Shavette Muster

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Shavette Muster

Sostienici

Sponsor
 

Shavette Muster

Messaggioda esseci » 19/08/2014, 17:11

Salve, qualcuno sa darmi indicazioni in merito allo shavette Muster? grazie...
esseci
 
Messaggi: 10
Images: 2
Iscritto il: 06/06/2014, 17:47
Località: Lecce

Re: shavette muster

Messaggioda ares56 » 19/08/2014, 17:18

Trovi diversi riferimenti in queste discussioni:

viewtopic.php?f=108&t=2768
viewtopic.php?f=108&t=2309

Ti puoi aiutare con il comando CERCA ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14241
Images: 2524
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: shavette muster

Messaggioda esseci » 19/08/2014, 17:19

grazie....
esseci
 
Messaggi: 10
Images: 2
Iscritto il: 06/06/2014, 17:47
Località: Lecce

Re: shavette muster

Messaggioda Don Arfio » 27/08/2014, 22:22

io mi stò radendo da diversi mesi solo con questo shavette ( sono un ex DE ) ed è un vera carezza, profondo e gentile, meno aggressivo del Daune ma eccellente efficacia nel taglio, te lo consiglio vivamente!
Don Arfio
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 29/09/2013, 17:46

Re: shavette muster

Messaggioda ares56 » 27/08/2014, 22:49

Don Arfio ha scritto:... meno aggressivo del Daune ...

Quindi tu trovi che il Daune sia più aggressivo del Muster (che è un clone dell'Universal mezza lama)? :shock: :shock: :shock:
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14241
Images: 2524
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: shavette muster

Messaggioda Don Arfio » 27/08/2014, 22:56

forse c'è stato un malinteso, io mi riferisco al muster super, shavette DE in plastica bianca.
Don Arfio
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 29/09/2013, 17:46

Re: shavette muster

Messaggioda ares56 » 27/08/2014, 23:00

Ok ! ;)

_______________

Al fine di evitare ulteriori incomprensioni chiedo a esseci di chiarire a quale shavette Muster si riferisce, magari inserendo una foto, grazie.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14241
Images: 2524
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: shavette muster

Messaggioda esseci » 28/08/2014, 22:19

ciao, mi riferisco al muster mezza lama, quello appunto simile all'universal mezza lama, anche se a mio avviso leggermente più pesante... scusate ma per la foto "mi sto incartando", non riesco ad inserirla
esseci
 
Messaggi: 10
Images: 2
Iscritto il: 06/06/2014, 17:47
Località: Lecce

Re: shavette muster

Messaggioda ares56 » 28/08/2014, 22:51

Questo:

Immagine

Già presentato nella discussione sullo Shavette Universal: viewtopic.php?p=81915#p81915
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14241
Images: 2524
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

shavette müster super

Messaggioda andreadelconte87 » 19/02/2016, 17:20

34497
premetto che ho fatto una ricerca e ho trovato pochissimo
mi piacerebbe grazie al vostro aiuto fare una descrizione di questo shavette aquistato da me ma praticamente quasi inutilizzato! Magari peso, qualità costruttiva.....
Avatar utente
andreadelconte87
 
Messaggi: 123
Images: 29
Iscritto il: 25/10/2015, 14:49
Località: bangkok

Re: Shavette Muster

Messaggioda andreadelconte87 » 19/02/2016, 17:33

Chiedo scusa se ho pasticciato
Vedo qualche messaggio piu sopra nella foto che ha il nome inciso sulla sul metallo ..perche il mio non ce l ha?
Ho forse comprato un imitazione????
Avatar utente
andreadelconte87
 
Messaggi: 123
Images: 29
Iscritto il: 25/10/2015, 14:49
Località: bangkok

Re: Shavette Muster

Messaggioda GinoV » 19/02/2016, 18:02

E' un Universal lama intera rimarchiato Muster, credo fosse già stata scritta qualcosa in proposito. Generalmente è considerato un ottimo shavette dai suoi utilizzatori, me compreso (ho l'Universal). Ottimo acquisto! La qualità costruttiva è di buon livello, il mio pesa 56g. Spero di esserti stato utile. Facci sapere come ti trovi
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 394
Images: 80
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda andreadelconte87 » 19/02/2016, 18:10

Grazie mille delle informazioni!!!tra gli shavette in mio possesso è sicuramente il piu pesante e meglio realizzato! Come detto l ho usato poco ma ho notato che senza premere e lasciandolo lavorare da solo solo rade benissimo! L aquistai perche lo vidi dal mio barbiere che ne aveva uno come quello in foto con la scritta rossa e me ne innamorai ....glie lo feci ordinare e arrivo questo qui!!!
Avatar utente
andreadelconte87
 
Messaggi: 123
Images: 29
Iscritto il: 25/10/2015, 14:49
Località: bangkok

Re: Shavette Muster

Messaggioda barbadura » 19/02/2016, 18:21

Io ho un vecchio modello della Muster, addirittura cambia anche lo stile di scrittura....
un ottimo shavette molto bilanciato nonostante il peso, monta lamette intere con una sporgenza della lama da rischio sgozzamento....!!!! :lol: :lol: :lol:

34500
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2785
Images: 250
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda GinoV » 19/02/2016, 18:25

Anche gli Universal della precedente produzione hanno un simbolo rosso sul manico e tre rivetti invece che due, ma sono uguali nella parte metallica (li ho potuti confrontare proprio ieri pomeriggio). Il mio invece ha il manico tutto bianco e due rivetti, insomma è esattamente uguale al tuo a parte il marchio. Discorso a parte per i vecchi Universal che erano più pesanti, più spessi nel codolo e in mano danno veramente una bella senzazione di stabilità, ma ormai sono difficili da trovare. Ne ha uno il mio barbiere, ma dice che si ci trova bene... :twisted: :cry:
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 394
Images: 80
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda andreadelconte87 » 19/02/2016, 18:37

Scusate se domando a raffica ma mi interessa! Su quel "vecchio" muster di quanto esce la lama? Sul mio poco..solo il filo ed ha 4 punti per sistemare la lama!
Su quello del mio barbiere ci sono solo 3 punti e ricordo che "giocava" con l escurzione
Avatar utente
andreadelconte87
 
Messaggi: 123
Images: 29
Iscritto il: 25/10/2015, 14:49
Località: bangkok

Re: Shavette Muster

Messaggioda barbadura » 19/02/2016, 18:41

Come puoi vedere, la lama esce per ben 2 mm..!!!! per questo dico che il rischio sgozzamento è alto..... :lol: :lol: :lol: :lol:
34502
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2785
Images: 250
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda andreadelconte87 » 19/02/2016, 18:49

Il mio magic se la gioca alla pari!!!!
Torno a ripetermi e posso solo postare la mia minima esperienza che ho avuto! Ho iniziato il cammino con un vecchio magic replica...sbrillentato e con la slitta che si muoveva....quando ho preso il muster altro non ho potuto notare la sua bella compattezza di costruzione...un esempio sul muster il poggiadito è tutt uno con il codolo ,sul magic è un inserto dibplastica!
Grazie per la foto
Avatar utente
andreadelconte87
 
Messaggi: 123
Images: 29
Iscritto il: 25/10/2015, 14:49
Località: bangkok

Re: Shavette Muster

Messaggioda barbadura » 19/02/2016, 18:59

Il Muster è davvero ben fatto, hai preso un buon modello... ;)
Il barbacassetto - Hall Of Fame

L'intelligenza è una virtù... l'ignoranza non è una colpa... la stupidità è una scelta !!!
Avatar utente
barbadura
 
Messaggi: 2785
Images: 250
Iscritto il: 18/05/2013, 16:57
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda Barba64 » 13/09/2018, 12:31

Un caro amico ha scoperto di avere in casa uno shavette di questa marca e mi ha chiesto informazioni.
Durante la ricerca ho trovato questo argomento. Quindi ecco il mio contributo con qualche foto del rasoio, anche a confronto con i miei shavette, ed alcune notizie dell'azienda

63847638486384963850

La Muster & Dikson …. è un’azienda che è nata e risiede in Italia ….. da più di 50 anni è al servizio dell’Acconciatore e dell’Estetista.

Nella sottosezione Minuteria http://www.muster-dikson.com/italiano/p ... x2010.html, vedo che il modello è ancora a catalogo col “codice 16903 MÜSTER - mezza lama”.

Non l’ho provato, ma avendolo maneggiato comprendo le opinioni positive finora espresse.

La lunghezza del porta lama sarebbe anche compatibile con le lame da 5 cm, nel mio esempio specifico le KAI Captain Titan mild Protouch MG. Peccato che i pin, posizionati per garantire il vincolo di una mezza lama DE standard, interferiscono col montaggio delle lame più lunghe appena nominate. Sarebbe stata una bella alternativa nell’uso privato. Ma togliere (limare) un pin non mi sembra il caso.
63851
Il mio cassetto ML
Il mio cassetto DE
"Non sempre ciò che vien dopo è progresso." (Alessandro Manzoni)
Avatar utente
Barba64
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 796
Images: 499
Iscritto il: 13/11/2014, 14:56
Località: Cesate (MI)

Re: Shavette Muster

Messaggioda GinoV » 13/09/2018, 16:59

Sarebbe stata una bella alternativa nell’uso privato. Ma togliere (limare) un pin non mi sembra il caso.

Peccato che è un mezzalama. Se fosse un lama intera sarebbe semplice continuare a usarlo con entrambe le tipologie di lame.viewtopic.php?f=108&t=2768&start=600&mobile=desktop#p246124
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 394
Images: 80
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Shavette Muster

Messaggioda Barba64 » 14/09/2018, 15:16

Grazie GinoV per il puntuale richiamo al tuo post che non ricordavo di aver letto tempo fa.
Mi hai risvegliato la memoria. La soluzione prospettata da me di eliminare il pin certamente è scaturita anche dalla nota archiviata nei miei meandri cerebrali riguardante il tuo intervento sul piolo mal posizionato. Avevi colto l’occasione per riuscire a testare le lame con guardia in modo economico. Da lì a doverle poi usare regolarmente, alla lunga la vedo però un’operazione un po’ infastidente tra montaggio/smontaggio e pulizia-asciugatura, soprattutto se eseguita quotidianamente. Mi sbaglio?
GinoV ha scritto: Peccato che è un mezzalama. Se fosse un lama intera....

Ora, non è il caso per lo shavette del mio amico perché lo vuole mantenere integro (penso giustamente visto anche che il rasoio non presenta difetti costruttivi ed in più decade il fattore “prova lamette lunghe” perché potrei fargliele provare con il mio KAI).
Ma volendo proseguire nel discorso ludico-sperimentale, rammentando comunque che la modifica di uno strumento concepito per un uso specifico è sempre fatta a proprio rischio e pericolo, per chi fosse in possesso di uno shavette con la stessa tipologia di portalama e non avesse remore ad eliminare un fermo, il fattore mezza lama è davvero un impedimento visto che non si ha modo di mettere una seconda lametta d’appoggio e guida?
Dopo aver posizionato la lametta lunga con l’esposizione voluta e fermata con del nastro o biadesivo, la maggiore stretta esercitata dal portalama chiuso (lama più spessa + nastro) non garantisce il bloccaggio della lametta?
C'è un altro motivo che mi sfugge?

E giusto per la cronaca, ho provato a creare, tagliando con un tronchesino, un’apertura sulla parte terminale di una lametta protouch già usata al fine di ottenere lo spazio utile ad accogliere il secondo pin, ma nel farlo si arriva a deformare la lama e la guardia, quindi metodo da scartare.

Nel caso i moderatori ritenessero eccessivamente OT quanto argomentato, chiedo venia e al contempo la cortesia di spostare il post o la parte fuori contesto in un argomento ritenuto più confacente. Grazie
Il mio cassetto ML
Il mio cassetto DE
"Non sempre ciò che vien dopo è progresso." (Alessandro Manzoni)
Avatar utente
Barba64
Miglior foto di Ottobre
Miglior foto di Ottobre
 
Messaggi: 796
Images: 499
Iscritto il: 13/11/2014, 14:56
Località: Cesate (MI)

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite