Sono un uomo pratico e artigiano(e con poco tempo),quindi il parlare tantoperfarlo non mi piace specialmente se questo aumenta la confusione in testa ai neofiti...
"Non sai che ci vuole scienza,ci vuol costanza ad invecchiare senza maturità"
Avatar utente
Mastrofoco
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 1096
Images: 172
Iscritto il: 06/10/2015, 17:03
Località: Robecco s/n (Mi)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda CozzaroNero » 21/04/2017, 21:55

Ciao Oriolo,
è probabile che se ti dovessi trovare in quella occasione, bhè che dire ... molto probabilmente è colpa tua nel senso che non hai ancora appreso i fondamentali rudimenti.
Posso affilare e non arrivare all'optimum ma errare completamente e non accorgermi dei miei errori ???
Questo per fortuna non accade più. Prova sull'unghia e poi sulla pelle del polpastrello e già ottengo ottime sensazioni ... poi confermate sulla barbaccia :D :D :D

Perfetto Mastro quoto appieno
Avatar utente
CozzaroNero
 
Messaggi: 507
Images: 183
Iscritto il: 28/03/2016, 14:28
Località: Vigevano (PV)

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda GrandeSlam » 23/09/2017, 14:44

Riapro l'argomento con alcune considerazioni .
Premetto che il mio mattutino obiettivo è guardarmi allo specchio sorridendo soddisfatto per la sbarbata.
È per me grande fastidio percepire, strada facendo, che invece finirà con una smotfia di delusione.
Ovvio che le variabili in gioco sono molte e solo alcune da me controllabili.
Ritengo però che la valutazione preventiva del grado e della qualità della affilatura della lama sia una variabile significativa e forse anche una delle poche sulla quale sia preventivamente possibile intervenire.
Ormai da tempo osservo che il test del capello (sempre lo stesso tipo e provieniente sempre dalla mio dolce consorte) anticipi con una sicurezza la qualità della sbarbata.
Ne è riprova che, quando malgrado un test poco positivo, mi avventuro cocciutamente in una sbarbata, il risultato è sempre deludente.
Ho avuto modo di verificare questo mio " assioma" anche su rasoi affilati da altri e talvolta definiti "shave ready".
Quindi fino a quando mia moglie mi regalerà i suoi capelli........ :D
un saluto
Avatar utente
GrandeSlam
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 832
Images: 415
Iscritto il: 31/01/2016, 19:06
Località: Perugia

Re: Test del capello e peli del braccio

Messaggioda oriolo » 23/09/2017, 16:17

Quotoin toto le considerazioni di GrandeSlam e non mi dilungo oltre perché già più volte ne ho parlato.
Hic et nunc
Alessandro
Avatar utente
oriolo
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 24/05/2016, 14:28
Località: Appennino Tosco-Emiliano
Precedente

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti