Provember ... una sfida hi-tech

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Sostienici

Sponsor
 

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda claudio1959 » 06/11/2014, 10:57

Ischiapp (come puoi seguire in questo stesso topic) è arrivato a 140 rasature
Avatar utente
claudio1959
 
Messaggi: 2100
Images: 64
Iscritto il: 13/06/2013, 10:19
Località: Casalecchio di Reno (BO)-Torino (TO)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda gengi » 06/11/2014, 11:24

Però seguendo il topic lui ha avuto più riguardi, tipo il prebarba e questo http://www.youtube.com/watch?v=1871JUkDNfw
Bagnare la testina nell'olio non è proprio cosa che io farei :lol:
Avatar utente
gengi
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 30/09/2014, 13:10
Località: Napoli

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda claudio1959 » 06/11/2014, 11:31

...Lui è "The Doctor"... :ugeek: ;) :D
Avatar utente
claudio1959
 
Messaggi: 2100
Images: 64
Iscritto il: 13/06/2013, 10:19
Località: Casalecchio di Reno (BO)-Torino (TO)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda gengi » 06/11/2014, 12:03

Vabe insomma dovrebbe durare almeno un 100 rasature. Con 4 cartucce sto bene per un annetto allora :lol:
Avatar utente
gengi
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 30/09/2014, 13:10
Località: Napoli

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 06/11/2014, 12:25

Il vecchio Mach3 ha il DLC ed una lama molto meno sottile.
Il bagno d'olio è utile per tutte le lame, ma per quelle sottilissime è più influente.
Con una buona manutenzione è verosimile allungare il tempo d'utilizzo fino ad un paio di mesi.
Molto ... come sempre ... dipende da tecnica e percezione, entrambi soggettive. ;)

claudio1959 ha scritto:...Lui è "The Doctor"... :ugeek: ;) :D
In realtà è lui ... anzi loro. :lol:
Immagine
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ares56 » 06/11/2014, 22:45

Invito tutti a restare nell'argomento del topic. I messaggi fuori tema sono stati spostati: viewtopic.php?f=108&t=2422.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 13070
Images: 2176
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 21/02/2015, 23:18

Mi sembra incredibile ... ma dopo quasi l'equivalente di cinque mesi di rasature, ancora non l'ho spuntata.
E masochista oltre che recidivo ... mi sono fatto affascinare dall'evoluzione della specie.

Ma a ragion veduta, è stato un bene. :ugeek: :idea: :mrgreen:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda Principe1971 » 08/04/2015, 16:03

Spesso tu parli anche di una tecnica per l'utilizzo corretto dei multilama, per farli durare più a lungo. Dici, inoltre, di aver acquisito questa tecnica con l'esperienza che hai maturato con i DE. Ma,per uno come me che i DE non li ha mai usati, nonostante abbia un Feather chiuso nel cassetto che si sta incupendo per la solitudine, avresti qualche dritta da darmi ? dal momento che non riesco mai ad andare oltre i 12-13 utilizzi della stessa cartuccia ? Grazie
Ultima modifica di ares56 il 08/04/2015, 16:09, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Messaggio modificato nel rispetto delle norme sul "QUOTE" o "CITA" del Regolamento Generale
Principe1971
 
Messaggi: 346
Images: 8
Iscritto il: 01/05/2014, 15:01
Località: Lecce

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 08/04/2015, 22:53

Mi dispiace, Principe.
Oltre che leggere e sperimentare, non posso consigliarti altro per cambiare la tua percezione della realtà.
In bocca al lupo. :D :D :D
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda claudio1959 » 09/04/2015, 0:40

Dagli retta, Principe
Nulla vale come la esperienza...E la curiosità...
Auguri e divertiti, davvero!
Avatar utente
claudio1959
 
Messaggi: 2100
Images: 64
Iscritto il: 13/06/2013, 10:19
Località: Casalecchio di Reno (BO)-Torino (TO)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda HolidayEquipe » 02/05/2015, 16:30

io dopo una decina di barbe sento la lama ruvida...(altro che 140 barbe)...
mi sembra gia' di usare un ml non scoramellato...lama poco confortevole...taglio non profondo... :(
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1056
Images: 11
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 02/05/2015, 17:05

@Holiday
Hai letto il topic? Esegui la manutenzione dopo la rasatura, al tuo rasoio?
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda HolidayEquipe » 02/05/2015, 17:18

si ischiapp, ho letto tutto il topic...era semplicemente per far notare quanto sia utile la manutenzione...e che senza manutenzione, la performance si abbassa notevolmente...
tornando al discorso profondità devo dire che sono rimasto un po' deluso...nel senso che dopo 6 mesi di de, pensavo di avere una rasatura molto piu' profonda tornando al proglide
...mha...
addirittura sui baffi lo trovo poco agevole (rispetto al de) ...dovrei riprenderci la mano...
una cosa e' certa pero'...non e' divertente sbarbarsi..come tenere in mano un de :?
HolidayEquipe
 
Messaggi: 1056
Images: 11
Iscritto il: 31/10/2014, 21:22
Località: Augusta (Siracusa)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda Principe1971 » 02/05/2015, 18:51

Ischiapp, perdona la mia cocciutaggine. Il bagno in olio esattamente come va fatto ? Si cala la testina nell'olio e poi la si tira subito su oppure si può lasciare ammollo nell'olio anche per 1-2 giorni ?
secondo quesito: ogni volta che faccio la scoramellatura sul palmo della mano se ne vengono pezzi interi di striscia lubrastrip. Dopo 3-4 utilizzi non esiste quasi più
Principe1971
 
Messaggi: 346
Images: 8
Iscritto il: 01/05/2014, 15:01
Località: Lecce

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 02/05/2015, 19:55

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda Antolisei » 27/06/2015, 20:25

Avrei una domanda per il Dottor Ischiapp, vate dell'Endurance.
Ho messo nel bagno d'olio di semi (di girasole) la mia cartuccia Sensor Excell reduce da una dozzina di rasature. Il punto è: posso lasciarla lì a lungo senza utilizzo e conseguente risciacquo? Al momento ho solo voglia di Fatip e non saprei quando tornerò ad usare il bilama...
"L'uomo è un'invenzione di cui l'archeologia del nostro pensiero mostra agevolmente la data recente. E forse la fine prossima".
(M. Foucault. Le parole e le cose).
Avatar utente
Antolisei
 
Messaggi: 155
Images: 2
Iscritto il: 17/04/2015, 21:51
Località: Roma Nord - Sicilia Occidentale

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 27/06/2015, 21:06

I miei ProGlide sono entrambi a bagno. Tranquillamente. :D
Il "vecchietto" è da Gennaio 2015 che aspetta di terminare la sua prova ... dopo 140 repliche.
E già il "giovincello" ricerca attenzioni.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda HxH » 29/06/2015, 23:18

Scusate ma secondo voi si può usare anche olio d'oliva o c'è un olio in particolare che rende di piu'?
Avatar utente
HxH
 
Messaggi: 607
Images: 228
Iscritto il: 23/03/2014, 21:38
Località: Cagliari

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda hironori » 29/06/2015, 23:37

suppongo non vi sia differenza ma aspetta il parere di IschiaPP
hironori
 
Messaggi: 412
Images: 3
Iscritto il: 17/08/2013, 12:10
Località: Ponente genovese

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 29/06/2015, 23:41

La differenza non è tanto nelle capacità protettive.
Qualsiasi liquido che isoli dall'aria è sufficiente.
Il problema è pulirlo facilmente prima della rasatura.
Io uso l'olio di girasole per facilità ed economicità.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda iperpiper » 30/06/2015, 11:41

se capisco bene lo scopo dell'immersione è evitare il processo di ossidazione. Allora una qualsiasi soluzione sufficientemente basica potrebbe essere idonea, magari - se non oleosa - semplificando la pulizia. Per esempio si potrebbe usare la Soda Solvay (carbonato di sodio Na2CO3). A suo vantaggio anche il costo bassissimo, la non tossicitá (si usa anche nell'industria alimentare - E500) e l'azione sgrassante.
Che ne dite?

Attenzione: NON la soda caustica! cerchiamo di non farci male!
iperpiper
 
Messaggi: 39
Images: 9
Iscritto il: 07/12/2013, 12:42
Località: Treviso

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda ischiapp » 30/06/2015, 12:18

Seppur molto debole (come l'Acido Carbonico) non mi sembra utile inserire un acido salificato con una base forte, che produce soluzione dal pH decisamente elevato.
A mio modesto avviso "la terapia è peggiore della malattia". È uno dei tanti casi in cui "L'Ottimo è nemico del Buono". ;)

In via teorica (e la prima prova la feci con una lama DE usata ... fortunatamente!!) un mezzo totalmente inerte e non soggetto a reazioni di ossidoriduzione è la Vasellina Liquida. Ed in effetti fu tutto perfetto fino al momento di dover pulire la lama per riutilizzarla. :twisted: 8-) :lol:
Per questo l'Olio di Girasole: non perfetto ... ma ottimo per lo scopo. :mrgreen: :idea: :ugeek:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech

Messaggioda Principe1971 » 01/07/2015, 12:44

Quali sono i segnali che mandano le cartucce per avvertirci che dobbiamo cambiarle ? Cartucce che grattano sulla pelle quando passano, formazione di puntini rossi alla base del collo e comparsa di un paio di comedoni sul viso possono essere segnali sufficienti ? Una ventina di volte sono riuscito a portarla avanti con il bagno nell'olio e le scoramellature
Principe1971
 
Messaggi: 346
Images: 8
Iscritto il: 01/05/2014, 15:01
Località: Lecce

Re: Provember ... una sfida hi-tech: One Pass

Messaggioda ischiapp » 01/07/2015, 13:33

Io personalmente considero finita una lama non riaffilabile alla prima rasatura non comfortevole.

Rigurado l'esperienza Provember, ho deciso di portarla a termine ... ed oggi ho riaperto la serie al numero 142. ;)
Con una piccola modifica ... "stagionale".
Utilizzare una combinazione di direzioni relativa al mio face mapping, che producano sempre il massimo effetto contro la direzione della crescita, per arrivare ad avere una buona rasatura con massimo comfort in un unico passaggio. Da cui l'aggiornamento del titolo a Provember One Pass. :mrgreen: :idea: :ugeek:
Questo dovrebbe rendere più sopportabile per me e più veloce (spero) l'usura di queste lame fantascientifiche.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Provember ... una sfida hi-tech: One Pass

Messaggioda ischiapp » 02/07/2015, 20:33

Non so se è stato l'ottimo lavoro del pennello Omega S-Brush Beehive S10081, ma la passata singola a direzioni multiple in contropelo oggi è stata incredibile.
Velocità assoluta associata ad efficacia ed efficienza degne del primo giorno. :shock: :shock: :shock:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13527
Images: 2033
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
PrecedenteProssimo

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti